Disturbi visivi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Disturbi visivi

Messaggio Da rosenz il Lun 14 Giu 2010 - 11:33

Espongo qui un caso complicato sperando di ricevere qualche informazione utile, magari l'esperienza diretta o indiretta di qualcuno di voi potrà essere di aiuto.

Si tratta di una mia cliente che soffre di disturbi visivi....finora nessun approccio è riuscito a cavarci il classico ragno dal buco ed anche il naturopata è in procinto di alzare bandiera bianca....

In sintesi il caso:
-signora anni 44, da ormai circa cinque mesi disturbi visivi (alterata percezione visiva, miodesopsie, fortissima fotofobia, occhi sempre stanchi ed a volte anche doloranti che le pregiudicano fortemente la qualità della vita)....il tutto è iniziato (forse) qualche giorno dopo a seguito di una "pallonata" in faccia, fatto comunque tutto da dimostrare.
A tutt'oggi ha effettuato:
-4 visite oculistiche, l'occhio anatomicamente non ha nulla, prescritti degli occhiali con lenti solo lievemente "più forti" rispetto alle precedenti ma che non danno gran giovamento nè da vicino (lavora a PC) nè da lontano.
-ricovero ospedaliero c/o reparto neurologia, vari esami tra i quali la risonanza magnetica nucleare all'encefalo, tutto negativo...prescritti solo ansiolitici.
-dopo circa 2 mesi subentrato stato ansioso depressivo ed il neurologo le ha prescritto ansiolitico e antidepressivo, così ora ad intralciare il tutto anche 2 farmaci di mezzo che "rompono"....
-visita da osteopata con test chinesiologici annessi per eventuali problemi alla cervicale, nessun risultato.
-vari trattamenti naturopatici, nessun risultato.
-Un ottico optometrista le avrebbe riscontrato delle "divergenze fusionali", ed a seguito di ciò da circa un mese ha iniziato una serie di esercizi tipo "ortottici" per rieducare i muscoli oculomotori (accomodazione, fusione) ma finora oltre che a stancare ulteriormente la vista, nulla.

In cantiere ora una visita per appurare eventuale presenza di malocclusione dentale...

Qualcuno di voi ha qualche idea o consiglio che possa essere utile al caso?....grazie in anticipo.
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 186
Età : 54
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da XENA il Lun 14 Giu 2010 - 12:07

ciao Rosenz così di botto mi vien da dire che ha fatto tutto ,mancherebbe secondo me un'aggiustamento chiropratico fatto da un laureato ,un professionista ,meglio se di scuola americana assolutamete esclusi i chiro de casa nostra che mettono la targhetta dopo 3 mesi di corso.

La pallonata in viso potrebbe aver -uso gergho per sdrammatizzare- 'ntronato le vertrebe cervicali e quindi le terminazioni nervose ecc...
bò altro non mi viene in mente ....-

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da rosenz il Lun 14 Giu 2010 - 12:27

XENA ha scritto:ciao Rosenz....mancherebbe secondo me un'aggiustamento chiropratico fatto da un laureato ,un professionista ,meglio se di scuola americana assolutamente esclusi i chiro de casa nostra che mettono la targhetta dopo 3 mesi di corso.......-
Grazie Xena, a dire il vero nel sintetizzare mi son dimenticato di includerci anche una visita da un chiropratico, non so però se di scuola americana...
Tu ne conosci qualcuno che opera in zona Como/Milano....

Ri-grazie... ciao.
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 186
Età : 54
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da XENA il Lun 14 Giu 2010 - 19:07

Il mio chiropratico Edoardo Aguilar aderisce a questa associazione di chiro e leggendo il sito ho visto che in lombardia ce ne sono alcuni di scuola americana ,ti posto il link nel caso interessi.
http://www.chiropratica.com/cerca.aspx?motore=1&idsez=15&selezione1=Lombardia

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da Tuono il Lun 14 Giu 2010 - 19:25

Ciao Enzo,
prova a fargli fare una panoramica ai denti.
Ti spiego una cosa che è successa a me anche se non c'entra niente con la vista.
Per un anno ho sofferto di forte mal di testa..ho provato di tutto e sono andato da vari dottori senza risolvere niente..finchè il mio dottore mi consiglia di fare una lastra alla testa per vedere se soffrivo di sinusite..prendo appuntamento da un radiologo privato, faccio la lastra alla testa e subito (non so perchè) mi viene in mente di chiedergli se mi puo fare anche una panoramica ai denti..me la fa,il giorno dopo la porto a far vedere al mio dentista e mi dice che ho una carie molto profonda (fra 2 denti) che a occhio nudo non si vedeva..mi sistema la carie e....bè,nel giro di un giorno mi è sparito il mal di testa!!..era colpa della carie e il colmo era che non avevo mal di denti!

ciao
avatar
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 170
Età : 53
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da rosenz il Lun 14 Giu 2010 - 20:42

Si mi interessa Xena, leggendo il link ho visto tra l'altro che c'è proprio a Como un centro in cui operano diversi chiropratici "made in USA"...

Grazie anche a te Tuono, tra un paio di giorni deve andare da un dentista per escludere un'eventuale malocclusione ed indagheremo anche nella direzione che mi hai suggerito......

Vi aggiornerò....e se vi viene in mente altro ditemi eh...
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 186
Età : 54
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da Hengel il Lun 21 Giu 2010 - 12:28

Come nuovo iscritto al forum, mi permetto di fare una osservazione:

I problemi vanno ricercati in una alimentazione non corretta per il soggetto malato.

Bisogna eliminare da subito tutti gli zuccheri aggiunti, dolci, caffè, alcolici, bibite e succhi dolcificati,
Eliminare latte e latticini freschi - solo formaggi stagionati e grana.

Consumare moltissima frutta di stagione, verdure crude e cotte.

Pane, pasta e riso : solo integrali.

Supplementi di Vitamina C a Tolleranza intestinale.

Hengel

Hengel
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Maschile
Numero di messaggi : 49
Età : 67
Località : Pordenone
Data d'iscrizione : 21.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da rosenz il Lun 21 Giu 2010 - 15:20

Hengel ha scritto:
I problemi vanno ricercati in una alimentazione non corretta per il soggetto malato.
...
Ti ringrazio Hengel dei consigli ma ti assicuro che l'alimentazione, essendo giustamente come dici molto importante, è stato il primo tasto toccato.

Sicuramente è migliorabile e le tue indicazioni in linea generale le condivido, poi a mio parere occorre sempre un poco mediare per rispettare in qualche modo la soggettività e non cadere in integralismi.
Sulla vitamina C a TI ho qualche riserva, comunque già integra...

Visto che ci sono piccolo aggiornamento.... è andata nello studio dentistico.
I dottori hanno escluso qualsiasi problema di masticazione o malocclusione e non hanno ritenuto necessario fare la "panoramica"...
Uno dei due medici però (e qui viene il bello) le ha fatto dei test chinesiologici ed ha sentenziato che ad essere sbagliati sono gli occhiali, in particolare la lente di sx.
E quindi ora saremmo al paradosso che i 4 oculisti di cui alle visite precedenti avrebbero tutti più o meno "toppato"...mah.

Su consiglio del chinesiologo per ora ha smesso di fare gli esercizi tipo ortottici (che facendoli con occhiali sballati contribuirebbero ad aumentare lo stress visivo) ed in questi ultimi giorni in effetti va meglio....

Nel frattempo in accordo con il suo medico curante tutta una serie di analisi del sangue al di fuori della "routine"....

Saluti.
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 186
Età : 54
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da Hengel il Lun 21 Giu 2010 - 16:34

Esiste un principio, purtroppo non conosciuto:

"Una alimentazione sbagliata, distrugge; una alimentazione corretta ripara e ricostruisce."

Una medicina supporta una disfunzione, allevia il dolore, aiuta un organo, ma non ripara il male alla radice.

Se l'alimentazione è stato il primo tasto toccato, e se fosse stato taccato bene, la malattia avrebbe cominciato a regredire.

Se invece la malattia ha continuato nella sua evoluzione deleteria, allora significa che si è perseverato in percorso non corretto.

In tali condizioni, l'uso della Vitamina C conta relativamente: è come buttare qualche secchio di acqua in un incendio.

Allora, bisogna cominciare a eliminare cibi e bevande spazzatura, a cominciare dagli zuccheri e i dolci.

Hengel
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Maschile
Numero di messaggi : 49
Età : 67
Località : Pordenone
Data d'iscrizione : 21.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da rosenz il Lun 21 Giu 2010 - 19:57

Hengel ha scritto:..Esiste un principio, purtroppo non conosciuto:
"Una alimentazione sbagliata, distrugge; una alimentazione corretta ripara e ricostruisce."...
Giusto ribadirlo, ma non mi sembra un gran segreto....

Per il resto vedo che ti piace semplificare, esercizio utile e che faccio anch'io ma tu mi batti alla grande...
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 186
Età : 54
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da Hengel il Lun 21 Giu 2010 - 21:19

Anche se non è un gran segreto, la gente non lo mette in pratica ognuno è convito di alimentarsi in modo ineccepibile.

Poi però si ammalano.

Hengel
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Maschile
Numero di messaggi : 49
Età : 67
Località : Pordenone
Data d'iscrizione : 21.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi visivi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum