ACIDO FULVICO: quello che oggi manca nelle piante e nella alimentazione umana.

Andare in basso

ACIDO FULVICO: quello che oggi manca nelle piante e nella alimentazione umana. Empty ACIDO FULVICO: quello che oggi manca nelle piante e nella alimentazione umana.

Messaggio Da Dezeb il Gio 14 Mag 2009 - 23:28

Ho approfondito per quanto possibile informazioni su questa sostanza:
l'ACIDO FULVICO,

In sintesi: l'Acido Fulvico è una molecola particolare, in grado di essere un promotore di reazioni positive sia negli organismi vegetali che quelli animali, in grado di trasformare, trasportare e rendere disponibili i minerali, che a volte funzionano come degli elettrodi nelle reazioni metaboliche, cioè senza essere assunti, o assunti se c'è la necessità.
Ad oggi l'uso di prodotti chimici distrugge i microorganismi in grado di fabbricare questa sostanza, tanto che, insieme alla deprivazione minerale nel suolo agricolo, i vegetali che ne risultano sono una forma -residua- per l'alimentazione umana. Diverse ricerche sono in corso e appare l'emergenza di integrare l'acido fulvico da supplementi.
Occorre anche vederne la provenienza e come è stato estratto l' Acido Fulvico: ci sono pochi luoghi da cui si può estrarre, per lo più depositi di antiche foreste trasformate da microorganismi, assolutamente necessari per la sintesi della sostanza.
--------------------------------
da un sito di informazioni florovivaistiche..
http://www.clamerinforma.it/News/NewsResultsDet.asp?id=1349
La molecola dell'acido fulvico (in effetti una serie variata e complessa di molecole) è un importante promotore di salute, crescita e sviluppo in tutti gli organismi superiori, compreso l'uomo, ed è il soggetto di una notevole quantità di ricerche in corso.
--------------------------------------------------------
Riportato sotto dal seguente sito, che vende un supplemento di acido fulvico:
http://www.vitalearth.org/ShortFulvicReport.htm
-------------------
L'Acido Fulvico, una molecola ionica naturale, si sta rapidamente riconoscendo come uno degli elementi chiave in molte scoperte scientifiche del 21 ° secolo.
Si tratta di uno dei più importanti fattori per l'inversione e la prevenzione delle malattie, nonché per il mantenimento della buona salute. La natura ha reso l'acido fulvico abbondantemente ottenibile, ma come molte cose, l'uomo ha interferito con il processo vitale e non è più disponibile in quantità sufficienti negli alimenti che mangiamo.
È necessario fornire il vostro corpo con questo elemento essenziale attraverso la supplementazione.

-Che cosa fa l'acido fulvico nel corpo?

La molecola dell'acido fulvico prepara i nutrienti ad interagire tra di loro. Quando l'acido fulvico è presente nel corpo, i nutrienti vengono disciolti nella forma ionica più semplice e scompaiono nella struttura dell'acido fulvico.
La maggior parte dei benefici che riceviamo dai nutrienti sono dovuti a causa della loro reazioni co-fattore gli uni con gli altri.
L'acido fulvico offre tremendi benefici in quanto migliora queste reazioni.

-L'acido fulvico rende tutte le sostanze nutritive più assorbibili.
Rende le vitamine e i minerali elementari (metallici e minerali a base di argilla) attraverso il trattamento (raffinazione, purificazione, combinazione e ri-raffinazione) più assorbibili in forme organiche e ioniche che sono facilmente trasportate dentro e attraverso le membrane cellulari.
Una volta che i nutrienti sono sciolti e complessati dall'elettrolita acido fulvico, diventano bio-chimicamente reattivi, bio-disponibili, mobili e facilmente assorbibili.
In breve, questo significa avere un beneficio più grande da tutte le sostanze nutritive, qualunque sia la fonte, quando l'acido fulvico è presente.

-L'acido fulvico trasporta le sostanze nutritive giusto dentro le cellule.
Può trasportare molte volte il suo peso in sostanze nutritive e di elementi disciolti. E' così potente che un' unica molecola è in grado di trasportare 60 o più minerali e oligoelementi nelle cellule.

-L'acido fulvico rende più permeabili le membrane cellulari,
così che i nutrienti possono entrare più facilmente nella cellula, così come permette alle sostanze di scarto di lasciare la cellula più prontamente.
Uno dei più grandi vantaggi dell' acido fulvico è che l'assorbimento è notevolmente rispetto alla sola tradizionale tavoletta di integratori.
Come con qualsiasi sostanza nutritiva o integrare, l'unico modo in cui il tuo corpo può beneficiare, è se si è assorbito. L' a.fulvico rafforza questo processo.

-L' a.fulvico aumenta l'assorbimento di ossigeno e riduce l'acidità
Distrugge rapidamente l' acido nei fluidi corporei, il che aiuta ad aumentare la quantità di ossigeno nel sangue. La mancanza di ossigeno nel sangue è un importante fattore di acidità.
L'eccesso di acidità del corpo è associato con praticamente tutte le malattie degenerative, tra cui il cancro, malattie cardiovascolari, l'osteoporosi, l'artrite, i calcoli renali, carie, disturbi del sonno, disturbi depressivi, e molto altro ancora.

-L' a.fulvico cambia il modello di metabolismo dei carboidrati.

Intensifica anche il metabolismo delle proteine, e ha dimostrato di stimolare il sistema immunitario.

-L' a.fulvico migliora la produzione di enzimi.
La ricerca ha dimostrato che migliora le reazioni enzimatiche nelle cellule e produce la massima stimolazione nella produzione di enzimi. Gli enzimi sono responsabili di oltre 300 complesse reazioni nel corpo. Essi sono la forza vitale dietro le vitamine e minerali. Una carenza di enzimi digestivi può overstresssare il sistema digerente, portando al malassorbimento di sostanze nutritive.

-L' a.f. è il più potente raccoglitore naturale di radicali liberi ed antiossidante noti alla scienza ad oggi.
I radicali liberi circolano in tutto il corpo, danneggiando tessuti e rendendo le cellule sensibili alle infezioni, le malattie, o, peggio, alle mutazioni che causano il cancro.
L'a.f. si lega a questi radicali liberi, trasformandoli in sostanze organiche, utilizzabili, o se la cella è troppo danneggiata, viene lavata fuori dal corpo.

-E' un potente detossinatore.

Ha la capacità di complessare e rimuovere metalli pesanti tossici e altre sostanze inquinanti dal corpo. Può o modificarli in composti utilizzabili o eliminarli come rifiuti. Disintossica da inquinanti, compresi i diserbanti, elementi radioattivi, e metalli tossici, legandosi a tali sostanze e spingendole fuori dal corpo, se non è possibile convertirli.

- Ha proprietà antibiotiche
Anche se non è un antibiotico in senso tecnico della parola, come lo sono i farmaci per questo scopo, il suo effetto antibiotico è comparabile alla potenza della penicillina in pari piccole quantità. A differenza di antibiotici, l'a.f. può essere utilizzato indefinitamente senza creare ceppi resistenti agli antibiotici di malattia che sono problemi comuni con i farmaci.
Le persone con stili di vita e abitudini alimentari sani, che prendono l'a.f. su una base consistente, riportano che essi raramente hanno un raffreddore o l'influenza, e che soffrono molto poco di allergie.
Un ampio numero di studi dimostrano che gli estratti umici estratti, in particolare l'a.f., sono efficaci e sicuri nell' uccidere il virus HIV. In realtà, una società farmaceutica ha brevettato un farmaco a base di estratti umici che purifica il sangue per le trasfusioni, uccidendo il virus HIV, senza danneggiare le cellule del sangue.
Particolarmente piacevole per i genitori di bambini asmatici è il potente e di effetto immediato che la terapia con l'a.f. produce.

Una nuova ricerca del Dott. David L. Hahn di Dean Medical Center, Madison, Wisconsin, mostra che i pazienti asmatici sono stati trovati avere un elevato livello di anticorpi anti-Chlamydia per polmonite, che sembra essere un denominatore comune tra le persone affette da asma. Studi di istituto ospedaliero dimostrano che gli estratti umici (a.f. e minerali derivati da vegetali) sono più efficaci rispetto a quelli convenzionali terapia per l'asma, i virus del tratto respiratorio, retrovirus, virus influenzali e anche il comune raffreddore e l'influenza virus.

-L'a.f. ha la funzione di equilibrio e stimolare tutte le cellule vitali e le proprietà biologiche con cui entra in contatto.

Poiché l'acido fulvico porta sia una carica negativa e una carica positiva, energizza le cellule, e può comportarsi come un elettrone donatore o accettore, a seconda delle necessità.
Se la singola cellule è riportata al suo normale equilibrio chimico e il potenziale elettrico, abbiamo dato vita alla cellula, dove normalmente si sarebbero verificate morte e disgregazione.

Che cosa succede se le cellule energizzate appartengono ad un fegato, un cuore o una tiroide?
Tali organi potrebbero avere il potenziale di funzionare al massimo delle prestazioni. Gli scienziati credono che la malattia è accresciuta, oggi, perché le persone sono talmente carenti di acido fulvico e dei minerali, oligoelementi e delle sostanze nutritive che contiene.

- Non bisogna confondere i minerali dell'a.f. con i minerali colloidali...

Si può avere familiarità con il termine "minerali colloidali". In realtà, le molecole minerali colloidali sono troppo grandi per passare facilmente attraverso le membrane delle cellule e, quindi, offrono prestazioni limitate. E 'importante fare questa distinzione quando si acquista un prodotto o un minerale, o potreste perdere l'enorme beneficio dell'acido fulvico.

Gli scienziati hanno scoperto che l'a.fulvico è l'elemento che rende i minerali riassorbibili, che dà la possibilità di avere un drammatico impatto su tutti i tipi di malattie e problemi di salute che ci affliggono oggi.

-Anche se non è pubblicizzato come un prodotto per la perdita di peso, un grande vantaggio collaterale è che molte persone riportano di perdere l'eccesso di peso dopo aver iniziato a prendere l'acido fulvico.

Il peso corporeo si bilancia naturalmente perché l'a.f. aiuta a correggere squilibri chimici e ormonali, assiste il corretto metabolismo del cibo e diminuisce le voglie in seguito a deficienza di minerali. Quando si verificano questi cambiamenti, molte persone non hanno il desiderio di mangiare tanto e non hanno bisogno di pane, pasta, dolci come invece tanto.

-Maggiori informazioni sull'accumulo di metalli pesanti...
Perché i minerali dell'a.fulvico sono organici, non si depositano nei tessuti del corpo, come fanno i minerali metallici e a base di argilla.
Quando vengono presentati come complessi biologici, le cellule hanno la capacità di accettare o rifiutare i minerali, tra cui l'alluminio, piombo, arsenico, mercurio, ecc, a loro discrezione -.

Va considerato però che questi minerali non possono necessariamente essere presenti per "nutrire" le cellule, ma sono necessari per agire come "elettrodi" nella soluzione elettrolitica dell'acido fulvico.
In tale veste, sono probabilmente più essenziali per le bio-reazioni, il trasferimento di elettroni, reazioni catalitiche e -trasmutazioni-(!!!).
E 'ovvio che quando i metalli, minerali e oligoelementi sono complessati nell'acido fulvico, assumeranno una nuova proprietà di disponibilità, a differenza della loro forma originale.

È quando l'acido fulvico non è presente che ci si dovrebbe seriamente preoccupare per accumuli di sostanze tossiche provenienti da qualsiasi fonte.

-Da dove proviene l'acido fulvico?
L'acido fulvico è stato creato da attività microbica alle radici delle piante. La sua funzione è quella di sciogliere e convertire le molecole di minerali metallici e a base di argilla che sono nel suolo, in una forma che sia utilizzabile da piante, animali e persone.
Una volta che i minerali sono sciolti, le piante assumono attraverso le loro radici, la potente sostanza fulvica che è carica di minerali disciolti e oligoelementi.

Supplementi ricchi in acido fulvico provengono da antichi depositi di lussureggiante foreste di piante che sono stati sepolti milioni di anni fa prima degli agenti chimici, pesticidi e altre sostanze nocive esistite successivamente.
La forza dell'ac.fulvico dei prodotti minerali derivati da piante dipende dalla concentrazione di acido fulvico alla sua fonte. Il contenuto di a.f. varia da deposito a deposito simile al modo in cui i variano i minerali nelle vene di tutto il mondo.

-L'acido fulvico non è più facilmente disponibile nelle piante di oggi.


A causa delle attuali pratiche agricole l'uso di prodotti chimici e pesticidi uccide i microrganismi che creano l'acido fulvico, l'essenziale naturale processo di conversione di minerali metallici e argillosi a una forma che è utilizzabile da parte delle piante è in maniera sostanziale interrotto.
Quando i microrganismi per l'acido fulvico nel suolo sono distrutti, le piante non sono in grado di prendere gli indisciolti metalli e minerali argillosi dalle loro radici.
I minerali rimangono nella loro forma originale -inorganica- presente nel suolo, e le nostre piante diventano carenti di minerali.

Per complicare le cose, il contenuto minerale del nostro suolo di oggi è estremamente basso. Le terre di colvitazione sono state soprasfruttate e i minerali non sono stati
sostituiti nel modo in cui la natura prevede. Anche gli alimenti biologici possono essere carenti a causa dei nostri suoli depauperati. Scienziati temono che questo potrebbe essere la premessa drammatica per l'aumento dei problemi di salute che affligge la nostra società "deprivata e affamata di acido fulvico".
Gli alimenti con alto contenuto di a.f. sono molto difficili da ottenere, il che rende essenziale che si integri con la nostra dieta questa molecola essenziale.
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum