PENTOLE IN ALLUMINIO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da mara il Mer 10 Mar 2010 - 12:36

E' corretto usare queste pentole per cucinare?
In pizzeria noi ci teniamo l'impasto ,ma quando lo andiamo a staccare delle particelle di ossido rimangono attaccate all'impasto!
Sara' nocivo?

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da minerva il Mer 10 Mar 2010 - 14:38

Sono buone per la cottura ma i cibi non devo stazionare.
La pasta lievitata produce fermentazione e corrode l'alluminio, il pomodoro uguale, se lo lasci corrode il metallo e assorbe i tossici.
Cucinare e basta.
avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2498
Età : 54
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da mara il Mer 10 Mar 2010 - 16:46

Mi chiedo se ci sono degli studi che spieghino se questo metallo è dannoso per l'organismo!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da grazia il Mer 10 Mar 2010 - 19:01

anch'io me lo sono sempre chiesta...anche perchè mi sembra che nelle cucine dei ristoranti se ne vedano ancora molte... A volte mi è venuta la tentazione di comprarne alcune, perchè mi ricordavano le pentole della mia vecchia nonna abruzzese... Però mi sembrava di aver letto qualcosa al riguardo , di non positivo, pur se non ricordo dove e da quale fonte...Mi sono accontentata recentemente di acquistare un coperchio ed un misuratore di farina.... Coperchio che all'interno però si è già macchiato e non mi viene pulito...Se frego con la paglietta vengono mille righe , sapete voi come si possa pulire senza rovinarlo??? Rolling Eyes
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da minerva il Gio 11 Mar 2010 - 13:06

Lana di acciaio fine e sapone di marsiglia, oppure la pagliettine saponate. Sfrega forte e anche in senso orario e non, ti diventeranno lucidissime.
Forse non saranno piu' a norma, ma per cucinare secondo me non hanno rivali, specie per gli arrosti nel forno.
avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2498
Età : 54
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da ANTONIO55 il Ven 12 Mar 2010 - 13:15

Negli anni 70 molti consumatori eliminarono i loro tegami di alluminio in seguito alla segnalazione di alcuni ricercatori canadesi, secondo cui nel cervello di pazienti, deceduti in seguito al morbo di Alzheimer, erano rilevabili livelli anormalmente elevati di alluminio.

Subito nel campo della ricerca si sollevò un’accesa polemica, riguardante l’alluminio, se questi alti livelli fossero causa o effetto della malattia.

I ricercatori ancora stanno studiando il collegamento fra alluminio e la malattia del Alzheimer.
Ma secondo Creighton Phelps, direttore dell’associazione statunitense del morbo di Alzheimer, e Pearl e Brody, che hanno messo a punto una tecnica sensibile per rilevare la presenza di questo metallo nelle cellule, dati recenti sostengono la teoria secondo cui sono i cervelli già danneggiati dalla malattia di Alzheimer che potrebbero consentire l'entrata dei livelli anormalmente elevati di alluminio.
John Koning, del Riverside General Hospital a Corona, California, fece uno studio specifico sull’argomento e verificò che la maggior parte dell’alluminio ingerito è rilevabile nelle feci (quindi non viene accumulato dall’organismo) e che una persona che utilizzi farmaci antiacidi (molto utilizzati da chi soffre di gastrite o ulcera), ne ingerisce (ed elimina) molto di più di chi utilizza abitualmente tegami di alluminio.
La FDA precisa che l'alluminio è ubiquitario.


È il terzo elemento più abbondante nella crosta terrestre (dopo ossigeno e silicio). È in aria, in acqua, nel terreno ed anche nelle piante e negli animali di cui ci nutriamo. L’assunzione giornaliera di alluminio nell’uomo varia da 5 a 30 mg/die, con una media di circa 20 mg/die. L’organismo normalmente mantiene un equilibrio tra l’alluminio presente nei tessuti e quello incamerato per cui ne assorbe molto poco eliminandolo per lo più attraverso le feci. Con assunzioni superiori ai 100 mg però si verifica ritenzione e accumulo (soprattutto nelle ossa e nei polmoni). Molti farmaci da banco contengono alluminio: una pastiglia di antiacido può contenere 50 milligrammi di alluminio o più. Non è insolito per chiunque usi abitualmente questi farmaci, ingerire più di 1.000 milligrammi, cioè 1 grammo, di alluminio al giorno. Una pastiglia di aspirina tamponata può contenere circa 10 - 20 milligrammi di alluminio.
Dall’altra parte se tutti usassimo soltanto tegami di alluminio per cuocere i cibi e unicamente vaschette di alluminio per la loro conservazione, ogni giorno ne assumeremmo al massimo 3,5 milligrammi.


Alla luce di tutto ciò, se ne deduce che è virtualmente impossibile evitare l’ingestione di alluminio ma anche che l’alluminio rilasciato dalle pentole negli alimenti è relativamente minimo e non causa danni alla salute.

Stralcio da http://www.coquinaria.it/archivio/tegami/alluminio.html
avatar
ANTONIO55
forista esperto
forista esperto

Maschile
Numero di messaggi : 620
Età : 62
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da mara il Ven 12 Mar 2010 - 18:41

Grazie Antonio! pollice alto

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da XENA il Ven 12 Mar 2010 - 19:55

Io ho letto che le pentole in teflon sono molto tossiche se escoriate ma veramnte tanto,quelle tipo le padelle per la fritatta per interdenci ,antiaderenti...

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da lalba il Ven 12 Mar 2010 - 20:32

anche se oggi se ne fa ancora un grande uso, soprattutto nei ristoranti, ricordo ancora che tanti anni fa a scuola l'insegnante che avevo di economia domestica parlò della pericolosità nell'uso di questo genere di stoviglie, soprattutto per le sostanze acide (pomodoro), salse, sale,etc. che a contatto con l'alluminio producono dei sali d'alluminio pericolosi per la salute. E'soprattutto da evitare assolutamente la conservazione del cibo in tali recipienti!.
Comunque, ho sentito dire che pentole di ultima generazione in alluminio vengono trattate con una speciale ossidazione anodica mediante ioni d'argento, questo trattamento sfrutterebbe l'alta conducibilità termica dell'alluminio, mentre lo speciale trattamento agli ioni d'argento conferirebbe particolari caratteristiche biotecnologiche alla padella sia per la durata che per l'eliminazione batterica dagli alimenti dovuta alla carica di ioni d'argento.
Questo è quanto so...
avatar
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da lalba il Ven 12 Mar 2010 - 20:35

Xena, per le padelle in teflon nel 2015 saranno bandite per l'alta pericolosità del teflon, accertato quale responsabile della formazione di tumori soprattutto al fegato...
avatar
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da mara il Ven 12 Mar 2010 - 22:35

Del teflon lo sapevo...è gia' da un bel pezzo che non le uso!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da grazia il Dom 14 Mar 2010 - 2:48

Lana di acciaio fine e sapone di marsiglia, oppure la pagliettine saponate. Sfrega forte e anche in senso orario e non, ti diventeranno lucidissime

grazie Minerva!! pollice alto
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da Dezeb il Gio 15 Apr 2010 - 1:15

oggi ho pulito con il bicarbonato di sodio, lavandino e maniglieria, sono venuti quasi nuovi, però sono in acciaio e non so se per l'alluminio funziona il "BDS" con le macchie da cucina... alla fine saranno grassi con residui acidi...
avatar
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 1431
Età : 48
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da LUNA il Mar 1 Giu 2010 - 17:08

Ho visto ad un programma televisivo dei cuochi che usavano pentoloni in rame...io pensavo fossero in disuso e anche un pò pericolosi
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: PENTOLE IN ALLUMINIO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum