siero alla vitamina C da fare in casa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Gio 3 Giu 2010 - 11:14

Ho trovato questa ricettina semplice e carina:
Di recente sono state studiate le virtù della Vit. C quando applicata direttamente sulla pelle.
Un po' tutti conosciamo l'importanza nell'assunzione di questa vitamina, ma sembra che per la pelle l'assunzione diretta per mezzo di applicazioni locali sia la più efficace.
Ad una concentrazione del 10% ed un pH basso è in grado di stimolare il collagene, ridurre la profondità delle rughe e schiarire la pigmentazione tipica di una pelle non più giovanissima.
Le ultime informazioni però ci indicano che usata in percentuali anche inferiori al 10% e già al 5%, la pelle sia comunque in grado di trarne notevole beneficio.
I sieri che si trovano in commercio, nonostante abbiano un prezzo alquanto elevato presentano diversi svantaggi. Il primo tra i quali è la bassa concentrazione di Vit. C che sembra non essere sufficiente ad apportare un reale beneficio alla pelle. E' molto importante quando si acquista un siero non guardare tanto il prezzo quanto la percentuale di Vit. C in esso realmente contenuta.
La Vit. C sotto forma di acido ascorbico, è la forma più costosa. E' instabile e molto difficile da inserire in una formulazione, questo è uno dei motivi per cui i sieri a base di Vit. C sono molto costosi.
La Vit. C può ossidarsi ancora prima di essere applicata sulla pelle. I problemi maggiori nelle creme e nei sieri sono rappresentati proprio dalla sua instabilità, si ossidano facilmente e una volta ossidati non apportano più i benefici di cui abbiamo parlato. Anche nelle formulazioni stabilizzate permane il rischio che la Vit. C contenuta possa danneggiarsi ancor prima di arrivare in casa nostra.
La Vit. C, per motivi ancora sconosciuti, non funziona su tutte le pelli. Pare che solo il 60% della popolazione possa trarne beneficio come antirughe, dall'applicazione locale. Il rimanente 40% però, può comunque beneficiare della forte azione antiossidante e della protezione contro i raggi UV (che come è noto uccidono la pelle) che trasmette.
Il siero faidate che faremo offre diversi vantaggi: la facile reperibiltà degli ingredienti, costi decisamente inferiori ai prodotti acquistati e cosa fondamentale faremo un prodotto attivo che non rischia di ossidarsi, perché lo faremo sempre fresco.
Il siero avrà una concentrazione del 11% ca.
A questa concentrazione il pH un po' basso può risultare irritante per pelli particolarmente sensibili. In questi casi è meglio provare per un paio di settimane con un siero a concentrazione inferiore, anche del 50% e oltre in meno, ed aumentare quando e se la pelle si sarà abituata.
La Vit. C è molto sensibile alla luce e al calore. Quindi il nostro siero dovrà essere fatto sempre in piccole quantità per volta (con il passare dei giorni ne diminuisce l'efficacia), dovrà essere conservato in un contenitore non di metallo e scuro affinché non venga raggiunto dalla luce ed infine conservato in frigorifero. Useremo come veicolante glicerina vegetale, perché protegge e mantiene l'idratazione della pelle e naturalmente acqua per scioglierla, dal momento che la Vit. C è idrosolubile. E' preferibile scegliere acqua distillata o di fonte, evitando l'acqua di rubinetto che contiene cloro.
La Vit. C sotto forma di acido L-ascorbico è da preferire, ma potreste trovare dell'acido L-ascorbico e D-ascorbico combinati. Se trovate questo tipo non succede niente, salvo che la nostra pelle non essendo in grado di ricevere la forma acido D-ascorbico si limiterà ad assorbire solo la parte di Vit. C sottoforma di acido L-ascorbico in essa contenuta.

SIERO ALLA VIT. C
Ingredienti:
1 gr. di acido L-ascorbico
4 ml acqua distillata o oligominerale
5 ml glicerina vegetale
Preparazione:
E' preferibile organizzarsi con una piccola bilancia di precisione, quelle con i decimali e che misurano anche le frazioni di grammo. Intanto però se non ne possedete una, non è possibile pesare una così scarsa quantità di vitamina su una bilancia per alimenti, quindi dovrete regolarvi a occhio. Un grammo di acido ascorbico corrisponde a circa 1/4 di cucchiaino. In questo caso nel dubbio, "melius deficere quam abundare", cioè meglio un po' meno che un po' di più.
Prendere 1 grammo di acido ascorbico e metterlo in un piccolo contenitore in plastica o vetro (io uso un contenitore di quelli a cilindro delle lenti a contatto, al quale ho tolto le gabbiette dove andrebbero riposte le lenti). Aggiungere i 4 ml d'acqua. Misurare l'acqua è facile, è sufficiente farlo con una comune siringa da 5ml oppure utilizzando un bicchierino graduato degli sciroppi.
Chiudere il contenitore ed agitarlo fintanto che la Vit. C non si sarà sciolta completamente. Prima di andare avanti è necessario che sia sciolta in ogni piccola parte, non ne deve rimanere neanche in granello. Quando si avrà una soluzione limpida come l'acqua, aggiungere la glicerina, anch'essa può essere misurata allo stesso modo dell'acqua. Chiudere il barattolino ed agitare per amalgamare il prodotto. Versarlo in un barattolino di plastica scura o una boccetta di vetro scuro e riporre in frigorifero.
Uso:
Applicare il siero sul viso, possibilmente la sera dopo la pulizia.
Chi ha una pelle sensibile che mal sopporta il pH del siero, può iniziare preparando il siero più leggero e applicandolo a sere alterne. Quando la pelle si sarà abituata si può aumentare sia la concentrazione che la frequenza.
Chi ha una pelle robusta dopo un periodo di utilizzo, può passare a 2 applicazioni giornaliere, una la sera e una la mattina.
Il siero è veramente potente (anche se a dosi più leggere e con una sola applicazione giornaliera) e i primi evidenti miglioramenti sull'incarnato si notano già dopo 10 o 15 giorni di applicazione.
Dopo un paio d'ore dall'applicazione di Vit. C sul viso si può completare il trattamento antirughe applicando una crema o meglio un olio ricco di Vit. E e Vit. A, come quello che trovate qui ma questo sarà uno dei prossimi argomenti.
Il siero come è già stato detto più volte è sensibile alla luce e al calore e con il passare dei giorni diminuisce di efficacia. Se non lo applicate tutti giorni o se comunque ne rimane un po' dopo una settimana dalla preparazione è meglio buttarlo e farne uno fresco.
Una settimana è il periodo massimo indicato per una buona conservazione ed efficacia.
Veggie
tratto da
Read more: http://lareginadelsapone.blogspot.com/2010/03/siero-alla-vit-c-come-rimedio-contro-il.html#ixzz0pmA8zlzV
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Gio 3 Giu 2010 - 11:15

Io non ho ancora,per pigrizia provato a fare questo bel sietro viso ma prossimamente voglio sperimentarlo flower
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da XENA il Gio 3 Giu 2010 - 11:57

GRandioso Luna ,quando lo hai composto fammi sapere ....
pollice alto

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Gio 3 Giu 2010 - 13:17

fallo anche tu è semplicissimo ,dai che ci spalmiamo di vitamina C e diventiamo pupette invio baci
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da XENA il Gio 3 Giu 2010 - 13:19

si certo ,mi manca soltanto la glicerina x l'eternità Cool e per così poco provvedo subito ecchecavolo pollice alto

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da lalba il Gio 3 Giu 2010 - 17:53

...dai, dai sperimentiamo...mi piace sta cosa!
avatar
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Gio 3 Giu 2010 - 18:59

io uso il glicerolo,quello che si acquista in farmacia e anche nei super è la stessa cosa.... Wink
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da XENA il Sab 5 Giu 2010 - 19:59

io uso il glicerolo,quello che si acquista in farmacia e anche nei super è la stessa cosa.
come si chiama nei super? scratch

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Gio 10 Giu 2010 - 15:37

nei super non la ho vista ma nelle parafarmacie si, nella scatola c'è scritto proprio glicerolo e costa pochi euro.ciao ciao Very Happy
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da XENA il Gio 10 Giu 2010 - 19:58

Ho preso una crema alla glicerina al supermercato ma non và bene .testa al muro
proverò in farmacia .
grazie cara Wink

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Ven 11 Giu 2010 - 13:11

Simo,nooooooooooooo!Devi prendere glicerolo,pensa che io lo uso anche per prepararmi un fissatore per l'ombretto e c omuinque ad una percentuale del 5% sulla pelle è idratante,non lo è invece a dosaggi maggiori.
Ma che crema ai preso la glisolyd? ah ah ah ah
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Ven 11 Giu 2010 - 17:31

Ho letto ora su un forum che sarebbe meglio aggiungere il Glicole Propilene perchè il siero alla vit. C penetri meglio, e andando sostituire una parte d'acqua lo renderebbe piu longevo perchè l'ascorbico in acqua è altamente instabile....devo approfondire

Rolling Eyes
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da XENA il Mer 16 Giu 2010 - 9:50

Ma che crema ai preso la glisolyd? ah ah ah ah

no glicemille Laughing

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Gio 17 Giu 2010 - 10:20

brava brava ....ciao Simo e buon siero......
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Gio 17 Giu 2010 - 11:55

Riguardo alla glicerina e la sua proprietà di seccare la pelle se superiore ad alte percentuali,ho trovato questo spezzone

la glicerina è filmante ( non evapora) non serve metterla mai a più del 20%.
per non seccare la pelle almeno 1/4 del suo peso nella formula deve essere costituito da acqua, non è vero che oltre il 5% secca la pelle, si possono utilizzare percentuali anche superiori
rende molto più untuose le creme
è appiccicosa sulla pelle se diluita in mezzo acquoso
idrata ma non fornisce alla pelle tutte le sostanze di cui ha bisogno, quindi non è da usarsi come cosmetico esclusivo ad esempio per l'idratazione del corpo

Linee guida:

creme mani: dal 10 al 20% (tenendo conto del fatto che ad alte percentuali di glicerina crrisponderà un maggior effetto riparatore della pelle rovinata, ma anche una minore assorbibilità del cosmetico)

creme corpo: tra il 5 e il 10% (tenersi più bassi quando si sa che si deve sudare altrimenti ci si ritrova tipo anguille)

creme viso: tra il 3 e il 5% (mantenersi sul 3% nei cosmetici per pelle grassa, sul 5% per pelle secca)

sieri acquosi viso: tra il 3 e l'8% (tenersi bassi se si è in presenza di pelle grassa o nella stagione estiva, più alti in inverno e in presenza di pelle secca).


tratto "dall'angolo di lola"
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da XENA il Mar 22 Giu 2010 - 12:22

grazie Lunellaaaa
ho trovata stà famosa glicerina passando in ben 4 farmacie ,non ho mollato!
il prodotto si chiama semplicemente "glicerolo F.U. (stà x abbrev.farmacopea europea ) a euro 2.90.
dopo mi cimento....
smile con stelle

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Mar 22 Giu 2010 - 19:02

fammi sapere come andrà l'esperimento :-))
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da XENA il Mer 23 Giu 2010 - 13:06

Fatto !!!
allora ieri sera ho composto il siero,facile la procedura .
Ciò che n' è uscito è un liquido appiccicoso ,forse troppo per i miei gusti,non sò se dipenda dalla percentuale di glicerina che ho usato ,il 10% ,
forse al 5 % non avrebbe dato questo risultato.
Devo dire che l'acido ascorbico non si scioglie perfettamente nell'acqua e rimane anche a distanza di ore un pò granuloso ,secondo me meglio usare l'ascorbato di sodio,proverò a mettere una puntina di bds .
per l'illusione dell'immortalità vi aggiorno fra 15 dì.
Very Happy

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da LUNA il Ven 25 Giu 2010 - 0:03

si dai,io ho avuto in regalo un siero alla vitamina C della vicky e quindi proverò quello ma non ora perchè sto usando crema al resveratrolo che mi sempra ok!!!!ciaooooo
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: siero alla vitamina C da fare in casa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum