SEMI D LINO

Andare in basso

Fiore SEMI D LINO

Messaggio Da LUNA il Lun 25 Ago 2008 - 21:22

Per ottenere gli omega TRE(MOLTO IMPORTANTI)dai semi di lino,sarebbe da assumerli aperti ,a mandarli giù interi si ottiene solo l'effetto lassativo....
aprirli non è uno scherzo,ho provato con il macinapepe e nulla,con il tritasale e nulla....Il macinino da caffè sembra non sia in grado,allora come si fa?????? prega
E' possibile metterli a mollo la sera e la mattina magnà anche i germogli????
thank
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da contin il Lun 25 Ago 2008 - 21:39

io uso io macinacaffé elettrico (un piccolo elettrodomestico) e vengono tritati ben bene.
ciao

contin
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 248
Età : 54
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da minerva il Lun 25 Ago 2008 - 22:08

Ma nello stomaco non si aprono? Se li metti a bagno nell'acqua fanno una gelatina lo stesso dovrebbero fare nello stomaco.
Ditemi altrimenti come schiacciarli perchè sgusciano ovunque, non si acchiappano!
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 56
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 22:16

A che servono i semi di lino? Io credevo che gli omega tre fossero di provenienza animale (pesci)...
SEMI D LINO 883872

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da minerva il Lun 25 Ago 2008 - 22:20

No Sauro, pare che i semi di lino siano pieni di omega 3!
Comunque da quando l'ho saputo ne prendo un bel cucchiaio al giorno, cavoletti penso che qualche cosa faranno anche se non li frantumo!
Io ho provato con il passaverdure, ma è roba da matti, e il frullatore fischia a vuoto.
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 56
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 22:26

minerva ha scritto:No Sauro, pare che i semi di lino siano pieni di omega 3!
Comunque da quando l'ho saputo ne prendo un bel cucchiaio al giorno, cavoletti penso che qualche cosa faranno anche se non li frantumo!
Io ho provato con il passaverdure, ma è roba da matti, e il frullatore fischia a vuoto.

Buona a sapersi Like a Star @ heaven


Io li usavo solo per gli impiastri roventi SEMI D LINO 857564

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da viernes il Lun 25 Ago 2008 - 22:32

minerva ha scritto:Ma nello stomaco non si aprono? Se li metti a bagno nell'acqua fanno una gelatina lo stesso dovrebbero fare nello stomaco.
Ditemi altrimenti come schiacciarli perchè sgusciano ovunque, non si acchiappano!

no purtroppo non si aprono! così entrano e così escono... dal nostro corpo
anche io li rompo col macinacaffè e ogni sera ne butto un paio di cucchiai sull'insalata
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 44
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da LUNA il Mar 26 Ago 2008 - 8:10

SEMI D LINO 36_1_610allora acquisterò il macinacaffè,mi avevano detto che con i semi di lino si rompeva l'apparecchio......
provo...
Mi hanno consigliato di assumerli alla mattina ,assieme a un altro cucchiino di semi di girasole e uno di semi di sesamo.
ciao a tutti,buona giornata!!

Minerva,se li assumi interni,nello stomaco non si aprono ed hanno solo l'effetto lassativo....io cerco di masticarli ,ma....E' DURA!!!!!!
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da santamarta il Mer 27 Ago 2008 - 13:06

i semi di lino sono utili per questi motivi:
1) contengono mucillagini, fibre solubili contenute nel tegumento esterno del seme che danno la caratteristica ben conosciuta di lassativo dolce non irritante le mucose intestinali. a questo scopo i semi si possono lasciare interi meglio mettendoli qualche ora a mollo in poca acqua per favorire il rigonfiamento delle mucillagini.
2) contengono lignani, polifenoli aventi azione fitoestrogenica (menopausa) antitumorale (colon prostata pelle)
3) sono ricchissimi di acidi grassi omega 3 (22,8%), ma essendo contenuti all'interno del seme, se non si rompe la cuticola con ad es un macinacaffe' passano indigeriti nell'intestino e se ne perdono le salutari caratteristiche. ricordo che i semi o vanno tritati al momento o la farina deve essere conservata in frigo in recipiente di vetro perche' irrancidisce facilmente
attenzione pero': gli omega 3 sono un gruppo di acidi grassi comprendente l'acido alfa-linolenico (ALA) contenuto nei vegetali e quindi nel lino, l'acido eicosapentanoico (EPA) e l'acido docoesacosanoico(DHA) contenuti nei pesci e in alcune microalghe : questo spesso genera equivoci.
Sono gli ultimi due ad essere piu' attivi contro le infiammazioni, è vero che non compaiono fra gli acidi grassi essenziali (uno è l'ALA l'altro è acido linoleico omega 6), ma solo perche' nel corpo essi sono prodotti a partire dal precursore ALA attraverso una serie di passaggi enzimatici che in molte persone sono carenti tanto da convertire in EPA e DHA solo il 5-10% dell'ALA di partenza.
per quanto riguarda gli omega 3, molto meglio mangiare pesce che semi di lino

santamarta
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 27.03.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da viernes il Mer 27 Ago 2008 - 13:25

santamarta ha scritto:
3) sono ricchissimi di acidi grassi omega 3 (22,8%), ma essendo contenuti all'interno del seme, se non si rompe la cuticola con ad es un macinacaffe' passano indigeriti nell'intestino e se ne perdono le salutari caratteristiche. ricordo che i semi o vanno tritati al momento o la farina deve essere conservata in frigo in recipiente di vetro perche' irrancidisce facilmente

hai fatto bene a sottolineare che vanno macinati al momento

ma solo perche' nel corpo essi sono prodotti a partire dal precursore ALA attraverso una serie di passaggi enzimatici che in molte persone sono carenti tanto da convertire in EPA e DHA solo il 5-10% dell'ALA di partenza.

mi accontenterò Very Happy


per quanto riguarda gli omega 3, molto meglio mangiare pesce che semi di lino

con i semi di lino almeno non corro il rischio di avvelenamento da mercurio pollice alto
questo oltre le mie convinzioni personali dietetiche, ovvio
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 44
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da LUNA il Mer 27 Ago 2008 - 14:34

per equilibrare omega tre (semi di lino)con omega sei,basta mangiare(o tritare assieme)ugual misura di semi di girasole!!!
Con il macinacaffè si tritano benissimo.....
ciao ciao Very Happy
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Dr. House il Mer 27 Ago 2008 - 17:12

Quoto santamarta.
Meglio il pesce che fra l'altro è molto più igienico, sotto tutti i punti di vista, della carne.
Ma ditemi... conoscete molta gente avvelenata dal mercurio voi???? Rolling Eyes

Altro consiglio per tritare i semi di lino comunque.
Un piccolo mortaio.
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 52
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da minerva il Mer 27 Ago 2008 - 17:16

Il mortaio lo consigli di legno o di ottone?
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 56
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da LUNA il Mer 27 Ago 2008 - 17:30

Minerva,meglio un macinacaffè.....al mercatone lo trovi a 14 euro e 90....
Se decidi per il mortaio,mio marito ti consiglia in ottone perchè il legno assorbe e l'ottone no!
ciauz
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da minerva il Mer 27 Ago 2008 - 17:32

Ok! Grazie mille! Mi ero posta il problema per via dei metalli, non si sa mai!
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 56
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Dr. House il Mer 27 Ago 2008 - 17:39

minerva ha scritto:Il mortaio lo consigli di legno o di ottone?
Nessuno dei due.
Di marmo.
Facile e pratico da pulire sotto l'acqua, mentre il macinacaffè è molto più macchinoso e se non pulito sempre e subito c'è sempre il rischio che frammenti dei semi restino imprigionati chissà dove (che poi amrciranno con tutte le conseguenze del caso).
Poi ognuno faccia come meglio crede.
Cmq, meglio il pesce, specialmente il salmone (vive in ambienti molto meno inquinati del litorale romano).
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 52
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da LUNA il Mer 27 Ago 2008 - 17:42

graxxie house,io nonostante ci sia scritto di non usare acqua x macinacaffè, la metto bollente con l'aceto dentro la vaschetta che contiene le lame,per "sterilizzarla".......finchè dura......poi passerò al marmo(ma è pesanteeeee e faticosoo er uno scricciolino come me!!) piange con fazzolett
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da santamarta il Mer 27 Ago 2008 - 17:43

questa del pesce al mercurio mi sembra un'enfasi ingiustificata. secondo voi i semi di lino sono coltivati in una campana di vetro sterile? sarebbe interessante fare delle analisi, ma come i pesci sono gli spazzini del mare cosi' le piante sono i spazzini del terreno e tendono ad accumulare metalli pesanti sapete dove? nelle componenti grasse.appunto.

comunque per chi vuole sono disponibili opercoli di epa e dha al 60%concentrati altamente purificati da pcb per distillazione multipla e certificati dall'ifos canadese. sono 3 le marche piu' affidabili presenti in italia.

per luna: gli omega 6 sono talmente diffusi (cereali,oli di soia e di mais, carne ecc.) che per equlibrarli con gli omega 3 non servono ulteriori integrazioni con es. semi di girasole. ricordo che uno squilibrio rispetto al rapporto sconsigliato (3-5 parti di o6 : 1parte di o3) nel tempo porta a processi infiammatori di diversa natura

ps per i semi di lino utilizzo un tritatutto braun a colonna (senza contenitore) con lamette in acciaio inox perfettamente lavabili 32 euro

santamarta
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 27.03.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da LUNA il Mer 27 Ago 2008 - 18:01

a me avevano consigliato,di assumere un cucchiaino di semi di lino,uno di girasole e uno di sesamo,tutti e tre assieme.
I semi di girasole hanno anche tanta vitamina E.....
grazie per informazione sul tritatutto......
ah.... i semi di lino,li acquisto biologici,sperando siano un pò più controllati degli altri.... Very Happy
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Dr. House il Mer 27 Ago 2008 - 18:10

Io invece sconsiglio i tritatutto a lame, perchè le alte temperature che si generano durante la rotazione di queste alterano la struttura chimica degli AG, specialmente degli Omega3 ed in generale di tutti gli oli polinsaturi che sono molto delicati in quanto facilmente ossidabili (divenendo poi inefficaci).
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 52
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da GRINGO il Mer 27 Ago 2008 - 18:15

Dr. House ha scritto:Io invece sconsiglio i tritatutto a lame, perchè le alte temperature che si generano durante la rotazione di queste alterano la struttura chimica degli AG, specialmente degli Omega3 ed in generale di tutti gli oli polinsaturi che sono molto delicati in quanto facilmente ossidabili (divenendo poi inefficaci).
Wink

quanto tempo impiega il tritatutto per tritare la quantità di semi che serve?

quale temperatura raggiungono le lame? in quanto tempo?

quale è la temperatura che se raggiunta modifica la struttura chimica?

Wink

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 45
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da santamarta il Mer 27 Ago 2008 - 18:44

alte temperature? faro' una misurazione ma mi sembra piu' un problema di frittura (punto di fumo a 130°C dei polinsaturi). e il tempo, praticamente il tritatutto rimane acceso 1 minuto per 250gr di semi nel mio caso, la farina è effettivamente piu' calda ma non eccessivamente, va subito in frigo e, soprattutto, non puzza il giorno dopo segno di corretta conservazione

santamarta
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 27.03.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Dr. House il Mer 27 Ago 2008 - 19:13

GRINGO ha scritto:quanto tempo impiega il tritatutto per tritare la quantità di semi che serve?
Boh... e chi l'ha mai misurato... io non uso i semi di lino... più sopra santamarta dice circa un minuto per 250 grammi di semi.

quale temperatura raggiungono le lame? in quanto tempo?
Mettici un dito e misurala da te se ti riesce... Laughing Laughing Laughing
Forse un fisico, con complicati calcoli, potrebbe dircelo, io figurati, è già tanto se so risolvere un'equazione di secondo grado (con la calcolatrice in mano e giusto perchè esiste la forumla di risoluzione bell'e che pronta Rolling Eyes Shocked che sbadato! ).
Dipende da troppe variabili, la velocità di rotazione, la capacità termica del materiale con cui sono fatte, l'attrito, la densità del materiale da triturare, il tempo di contatto appunto... ma il calore si produce eccome.

quale è la temperatura che se raggiunta modifica la struttura chimica?

Wink
Bassa, 110 °C per l'olio di semi di lino non raffinato.
Maggiore è il grado di insaturazione di un AG, e minore è il suo punto di fumo.
Gli Omega-3 sono gli AG con il grado di insaturazione maggiore.

Visto che spesso si adopera la massima prudenza (cautelativa) su cose che non la richiederebbero, non vedo perchè non usarla qui dove il problema è più reale di altri.
Wink


Ultima modifica di Dr. House il Mer 27 Ago 2008 - 19:22, modificato 1 volta
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 52
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Ospite il Mer 27 Ago 2008 - 19:21

Sei un'enciclopedia Dr house .... miiii Wink

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Dr. House il Mer 27 Ago 2008 - 19:30

Ricky ha scritto:Sei un'enciclopedia Dr house .... miiii Wink
Avessi un minimo di abilità matematica potrei essere (quasi) un genio Laughing Laughing Laughing Very Happy pollice alto ... ma purtroppo come vedo due numeri su un foglio mi viene una colica e comincio io a darli i numeri... e pure tutti sbagliati !!!!!!! che sbadato! Shocked Rolling Eyes Embarassed Laughing
All'Uni, mate e fisica sono gli unici esami che ho ridato TRE VOLTE l'uno, raccattando un magro 18 e un 20 per disperazione dei prof (per levarmi di torno penso io) e che hanno comunque apprezzato l'impegno... Mad Sad Rolling Eyes
Al liceo avevo 2 a matematica e 3 a fisica (a fisica andavo un pò meglio perchè almeno aveva alcuni aspetti applicativi) Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 52
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da GRINGO il Mer 27 Ago 2008 - 19:40

Ricky ha scritto:Sei un'enciclopedia Dr house .... miiii Wink


Very Happy veramente.... Wink

comunque per quel che ho letto, trattasi di pura cautela.... Laughing non ci sono evidenze scentifiche che il tritatutto possa alterare la composizione chimica dei semi..., per le prove non sono idoneo house specie in cucina Crying or Very sad , mi limito alle domande e mi spulcio le risposte... Wink

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 45
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Ospite il Mer 27 Ago 2008 - 19:58

Scusate non datemi un calcio in culo .... che magari faccio una domanda del cavolo Very Happy o gia detta ....

Ma l'olio di lino Sti Omega3 li contiene ? Fa bene l'abituale assunzione di olio di Lino ? Si può usare per condire l'insalata ? E' buono oppure no ???

Ecco ... mi son sfogato cheers

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da mara il Mer 27 Ago 2008 - 20:39

Buono è buono,io lo uso!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 46
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Ospite il Mer 27 Ago 2008 - 23:09

Ricky ha scritto:Scusate non datemi un calcio in culo .... che magari faccio una domanda del cavolo Very Happy o gia detta ....

Ma l'olio di lino Sti Omega3 li contiene ? Fa bene l'abituale assunzione di olio di Lino ? Si può usare per condire l'insalata ? E' buono oppure no ???

Ecco ... mi son sfogato cheers

Aggiungo la mia di domanda, da falegname:
ma si tratta dello stesso olio di lino che crudo o cotto una volta si usava per verniciare i mobili di legno?
jocolor

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Dr. House il Mer 27 Ago 2008 - 23:55

GRINGO ha scritto:comunque per quel che ho letto, trattasi di pura cautela.... Laughing non ci sono evidenze scentifiche che il tritatutto possa alterare la composizione chimica dei semi...,
Bèh.. è un pò di più che una semplice cautela.
Addirittura questa "usanza" di non mettere l'olio nel frullatore quando si cucina qualcosa è risaputa anche dagli chef, che consigliano sempre di mettere l'olio o a freddo, oppure di aggiungerlo nel frullatore proprio all'ultimo momento e frullarlo pochissimo, perchè l'aterazione chimica della sua struttura provoca anche alterazioni organolettiche.
E se questo vale per l'olio d'oliva che è quello con il punto di fumo più alto, e considerato uno dei più stabili chimicamente, figuriamoci per quelli polinsaturi che si deteriorano con l'abbaio d'un cane...
Credo nessuno abbia fatto uno studio scientifico ed approfondito sulle alterazioni degli Omega-3 nel tritatutto ma, poichè il calore li altera molto facilmente, e le lame producono calore, è facile intuire che ciò sia verosimile e quasi certo.
Se trovo qualcosa di più sicuro lo posto.
Magari se il chimico del forum dicesse la sua...
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 52
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da viernes il Gio 28 Ago 2008 - 0:20

Dr. House ha scritto:
specialmente il salmone (vive in ambienti molto meno inquinati del litorale romano).
Wink

quello pescato selvatico... ma siccome la maggior parte (in particolare quello più a buon mercato) è tutto d'allevamento, che contiene fino a 10 volte il tasso di mercurio di quelli selvatici...
il salmone è senza dubbio il pesce-omega3inside con il più alto tasso di mercurio... a sto punto meglio le alici, che essendo un pesce piccolo e soprattutto non un predatore ma piuttosto... una preda, ne contengono quantità minime

Ricky ha scritto:

Ma l'olio di lino Sti Omega3 li contiene ? Fa bene l'abituale assunzione di olio di Lino ? Si può usare per condire l'insalata ? E' buono oppure no ???


meglio i semi, io metto quelli sull'insalata... l'olio è problematico da conservare (andrebbe tenuto in frigo non solo da chi lo compra ma anche da chi lo vende), senza dimenticare poi che costa di più

i semi è comodo sminuzzarli con il macinacaffè, ma come sottintende house va pulito bene ogni volta, pena irrancidimento dei resti dei semini che rimangono trale palette metalliche
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 44
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da ANTONIO55 il Gio 28 Ago 2008 - 9:17

x Sauro
L'olio di lino cotto non è assolutamente consigliabile usarlo in cucina, a meno di non voler ravvivare i mobili di pino russo. Very Happy
Antonio
ANTONIO55
ANTONIO55
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 620
Età : 64
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Ospite il Gio 28 Ago 2008 - 15:09

ANTONIO55 ha scritto:x Sauro
L'olio di lino cotto non è assolutamente consigliabile usarlo in cucina, a meno di non voler ravvivare i mobili di pino russo. Very Happy
Antonio

Sai che stomachino lucido SEMI D LINO 226684

L'olio di lino sta tornando nella bioedilizia per la finitura dei legni senza emissione di solventi, quello cotto però perchè il crudo non si asciuga mai del tutto.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da LUNA il Gio 28 Ago 2008 - 15:33

SEMI D LINO Ciao10certo ragazzi che i semi di lino tritati,assieme a quelli di girasole sono una delizia!!!!
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Ospite il Ven 29 Ago 2008 - 0:20

Ho trovato questo articolo sull'olio di lino che mi sembra interessante.



Gli acidi grassi essenziali (EFA) nell'alimentazione vegetariana
di Brenda Davis, RD

Il Mahatma Gandhi una volta disse "Ovunque i semi di lino divengano un cibo comune tra la gente, lì ci sarà una salute migliore". Sebbene questa affermazione fosse basata sulla semplice osservazione, i dati scientifici avrebbero suggerito che c'era ben più che un seme di verità nelle sue parole. I semi di lino sono una fonte eccezionale di lignani, potenti anticancerogeni e costituiscono la più ricca fonte conosciuta di un acido grasso essenziale della famiglia degli omega-3, l'acido alfa-linolenico.

Generalmente si ritiene che i Nordamericani (e tutti gli abitanti dei paesi industrializzati, NdT) non abbiano bisogno di preoccuparsi di assumere abbastanza grassi di qualunque tipo, ma come la ricerca sembra rivelare, esiste un grosso errore in questa convinzione. Non tutti i grassi sono dannosi per la salute. Alcuni sono protettivi e due in particolare sono indispensabili per la vita (e vengono denominati essenziali, NdT). Essi sono i due acidi grassi essenziali (EFA): l'acido linoleico (omega-6) e l'acido alfa-linolenico (omega-3).

I cambiamenti nella nostra alimentazione fin dalla rivoluzione industriale hanno messo in pericolo sia la quantità che l'equilibrio di questi nutrienti. Le nostre abitudini dietetiche attuali forniscono quantità eccessive di acidi grassi omega-6 rispetto alle quantità di omega-3 [1, 2]. Questo squilibrio di acidi grassi essenziali riguarda i vegetariani almeno quanto gli onnivori. Inoltre, la tendenza verso l'adozione di diete vegetariane a bassissimo contenuto di grassi (10% o meno delle calorie totali derivanti dai grassi) potrebbe compromettere ulteriormente l'assunzione di acidi grassi essenziali.

Il seguito a http://www.scienzavegetariana.it/medici/acidigrassi.html

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da VITA il Gio 4 Set 2008 - 10:39

ho acquistato il mortaio in marmo, si macinano facilmente e non c'è rischio di ossidazione dalle lame Laughing
VITA
VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3481
Età : 58
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da grazia il Gio 4 Set 2008 - 12:42

il mortaio di marmo ce l'ho già...ora compero i semi di lino...tu Vita quanto ne assumi? e come? li metti nella minestra...o sull'insalata...
grazia
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da VITA il Gio 4 Set 2008 - 13:53

nell'insalata metto un cucchiaio di semi interi invece al mattino a digiuno un cucchiaino schiacciati nel mortaio pollice alto
VITA
VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3481
Età : 58
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da LUNA il Sab 14 Feb 2009 - 10:41

I vari semi (lino,girasole,sesamo)che si acquistano al bio,sono già pronti per essere assunti?
(non servono o si ammolli e lavaggi)
Vale la stessa cosa per i fiocchi di cereali?
grazie
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da viernes il Dom 15 Feb 2009 - 1:36

Vanno triturati, assunti interi non servono. Oppure messi in ammollo.
Io li assumo tutti i giorni triturati, sull'insalata.
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 44
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Fiore Re: SEMI D LINO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum