burro di karitè

Andare in basso

Burro di Karitè

Messaggio Da Ospite il Mar 18 Nov 2008 - 1:24

UN BURRO
miracoloso
Virtù e segreti del KARITÈ
foto di Alida Vanni





Ricchissimo di vitamine e di sostanze nutritive, il burro di karitè possiede proprietà rigeneranti, protegge la pelle dal sole e dal gelo, migliora la circolazione, attenua le rughe e svolge un’azione cicatrizzante. Un vero toccasana per il corpo. Ecco come viene prodotto in Africa




Il burro di karité viene da sempre usato in Africa a scopo alimentare, come cosmetico e come farmaco. Gli indigeni lo chiamano “albero della giovinezza” e lo utilizzano, ad esempio, come balsamo per massaggi contro i reumatismi, gli indolenzimenti e le bruciature. Le donne dei paesi tropicali, famose per la loro pelle vellutata, lo utilizzano fin dall’antichità come protettivo contro l’azione del sole, del vento e della salsedine. In Africa, i terapeuti tradizionali usano la pianta di karitè per combattere diverse malattie.
Ad esempio per la congiuntivite utilizzano un decotto preparato con la corteccia dell’albero; per la tosse, le noci pestate ed unite all’acqua. In realtà le popolazioni africane usano ogni parte della pianta: la buccia e la polpa del frutto sono mangiate tal quali o cucinate secondo antiche ricette; il grasso contenuto nel seme, cioè il burro di karité, viene usato come condimento, simile al nostro burro, ma anche come prodotto cosmetico per la pelle e per i capelli. Serve anche per fare candele, o per ricavarne detergenti simili al nostro sapone; i residui delle lavorazioni si utilizzano come mangime per il bestiame; il lattice delle foglie serve come colla; infine il legno, che è molto duro e pesante, viene utilizzato per costruzioni e per oggetti di cucina e artigianali.
L’impiego del burro di karité nella moderna dermatologia e in cosmetologia, è dovuto alle sue proprietà cicatrizzanti, emollienti, antirughe, idratanti, antiossidanti, lenitive e protettive.
Altro merito del karité è quello di possedere una buona capacità filtrante nei confronti dei raggi solari, quindi diventa un ottimo protettivo e preventivo dei danni cutanei provocati dall’esposizione al sole, quali l’eritema solare e la comparsa precoce di rughe. Ricchissimo anche di vitamine A, B, E e F, è adatto per combattere dermatiti, ustioni e irritazioni.
Ma la sua caratteristica esclusiva, il segreto che lo rende davvero unico, è l’altissimo contenuto di insaponificabili (dal 12% al 18%), sostanze fondamentali per il miglioramento della tonicità della pelle, ed in particolare per il mantenimento della sua naturale elasticità. Il suo uso infatti è consigliato, ad esempio, durante la gravidanza, perché previene la formazione di smagliature sia sull’addome che sul seno.
Durante l’allattamento previene la formazione di ragadi; inoltre protegge la pelle del neonato dall’arrossamento dovuto al contatto col pannolino. Per chi fa sport e per la casalinga ammorbidisce le callosità sia delle mani che dei piedi; nelle persone che stanno a letto a lungo, ammorbidisce e rafforza la pelle, prevenendo la formazione di arrossamenti e piaghe; è ottimo per difendere e proteggere la pelle dall’azione aggressiva del gelo durante la stagione fredda.
Da ultimo, ma non come importanza, è un prezioso cosmetico naturale antirughe e antietà per il viso e il décolleté, rallenta l’invecchiamento cutaneo, attenua le rughe già esistenti fino, in molti casi, a farle scomparire. (tratto da www.lerboristeria.com)
Fonte: http://www.missionaridafrica.org/archivio_rivista/2005_05/05.htm

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

burro di karitè

Messaggio Da XENA il Mar 3 Ago 2010 - 22:55


Non e’ un semplice idratante ma un vero e proprio cosmetico antieta’ per la pelle di tutto il corpo. Consistente e corposo, regala un nutrimento rinforzato, soprattutto nei mesi freddi quando la pelle e’ arida e secca

Un burro ricco e generoso nella formula e nella consistenza è l’ideale per rendersi cura della pelle quando, durante la stagione fredda, le aggressioni ne mettono a dura prova morbidezza ed elasticità. Se poi è delicatamente profumato, e accompagnato da bagno doccia, olio secco addolcente ed emolliente e fragranza dalle note sensuali e femminili, ancora meglio: il nostro momento di coccole e relax sarà davvero piacevolmente completo! A differenza delle tradizionali creme per il corpo, il burro regala alla pelle un nutrimento extra o “rinforzato”. Quando, durante l’inverno, complici il vento freddo, l’aria secca dei locali riscaldati e i vestiti pesanti che impediscono alla pelle di respirare al meglio, la cute diventa secca e arida, un comune idratante infatti non basta. Ecco, allora, l’idea: unire a una serie di componenti da sempre utilizzati per la bellezza (vitamine E ed A, burro di argan, burro di cacao, olio di mandorle dolci ecc.), uno straordinario dono della natura: il burro di karité, talmente ricco di proprietà cosmetiche da essere forse il più prezioso regalo per la pelle del nostro corpo. Il burro di karité viene estratto dalla noce di una grande pianta africana, che può raggiungere i 15 metri d’altezza e il metro di diametro, ed è ricco di acidi grassi essenziali affini alla cute. Le sue proprietà cicatrizzanti, emollienti, antiossidanti, lenitive, idratanti e riepitalizzanti ne fanno un componente specifico per molti prodotti. Altro merito del burro di karitè e quello di possedere una buona capacita filtrante nei confronti dei raggi solari, quindi diventa un ottimo protettivo e preventivo dei danni cutanei provocati dall’esposizione alla luce. Ma la caratteristica esclusiva che lo rende davvero unico è l’altissimo contenuto (dal 12% al 18%) di insaponificabili, sostanze fondamentali per il miglioramento della tonicità e dell’elasticità della pelle. Steso con un bel massaggio partendo dai piedi fino al collo, il burro di karité apporta nutrimento e contrasta secchezza e ruvidità. La sua straordinaria texture garantisce un effetto vellutante immediatamente percettibile al tatto e una luminosità durevole che diviene permanente con l’uso giornaliero. Il burro va applicato preferibilmente dopo il bagno o la doccia, quando i pori aperti sono pronti a riceverne al meglio i suoi nutrienti. Nonostante la consistenza, si spalma e si assorbe con facilità. Per regolarsi sulla dose, basta osservare come reagisce la pelle: se assorbe subito il prodotto, è segno che è così arida da aver bisogno di un’altra applicazione. Se invece va spalmato a lungo per permettergli di penetrare, significa che la pelle ha già un discreto nutrimento.

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: burro di karitè

Messaggio Da XENA il Mar 3 Ago 2010 - 22:58

Il burro di karitè esplica le sue innumerovoli proprieta non raffinato.


http://www.agbangakarite.com/

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: burro di karitè

Messaggio Da Silver il Mar 3 Ago 2010 - 23:11

very interessant. peccato non si capisca quanto costa.

Brava Flora, ma come ti vengono queste belle idee ?

Silver
AdminSalute
AdminSalute

Maschio
Numero di messaggi : 414
Età : 49
Località : Civitanova Marche
Data d'iscrizione : 24.05.10

http://www.santenaturels.it

Torna in alto Andare in basso

Re: burro di karitè

Messaggio Da XENA il Mar 3 Ago 2010 - 23:15

rossodisera ha scritto: very interessant. peccato non si capisca quanto costa.

Brava Flora, ma come ti vengono queste belle idee ?


basta curiosare con metodo
e voilà
http://shop.agbangakarite.com/main.sc

Wink

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: burro di karitè

Messaggio Da LUNA il Dom 22 Ago 2010 - 8:38

Mi piace moltissimo il burro di karitè e assieme ad un olio vegetale ,che cambio a seconda dei bisogni della pelle,aggingo con la crema abituale e al gel di aloe che idrata .
Avevo letto tempo addietro che era migliore quello raffinato perchè quello grezzo (che sto usando attualmente) conterrebbe delle impurità....ma insomma io amo il burro di karitè bianco o grezzo che sia Very Happy
avatar
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: burro di karitè

Messaggio Da XENA il Mer 1 Set 2010 - 20:11

Una pianta produce soltanto un kilo e mezzo di burro di karitè.

http://www.burkarina.com/EN-beurre_karite__WOMEN_S_GOLD_-21.html

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: burro di karitè

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum