Paolo Pellini -

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Paolo Pellini -

Messaggio Da XENA il Gio 7 Ago 2008 - 14:02

Posto il link del sito di Paolo Pellini
in cui si afferma che la causa del tumore polmonare sia un'infezione batterica ;all'interno del sito c'è una petizione in cui si chiede la sperimentazione -

da vedere senz'altro:




http://www.tumori-batteri.info/teor.htm


___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da silver surfer il Gio 7 Ago 2008 - 14:45

Sincero, sincero?
Mi pare un po' tocco.
Ne ho conosciuti tanti così: tutti in abito, con lo stesso sito, le stesse "pretese", la stessa faccia.
Neanche un cenno alla possibilità di trovare il batterio....
Che sia omeopatico?
Voto: -14.

silver surfer
Forista medio
Forista medio

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 56
Località : Terra
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da XENA il Gio 7 Ago 2008 - 14:54

certo sincerissimi Very Happy

scorrendo velocemente non si fa cenno ad una cura ,quello per me è preoccupante ,un'antibiotico o anti nonsò



voto max e min??? Rolling Eyes

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da GRINGO il Gio 7 Ago 2008 - 14:55

Ho letto da tempo la teoria di Pellini, molto discutibile, la mia domanda è:

Assunta la sua premessa, quale sarebbe la cura efficacie?

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da Dr. House il Ven 8 Ago 2008 - 15:51

Io vorrei sapere cosa intende quando parla di "deselezione".
Gliel'ho chiesto direttamente in un newsgroup, non ha risposto e ha gridato subito al complotto. Shocked che sbadato! pollice basso
E' l'ennesimo fuffarolo, non sa nemmeno di cosa parla.
La sua teoria è assoutamente campata in aria e priva di ogni razionalità o logica che instilli il dubbio che possa essere vera.
Wink

Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 182
Età : 50
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da XENA il Ven 8 Ago 2008 - 19:24

ma allora quale interesse avrebbe ???
visto che niente vende ,solo show???

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da Ospite il Ven 8 Ago 2008 - 20:00

silver surfer ha scritto:Sincero, sincero?
Mi pare un po' tocco.
Ne ho conosciuti tanti così: tutti in abito, con lo stesso sito, le stesse "pretese", la stessa faccia.
Neanche un cenno alla possibilità di trovare il batterio....
Che sia omeopatico?
Voto: -14.

Confermo e mi associo e per saperne di più sul batterio http://www.msd-italia.it/altre/manuale/sez13/1571264.html

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da Dr. House il Sab 9 Ago 2008 - 9:45

XENA ha scritto:ma allora quale interesse avrebbe ???
visto che niente vende ,solo show???
Ci sono persone che prendono abbagli clamorosi e ciònonostante continuano a portare avanti le loro teorie contro tutto e tutti.
Un esempio su tutti è Simoncini (che non so quanto ci sia e quanto ci faccia) il quale pure ci lucra pur non potendo più esercitare e prescrivere nemmeno un bicchiere d'acqua, ma anche gente come Pelini e simili.
Ma mentre Simoncini ha una formazione scientifica (il che è comunque un'aggravante) e può aver ipotizzato biochimicamente la sua assurda teoria sull'origine fungina del cancro (anche se le sue spiegazioni non reggono), Pelini non si sa chi è nè da dove venga e cosa faccia nella vita.
In ogni caso queste persone, come molti ricercatori fra l'altro, soffrono del cosiddetto "effetto Rosenthal" che consiste nel modificare i dati delle loro ricerche (inconsciamente n.d.r.) allo scopo di confermare le loro ipotesi e teorie.
E ne sono così convinti che non si fermano nemmeno davanti all'evidenza degli errori commessi.
Qualcuno si sente il "salvatore dell'umanità".
Nessuno di loroperò, stranamente, esibisce mai i dati a sostegno di quanto affermano, e se glieli chiedete gridano all'insulto e al complotto...
Pelini non ha dimostrato nulla, ha solo teorizzato (malamente) una possibile causa, ma sta cercando qualcuno autorevole che dimostri la sua ipotesi, lui non ha fatto niente di tutto questo.
Ha solo avuto una (infelice) intuizione.
Se fosse come dice lui, il cancro si curerebbe con i comuni antibiotici, e per prevenirlo basterebbe un ciclo di antibiotici ad intervalli regolari.
Lasciamo perdere che è meglio.
Wink

Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 182
Età : 50
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da silver surfer il Sab 9 Ago 2008 - 16:05

XENA ha scritto:ma allora quale interesse avrebbe ???
visto che niente vende ,solo show???

Forse val la pena ricordare che ormai siamo nella civiltà dell'apparire.
Poco conta cosa si è, basta esserci.
Internet, nonostante i suoi enormi meriti, alimenta la megalomania di personaggi da fiera di paese (se non da ospedale psichiatrico di una volta).
Pensa solo a quel paio di psicopatici ( di cui fortunatamente mai ho memorizzato il nome) il cui scopo principale nella vita è apparire in TV: li vedi dietro il cronista di ogni TiGGì.
Questo è solo un loro "modesto" emulo...
Senza voler apparire lombrosiano, la "faccia" è quella... No

silver surfer
Forista medio
Forista medio

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 56
Località : Terra
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da silver surfer il Sab 9 Ago 2008 - 16:17

Per darti l'idea della sistematicità della follia di questo signore, ti invito a mettere in Google le parole "Pelini Paolo": ne ricaverai una marea di riferimenti che poco si confanno alla solidità scientifica della sua "ricerca"
Ti posso assicurare che c'è una marea di gente con pacchi di pubblicazioni scientifche serie alle spalle che non alzano neanche la metà della "fuffa" Google di questo paranoide e della sua ricerca da blog.

E' malato di protagonismo ed io ipotizzo, sulla base delle mie ricerche, smile con stelle che sia la Pseudomonas la causa.
Mi impegnassi un po' su Internet magari anche questa mia teoria assurge a qualche notorietà.... lol!

silver surfer
Forista medio
Forista medio

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 56
Località : Terra
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da XENA il Sab 9 Ago 2008 - 16:40

silver surfer ha scritto: Pensa solo a quel paio di psicopatici ( di cui fortunatamente mai ho memorizzato il nome) il cui scopo principale nella vita è apparire in TV: li vedi dietro il cronista di ogni TiGGì.
Questo è solo un loro "modesto" emulo...
Senza voler apparire lombrosiano, la "faccia" è quella... No


ahahhahah felice

è vero io subito lo ho associato a quel demente di paolini.-il tipo che fa le mosse dietro i giornalisti TG - faccia simile e anche il nome ,anche testa allora ....



per House
cosè la sindrome di rosenthal nello specifico? Very Happy

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da Dr. House il Sab 9 Ago 2008 - 17:48

L'effetto Rosenthal, ben conosciuto in ambito scientifico, consiste nel fatto che spesso i ricercatori ricavano da uno studio le deduzioni che si aspettavano di ricavare prima di eseguire lo studio stesso.
Ciò si deve ad una tendenza (più o meno conscia) a correggere i dati (o le affermazioni) che il ricercatore ha prodotto, e che questi tenderà a sottostimare il risultato quando il risultato è prossimo ai valori massimi e tenderà invece a sovrastimare se il risultato è prossimo o al di sotto dei valori minimi di riferimento della variabile in oggetto.
Significa che spesso i ricercatori modificano i dati delle loro ricerche o deduzioni in modo che queste confermino la loro teoria o ipotesi.
L'azione può essere involontaria (quindi in buona fede), così come volontaria.
L'analisi critica di un certo studio permetterà poi di capire se questo effetto ha avuto un ruolo rilevante nella conclusione a cui giunge.
A patto di disporre di quello studio.

Nel caso di Pelini, egli argomenta con spiegazioni pseudo logiche affinchè la sua teoria sia confermata direttamente dalle supposizioni (infatti non è supportata da nessun dato oggettivo).
Non volendo pensare che abbia fatto tutto in malafede (dato che non vende nulla), probabilmente Pelini crede di aver capito il meccanismo con cui un batterio provoca il k polmonare.
In realtà le sue argomentazioni non reggono nemmeno a livello suppositivo, cioè non hanno alcuna probabilità di essere veritiere.
Wink

Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 182
Età : 50
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da silver surfer il Sab 9 Ago 2008 - 18:55

Sto leggendo "Mondo senza fine" di Follett e una storia m'ha fatto venire in mente 'sto tipo (non lo nomino perchè se no guadagna posizioni nei motori di ricerca e si fa troppe pippe).
La storia è questa...
Siamo nell'Inghilterra del 1300 e c'è un arcivescovo che, per proteggersi dai leoni (!!!), sparge ghiande (!!!) sul suo cammino.
Un suo scudiero gli fa notare che da secoli in Inghilterra non ci sono più leoni.
L'Arcivescovo gli rispose:
"Caspita, non credevo che le ghiande fossero così efficaci"
Bè, siamo su logiche di questo livello....

silver surfer
Forista medio
Forista medio

Maschile
Numero di messaggi : 378
Età : 56
Località : Terra
Data d'iscrizione : 20.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da XENA il Dom 10 Ago 2008 - 13:09


___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paolo Pellini -

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 3:49


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum