Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Andare in basso

Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... Empty Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Messaggio Da Dezeb il Sab 22 Ago 2009 - 8:13

Preconcetti VS* verità o verità col punto interrogativo, non necessariamente, e\o non solo, in campo medico e di integrazione (insomma sulle dispute che si leggono sulla salute...)
*VS=versus (in latino: contro)

continuando da qui:

http://salutenaturale.forumattivo.com/altre-vitamine-preparati-naturali-minerali-aminoacidi-discussioni-e-consigli-f4/perche-alcalinizzare-t2149-50.htm#57991
post di sabato 22agosto ore 6.53

riguardo alle valutazioni di integratori, medicina, cospirazioni e tesi complottistiche contro anticomplottische, insomma su tutte le notizie e i fatti saputi di sabotaggio di notizie,

e sui preconcetti, non nel campo di cui sopra, ma in senso generale, facente parte della cultura e di un malefico senso del sacrificio,
esiste una trattazione completa da parte di tale, per chi non ne ha sentito parlare, Renè Girard,
http://www.google.it/#hl=it&source=hp&q=nascoste+dalla+fondazione+del+mondo&btnG=Cerca+con+Google&meta=&aq=f&fp=994a7607b3bbe25d
ne "Delle cose nascoste fin dalla fondazione del mondo",
titolo non a caso,

poichè io ho avuto dei pregiudizi mortali per evitare anche che nascessi, e successivamente, non posso disaminare tutta la questione, lo spazio e i tempi non sono opportuni (ma tuttavia, però, ne parlo...)
ricordo solo che si parla nel saggio di cui sopra di un "desiderio mimetico" ovvero (riassumo ma in maniera mancante di tempo) la tendenza in, quasi, credo, ogni uomo e donna a sentirsi parte di un gruppo anche contro la verità o secondo verità seguita senza, una certa, critica...

ricordo che le recenti regolazioni di opinioni e valori in internet sono state prese probabilmente per arginare questo fenomeno di opinioni alternative che però non sono svolte fino in fondo, che fanno leva su un generale, pervadente e che c'è stato un pò sempre, senso di critica verso le autorità, il governo, etc...
aggiungo però con nota mia, regolazioni ma da parte di chi? da chi vorrebbe mantenere lo stesso potere che individua nella diffusione consumistica della verità la sua forza...

(*anche dando notizie contraddittorie, a volte non sono date intenzionalmente, ovvero i gruppi sono già costituiti da sè e la separazione della verità va avanti in questo modo, già da molto tempo, basti vedere appunto i gruppi contrapposti che insegue ognuno l'accusa dell'altro, per esempio complottisti contro anti-complottisti insieme a sostenitori della verità ufficiale che però cadono quando scherniscono o non la dimostrano o la prendono perchè così si deve fare, perchè la critica sta in ogni caso venendo meno*)
(*frase messa dopo la seguente per cui potrebbe non scorrere completamente, mi sono stancato a riprendere tutto(...))

non è lo stimolo a trattare inopinatamente ogni notizia saputa e dettada organismi ufficiali, riguardanti la salute e non, occorre sempre entrare in un criterio altrimenti non si ha la fermezza per controbattere, io finisco quasi sempre per riassumere comunque in giudizi "mimetici" un pò per svagarmi (oppure per accellerare fortemente la mia opinione a volte, è capitato, dando un senso completamente diverso a quello che penso, a volte opposto, per esempio sul fatto dell'mms avrei dovuto essere più incisivo, specie su fatti ed opinione riportati, oppure scherzando con qualcuno avrei dovuto anche spiegare lo scherzo (...) ma soprattutto perchè mi rimane abbastanza difficile svolgere il mio punto di vista (mi riferisco a cose su base personale)

invece riguardo a fatti di medicina mi avvantaggio di tutte le esperienze e di integratori presi per il mio punto di vista, e di queste mi fido, dopo le indicazioni di base sentite o ascoltate e qualche successiva intuizione

nota: ho dovuto ripetere pari pari il post un pò per mancanza, di tempo.

ultimo edit: ore 8.09
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... Empty Re: Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Messaggio Da XENA il Mar 25 Ago 2009 - 9:25

Argomento molto interessante dez
io penso che ognuno abbia l'obbligo morale verso se stesso di approfondire il seme gettatto della dietrologia ,abbia l'obbligo di farsi una sua idea ,supportata da prove tangibili,leggendo e informandosi su tutto -bianco e nero - e non solo letture convalidanti perchè comode ;
tutto ciò che và contro, attecchisce se non si fà una bella scrematura ,non m i stupisce più di tanto se il fine ultimo di tutti i preconcetti sia :puro scopo commerciale,vendita milioni di copie di libri ( vedi il codice vinci) vedi certi scrittori che prima erano nessuno ,ed ora sono staricchi ,spettacoli interviste e altro ancora ,visite siti con pubblicità annessa e via discorrendo.

Per ciò che mi riguarda ,credo se funziona e se ci sono elementi tali per far sì, che ciò avvenga ,questo lo rapporto in tutte le cose,
il tempo delle credulonerie e sensazionalismo a senso unico per me è passato e onestamente ,devo anche dire che la ricerca personale ,mi appassiona e stimola anche molto ,MAI potrei farne a meno ;
quello che ieri credevo giusto ,oggi è diversificato,ramificato, maturato e spero che questo processo critico ,non si arresti mai nella mia mente .

Ho letto una frase carina che riporto, nella quale mi sono identificata molto Very Happy :

il complottismo è come il morbillo ,una volta che l'hai avuto diventi immune.

ciao Dez

___________________________________________________
Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... Empty Re: Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Messaggio Da LUNA il Mar 25 Ago 2009 - 10:25

XENA ha scritto:Argomento molto interessante dez
io penso che ognuno abbia l'obbligo morale verso se stesso di approfondire il seme gettatto della dietrologia ,abbia l'obbligo di farsi una sua idea ,supportata da prove tangibili,leggendo e informandosi su tutto -bianco e nero - e non solo letture convalidanti perchè comode ;
tutto ciò che và contro, attecchisce se non si fà una bella scrematura ,non m i stupisce più di tanto se il fine ultimo di tutti i preconcetti sia :puro scopo commerciale,vendita milioni di copie di libri ( vedi il codice vinci) vedi certi scrittori che prima erano nessuno ,ed ora sono staricchi ,spettacoli interviste e altro ancora ,visite siti con pubblicità annessa e via discorrendo.

Per ciò che mi riguarda ,credo se funziona e se ci sono elementi tali per far sì, che ciò avvenga ,questo lo rapporto in tutte le cose,
il tempo delle credulonerie e sensazionalismo a senso unico per me è passato e onestamente ,devo anche dire che la ricerca personale ,mi appassiona e stimola anche molto ,MAI potrei farne a meno ;
quello che ieri credevo giusto ,oggi è diversificato,ramificato, maturato e spero che questo processo critico ,non si arresti mai nella mia mente .

Ho letto una frase carina che riporto, nella quale mi sono identificata molto Very Happy :




il complottismo è come il morbillo ,una volta che l'hai avuto diventi immune.

ciao Dez

pollice alto GRANDE SIMO,condivido ogni parola che hai scritto !!!!! pollice alto
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... Empty Re: Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Messaggio Da Dezeb il Mar 25 Ago 2009 - 23:42

XENA ognuno trova il modo di essere discriminante,
devo dire però che complottismo è una parola per un problema anche falso, le cose probabilmente sono anche peggio,
e mi riferisco a quella elite nascosta che sta sopra anche i governi, la quale dà un qualche input e poi aspetta che si agitino le acque...
e la degenerazione data da preconcetti è una cosa che attecchisce in ognuno, anche separatamente, a volte non sono così cattivi i pregiudizi, sono necessari per formarsi una visione del mondo, certo che se aizzano le menti non va bene, comunque caso per caso ognuno trova o dovrebbe trovare elementi per giungere a una visione più comprensiva
inoltre nei gruppi, individuati contrapposti, non è che sono tutti d'accordo, ci sono medici e studiosi che si dedicano in buona fede,
ehm solo che poi il sistema della conoscenza scientifica che vede di fare di una malattia qualcosa di, estremamente, circoscritto non va bene...
vediamo come si presentano le cose poste, certo però che convincere chi non ha cultura del proprio corpo, ma ce l'ha solo del bancone della farmacia è una cosa durissima,
in questa era di comodità scientifiche sembra che ci si possa risparmiare l'osservazione del corpo, e per me mi riferisco alle erbe e vari rimedi naturali presi...,
ci si possa risparmiare di stare attenti al proprio corpo, tanto, si pensa, sicuramente hanno una risposta pronta, senza "cultura", tutto "sarebbe" già provato e pronto
almeno questo è il messaggio che sembra si vorrebbe diffondere, a una prima impressione, poi ci si chiede come restano le persone a sentire certe propagande...
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... Empty Re: Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Messaggio Da XENA il Mer 26 Ago 2009 - 0:00

dez.
la scienza deve fare la scienza ,
l'uomo puo scegliere ciò che piu lo convice avendo però approfondito di suo, altrimenti sarebbe un autolesionista ,nel caso della salute .
Resta sacrosanto il pensiero e il diritto di 'agire di ognuno ,come meglio crede solo per se stesso.

Come vedi la scienza non conosce tutto Very Happy


http://www.notiziarioitaliano.it/?sezione=italia&articolo=16078

___________________________________________________
Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... Empty Re: Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Messaggio Da Ospite il Mer 26 Ago 2009 - 0:34

La scienza se non misura non considera...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... Empty Re: Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Messaggio Da lalba il Mer 26 Ago 2009 - 10:02

LUNA ha scritto:
XENA ha scritto:Argomento molto interessante dez
io penso che ognuno abbia l'obbligo morale verso se stesso di approfondire il seme gettatto della dietrologia ,abbia l'obbligo di farsi una sua idea ,supportata da prove tangibili,leggendo e informandosi su tutto -bianco e nero - e non solo letture convalidanti perchè comode ;
tutto ciò che và contro, attecchisce se non si fà una bella scrematura ,non m i stupisce più di tanto se il fine ultimo di tutti i preconcetti sia :puro scopo commerciale,vendita milioni di copie di libri ( vedi il codice vinci) vedi certi scrittori che prima erano nessuno ,ed ora sono staricchi ,spettacoli interviste e altro ancora ,visite siti con pubblicità annessa e via discorrendo.

Per ciò che mi riguarda ,credo se funziona e se ci sono elementi tali per far sì, che ciò avvenga ,questo lo rapporto in tutte le cose,
il tempo delle credulonerie e sensazionalismo a senso unico per me è passato e onestamente ,devo anche dire che la ricerca personale ,mi appassiona e stimola anche molto ,MAI potrei farne a meno ;
quello che ieri credevo giusto ,oggi è diversificato,ramificato, maturato e spero che questo processo critico ,non si arresti mai nella mia mente .

Ho letto una frase carina che riporto, nella quale mi sono identificata molto Very Happy :




il complottismo è come il morbillo ,una volta che l'hai avuto diventi immune.

ciao Dez

pollice alto GRANDE SIMO,condivido ogni parola che hai scritto !!!!! pollice alto

...mi unisco a voi sunny
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo... Empty Re: Preconcetti VS verità o verità col punto interrogativo...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum