LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Andare in basso

LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da mauro il Ven 5 Mar 2010 - 0:58

CHE COS'E' LA MEDICINA CELLULARE?

Si occupa della salute dei milioni di cellule che compongono il nostro corpo applicando in maniera sistematica le conoscenze proprie della biologia e della biochimica.
Il pioniere della ricerca sulle vitamine è il Dr. Linus Pauling, insignito due volte con il premio Nobel per le sue ricerche in questo ambito, il Dr. Rath è un seguace del Dr. Pauling che ha riassunto i fondamenti della ricerca sulle vitamine creando la medicina cellulare.
Tutti i processi metabolici biochimici che avvengono nel nostro corpo all'interno delle cellule richiedono 4 categorie di sostanze:
1) OSSIGENO: quindi la qualità dell'aria che respiriamo è molto importante.
2) ACQUA: il tipo di acqua che beviamo è fondamentale, poichè il corpo in media è costituito dal 50-60% di acqua.
3) MACRONUTRIENTI: cioè proteine, carboidrati e grassi, quindi il cibo che assumiamo tutti i giorni deve avere caratteristiche nutrizionali di alta qualità.
4) MICRONUTRIENTI: sono le vitamine, i minerali, gli oligoelementi e gli aminoacidi, che assumiamo in parte con i cibi, ma non in modo sufficiente, perchè purtroppo alcune di queste importanti sostanze vengono prodotte in quantità insufficiente o addirittura non vengono prodotte, come ad esempio la vitamina C.

Che cosa succede in caso di carenza di queste sostanze?
1) In casi di carenza di ossigeno si verifica asfissia in pochi minuti, quindi non possiamo vivere senza l'aria.
2) In caso di carenza di acqua si verifica sete, per cui se non beviamo dopo alcuni giorni abbiamo la morte.
3) In caso di carenza di cibo si verifica fame, per cui se non mangiamo si ha morte dopo alcune settimane.
4) In caso di carenza di micronutrienti non abbiamo alcun sintomo, per cui possiamo vivere lo stesso ma durante gli anni possiamo manifestare la carenza di queste importantissime sostanze con lo sviluppo di malattie.

Poichè l'alimentazione di oggi è normalmente molto povera di micronutrienti, se ne deduce ovviamente che è necessario introdurre degli integratori specifici.
Le formule del Dr. Rath soddisfano tale esigenza, poichè presentano una formulazione bilanciata e sinergicantali da regolare e sostenere in modo speciale i processi metabolici principali dell'organismo.
La composizione di tali formule si basa su conoscenze scientifiche acquisite in seguito a ricerche decennali e si basano sul seguente principio: ASSUMERE QUOTIDIANAMENTE UNA QUANTITA' OTTIMALE DI MICRONUTRIENTI E' UNA CONDIZIONE NECESSARIA PER PROTEGGERE LE CELLULE DEL NOSTRO ORGANISMO.

La linea completa di queste formule è la seguente:

- Una FORMULA DI BASE per una integrazione di base in assenza di malattie specifiche.

- FORMULE SPECIFICHE in caso di malattie cardiocircolatorie, gastrointestinali, oculari, diabete, dislipidemie, deficit immunitario, osteoporosi, menopausa, neoplasie, patologie degenerative croniche.

-FORMULE SUPPLEMENTARI per una integrazione dei 3 micronutrienti essenziali più importanti lisina, prolina e vitamina C.

Questi prodotti non sono reperibili in farmacia, ma devono essere ordinati via fax direttamente all'associazione del Dr. Rath Health Programs.
Come medico sono diventato socio-consulente dell'associazione e punto di riferimento in Emilia-Romagna per la prescrizione dei prodotti, dopo aver frequentato il corso di base e quello avanzato.
Chi fosse interessato all'utilizzo di queste formule può farmelo sapere mandami un messaggio privato su questo forum o alla mia mail personale maurot63@gmail.com

Dott. Mauro Tamburini

mauro
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 220
Età : 55
Località : rimini
Data d'iscrizione : 23.06.08

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da XENA il Ven 5 Mar 2010 - 1:07

Grazie Mauro.


Per chi ancora non conoscesse il dottor Rath ,qui di seguito posto le discussione nel forum a tal proposito:

http://salutenaturale.forumattivo.com/search.forum?mode=searchbox&search_keywords=rath&show_results=topics

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da petra il Gio 29 Apr 2010 - 14:08

salve! sono mamma di un bimbo di 2 anni vorrei un parere dal dott tamburini.. luca è anemico ho letto ke il romice rizoma (rumex crispus) aumenta i globuli rossi.. se così fosse lo posso dare a luca ke ha 2 anni? ho trovato la tintura madre della boiron quante gocce posso darle?
grazie
petra

petra
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femmina
Numero di messaggi : 7
Età : 47
Località : bologna
Data d'iscrizione : 14.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da mauro il Dom 2 Mag 2010 - 14:34

Si, Rumex Crispus è una radice molto ricca di ferro e può essere utilizzata come anti-anemico alla dose di 30 gtt diluite in acqua 2 volte/die.
Cari saluti.

mauro
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 220
Età : 55
Località : rimini
Data d'iscrizione : 23.06.08

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da XENA il Ven 25 Giu 2010 - 16:13

Proseguo qui l'argomento medicina cellulare con un link che descrive in maniera scientifica le cause delle aritmie cardiache ,mi sembra molto interessante approfondire con questo materiale.
Pagina 1 Page 1
Aritmia Arrhythmia
Secondo il dottor Rath Medicina Cellulare, battito cardiaco irregolare (aritmia), più spesso According to Dr. Rath's Cellular Medicine, irregular heartbeat (arrhythmia) most often
si sviluppa come risultato di una carenza cronica di micronutrienti specifici nel cuore develops as a result of a chronic deficiency of specific micronutrients in the heart
cellule muscolari provocando insufficiente produzione di bio-energia nei cosiddetti "cuore elettrico muscle cells causing insufficient bio-energy production in so called “electrical heart
cellule "responsabile per la generazione e la consegna tempestiva di stimoli elettrici al cuore cells” responsible for the generation and timely delivery of electrical stimuli to the heart
muscolare. muscle. Disfunzione di queste cellule può causare battito cardiaco irregolare. Dysfunction of these cells can result in irregular heartbeat. Pertanto, il Therefore the
approccio primario a normalizzare il battito cardiaco deve includere una fornitura di specifici primary approach to normalizing heartbeat should include a supply of specific
micronutrienti critico nella produzione di energia nelle cellule biologiche, come la vitamina C, B micronutrients critical in biological energy production in the cells, such as vitamin C, B
vitamine, coenzima Q10, lisina, magnesio, calcio e potassio, tra gli altri. vitamins, Coenzyme Q10, lysine, magnesium, calcium and potassium among others.
Regolamento del battito cardiaco Regulation of heartbeat
Il cuore umano a riposo batte circa 60-80 volte al minuto (86.400 volte al giorno) e The human heart at rest beats approximately 60-80 times a minute (86,400 times daily) and
contratti di circa 100.000 volte al giorno, pompando circa 10.000 litri (2.642 litri) di contracts approximately 100,000 times daily pumping about 10,000 liters (2,642 gallons) of
sangue attraverso il sistema cardiovascolare. blood through the cardiovascular system. L'impulso elettrico che fa il muscolo cardiaco The electrical impulse that makes the cardiac muscle
beat origina nelle cellule specializzate situate nel nodo del seno. beat originates in the specialized cells located in the sinus node. Queste cellule forma specializzata di These specialized cells form of
un tipo di vita pacemaker che genera spontaneamente un ritmo regolare del cuore a type of living pacemaker which spontaneously generates a rhythm of the heart's regular
contrazioni e trasferisce il tempo per il resto del muscolo cardiaco. contractions and transfers the tempo to the rest of the heart muscle.
Aritmia, che si manifesta con contrazioni cardiaco irregolare è una malattia che si sviluppa spesso Arrhythmia, manifested by irregular heart contractions is a disorder that often develops
indipendente e può verificarsi a qualsiasi età. independently and can occur at any age. Appare spesso dopo un attacco di cuore o in pazienti It often appears after a heart attack or in patients
affetti da insufficienza cardiaca. suffering from heart failure. Tutto il mondo oltre 100 milioni di persone soffrono di questo problema, Worldwide more than 100 million people suffer from this problem,
che può variare nella sua gravità which can vary in its severity
Come riconoscere le aritmie How to recognize arrhythmia
Aritmia è causata da disturbi nella creazione o conduzione dell'impulso elettrico che Arrhythmia is caused by disturbances in the creation or conduction of the electrical impulse that
è responsabile di un battito cardiaco regolare. is responsible for a regular heartbeat. Ci sono molti tipi di aritmie e alcuni di loro There are many types of arrhythmias and some of them
sono innocue, mentre altre comportano un rischio di morte improvvisa. are harmless, while others carry a risk of a sudden death.
1 / 4 1 / 4
Page 2 Page 2
Aritmia Arrhythmia
Aritmia può sviluppare come conseguenza della malattia coronarica, un attacco di cuore, un eccessivo Arrhythmia can develop as a consequence of coronary heart disease, a heart attack, excessive
uso di alcool, fumo, infezioni virali, o malattie della tiroide. use of alcohol, smoking, viral infection, or thyroid disease. Aritmia può essere scatenato da Arrhythmia can be triggered by
alcuni farmaci, da uno squilibrio minerale ed eccessivo sforzo fisico. certain pharmaceutical drugs, by a mineral imbalance and excessive physical strain. In molti In many
casi la causa di aritmia non è nota ed è medico definito come "parossistica cases the underlying cause of arrhythmia is unknown and is medically defined as “paroxysmal
aritmia ". arrhythmia.”
Gli episodi di palpitazioni cardiache, o di corsa o battito cardiaco irregolare, può essere accompagnato da Episodes of heart palpitations, or racing or irregular heartbeats, can be accompanied by
sonnolenza, vertigini, confusione e disturbi del linguaggio. drowsiness, dizziness, confusion and speech disorders. Gravi sintomi possono peggiorare esistenti Serious symptoms can worsen existing
malattie (es. angina pectoris e scompenso cardiaco). diseases (ie, angina pectoris and heart failure). In casi estremi possono causare aritmie In extreme cases arrhythmia can result in
improvviso arresto cardiaco fatale. sudden fatal cardiac arrest.
approcci convenzionali Conventional approaches
Purtroppo la medicina convenzionale non si estende alle carenze di micronutrienti come il Unfortunately conventional medicine does not look into micronutrient deficiencies as the
causa sottostante di disfunzione elettrica di cellule del cuore la. underlying cause of impaired function of the heart's electrical cells. Le sue possibilità terapeutiche sono Its therapeutic options are
limitarsi a trattare i sintomi della malattia. confined to treating the symptoms of disease. Beta-bloccanti e altri farmaci sono utilizzati per Beta-blockers and other drugs are used to
normalizzare il battito cardiaco, ma il loro effetto collaterale più frequente è ... aritmia. normalize heartbeat, however their most frequent side effect is … arrhythmia. Slow forma di Slow form of
aritmia con lunghe pause tra i battiti cardiaci è trattata con impianto di un pacemaker. arrhythmia with long pauses between heartbeats is treated by implanting a pacemaker. In più In more
gravi casi, una parte di un muscolo cardiaco è bruciato (cauterizzazione) al fine di bloccare dirompenti severe cases part of a cardiac muscle is burned (cauterization) in order to block disruptive
impulsi elettrici. electrical impulses.
L'approccio della medicina cellulare in aritmia comporta biologico The Cellular medicine approach in arrhythmia involves biological
sinergia synergy
Cellular medicina si concentra sulle cause, la prevenzione e la correzione naturale di salute molti Cellular Medicine focuses on the causes, prevention and natural correction of many health
problemi a livello di miliardi di cellule costruire il nostro corpo. problems at the level of billions of cells building our bodies. Tutte le cellule richiedono quantità sufficiente All cells require sufficient amounts
di vitamine, minerali, amminoacidi e altre sostanze nutrienti per funzionare in modo ottimale. of vitamins, minerals, amino acids and other nutrients to function optimally. La maggior parte di questi Most of these
nutrienti sono biocatalizzatori di migliaia di reazioni enzimatiche che si svolgono in ogni cellula e, in caso nutrients are biocatalysts of thousands of enzymatic reactions taking place in every cell and, if
non sono forniti in quantità ottimali, le cellule e di conseguenza gli organi iniziano a they are not provided in optimum amounts, the cells and consequently the organs start to
malfunzionamento, provocando malattie. malfunction, leading to diseases.
Secondo la medicina cellulare, nella maggior parte dei casi il ritmo cardiaco irregolare può sviluppare a seguito della According to Cellular Medicine, in most cases irregular heart rhythm can develop as a result of
un deficit a lungo termine di micronutrienti che sono necessari per generare le quantità ottimale di a long-term deficiency of micronutrients that are needed to generate optimum quantities of
energia biologica richiesti dalla "elettrico" cellule del cuore. biological energy required by the “electrical” heart cells. Pertanto, l'approccio più efficace Therefore, the most effective approach
al mantenimento del ritmo cardiaco sano è di garantire che questi micronutrienti sono forniti to maintaining healthy heart rhythm is by assuring that these micronutrients are provided
regolarmente e in quantità ottimale. regularly and in optimal amounts.
2 / 4 2 / 4
Pagina 3 Page 3
Aritmia Arrhythmia
Cellular medicina ha introdotto l'approccio basato su sinergie come il modo più efficace di Cellular Medicine has introduced the synergy-based approach as the most effective way of
correggere carenze di micronutrienti, assicurando nel contempo l'equilibrio metabolico dell'organismo le cellule del nostro. correcting micronutrient deficiencies while assuring metabolic balance in our body's cells. Il The
utilizzo di una singola sostanza nutritiva può portare sia alla smascherare una carenza di fondo di altri use of a single nutrient can lead to either unmasking an underlying deficiency of other
micronutrienti o causa spostamento in equilibrio metabolico verso un livello indesiderati. micronutrients or causes shift in metabolic balance towards an undesired level. La sinergia The synergy
approccio è stabilito sul fatto che tutte le funzioni cellulari nel corpo si basano sulla sinergia approach is established on the fact that all cellular functions in the body are based on synergy
e la cooperazione tra le sostanze nutritive è alla base del metabolismo. and the cooperation between nutrients is the basis of metabolism. Pertanto nella nostra ricerca abbiamo Therefore in our research we
concentrarsi sulla definizione e la sperimentazione in sinergia in qualità di nutrienti essenziali squadre come il più efficace focus on defining and testing synergistically acting essential nutrient teams as the most effective
modo per assicurare equilibrio il metabolismo cellulare. way to assure balanced cellular metabolism.
I componenti chiave di sinergia di nutrienti per il mantenimento ottimale Key components of nutrient synergy for maintaining optimum
la salute del cuore heart health
La vitamina B1, B2, B3, B5, B6, B12 e la biotina sono vettori energetici importanti cellulare Vitamin B1, B2, B3, B5, B6, B12 and biotin are important energy carriers in cellular
metabolismo. metabolism. La vitamina B1 è essenziale per il funzionamento ottimale delle cellule del muscolo cardiaco. Vitamin B1 is critical for the optimum function of the cardiac muscle cells. Persone People
che assumono diuretici sono particolarmente colpite dalla carenza di vitamine del gruppo B e di altre who are taking diuretics are particularly affected by a shortage of B vitamins and other
Solubile in acqua micronutrienti. water-soluble micronutrients.
Coenzima Q10 (CoQ10) è il componente chiave nel ciclo di formazione di energia nella Coenzyme Q10 (CoQ10) is the key component in the energy formation cycle in the
mitocondri, la fonte di energia biologica delle cellule. mitochondria, the biological power source of the cells. Un apporto ottimale di CoQ10 è An optimum supply of CoQ10 is
particolarmente importante per le cellule muscolari cardiache a causa delle loro elevate esigenze per la bioenergia. especially important for the cardiac muscle cells because of their high demands for bioenergy.
tessuti muscolari sono la fonte più ricca di questa sostanza, quindi i vegetariani sono a rischio di Muscle tissues are the richest source of this nutrient, therefore vegetarians are at risk of
CoQ10 carenza. CoQ10 deficiency. CoQ10 ha anche proprietà antiossidanti. CoQ10 also has antioxidant properties.
Carnitina può essere prodotto in cellule del nostro corpo dagli acidi amino lisina e metionina. Carnitine can be produced in our body cells from the amino acids lysine and methionine.
Lisina non è prodotto nel nostro corpo e dal momento che viene solo dalla dieta, la sua carenza è probabile. Lysine is not manufactured in our body and since it comes only from diet, its deficiency is likely.
Inoltre, la produzione di carnitina richiede la vitamina C, ferro, vitamina B6 e niacina. In addition, carnitine production requires vitamin C, iron, vitamin B6 and niacin. La carnitina è Carnitine is
essenziale per il trasporto di acidi grassi nei mitocondri, dove vengono bruciati per produrre energia. essential for transporting fatty acids into the mitochondria where they are burned for energy. La sua Its
ruolo è molto importante perché gli acidi grassi sono la fonte di energia primaria per il muscolo cardiaco. role is very important because fatty acids are the primary energy source for the heart muscle.
La vitamina C è necessaria per la produzione e la carnitina è un mediatore importante della produzione di energia Vitamin C is needed for carnitine production and is an important mediator of energy production
nelle cellule. in the cells. La vitamina C è l'antiossidante universale nel proteggere le cellule dell'organismo e di tutte metabolica Vitamin C is the universal antioxidant in the body protecting cells and all metabolic
componenti contro i danni da ossidazione. components against damage from oxidation.
La vitamina E protegge le membrane cellulari e componenti grassi contro i danni da radicali liberi. Vitamin E protects cell membranes and fatty components against damage from free radicals.
L'eccessiva produzione di radicali liberi è stato associato con l'invecchiamento, danni ai tessuti e varie Excessive free radical production has been associated with aging, tissue damage and various
malattie. diseases.
3 / 4 3 / 4
Pagina 4 Page 4
Aritmia Arrhythmia
La taurina è un amminoacido prodotto a partire da cisteina e vitamina B6. Taurine is an amino acid produced from cysteine and vitamin B6. Soprattutto i livelli di taurina low Especially low taurine levels
sono stati individuati nelle persone dopo aver subito un attacco cardiaco. have been detected in people after suffering a heart attack. La taurina è molto utilizzata dagli Taurine is highly utilized by the
cuore e aiuta a stabilizzare le membrane cellulari. heart and helps to stabilize cell membranes. E 'anche molto importante per la funzione cardiaca ottimale It is also very important for optimum heart function
e mantenere il battito cardiaco regolare. and maintaining regular heartbeat.
conferma clinica dei vantaggi della sinergia di nutrienti in Clinical confirmation of the benefits of nutrient synergy in
aritmia arrhythmia
I benefici per la salute di un approccio sinergia di micronutrienti nei pazienti affetti da aritmie The health benefits of the micronutrient synergy approach in patients suffering from arrhythmia
sono state confermate in un double-blind, placebo-controllato clinico randomizzato in 131 pazienti . were confirmed in a double-blind, placebo-controlled randomized clinical trial in 131 patients .
In questo studio i pazienti hanno la composizione di micronutrienti specifici in aggiunta ai loro In this study the patients took the specific micronutrient composition in addition to their
farmaco standard per un periodo di sei mesi. standard medication for a period of six months. I risultati ottenuti sono stati statisticamente The results achieved were statistically
significativa, il che significa che essi non erano dovuti al caso. significant, which means that they were not due to chance.
I risultati dello studio clinico ha dimostrato che l'azione sinergica di specifici nutrienti cellulari, The results of the clinical study showed that the synergistic action of specific cellular nutrients,
in particolare vitamina C, CoQ10, il complesso del gruppo B, gli acidi lisina aminoacidi e carnitina, nonché especially vitamin C, CoQ10, the B-complex group, the amino acids lysine and carnitine, as well
come calcio, magnesio e altri elementi nutritivi bilanciati correttamente, diminuzione episodi aritmici as calcium, magnesium, and other properly balanced nutrients, decreased arrhythmic episodes
dopo sei mesi dal loro uso. after six months of their use. Circa la metà dei pazienti (48% di studio partecipanti) erano liberi di About half of the patients (48% of study participants) were free of
episodi aritmici, e di circa il 70% dei partecipanti ha sperimentato un miglioramento della arrhythmic episodes, and approximately 70% of the participants experienced an improvement in
le loro condizioni di salute. their health condition. Anche pazienti con stadi più avanzati della malattia ha mostrato Even patients with more advanced stages of the disease showed
miglioramenti in questa condizione cuore con più utilizzare degli elementi nutritivi cellulari. improvements in this heart condition with longer use of the cellular nutrients.
L'azione sinergica dei nutrienti cellulari ha anche mostrato un effetto significativo nel miglioramento della The synergistic action of cellular nutrients also showed a significant effect in improving the
Il benessere dei pazienti, della loro vitalità, salute mentale e lo stato generale bene. general well-being of the patients, their vitality, and mental health status. (Punteggio totale: 90 in (Total score: 90 in the
gruppo vitamina versus 47 nel gruppo placebo). vitamin group versus 47 in the placebo group.)
04/04 4 / 4


___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da rosenz il Ven 25 Giu 2010 - 17:32

XENA ha scritto:Proseguo qui l'argomento medicina cellulare con un link che descrive in maniera scientifica le cause delle aritmie cardiache ,mi sembra molto interessante....
Grazie Xena, si interessante ma da uniformare a livello di lingua altrimenti ..... mio babbo (85 anni) tra l'altro soffre proprio di fibrillazione atriale e da un pò cerco di convincere, finora con poco successo, i medici che lo hanno in cura sull'importanza della micronutrizione e quindi per ora devo fare da me...
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 55
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da XENA il Ven 25 Giu 2010 - 17:41

si devo tradurlo un pò meglio ...

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Aritmia

Messaggio Da XENA il Mar 29 Giu 2010 - 9:31

Dr. Rath Research Institute


* Clinical Studies
o Arrhythmia


Arrhythmia PDF Print E-mail

According to Dr. Rath’s Cellular Medicine, irregular heartbeat (arrhythmia) most often develops as a result of a chronic deficiency of specific micronutrients in the heart muscle cells causing insufficient bio-energy production in so called “electrical heart cells” responsible for the generation and timely delivery of electrical stimuli to the heart muscle. Dysfunction of these cells can result in irregular heartbeat. Therefore the primary approach to normalizing heartbeat should include a supply of specific micronutrients critical in biological energy production in the cells, such as vitamin C, B vitamins, Coenzyme Q10, lysine, magnesium, calcium and potassium among others.
Regulation of heartbeat

The human heart at rest beats approximately 60-80 times a minute (86,400 times daily) and contracts approximately 100,000 times daily pumping about 10,000 liters (2,642 gallons) of blood through the cardiovascular system. The electrical impulse that makes the cardiac muscle beat originates in the specialized cells located in the sinus node. These specialized cells form of a type of living pacemaker which spontaneously generates a rhythm of the heart’s regular contractions and transfers the tempo to the rest of the heart muscle.

Arrhythmia, manifested by irregular heart contractions is a disorder that often develops independently and can occur at any age. It often appears after a heart attack or in patients suffering from heart failure. Worldwide more than 100 million people suffer from this problem, which can vary in its severity
How to recognize arrhythmia

Arrhythmia is caused by disturbances in the creation or conduction of the electrical impulse that is responsible for a regular heartbeat. There are many types of arrhythmias and some of them are harmless, while others carry a risk of a sudden death.

Arrhythmia can develop as a consequence of coronary heart disease, a heart attack, excessive use of alcohol, smoking, viral infection, or thyroid disease. Arrhythmia can be triggered by certain pharmaceutical drugs, by a mineral imbalance and excessive physical strain. In many cases the underlying cause of arrhythmia is unknown and is medically defined as “paroxysmal arrhythmia.”

Episodes of heart palpitations, or racing or irregular heartbeats, can be accompanied by drowsiness, dizziness, confusion and speech disorders. Serious symptoms can worsen existing diseases (i.e., angina pectoris and heart failure). In extreme cases arrhythmia can result in sudden fatal cardiac arrest.
Conventional approaches

Unfortunately conventional medicine does not look into micronutrient deficiencies as the underlying cause of impaired function of the heart’s electrical cells. Its therapeutic options are confined to treating the symptoms of disease. Beta-blockers and other drugs are used to normalize heartbeat, however their most frequent side effect is … arrhythmia. Slow form of arrhythmia with long pauses between heartbeats is treated by implanting a pacemaker. In more severe cases part of a cardiac muscle is burned (cauterization) in order to block disruptive electrical impulses.
The Cellular medicine approach in arrhythmia involves biological synergy

Cellular Medicine focuses on the causes, prevention and natural correction of many health problems at the level of billions of cells building our bodies. All cells require sufficient amounts of vitamins, minerals, amino acids and other nutrients to function optimally. Most of these nutrients are biocatalysts of thousands of enzymatic reactions taking place in every cell and, if they are not provided in optimum amounts, the cells and consequently the organs start to malfunction, leading to diseases.

According to Cellular Medicine, in most cases irregular heart rhythm can develop as a result of a long-term deficiency of micronutrients that are needed to generate optimum quantities of biological energy required by the “electrical” heart cells. Therefore, the most effective approach to maintaining healthy heart rhythm is by assuring that these micronutrients are provided regularly and in optimal amounts.

Cellular Medicine has introduced the synergy-based approach as the most effective way of correcting micronutrient deficiencies while assuring metabolic balance in our body’s cells. The use of a single nutrient can lead to either unmasking an underlying deficiency of other micronutrients or causes shift in metabolic balance towards an undesired level. The synergy approach is established on the fact that all cellular functions in the body are based on synergy and the cooperation between nutrients is the basis of metabolism. Therefore in our research we focus on defining and testing synergistically acting essential nutrient teams as the most effective way to assure balanced cellular metabolism.
Key components of nutrient synergy for maintaining optimum heart health

Vitamin B1, B2, B3, B5, B6, B12 and biotin are important energy carriers in cellular metabolism. Vitamin B1 is critical for the optimum function of the cardiac muscle cells. People who are taking diuretics are particularly affected by a shortage of B vitamins and other water-soluble micronutrients.

Coenzyme Q10 (CoQ10) is the key component in the energy formation cycle in the mitochondria, the biological power source of the cells. An optimum supply of CoQ10 is especially important for the cardiac muscle cells because of their high demands for bioenergy. Muscle tissues are the richest source of this nutrient, therefore vegetarians are at risk of CoQ10 deficiency. CoQ10 also has antioxidant properties.

Carnitine can be produced in our body cells from the amino acids lysine and methionine. Lysine is not manufactured in our body and since it comes only from diet, its deficiency is likely. In addition, carnitine production requires vitamin C, iron, vitamin B6 and niacin. Carnitine is essential for transporting fatty acids into the mitochondria where they are burned for energy. Its role is very important because fatty acids are the primary energy source for the heart muscle.

Vitamin C is needed for carnitine production and is an important mediator of energy production in the cells. Vitamin C is the universal antioxidant in the body protecting cells and all metabolic components against damage from oxidation.

Vitamin E protects cell membranes and fatty components against damage from free radicals. Excessive free radical production has been associated with aging, tissue damage and various diseases.

Taurine is an amino acid produced from cysteine and vitamin B6. Especially low taurine levels have been detected in people after suffering a heart attack. Taurine is highly utilized by the heart and helps to stabilize cell membranes. It is also very important for optimum heart function and maintaining regular heartbeat.
Clinical confirmation of the benefits of nutrient synergy in arrhythmia

The health benefits of the micronutrient synergy approach in patients suffering from arrhythmia were confirmed in a double-blind, placebo-controlled randomized clinical trial in 131 patients. In this study the patients took the specific micronutrient composition in addition to their standard medication for a period of six months. The results achieved were statistically significant, which means that they were not due to chance.

The results of the clinical study showed that the synergistic action of specific cellular nutrients, especially vitamin C, CoQ10, the B-complex group, the amino acids lysine and carnitine, as well as calcium, magnesium, and other properly balanced nutrients, decreased arrhythmic episodes after six months of their use. About half of the patients (48% of study participants) were free of arrhythmic episodes, and approximately 70% of the participants experienced an improvement in their health condition. Even patients with more advanced stages of the disease showed improvements in this heart condition with longer use of the cellular nutrients.

The synergistic action of cellular nutrients also showed a significant effect in improving the general well-being of the patients, their vitality, and mental health status. (Total score: 90 in the vitamin group versus 47 in the placebo group.)


The Dr. Rath Research Institute is a non-profit organization dedicated to research and education in natural health worldwide.
Copyright © 2010 Dr. Rath Research Institute. All Rights Reserved.

***

Secondo il dottor Rath Medicina Cellulare, battito cardiaco irregolare (aritmia), il più delle volte si sviluppa come risultato di una carenza cronica di micronutrienti specifici in cellule del muscolo del cuore provocando insufficiente produzione di bio-energia nei cosiddetti "cellule del cuore elettrico" responsabile per la generazione e consegna tempestiva di stimoli elettrici al muscolo cardiaco. Disfunzione di queste cellule può causare battito cardiaco irregolare. Pertanto, l'approccio primario a normalizzare il battito cardiaco deve includere una fornitura di micronutrienti critico specifico nella produzione di energia nelle cellule biologiche, come la vitamina C, vitamine del gruppo B, il coenzima Q10, lisina, magnesio, calcio e potassio, tra gli altri.
Regolamento del battito cardiaco

Il cuore umano a riposo batte circa 60-80 volte al minuto (86.400 volte al giorno) e contratti di circa 100.000 volte al giorno, pompando circa 10.000 litri (2.642 litri) di sangue attraverso il sistema cardiovascolare. L'impulso elettrico che fa battere il muscolo cardiaco ha origine nelle cellule specializzate situate nel nodo del seno. Queste cellule specializzate forma di un tipo di vita pacemaker che genera spontaneamente un ritmo regolare delle contrazioni del cuore e trasferisce il tempo per il resto del muscolo cardiaco.

Aritmia, che si manifesta con contrazioni cardiaco irregolare è una malattia che si sviluppa spesso in modo indipendente e può verificarsi a qualsiasi età. Appare spesso dopo un infarto o in pazienti affetti da insufficienza cardiaca. Tutto il mondo oltre 100 milioni di persone soffrono di questo problema, che può variare nella sua gravità
Come riconoscere le aritmie

Aritmia è causata da disturbi nella creazione o conduzione dell'impulso elettrico che è responsabile di un battito cardiaco regolare. Ci sono molti tipi di aritmie e alcuni di essi sono innocui, altri comportano un rischio di morte improvvisa.

Aritmia può sviluppare come conseguenza della malattia coronarica, un attacco cardiaco, consumo eccessivo di alcol, fumo, infezioni virali, o malattie della tiroide. Aritmia può essere scatenata da alcuni farmaci, da uno squilibrio minerale ed eccessivo sforzo fisico. In molti casi la causa fondamentale di aritmia è nota ed è medico definito come "aritmia parossistica".

Gli episodi di palpitazioni cardiache, o di corsa o battito cardiaco irregolare, può essere accompagnato da sonnolenza, vertigini, confusione e disturbi del linguaggio. Gravi sintomi possono peggiorare le malattie esistenti (ad esempio, angina pectoris e scompenso cardiaco). In casi estremi possono provocare aritmie improvviso arresto cardiaco fatale.
approcci convenzionali

Purtroppo la medicina convenzionale non si estende alle carenze di micronutrienti, come la causa della disfunzione delle cellule elettriche del cuore. Le sue opzioni terapeutiche si limitano a trattare i sintomi della malattia. Beta-bloccanti e altri farmaci sono utilizzati per normalizzare il battito cardiaco, ma il loro effetto collaterale più frequente è ... aritmia. Slow forma di aritmia con lunghe pause tra i battiti cardiaci è trattata da impianto di un pacemaker. Nei casi più gravi di una parte del muscolo cardiaco è bruciato (cauterizzazione) al fine di bloccare dirompenti impulsi elettrici.
L'approccio della medicina cellulare in aritmia comporta sinergia biologico

Cellular medicina si concentra sulle cause, la prevenzione e la correzione naturale di molti problemi di salute a livello di miliardi di cellule costruire il nostro corpo. Tutte le cellule richiedono quantità sufficienti di vitamine, minerali, amminoacidi e altre sostanze nutrienti per funzionare in modo ottimale. La maggior parte di questi nutrienti sono biocatalizzatori di migliaia di reazioni enzimatiche che si svolgono in ogni cellula e, se non sono forniti in quantità ottimali, le cellule e di conseguenza gli organi iniziano a malfunzionamento, provocando malattie.

Secondo la medicina cellulare, nella maggior parte dei casi il ritmo cardiaco irregolare può svilupparsi come risultato di una carenza a lungo termine di micronutrienti che sono necessari per generare le quantità ottimale di energia biologica richiesti dalla "elettrico" cellule del cuore. Pertanto, l'approccio più efficace per mantenere il ritmo cardiaco sano è di garantire che questi micronutrienti sono fornite regolarmente e in quantità ottimale.

Cellular medicina ha introdotto l'approccio sinergia-based come il modo più efficace per correggere carenze di micronutrienti, assicurando nel contempo l'equilibrio metabolico in cellule del nostro corpo. L'utilizzo di una singola sostanza nutritiva può portare sia alla smascherare una carenza di fondo di altri micronutrienti o fenomeni di cambiamento di equilibrio metabolico verso un livello indesiderati. L'approccio sinergia è stabilito sul fatto che tutte le funzioni cellulari nel corpo si basano sulla sinergia e la cooperazione tra le sostanze nutritive è alla base del metabolismo. Pertanto nella nostra ricerca ci si concentra sulla definizione e la sperimentazione in sinergia agiscono come nutrienti essenziali squadre il modo più efficace per garantire equilibrio il metabolismo cellulare.
I componenti chiave di sinergia di sostanze nutritive per il mantenimento della salute ottimale cuore

La vitamina B1, B2, B3, B5, B6, B12 e la biotina sono vettori energetici importanti nel metabolismo cellulare. La vitamina B1 è essenziale per il funzionamento ottimale delle cellule del muscolo cardiaco. Le persone che assumono diuretici sono particolarmente colpite dalla carenza di vitamine del gruppo B e di altri micronutrienti idrosolubili.

Coenzima Q10 (CoQ10) è il componente chiave nel ciclo di formazione di energia nei mitocondri, la fonte di energia biologica delle cellule. Un apporto ottimale di CoQ10 è particolarmente importante per le cellule muscolari cardiache a causa delle loro elevate esigenze per la bioenergia. tessuti muscolari sono la fonte più ricca di questa sostanza, quindi i vegetariani sono a rischio di carenza di CoQ10. CoQ10 ha anche proprietà antiossidanti.

Carnitina può essere prodotto in cellule del nostro corpo da amminoacidi lisina e metionina. Lisina non è prodotto nel nostro corpo e dal momento che viene solo dalla dieta, la sua carenza è probabile. Inoltre, la produzione di carnitina richiede la vitamina C, ferro, vitamina B6 e niacina. La carnitina è essenziale per il trasporto di acidi grassi nei mitocondri, dove vengono bruciati per produrre energia. Il suo ruolo è molto importante perché gli acidi grassi sono la fonte di energia primaria per il muscolo cardiaco.

La vitamina C è necessaria per la produzione e la carnitina è un mediatore importante della produzione di energia nelle cellule. La vitamina C è l'antiossidante universale nel proteggere le cellule del corpo e tutti i componenti metaboliche contro i danni da ossidazione.

La vitamina E protegge le membrane cellulari e componenti grassi contro i danni da radicali liberi. L'eccessiva produzione di radicali liberi è stato associato con l'invecchiamento, danni ai tessuti e varie malattie.

La taurina è un amminoacido prodotto a partire da cisteina e vitamina B6. Particolarmente bassi livelli di taurina sono stati individuati nelle persone dopo aver subito un attacco cardiaco. La taurina è molto utilizzata dal cuore e aiuta a stabilizzare le membrane cellulari. E 'anche molto importante per la funzionalità cardiaca ottimale e mantenere il battito cardiaco regolare.
conferma clinica dei vantaggi della sinergia di nutrienti in aritmia

I benefici per la salute di un approccio sinergia di micronutrienti nei pazienti affetti da aritmie sono state confermate in un double-blind, placebo-controllato studio clinico randomizzato in 131 pazienti. In questo studio i pazienti hanno la composizione specifica di micronutrienti in aggiunta alla loro terapia standard per un periodo di sei mesi. I risultati ottenuti sono stati statisticamente significativi, il che significa che essi non erano dovuti al caso.

I risultati dello studio clinico ha dimostrato che l'azione sinergica dei nutrienti cellulari specifici, in particolare vitamina C, CoQ10, al gruppo del complesso B, gli aminoacidi lisina e carnitina, così come calcio, magnesio, e altri nutrienti in modo armonioso, diminuito aritmici episodi dopo sei mesi dal loro uso. Circa la metà dei pazienti (48% di studio partecipanti) erano liberi di episodi aritmici, e circa il 70% dei partecipanti ha sperimentato un miglioramento nella loro condizione di salute. Anche pazienti con stadi più avanzati della malattia ha mostrato miglioramenti in questa condizione con il cuore più utilizzare dei nutrienti cellulari.

L'azione sinergica dei nutrienti cellulari ha anche mostrato un effetto significativo nel migliorare il benessere generale dei pazienti, della loro vitalità, e lo stato di salute mentale. (Punteggio totale: 90 nel gruppo vitamina rispetto a 47 nel gruppo placebo).


Il Dr. Rath Research Institute è una organizzazione non-profit dedicata alla ricerca e istruzione in tutto il mondo della salute naturale.
Copyright © 2010 Istituto di Ricerca Dr. Rath. Tutti i diritti riservati.

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Ipertensione secondo rath

Messaggio Da XENA il Mar 29 Giu 2010 - 9:39

High Blood Pressure Print

Dr. Rath’s Cellular Medicine has identified the most frequent cause of high blood pressure as a chronic deficiency of specific cellular nutrients in the millions of cells building the blood vessel walls. an insufficient supply or imbalance of key micronutrients can lead to persistent vascular spasms and thickening of the blood vessel walls and can eventually elevate blood pressure.

Some of these nutrients are needed for the production of nitric oxide (NO) which is called the “vascular relaxing factor.”and decreases vascular wall tension and keeps blood pressure in normal range. Other nutrients are essential for maintaining an optimum contraction and relaxation cycle of the smooth muscle cells and elasticity of the blood vessels. Synergistic action of these nutrients is needed to keep blood pressure within a normal range.

These nutrients include the amino acid arginine, which is the source of the blood vessel “relaxing factor,” as well as lysine, vitamin C, magnesium, calcium, potassium, coenzyme Q10 and other micronutrients.

High blood pressure (hypertension) is a common disorder and one of the most important risk factors for heart disease. The World Health Organization (WHO) estimates that almost 600 million people worldwide suffer from elevated blood pressure. In most cases conventional medicine fails to recognize what causes this condition.
What is blood pressure?

Our blood circulates throughout the body forced by the constant pumping of the heart. The measurable force with which the blood flows throughout the arteries is referred as ”blood pressure.”

The pressure of the blood depends on many factors:

* The pumping force of the heart: If the heart pumps with more strength than normal, more blood is pumped into the arteries and blood pressure rises.
* Volume of blood: If the volume of blood increases it leads to higher blood pressure
* Diameter and elasticity of the blood vessels: Under certain conditions, the diameter of the blood vessels can narrow or expand and this is linked directly to a rise or fall in blood pressure. Optimum elasticity and flexibility of the arteries is especially important for occasional blood pressure increases because elastic arteries prevent the pressure from rising too high.

Blood pressure is measured with a blood pressure gauge, and its value is expressed in millimeters of mercury (mmHg) as two readings:

* First reading: Systolic pressure describes the pressure of blood on the blood vessel walls as the heart contracts and forces the blood into the arteries (or when the heart muscle contracts).
* Second reading: Diastolic pressure describes the pressure of blood on the blood vessel walls as the heart relaxes (between beats).

Medical guidelines consider that optimal blood pressure value should stay within the range of 120/80 mmHg. However, a blood pressure reading below 130/85 mmHg is still considered normal but over 140/90 mmHg is diagnosed as too high. Blood pressure is usually higher in older people as the consequence of stiffening and hardening of the vascular walls that occurs with age. Blood pressure generally rises and falls throughout the day in a cyclic rhythm and is influenced by many factors, such as exercise and emotional stress (such as being in a doctor's office).

In most cases high blood pressure does not exhibit any symptoms and it can be detected only after it is measured. Several blood pressure readings must be taken on different days to determine a high blood pressure diagnosis.
Causes of high blood pressure

Conventional medicine distinctions between primary (essential) and secondary hypertension:

* Primary hypertension, diagnosed as “essential ‘hypertension” means that the underlying causes of the condition are not known. It is diagnosed in more than 90% of elevated blood pressure cases.
* Secondary hypertension can develop as a result of kidney disease, hormonal disorders or hereditary factors.

There are many other factors that can increase the risk of high blood pressure and include complications during pregnancy, smoking, being overweight, stress, pharmaceutical drugs or high salt intake. At the same time, conventional medicine has ignored micronutrient deficiencies as a cause of high blood pressure, but this is slowly changing.
Symptoms and long-term consequences of high blood pressure

Since high blood pressure does not always present distinct symptoms it often remains unrecognized. However, some people experience symptoms indicative of high blood pressure, such as early morning headaches, dizziness, nose bleeds, tinnitus, palpitations and feeling a strong pulsing in the chest.

People with high blood pressure are at risk of developing other health problems, because persistently elevated blood pressure puts an additional stress on the artery walls. Prolonged constriction impairs elasticity and weakens the (?artery) wall structure increasing the risk of damage. As a result, cholesterol and other fatty molecules carried in the blood can deposit in the damaged areas, leading to atherosclerosis and a risk of heart attack or stroke. Constrictions and obstructions of blood flow can also occur in the arteries in other organs, such as the kidneys and the eyes, causing additional damage. This is why kidney dysfunction and vision problems (retinopathy) are frequent consequences of high blood pressure.

In addition, increased blood pressure puts an additional strain on the heart muscle which has to work harder to pump the blood. This constant stress on the heart can lead to thickening of the heart muscle thereby compromising cardiovascular system function.
Conventional medicine

Conventional medicine ignores the underlying cause of high blood pressure in about 90% of the cases because it focuses on controlling the symptoms rather than addressing the source of the problem. General recommendations often include following a healthy diet, a regular exercise program, maintaining healthy weight, smoking cessation, relaxation and limiting salt and alcohol consumption.

If these measures fail to lower blood pressure, drugs such as diuretics, beta-blockers and vasodilators (ACE inhibitors, calcium antagonists) are usually prescribed. Studies have shown that antihypertensive drugs are one of the most heavily prescribed medications in the United States. With drug costs rising at least 12% per year since 1993, patients, especially the elderly, can end up spending thousands of dollars a year on prescription drugs to control their blood pressure. While the majority of these drugs (including diuretics, calcium channel blockers, and ACE inhibitors) can lower blood pressure they do not eliminate its cause and have to be taken for life. The side effects of these prescription drugs can often lead to the development of secondary health problems such as depression or edema and increased risk of hyperglycemia (high blood glucose), tinnitus (constant ringing or buzzing in the ears), kidney damage, and heart failure

Secondary high blood pressure develops as a result of defined health problems. For example, if hypertension develops as a consequence of kidney disease, the elimination of kidney problems may lead to lowering or normalizing blood pressure without taking blood pressure medication.
Cellular medicine

Cellular Medicine defines that health and disease are determined at the level of the billions of cells that build our tissues, organs and the entire body. It focuses on the cause of disease and the prevention and natural correction of many health problems. All the cells in the body require sufficient amounts of vitamins, minerals, amino acids and other nutrients to function optimally. Most nutrients are bio-catalysts of thousands of enzymatic reactions in every cell and if they are not provided in optimum amounts, the cells, and consequently the organs, begin to malfunction leading to the onset of disease.

According to Cellular Medicine, in most cases high blood pressure develops as a result of chronic deficiency of vitamins and other essential nutrients in the cells building the arterial walls. This deficiency can lead to a persistent spasm of the blood vessels and their inability to respond to a pulsatile blood flow, all of which can increase blood pressure. Some of these nutrients, such as the amino acid arginine are needed for the production of biological ”relaxing” factors. These factors help in decreasing artery wall spasms allowing them to expand to their internal diameter and thus lower blood pressure.

The role of specific individual micronutrients in affecting blood pressure has been known.

The most effective primary approach to maintaining optimum blood pressure is by eliminating specific micronutrient deficiencies, through synergistic effects of specific micronutrients, including the components of fruits and vegetables. This has been confirmed in our laboratory studies conducted with cells.

We also evaluated the effects of micronutrient in a clinical pilot study. This study was conducted for a period of 32 weeks and involved patients suffering from hypertension. The initial average blood pressure measured at the beginning of the study was 167/97, and after 32 weeks of supplementation with cellular nutrients the average blood pressure readings decreased to 142/83. This shows that the synergistic action of selected micronutrients was effective in decreasing systolic blood pressure by 16% and diastolic blood pressure by 15% without any side effects. Read more.
Selected Studies in Hypertension

Bioflavonoids Effectively Inhibit Smooth Muscle Cell-Mediated Contraction of Collagen Matrix Induced by Angiotensin II

V. Ivanov, M.W. Roomi, T. Kalinovsky, A. Niedzwiecki, M. Rath
Matthias Rath Research Institute, 1260 Memorex Drive, Santa Clara, CA 95050
Published in: The Journal of Cardiovascular Pharmacology,- 2005, 46(5):570-6

Bioflavonoids participate in the regulation of SMC-mediated contraction and have a strong potential in counteracting pathophysiological effects of ATII. Bioflavonoid activity depends on structural characteristics and can be related to extracellular matrix integrity.

View abstract

Mixture Of Natural Nutrients Reduces Collagen Matrix Contraction Driven By Aortic Smooth Muscle Cells

V. Ivanov, S. Ivanova, M.W. Roomi, A. Niedzwiecki, M. Rath
Matthias Rath Research Institute, 1260 Memorex Drive, Santa Clara, CA 95050
Presented at: International Academy of Cardiology, 12th World Heart Congress, New Trends in Research, Diagnosis, and Treatment Vancouver, B.C., Canada, July 16-19, 2005
Published in: The Journal of Heart Disease; vol 4(1): 99, Abstract #394

Impaired arterial smooth muscle contractility plays a leading role in the development of systemic hypertension. Structural changes, such as occlusive atherosclerotic plaque formation, and functional changes, such as hormonal disturbances, play roles in pathophysiological mechanisms of altered arterial contractility. Accelerated gel contraction was accompanied by elevated secretion of MMPs into cell culture media. We found that purified polyphenols and catechins counteracted SMC-dependent collagen gel contraction; this gel relaxation effect was further enhanced by addition of ascorbic acid and amino acids lysine, arginine, cysteine and proline to green tea extract. A reduction in gel contraction correlated with decreased MMP expression. These results are significant as they indicated that nutrients can effectively counteract angiotensin-mediated excessive stimulation of arterial tissue contraction and have therapeutic potential in hypertension.

View abstract

Bioflavonoids Effectively Inhibit Smooth Muscle Cell-Mediated Contraction of Collagen Matrix Induced by Angiotensin II

V. Ivanov, S. Ivanova, M.W. Roomi, A. Niedzwiecki, M. Rath
Presented at: 5th Annual Conference of Arteriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology
San Francisco, CA, May 6-8, 2004

Plant-derived bioflavonoids have been recognized to support arterial wall structural integrity and interfere with a variety of pro-atherosclerotic stimuli. This study examined the effect of various bioflavonoids on angiotensin II-stimulated contraction by human aortic smooth muscle cells (SMC) embedded in a three-dimensional collagen matrix. Bioflavonoid inhibition of SMC contraction was found to be dependent upon structural characteristics with EGCG and quercetin showing the greatest inhibition at 97% and 120%, respectively. These results are significant since they imply that plant derived bioflavonoids have a great potential in controlling hypertension by counteracting pathophysiological effects of angiotensin.
View abstract

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da XENA il Mar 29 Giu 2010 - 9:40

l Dr. Rath, aos Cellular Medicina ha individuato la causa più frequente della pressione arteriosa elevata, come una carenza cronica di specifici nutrienti cellulari in milioni di cellule costruzione delle pareti dei vasi sanguigni. un approvvigionamento insufficiente o squilibrio di micronutrienti fondamentali può portare a persistenti spasmi vascolari e ispessimento delle pareti dei vasi sanguigni e può eventualmente elevare la pressione sanguigna.

Alcuni di questi nutrienti sono necessari per la produzione di ossido nitrico (NO) che si chiama, il fattore di distensione Äúvascular., Äùand diminuisce la tensione della parete vascolare e mantiene la pressione sanguigna nei range di normalità. altre sostanze nutritive essenziali per il mantenimento di un ottimale e contrazione del ciclo di rilassamento delle cellule muscolari lisce e l'elasticità dei vasi sanguigni. azione sinergica di questi nutrienti è necessario per mantenere la pressione sanguigna all'interno di un range di normalità.

Questi nutrienti includono il aminoacido arginina, che è la fonte del vaso sanguigno, fattore Äúrelaxing,, AU così come lisina, vitamina C, magnesio, calcio, potassio, coenzima Q10 e altri micronutrienti.

La pressione alta (ipertensione) è un disturbo comune e uno dei fattori di rischio più importante per la malattia di cuore. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che quasi 600 milioni di persone nel mondo soffre di pressione elevata. Nella maggior parte dei casi la medicina convenzionale non riesce a riconoscere ciò che provoca questa condizione.
Qual è la pressione del sangue?

Il nostro sangue circola in tutto il corpo forzato dalla costante pompaggio del cuore. La forza misurabile con cui il sangue scorre in tutto il arterie è denominata, la pressione Äùblood., AU

La pressione del sangue dipende da molti fattori:

* La forza di pompaggio del cuore: se il cuore pompa con maggiore forza rispetto al normale, più sangue viene pompato nelle arterie e aumenta la pressione sanguigna.
* Volume di sangue: se il volume del sangue aumenta porta a più alta pressione sanguigna
* Diametro e l'elasticità dei vasi sanguigni: In certe condizioni, il diametro dei vasi sanguigni può restringere o ampliare e questo è collegato direttamente a un aumento o una diminuzione della pressione arteriosa. Ottima elasticità e flessibilità delle arterie è importante soprattutto per gli aumenti della pressione arteriosa a causa occasionale arterie elastiche evitare la pressione di salire eccessivamente.

La pressione sanguigna è misurata con un indicatore di pressione del sangue, e il suo valore è espresso in millimetri di mercurio (mmHg) come due letture:

* Prima lettura: pressione sistolica descrive la pressione del sangue sulle pareti dei vasi sanguigni, come il cuore si contrae e spinge il sangue nelle arterie (o quando il cuore si contrae muscolo).
* Seconda lettura: la pressione diastolica descrive la pressione del sangue sulle pareti dei vasi sanguigni come rilassamento del muscolo cardiaco (tra battiti).

orientamenti medici ritengono che il valore ottimale della pressione sanguigna deve rimanere all'interno della gamma di 120/80 mmHg. Tuttavia, una lettura della pressione arteriosa al di sotto 130/85 mmHg è considerata ancora normale, ma più di 140/90 mmHg è diagnosticato come troppo elevato. La pressione sanguigna è generalmente più alto nelle persone anziane come la conseguenza di irrigidimento e di indurimento delle pareti vascolari che si verifica con l'età. la pressione arteriosa sale e scende in genere tutto il giorno in un ritmo ciclico ed è influenzato da molti fattori, come l'esercizio fisico e lo stress emotivo (come essere in uno studio medico).

In molti casi la pressione alta non presenta alcun sintomo e può essere rilevata solo dopo che è misurato. Diversi valori della pressione sanguigna deve essere preso in giorni diversi per determinare una diagnosi ad alta pressione del sangue.
Le cause della pressione alta

La medicina convenzionale distinzioni tra primario (essenziale) e ipertensione secondaria:

* Ipertensione primaria, diagnosticata come, Äúessential, Äòhypertension, AU significa che le cause alla base della condizione, non sono noti. E 'diagnosticata in oltre il 90% dei casi di elevata pressione sanguigna.
* Ipertensione secondaria può sviluppare a seguito di malattie renali, disturbi ormonali o fattori ereditari.

Esistono molti altri fattori che possono aumentare il rischio di pressione alta e comprendono le complicazioni durante la gravidanza, il fumo, il sovrappeso, stress, farmaci o assunzione di sale alto. Allo stesso tempo, la medicina convenzionale ha ignorato le carenze di micronutrienti come causa della pressione alta, ma questo sta lentamente cambiando.
I sintomi e le conseguenze a lungo termine della pressione alta

Dal momento che la pressione alta non sempre presenti sintomi distinti rimane spesso non riconosciuto. Tuttavia, in alcune persone sintomi indicativi di alta pressione sanguigna, come mal di testa del mattino, vertigini, sangue dal naso, tinnito, palpitazioni e sensazione di un pulsare forte nel petto.

Le persone con pressione alta sono a rischio di sviluppare altri problemi di salute, perché persistentemente elevata pressione sanguigna pone ulteriore stress sulle pareti delle arterie. Prolungata costrizione danneggia e indebolisce l'elasticità (? Arteria), struttura della parete aumentando il rischio di danni. Come risultato, il colesterolo e altri grassi molecole trasportate nel sangue possono depositare nelle zone danneggiate, con conseguente aterosclerosi e il rischio di infarto o ictus. Costrizioni e gli ostacoli del flusso di sangue possono verificarsi anche nelle arterie in altri organi, come i reni e gli occhi, causando ulteriori danni. Questo è il motivo per disfunzioni renali e problemi alla vista (retinopatia), sono frequenti le conseguenze della pressione alta.

Inoltre, l'ipertensione arteriosa mette un ulteriore sforzo sul muscolo cardiaco che deve lavorare di più per pompare il sangue. Questo stress costante sul cuore può comportare un ispessimento del muscolo cardiaco in tal modo di compromettere la funzione cardiovascolare del sistema.
La medicina convenzionale

La medicina convenzionale ignora la causa di ipertensione in circa il 90% dei casi perché si concentra sul controllo dei sintomi invece di affrontare l'origine del problema. Raccomandazioni generali includono spesso a seguito di una dieta sana, un programma di esercizio fisico regolare, mantenendo peso sano, smettere di fumare, il rilassamento e il sale e limitando il consumo di alcol.

Se queste misure non riescono ad abbassare la pressione sanguigna, farmaci come diuretici, beta-bloccanti e vasodilatatori (ACE-inibitori, calcio-antagonisti) sono di solito prescritti. Gli studi hanno dimostrato che i farmaci antipertensivi sono uno dei farmaci più prescritti pesantemente negli Stati Uniti. Con l'aumento dei costi di droga almeno il 12% all'anno dal 1993, i pazienti, specialmente gli anziani, può finire per spendere migliaia di dollari l'anno per farmaci da prescrizione per controllare la loro pressione sanguigna. Calcioantagonisti mentre la maggioranza di questi farmaci (inclusi diuretici, canale, e ACE inibitori) può abbassare la pressione arteriosa non eliminano la sua causa e devono essere prese per la vita. Gli effetti collaterali di questi farmaci da prescrizione può spesso portare allo sviluppo di problemi sanitari secondari come la depressione o l'edema e aumento del rischio di iperglicemia (glicemia alta), tinnito (ronzio costante o ronzio nelle orecchie), danni renali e insufficienza cardiaca

Secondaria pressione alta si sviluppa a causa di problemi sanitari definiti. Per esempio, se l'ipertensione si sviluppa come conseguenza della malattia renale, l'eliminazione dei problemi renali possono portare a riduzione o la normalizzazione della pressione arteriosa senza prendere il farmaco di pressione sanguigna.
Cellular medicina

Cellular Medicina che definisce la salute e la malattia sono determinate a livello di miliardi di cellule che costruiscono i nostri tessuti, organi e tutto il corpo. Essa si concentra sulla causa della malattia e la prevenzione e la correzione naturale di molti problemi di salute. Tutte le cellule del corpo richiedono quantità sufficienti di vitamine, minerali, amminoacidi e altre sostanze nutrienti per funzionare in modo ottimale. La maggior parte delle sostanze nutritive sono bio-catalizzatori di migliaia di reazioni enzimatiche in ogni cellula e, se non sono forniti in quantità ottimali, le cellule, e di conseguenza gli organi, cominciano a malfunzionamento che porta alla comparsa della malattia.

Secondo la medicina cellulare, nella maggior parte dei casi l'ipertensione si sviluppa a causa della carenza cronica di vitamine e altre sostanze nutritive essenziali nelle cellule costruzione delle pareti arteriose. Questa carenza può portare ad una persistente spasmo dei vasi sanguigni e la loro incapacità di rispondere ad un flusso di sangue pulsatile, ciascuno dei quali può aumentare la pressione sanguigna. Alcuni di questi nutrienti, come l'amminoacido arginina sono necessari per la produzione di biologico, Äùrelaxing, AU fattori. Questi fattori aiutano a ridurre gli spasmi della parete dell'arteria che consenta loro di espandersi al loro diametro interno e quindi abbassare la pressione sanguigna.

Il ruolo dei micronutrienti specifici individuali che riguardano la pressione si è conosciuto.

L'approccio più efficace primaria per il mantenimento ottimale della pressione sanguigna è eliminando le specifiche carenze di micronutrienti, attraverso effetti sinergici di micronutrienti specifici, compresi gli elementi di frutta e verdura. Ciò è stato confermato nei nostri studi di laboratorio condotti con le cellule.

Abbiamo valutato anche gli effetti di micronutrienti in uno studio clinico pilota. Questo studio è stato condotto per un periodo di 32 settimane e ha coinvolto pazienti affetti da ipertensione. La pressione arteriosa media iniziale misurato all'inizio dello studio era 167/97, e dopo 32 settimane di supplementazione con sostanze nutritive cellulari i valori della pressione sanguigna media è scesa al 142/83. Ciò dimostra che l'azione sinergica dei micronutrienti selezionati è risultato efficace nel ridurre la pressione arteriosa sistolica del 16% e la pressione arteriosa diastolica di 15% senza effetti collaterali. Per saperne di più.
Studi selezionati per l'ipertensione

Bioflavonoidi Effettivamente Inibizione contrazione della muscolatura liscia cellulo-mediata di collagene Matrix indotta da angiotensina II

V. Ivanov, Roomi MW, Kalinovsky T., A. Niedzwiecki, M. Rath
Matthias Rath Istituto di Ricerca, 1260 Drive Memorex, Santa Clara, CA 95.050
Pubblicato in: Il giornale di Farmacologia Cardiovascolare, - 2005, 46 (5) :570-6

Bioflavonoidi partecipano alla regolazione della contrazione SMC-mediata e hanno un forte potenziale per contrastare gli effetti fisiopatologici di ATII. attività di bioflavonoidi dipende dalle caratteristiche strutturali e può essere correlato a matrice extracellulare integrità.

Visione astratta

Miscela di sostanze nutritive naturali riduce la contrazione del collagene Matrix Guidato da aortica cellule muscolari lisce

V. Ivanov, S. Ivanova, Roomi MW, A. Niedzwiecki, M. Rath
Matthias Rath Istituto di Ricerca, 1260 Drive Memorex, Santa Clara, CA 95.050
Presentato a: Accademia Internazionale di Cardiologia, 12 ° Congresso Mondiale Cuore, nuove tendenze nella ricerca, diagnosi, trattamento e Vancouver, BC, Canada, 16-19 Luglio, 2005
Pubblicato in: Il giornale di malattie cardiache; vol 4 (1): 99, Abstract # 394

Compromissione della contrattilità della muscolatura liscia arteriosa ha un ruolo guida nello sviluppo di ipertensione sistemica. I cambiamenti strutturali, come la formazione della placca aterosclerotica occlusiva, e le modifiche funzionali, come disturbi ormonali, giocano un ruolo nei meccanismi fisiopatologici di alterata contrattilità delle arterie. contrazione accelerata gel è stata accompagnata da elevata secrezione di MMP in terreni di coltura delle cellule. Abbiamo scoperto che i polifenoli purificati e catechine contrastato SMC-dipendente contrazione del collagene gel, effetto rilassamento gel è stato ulteriormente rafforzato con l'aggiunta di acido ascorbico e gli aminoacidi lisina, arginina, la cisteina e la prolina di estratto di tè verde. Una riduzione della contrazione del gel correlato con ridotta espressione di MMP. Questi risultati sono significativi in quanto hanno indicato che i nutrienti possono efficacemente contrastare l'angiotensina-mediata eccessiva stimolazione della contrazione del tessuto arterioso e hanno un potenziale terapeutico nel trattamento dell'ipertensione.

Visione astratta

Bioflavonoidi Effettivamente Inibizione contrazione della muscolatura liscia cellulo-mediata di collagene Matrix indotta da angiotensina II

V. Ivanov, S. Ivanova, Roomi MW, A. Niedzwiecki, M. Rath
Presentato a: 5 ° Conferenza annuale di arteriosclerosi, trombosi e biologia vascolare
San Francisco, CA, 06-08 maggio, 2004

bioflavonoidi di origine vegetale sono stati riconosciuti a sostenere l'integrità della parete arteriosa strutturale e interferire con una varietà di stimoli pro-aterosclerotico. Questo studio ha esaminato gli effetti di bioflavonoidi vari angiotensina II-contrazione stimolata da cellule muscolari lisce aortiche (SMC) integrato in un collagene matrice tridimensionale. bioflavonoidi inibizione della contrazione SMC è stato trovato a dipendere dalle caratteristiche strutturali con EGCG e quercetina mostrando la massima inibizione al 97% e 120%, rispettivamente. Questi risultati sono significativi in quanto implicano l'impianto, derivato bioflavonoidi hanno un grande potenziale nel controllare l'ipertensione contrastando gli effetti fisiopatologici di angiotensina.
Visione astratta

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da Vast21 il Dom 14 Nov 2010 - 0:11

Buonasera a tutti, sono una ragazza che usa gli integratori del dottor Rath, consigliati dopo un'attenta "Analisi Morfologica del Sangue. Dopo la diagnosi, ho cominciato la cura , e devo dire che, dopo quasi 2 mesi, comincio a stare meglio. Vi posto qui di seguito, un interessante articolo.

La vera prevenzione? Comincia dalle cellule. Ecco come aiutarle a funzionare bene, e, mantenersi in salute

-Medicina cellulare e test di Analisi Morfologica del Sangue.


La vita dipende dal costante approvigionamento di 4 elementi fondamentali: ossigeno, acqua, macronutrienti (proteine, grassi, carboidrati) e micronutrienti ( vitamine, minerali, alcuni aminoacidi, oligoelemnti). La carenza cronica di una o più sostanze nutritive essenziali, conduce necessariamente alla disfunzione cellulare, alla malattia, e questo avviene anche se non fa scattare alcun allarme nel corpo, come invece accade, ad esempio, per una carenza di ossigeno o di acqua. Difficilmente nella nostra società, si arriva ad una carenza totale, tuttavia la maggior parte delle persone soffre di una carenza parziale, ma cronica, di vitamine, e di altre sostanze nutritive essenziali, rischiando di andare incontro a diverse malattie. Per questi motivi, la medicina cellulare, riconosce in un'ottimale assunzione giornaliera di micronutrienti specifici, la misura preventiva e terapeutica fondamentale per le malattie cardiovascolari e per molti altri disturbi. Il modo migliore per verificare la presenza di carenze a livello cellulare è sottoporsi ad un test di "analisi morfologica del sangue", grazie al quale si possono rilevare allergie o intolleranze, infezioni, difetti del sistema immunitario, malattie in atto o fattori di rischio, per malattie tumorali, autoimmuni, dismetaboliche, e cardiovascolari. Da questo esame, inoltre, si possone riscontrare eventuali intossicazioni da sostanze chimiche o da metalli pesanti e determinare come funziona il nostro sistema digerente. Questo test, quindi, è un vero e proprio check-up completo da consigliare a chi vuole fare della vera medicina preventiva, o a chi, invece, sa già di essere malato ma, non ha ancora trovato una cura valida.

articolo tratto dal giornale "Agenda della salute" di novembre.

scritto da Dott. Stefano Limontini, Medico chirurgo, ortopedico traumatologo, per oltre 10 anni in forza al Servizio di Urgenza ed mergenza Sanitaria Territoriale. Attualmente, Medico di base, esperto in Medicina cellulare e Nutrizione ortomolecolare, è consulente di primari Istituti di Ricerca spagnoli e americani.

Vast21
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femmina
Numero di messaggi : 2
Età : 41
Località : Novara
Data d'iscrizione : 13.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: LA MEDICINA CELLULARE DEL DR. RATH

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum