segreto

   

Segreto di bellezza

COSMESI

 BIOMOLECOLARE

 

http://www.santenaturels.it/

 

 


Amoxicillina

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Amoxicillina

Messaggio Da Ospite il Sab 24 Gen 2009 - 18:44

farmaco antibiotico derivato dalla penicillina, con azione battericida ad ampio spettro. Somministrata per via orale è bene assorbita e non influenzata dall’assunzione di cibo. Indicata nelle infezioni della cute e in quelle delle vie respiratorie, genitourinarie, biliari; ha come unico effetto collaterale l’ipersensibilità alle penicilline e cefalosporine. L’associazione con acido clavulanico ne amplia lo spettro di attività anche ai batteri resistenti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da lilly il Sab 24 Gen 2009 - 21:53

Se lo prendo, collasso............

lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi: 1222
Età: 49
Località: piemonte
Data d'iscrizione: 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da XENA il Sab 24 Gen 2009 - 23:09

lilly ha scritto:Se lo prendo, collasso............

io morò invece papa

___________________________________________________
 

se vogliamo andare d'accordo evita il fanatismo e la dietrologia perchè il tempo è prezioso e non và sprecato :)
s.c

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi: 10973
Località: scheda madre
Data d'iscrizione: 21.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da Efiba il Lun 26 Gen 2009 - 10:20

Quesito che pongo io agli esperti di medicina naturale.
Bambino con ripetuti ascessi dentali sui decidui.Finora le strade terapeutiche erano solo due:
-cura dell'eventuale carie e antibiotico
-estrazione del deciduo e mantenimento ortodontico dello spazio dentale
Sono proponibili i semi di pompelmo o l'ACI? Avete esperienze positive?

Efiba
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Femminile
Numero di messaggi: 179
Località: genova
Data d'iscrizione: 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da ANTONIO55 il Lun 26 Gen 2009 - 12:06

L'Aci è stato utilizzato positivamente come colluttorio, in alcuni ascessi e anche come prevenzione per la carie.
Ovviamente per l'uso esterno è condizione indispensabile il contatto diretto con i batteri.
Diversamente agirà solo come colluttorio e non come antibiotico.
Assunto oralmente non so se riuscirebbe a togliere in poco tempo l'infiammazione. Nessuna testimonianza personalmente.
In teoria tutte le infezioni batteriche nel corpo umano dovrebbero essere eliminate con l'Aci, ma la posologia varia in base alla patologia.
Una cosa è certa: si può provare senza problemi data l'assoluta atossicità dell'argento colloidale.
Anche il G.s.e. potrebbe essere utilizzato ma non ho esperienza diretta.

ANTONIO55
forista esperto
forista esperto

Maschile
Numero di messaggi: 620
Età: 59
Località: Roma
Data d'iscrizione: 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da XENA il Lun 26 Gen 2009 - 15:32

Efiba io posso raccontare la mia esperinza con l'aci , il mio problema era diverso :un'impianto non osteointegrato -non sò se così si dice-causa batteri,per tre mesi ho assunto aci tre tazzine 3 volte a giorno,morale ,alla fine ho dovuto togliere l'impianto ballerino aspettare la guarigione e ripetere l'intervento,mia personale deduzione è : l'aci non arriva all'osso, ai tessuti molli non lo sò.

___________________________________________________
 

se vogliamo andare d'accordo evita il fanatismo e la dietrologia perchè il tempo è prezioso e non và sprecato :)
s.c

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi: 10973
Località: scheda madre
Data d'iscrizione: 21.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da Ospite il Lun 23 Feb 2009 - 23:36

l'amoxicillina con me ha fatto solo danni. A causa di un ascesso ad un molare, giovedì scorso il dentista mi ha prescritto questo antibiotico. Nonostante la mia nota contrarietà a terapie simili mi ci sono sottoposto su insistenza del medico: una compressa ogni 8 ore per quattro giorni. I risultati sono stati che l'ascesso è al suo posto e la gengiva è gonfia come il primo giorno, mi è scoppiata una fastidiosa orticaria e una candidosi ha iniziato a tormentarmi le parti basse... testa al muro Tutto come da bugiardino (che ho letto dopo per non condizionarmi)

Domani dovrei fare l'estrazione del dente malato... boh

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Feb 2009 - 0:14

Sauro , Hai provato a metterci sopra ACI ???

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Feb 2009 - 0:51

non ce l'ho l'ACI e m'immagino domani: niente estrazione e terapia con un altro antibiotico...
Pensi che sia efficace l'ACI Riccardo?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Feb 2009 - 1:06

Ci proverei Sauro ... di sicuro ! (Oltre a ciò anche i SEMI di pompelmo) L'Ascesso è un'essudato purolento provocato da un'infezione , potrebbe anche dipendere da batteri tipo da streptococco e stafilococco , in questi casi credo sia efficace l'ACI soprattutto se tu lo utilizzassi mantenendolo a contatto per 10 minuti diverse volte al giorno .

Qui abbiamo un grande esperto di ACI (antonio) che può dire la sua e anche una brava dentista (efiba) ai quali segnalo subito la discussione chissamai avessero qualche suggerimento da aggiungere .

Ciao Sauro ... in bocca Wink al lupo Very Happy !!!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da ANTONIO55 il Mar 24 Feb 2009 - 7:57

Come scritto nel mio post precedente, l'Aci può essere efficace nei confronti dell'ascesso, purchè venga a contatto con i batteri.
Si possono fare sciacqui prolungati e fare un leggero massaggio sulle gengive (anche scostandole dal dente) proprio per favorire un contatto diretto con i batteri.
Altrimenti bere un bicchierino di Aci 3 volte al giorno affinchè agisca come antibiotico interno.
Se possibile chiedere al medico come ultima possibilità, quella di devitalizzare il dente, poichè l'estrazione (e la sostituzione) provoca danni all'organo ad esso collegato.
Ma questo può spiegarlo meglio di me Efiba.
Auguri Sauro.
Antonio

ANTONIO55
forista esperto
forista esperto

Maschile
Numero di messaggi: 620
Età: 59
Località: Roma
Data d'iscrizione: 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da mara il Mar 24 Feb 2009 - 8:24

Io con la mia bimba ho scoperto che l'Aci funziona anche contro le carie!Le tiene ferme e non ha piu dolore.

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi: 5443
Età: 42
Località: san mauro
Data d'iscrizione: 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da Efiba il Mar 24 Feb 2009 - 8:52

Ciao Sauro,non so quale antibiotico ti ha prescritto l'odontoiatra.Tra gli ultimi prodotti abbiamo i composti dell'azitromicina (Zitromax) ad unica somministrazione giornaliera.E' molto efficace in caso di scesso e ha meno effetti collaterali dell'amoxicillina.La terapia e' di soli tre giorni.Dopo un ascesso dentale il dente diventa necrotico,cioe' morto,e se non viene trattato endodonticamente(devitalizzato)mantiene la carica batterica,a dispetto dell'uso dell'anribiotico.

Efiba
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Femminile
Numero di messaggi: 179
Località: genova
Data d'iscrizione: 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da Efiba il Mar 24 Feb 2009 - 9:25

Volevo aggiungere alcune cose...
Nell'ascesso dentale,specie quello "coreografico"con gonfiore dei tessuti molli,la terapia antibiotica e'd'obbligo.Per guarire e per impedire la disseminazione di batteri poco gradevoli per il corpo...
Fatto questo,il passo successivo e' il trattamento canalare.Il dentista pulisce i canali,fa lavaggi con ipoclorito(io ho provato ad usare ACI),alesa(con strumenti a mano o rotanti) e chiude i canali con guttaperca.Se i canali non sono ben sigillati l'infezione si ripresenta,sotto forma di un nuovo ascesso o di un granuloma o peggio si organizza in cisti.
Scusate questi dettagli tecnici un po' noiosi,ma sapendoli si riesce a colloquiare meglio col dentista e magari capire se sta eseguendo il lavoro corretto... Embarassed

Efiba
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Femminile
Numero di messaggi: 179
Località: genova
Data d'iscrizione: 01.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amoxicillina

Messaggio Da Ospite il Mar 24 Feb 2009 - 13:17

Grazie delle info Efiba, il farmaco prescritto era amoxicillina che come ho detto mi ha provocato una serie di effetti avversi noiosi. Oggi ho fatto l'estrazione e il dentista mi ha prescritto claritromicina (Klacid) 500 mg al giorno per due giorni (solo due?). Per la candidosi Canesten, una polvere a base di semi di pompelmo e tea tree e un detergente. Per il dolore Arnica in compresse della Heel. Io ho aggiunto vitamine complesso B e un probiotico.
Ora mi faccio un bel sonnellino. smile sveglia

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum