Ambrosia allergia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ambrosia allergia

Messaggio Da Ospite il Gio 30 Lug 2009 - 17:02

Le tantissime persone che starnutano, piangono e tossiscono in questo ultimo scorcio di estate, non devono il loro malessere a qualche condizionatore d'aria, ma ad uno dei pollini più nuovi e purtroppo più diffusi che l'Italia conosca: l'Ambrosia.
Molti iniziano a tossire e a piangere dalla metà di agosto, rovinandosi parte delle vacanze. La buona notizia è che è possibile controllare in modo naturale questo tormento, e organizzarsi per evitare che si ripresenti il prossimo anno.
Tra i rimedi naturali più pronti nell'impiego, abbiamo Orthohistaminum 9 CH, Manganese-Rame-Zinco, Olio di ribes nero, Olio di Perilla, Ribes nigrum 1D, Viburnum lantana 1D, Arsenicum album (vedi istruzioni per l'uso al fondo).
Risalendo verso Nord da Napoli sulla costa tirrenica, e da Ancona sulla costa adriatica, la presenza di questo polline è elevata e in crescita costante. Ancora peggiore la situazione in tutto il Nord Italia e in pianura padana, che sono realmente invasi da queste piante che ci sono state “regalate” dagli Stati Uniti.
I pollini di ambrosia sono presenti nell'aria nel periodo che va da metà agosto fino alla fine di ottobre, con il picco più elevato dalla metà alla fine di settembre (per il sito del Bollettino dei pollini, clicca qui).
La Liguria fa in parte eccezione a questa diffusione, come pure Sicilia e Sardegna e molta parte del Sud Italia, dove i pollini di ambrosia, sono in realtà presenti in quantità molto ridotta.

Storia del polline di Ambrosia

Il polline di ambrosia ha fatto la sua comparsa in Italia al seguito dei soldati americani che sbarcarono ad Anzio sul finire della seconda guerra mondiale. I semini presenti nelle tasche e sugli abiti dei soldati trovarono una facilità di insediamento e iniziarono a svilupparsi sempre di più, creando una striscia di diffusione che ha seguito l'vanzata alleata nella risalita dell'Italia.
Un'altra sede di notevole concentrazione pollinica sono le vicinanze degli aeroporti internazionali, dove si crea lo stesso tipo di “trasporto” involontario da parte dei viaggiatori.
L'ambrosia, che appartiene alla famiglia delle Compositae, è un'erba annuale o perenne che può raggiungere l'ltezza di 150 cm. Le specie più diffuse in Italia sono la ambrosia maritima, la elatior e la trifida. La fioritura inizia in agosto e si prolunga fino a ottobre.

Sintomi

Chi soffre di allergia a questo polline inizia a stropicciarsi gli occhi o a starnutire o a tossire caratteristicamente dalla metà di agosto. Chi però è magari in vacanza in Sardegna e torna abbronzato e rilassato all'aeroporto della Malpensa (una delle zone italiane con la massima concentrazione pollinica), quando inizia a tossire pensa di solito di avere preso freddo col condizionamento dell'aria in aereo, per lo meno fino a quando non viene precisata la diagnosi.
È indubbio che in alcuni casi l'allergia andrà controllata attraverso le classiche preparazioni di antistaminici, di cortisonici inalatori o per via generale e di dilatatori bronchiali (come i beta 2 stimolanti). Tuttavia vale la pena di considerare alcuni interventi meno aggressivi.

Interventi utili

Come per tutte le pollinosi, esiste la possibilità di controllare la sintomatologia clinica anche con preparazioni naturali, ed è soprattutto possibile identificare un rimedio iposensibilizzante a bassa dose per il suo trattamento durante questi due mesi di tormento e per impostare una cura preventiva da effettuare dal prossimo mese di luglio, prima che l'ambrosia ripollini ancora.
Per coloro che già conoscono la loro reattività all'ambrosia, è direttamente consigliabile sottoporsi ad un test Mini DRIA, in particolare al Test DRIA Respiro. Identificare un rimedio iposensibilizzante nei confronti dell'mbrosia consente in un gran numero di casi di controllare subito la sintomatologia, riducendo, e spesso arrivando anche a eliminare i farmaci classici in uso.
In assenza di un test DRIA o di un Mini DRIA (test ad oggetto), è molto raccomandato l'uso di Orthohistaminum 9 CH in granuli (3 granuli per 4-5 volte al giorno, riducendo la frequenza delle assunzioni parallelamente al beneficio ottenuto). A questo si può affiancare del Ribes nigrum 1 DH, macerato glicerico, al dosaggio di 40 gocce per 2-3 volte al giorno. Molte di queste indicazioni sono le stesse già date per le graminacee nel periodo di marzo.
È importante ricordare comunque che la presenza di una allergia va sempre valutata in un contesto più ampio.
Non serve solo domandarsi a che cosa si è allergici, ma anche perché si è diventati allergici, e le risposte spesso coinvolgono sia la sfera respiratoria che quella ambientale, emotiva, psichica, farmacologica, alimentare e comportamentale, tutti aspetti che devono e possono a volte essere considerati per arrivare ad una piena guarigione.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ambrosia allergia

Messaggio Da XENA il Gio 30 Lug 2009 - 20:26

ahahhahah che ridere

ogni anno ti apri un nuovo topic sulla tua allergia
robe da matti !!!


piuttosto dicci in cosa consiste la tua terapia antiambrosia Wink

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ambrosia allergia

Messaggio Da mara il Ven 31 Lug 2009 - 8:43

Ricky nantra volta?
Ma sai Simo qual'è il problema?Che oltre a non leggere quello che scrivono gl'altri non legge neanche quello che scrive lui!
Roba da matti davvero!
Moro!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ambrosia allergia

Messaggio Da VITA il Ven 31 Lug 2009 - 8:44

avatar
VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 57
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ambrosia allergia

Messaggio Da Ospite il Ven 31 Lug 2009 - 10:23

Ma cosa dite ????

Se ho fatto la ricerca "ambrosia" e non è uscito nulla ???

ma ufffaaaaa

smile stampato

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ambrosia allergia

Messaggio Da XENA il Gio 25 Ago 2011 - 17:14


___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ambrosia allergia

Messaggio Da Silver il Sab 27 Ago 2011 - 16:24

grazieeeeee :-)

___________________________________________________

Silver
AdminSalute
AdminSalute

Maschile
Numero di messaggi : 414
Età : 48
Località : Civitanova Marche
Data d'iscrizione : 24.05.10

http://www.santenaturels.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ambrosia allergia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum