Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da Dezeb il Sab 9 Mag 2009 - 13:24

LI CHING YUEN, 1677 (?) - 1933

Quest'uomo, un cinese morto nel 1933, imponente, e giovanile nel muoversi, è stato annoverato tra gli uomini più longevi di cui si ha registro: i registri del governo cinese lo hanno notificato come invitato e celebrato per il suo 150°anno di vita nel 1827 (sarebbe quindi nato nel 1677), molte persone adulte ed anziane nel 1933, anno in cui morì, riferirono che quando erano di pochi anni, Li Ching Yuen era amico con i loro nonni, con i quali parlava come con dei vecchi amici, e che la sua età da allora non era cambiata, almeno apparentemente.
La sua età sarebbe dovuta alla sua attività di esperiente erborista a contatto con la natura oltre alla pratica di discipline Taoistiche e di arti marziali e al consumo di erbe: il Gotu Kola, della quale consumava alcune foglie al giorno e le bacche Goji, che sarebbero annoverate nella cultura erboristica cinese e nelle tradizioni per la longevità in chi le consumi.

Wikipedia sminuisce in mancanza di dati confermati, con mano, la sua età.

La foto allegata, presa in occasione dell'invito di un generale cinese che lo aveva rintracciato sulla base della fama popolare, si riferisce a qualche anno prima della sua morte.
Era alto oltre 2 metri e il suo modo di fare non era quello di una persona anziana, manifestava una camminata a passi veloci e un aspetto rubicondo in faccia (questo sarebbe dovuto al consumo del Gotu Kola)

L'erba Gotu Kola o Ho-Sho Wu o Fo-Ti
(Polygonum Multiflorum) è descritta nel seguente passaggio in un famoso compedio di Li-Shizhen's del 1578 (pubblicato postumo nel 1596),:

The root of the 50-year-old plant is called "mountain slave:" taken for a year, it will preserve the black color of the hair.
The root of the 100-year-old plant is called "mountain brother:" taken for a year, it will bring a glowing complexion and a cheerful disposition.
The root of the 150-year-old plant is called "mountain uncle:" taken for a year, it will rejuvenate the teeth.
The root of the 200-year-old plant is called "mountain father:" taken for a year it will banish old age and give the power to run like a deer.
The root of the 300-year-old plant is called "mountain spirit:" taken for a year, one becomes an earthly immortal.
http://www.therootofthematter.ca/cgi-bin/itsmy/go.exe?page=28&domain=12&webdir=therootofthematter

La radice di una pianta di 50 anni è chiamata -mountain slave-: presa per un anno, preserverà il colore nero dei capelli.
La radice di una pianta di 100 anni è chiamata -mountain brother-: presa per un anno, trasmetterà una carnagione incandescente e una disposizione allegra.
La radice di una pianta di 150 anni è chiamata -mountain uncle-: presa per un anno ringiovanirà i denti.
La radice di una pianta di 200 anni è chiamata -mountain father-: presa per un anno farà scomparire l'età avanzata e darà potere per correre come un cervo (...).
La radice di una pianta di 300 anni è chiamata -mountain spirit-: presa per un anno farà diventare immortali. (...)

Ad oggi il Gotu Kola venduto potrà avere alcuni anni, tranne quella di luoghi impervi conosciuti da persone dei luoghi, difficilmente commercializzata, presumo.


Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Li_chingYuen


Li Ching-Yuen (pinyin: Lǐ Qīngyún; ... Kai Xian, 5 maggio 1933) è stato un artista marziale, tattico ed erborista cinese.
L'uomo è noto per aver dato vita a uno dei più clamorosi miti di longevità umana. Secondo il mito taoista sarebbe infatti vissuto 256 anni,[2] ed egli stesso affermava la data di nascita pure remota del 1736,[3] che gli avrebbe attribuito in ogni caso un'età di quasi due secoli (197 anni) alla morte.

« Conserva quieto il cuore,
siedi come la tartaruga,
cammina vispo come il piccione
e dormi come il cane. »

(Il segreto della longevità secondo Li Ching-Yuen[3])

Secondo la leggenda Li Ching-Yuen nacque nel 1736 a Qi Jiang Xian, nella provincia di Sichuan. Vagò per cent'anni sui monti della Cina, raccogliendo erbe medicinali, approfondendo la conoscenza dei segreti di lunga vita, e vivendo di erbe e di vino di riso.[3] Si narra che a settantun anni si sia recato a Kai Xian per entrare nell'esercito cinese con il ruolo di tattico e insegnante di arti marziali.[4]
Negli ultimi anni di vita il maestro Li sarebbe vissuto, secondo alcuni, con la sua ventiquattresima moglie, una donna di sessant'anni.[3] Altra tradizione gli attribuisce quattordici matrimoni e afferma che nel 1928 aveva almeno 180 discendenti in vita distribuiti su undici generazioni.[5] Il generale Yang Sen, affascinato dal persistente vigore dell'uomo, lo invitò nella propria dimora a Wan Xian nel 1927, e qui fu presa la sua fotografia.

Caso
La storia di Li apparve, con il suo necrologio, sul New York Times del 6 maggio 1933[6][5] e su TIME qualche giorno dopo. Le persone della sua terra d'origine dichiaravano di possederne il ricordo fin dalla loro infanzia, e testimoniavano che nel frattempo non era molto invecchiato. Altri riferivano che era stato amico dei loro nonni.[7]
Dopo la sua morte, i cinesi ne indagarono il passato, e un rapporto fu steso dallo stesso Yang Sen. Anche il professor Wu Chung-chien si mise sulle sue tracce, scoprendo una data di nascita apparentemente ancor più remota (1677), se era vero che nel 1827 il governo imperiale aveva rivolto al maestro Li i propri auguri per il 150º compleanno.
D'aspetto, egli non appariva molto diverso da un uomo di sessant'anni.[3]

Interpretazione corrente.
Per rendere meglio l'idea dell'incredibile longevità affermata da Li Ching-Yuen, si può considerare che se Isaac Newton fosse vissuto così a lungo avrebbe potuto insegnare ad Albert Einstein. (nota wikipediana) La confusa documentazione demografica cinese del XVII secolo non consente alcuna verifica delle sue affermazioni, ma anche indipendentemente da ciò il caso non può che essere annoverato fra le pure leggende. L'età di 256 anni è addirittura oltre il doppio della massima longevità umana accertata (Jeanne Calment, 122 anni e 164 giorni), e non la si ritiene raggiungibile umanamente; il mito di Li Ching-Yuen sembra piuttosto avere sfondo religioso e originare dalla convinzione che sia possibile prolungare l'esistenza adottando una certa filosofia di vita. (nota mia: wikipedia dubita)
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty La Fenice

Messaggio Da Dezeb il Mer 13 Mag 2009 - 11:32

in una pagina, mi pare di wikipedia, leggevo che, Dio, avesse ridotto (a causa del peccato) la vita massima dell'uomo da 1000 anni (sarebbe falsa l'ipotesi contrastante che ai tempi di Matusalemme il numero degli anni fosse invece di mesi, "perchè se così fosse Matusalemme avrebbe avuto un figlio a pochi anni")
poi a 500, poi a 250 e infine a 120, età inidicata pure dalla medicina ufficiale (...) probabilmente sulle statistiche e sui diversi casi di persone giunte a quest'età anche ai giorni nostri...

1000 anni è anche l'età della Fenice, secondo leggenda ebraica unico animale nella creazione a non aver seguito la tentazione di Eva:

"Dopo che Eva mangiò il frutto proibito, divenne gelosa dell'immortalità e della purezza delle altre creature del Giardino dell'Eden — così convinse tutti gli animali a mangiare a loro volta il frutto proibito, affinché seguissero la sua stessa sorte. Tutti gli animali cedettero, tranne la Fenice — che Dio ricompensò ponendola in una città fortificata dove avrebbe potuto vivere in pace per 1000 anni."
http://it.wikipedia.org/wiki/Fenice

infine Li-Chung Yuen incontrò, a quanto riporta, un uomo, un monaco taoista o buddista, che diceva di avere 500 anni, nel 1700 e qualcosa, se è vera l'età di queste persone, sembrano quasi, da mia impressione, delle staffette dell'età (...)
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da lalba il Mer 13 Mag 2009 - 16:37

... MA Dez, tutte ste piantine dove si trovano? esistono ancora?...
La radice di una pianta di 50 anni è chiamata -mountain slave-: presa per un anno, preserverà il colore nero dei capelli.
La radice di una pianta di 100 anni è chiamata -mountain brother-: presa per un anno, trasmetterà una carnagione incandescente e una disposizione allegra.
La radice di una pianta di 150 anni è chiamata -mountain uncle-: presa per un anno ringiovanirà i denti.
La radice di una pianta di 200 anni è chiamata -mountain father-: presa per un anno farà scomparire l'età avanzata e darà potere per correre come un cervo (...).
La radice di una pianta di 300 anni è chiamata -mountain spirit-: presa per un anno farà diventare immortali. (...)


Illuminaci!
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da Dezeb il Mer 13 Mag 2009 - 16:57

lalba ha scritto:... MA Dez, tutte ste piantine dove si trovano? esistono ancora?...
La radice di una pianta di 50 anni è chiamata -mountain slave-: presa per un anno, preserverà il colore nero dei capelli.
La radice di una pianta di 100 anni è chiamata -mountain brother-: presa per un anno, trasmetterà una carnagione incandescente e una disposizione allegra.
La radice di una pianta di 150 anni è chiamata -mountain uncle-: presa per un anno ringiovanirà i denti.
La radice di una pianta di 200 anni è chiamata -mountain father-: presa per un anno farà scomparire l'età avanzata e darà potere per correre come un cervo (...).
La radice di una pianta di 300 anni è chiamata -mountain spirit-: presa per un anno farà diventare immortali. (...)


Illuminaci!
ma è una pianta sola, a seconda di quale età si trova... : il Gotu Kola (dimenticavo di dire che sarebbe Centella Asiatica)
sarebbe perchè sui nomi sembra ci sia confusione e c'è un approfondimento al sito che ho linkato
http://www.therootofthematter.ca/cgi-bin/itsmy/go.exe?page=28&domain=12&webdir=therootofthematter

comunque come dicevo, a trovare quelle radici di Gotu Kola di almeno 50 anni, non penso che ce ne siano, almeno nel circuito del commercio...
certo se uno fosse di quei luoghi, cina, tibet, quelle regioni lì le potrebbe trovare anche allo stato selvatico e di svariati anni,
ma in commercio non sono sicuro, presumo, che siano di così tanti anni... indicati in quel testo del 1578... e penso che allora, già le erbe-piante erano al loro stato ottimale, senza inquinamento, e se se ne accorgevano allora presumo che le proprietà le abbiano davvero (sminuendo la questione) e ci sono altri aneddoti raccontati al sito sopra...
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da lalba il Gio 14 Mag 2009 - 18:59

grazie, Dez, avevo capito che si trattava di + piante e che così vecchie sicuramente non si trovano +, ma quello che mi interessava sapere (ovviamente se possibile) era conoscere il corrispondente nome odierno e se in qualche modo queste piante esistono ancora anche se non sono centenarie. Mi chiedevo anche se nella medicina cinese odierna si conoscono piante corrispondenti ed eventualmente come si chiamano... Wink
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da Dezeb il Gio 14 Mag 2009 - 21:42

al sito http://www.therootofthematter.ca/cgi-bin/itsmy/go.exe?page=28&domain=12&webdir=therootofthematter
dove anche il proprietario Ken Johnson vende altre erbe sostanze eccezionali,
c'è una disamina della storia del nome del gotu kola, se non capisci l'inglese, comunque, proverò a tradurre quanto di relativo al gotu kola, ci vorrà un pò tra stanchezza e pigrizia mia...,
un thread apposito comunque il gotukola lo merita...

Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da lilly il Ven 15 Mag 2009 - 7:48

Mmmmhhh così alto è campato così a lungo?
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 53
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da lilly il Ven 15 Mag 2009 - 7:52

GOTU KOLA : tanto per intenderci è quella piantina che noi chiamiamo CENTELLA ASIATICA
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 53
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da Dezeb il Ven 15 Mag 2009 - 12:58

lilly ha scritto:Mmmmhhh così alto è campato così a lungo?
era alto, sarà mica una privazione per l'età?

ricordate che si dice altezza mezza bellezza,
ora considerando che se si alti si è mezzo belli, e conseguentemente quindi non vecchi in quanto l'acidità porta all'invecchiamento e anche alla bruttezza, considerando che ha girato tra i territori e monti cinesi per cento anni raccogliendo erbe, non volete che già essendo alto (mezza bellezza) non abbia potuto vivere altri cento anni, metà della sua età?
con questo ho dimostrato che l'altezza non ha punti a sfavore per l'età.
Grazie

un pò più seriamente, se il corpo è condotto in uno stile di vita naturale, perchè no?
ma ovviamente sono domande senza risposta... boh

lilly ha scritto:GOTU KOLA : tanto per intenderci è quella piantina che noi chiamiamo CENTELLA ASIATICA
P.S. lo avevo precisato, dopo, che sarebbe la "Centella Asiatica"... sarebbe perchè i nomi scientifici e quelli comuni non è che si equivalgono tanto...

inoltre c'è da aggiungere che alcuni la confondono con la noce di cola,
tanto per precisare, se fosse necessario, il GOTU KOLA non contiene caffeina;

le foglie di cui si fa uso hanno la forma come di due emisferi cerebrali e la pianta è benefica per il sistema nervoso; inoltre riequilibra lo Yin, ed è difficile riequilibrare lo Yin.
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da Dezeb il Sab 10 Ott 2009 - 0:36

un aggiornamento, per chi legge,
purtroppo ho riportato la confusione di cui ai siti sopra,

il Gotu Kola è la Centella Asiatica o Hydrocotile asiatica,

invece la pianta di cui si parla, famosa per la longevità,
è
il Fo-Ti -
nome botanico Polygonum Multiflorum


se si guarda la sua forma... ha la forma particolare di un uomo, un pò come il ginseng,
rispetto al quale ha come differenza di essere più specifica per vari disturbi...
Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Foti11
in Italia comunque la radice non è vendibile singolarmente (...) ed è un vero peccato per le incredibili proprietà di regressione dell'alopecia, dei capelli grigi, delle sue proprietà utili alla
fertilità, quantomeno maschile, e soprattutto di ringiovanimento(ad oggi, purtroppo, di piante secolari non si suppone che ce ne siano per il largo commercio, per questo solo piante di sei anni...)
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da lilly il Lun 12 Ott 2009 - 7:50

Mazza oh che attributi Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 63852
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 53
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da lilly il Lun 12 Ott 2009 - 7:56

E' un'erba tonica originaria dalla Cina che favorisce energia e durezza.Viene data alle persone anziane per memoria.


Ultima modifica di lilly il Lun 12 Ott 2009 - 8:04, modificato 1 volta
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 53
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da lilly il Lun 12 Ott 2009 - 8:00

Nella medicina tradizionale cinese l'uso di questa pianta iniziò nel IV secolo dopo Cristo. Secondo la medicinale tradizionale cinese questa pianta esercita un'azione di depurazione sul meridiano del fegato e dei reni, nell'incanutimento precoce, nell'impotenza e nell'invecchiamento precoce.
Ecco perchè viene somministrato alle persone anziane.
Nella fitoterapia, l'uso è principalmente depurativo, nel trattamento di ascessi, foruncoli e nella cura della iperlipidemia.
Come controindicazioni pare abbia nausea, diarrea e vomito.
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 53
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da lilly il Lun 12 Ott 2009 - 8:04

Se non erro essendo rilassante per i nervi, viene dato anche agli animali, come ad esempio i cani, per calmare l'ansia nel caso di cambiamenti repentini di abitudini.
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 53
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da Dezeb il Sab 26 Dic 2009 - 13:23

Lo sto prendendo da un mese e mezzo, per curare l' Yin (il diabete è una patologia dello Yin), acquistato da www.indigo-herbs.co.uk ,
lo prendo insieme a Bacopa Monnieri o Brahmi (nome ayurvedico) che è riequilibrante dei tre dosha ayurvedici
e il Gotu Kola, diciamo che danno tutti e tre insieme carica, ma non in senso energetico però, ma intesa come rilassamento;

in diversi negozi inglesi, di erbe MTC (riporto questo http://www.namuorganics.com/namu-foti.html) dicono che il Fo-Ti (si usa sempre la radice) preparato in zuppa di black bean (fagiolo nero) ha proprietà toniche rafforzanti, invece -unprepared- cioè non preparato ha proprietà lassative, contro l'acne e depurante...
quello che ho comprato io sebbene non mi risulta essere stato specificatamente preparato non ha proprietà depurative-lassative, e ho preso anche un pò più dei 2-4 grammi consigliati,
da notare che se si supera la dose può dare problemi di stomaco e occorre fermarsi e riprendere più tardi...
finora le analisi varie sono buone..

il sapore del FoTi è simile al cacao, non amaro ma leggermente dolce e speziato;

invece il Gotu Kola e la Bacopa Monnieri sono identificate, erroneamente tutte e due, indistintamente con il nome di Brahmi, dovuto a confusione per gli effetti e a fatti commerciali di promozione, il Brahmi in realtà è solo la Bacopa Monnieri,

il Gotu Kola e il
Polygonum Multiflorum chiamato Fo-Ti (nome dato (sembra che non significhi nulla) però negli anni 70 da promotori commerciali americani a questa radice fatta conoscere per la prima volta in Usa o l'occidente) o il nome cinese He-Shou-wu (che significa "il signor He dai capelli neri" (evidentemente prima li aveva grigi o bianchi Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 627679 ),
sono stati identificati, erroneamente, con il nome di Gotu Kola,
in realtà il Gotu Kola è solo la Centella Asiatica o Hydrocotile Asiatica, la cui foglia è simile alla forma dei due emisferi del cervello, il che sarebbe un parallelo con la sua azione e una (1) conferma per la cosidetta "dottrina delle firme" del filosofo tedesco Jakob Böhme (1575-1624)
http://saluteolistica.blogspot.com/2008/09/la-salute-nella-dottrina-delle-firme.html;

appena rintraccio un link con le informazioni sui nomi delle erbe lo metto.
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933 Empty Re: Miti di longevità. Li-Ching-Yuen 1677(?)-1933

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum