TERAPIA ENZIMATICA

Andare in basso

TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Tuono il Mer 1 Set 2010 - 20:39

Hola ciao a tutti..passate bene le vacanze? (io mica tanto )
Cmq durante le vacanze mi sono letto un libro che ritengo veramente interessante - il più bello in assoluto che abbia letto!
Il libro è scritto da un gastroenterologo Giapponese dal titolo: FATTORE ENZIMA
http://www.macrolibrarsi.it/libri/__il-fattore-enzima.php

Quando l'ho letto sono rimasto basito..ha fatto cadere molti miti per quanto riguarda alcuni alimenti da noi ritenuti indispensabili,tipo il latte,che tutti noi pensiamo faccia bene per via del calcio - sapete secondo lui perchè viene l'osteoporosi? viene proprio perchè beviamo latte! Shocked (ovviamente spiega il perchè ed io sono d'accordo con lui)

Il thè verde tutti pensano cha fa bene ma invece non è cosi..è meglio non berlo!
La carne rossa? meglio starne alla larga!
La margarina? puro veleno!..e tante altre cose ancora che hanno dell'incredibile!!

Ma quello che mi ha affascinato è stato quando ha parlato degli enzimi - la mancanza degli enzimi nell'organismo porta ad avere il sistema immunitario indebolito - provoca molte malattie - solo integrando gli enzimi si potrà riequilibrare il S.M e poter guarire/migliorare le nostre malattie (compreso il cancro)

Cmq finito il libro mi sono "tuffato" in rete per cercare di saperne di più e ho scoperto cose mooolto interessanti - come integratori enzimatici non c'è granchè,ma l'azienda NAMED (quella che commercializza la Papaya Fermentata) distribuisce un'integratore enzimatico che ritengo eccezionale - vi passo il link:
http://www.wobenzym.it/home/enzyme-therapy/enzyme-therapy/
Spiegano molto bene perchè gli enzimi fanno bene all'organismo - tutto scritto molto bene e dettagliato!

Vi lascio qualche altro link interessante che ho trovato durante le ricerche:
http://www.maran-ata.it/salute_benessere/htm/enzimi.htm
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/scienza/2010/08/08/visualizza_new.html_1879709390.html
http://www.disabili.com/medicina/18808-terapia-enzimatica-sostitutiva-home
http://sentieridellamedicina.blogspot.com/2009/10/premio-nobel-della-medicina-2009.html

Mi date una mano a saperne di più?
ciao



Bene,quanto scritto mi è servito per entrare
avatar
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 54
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da XENA il Mer 1 Set 2010 - 20:56

ciao carissimo ,non hai passato bene le ferie?

interessante ciò che hai scritto del libro ,del latte che provoca acidosi e di conseguenza l'osteoporosi x tamponare con il calcio delle ossa lo sapevo,ma del te verde noooooo
approfondiamo eccerto Very Happy

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Silver il Mer 1 Set 2010 - 21:14

urka ho appena comprato un litro di latte appena munto testa al muro Wink

Silver
AdminSalute
AdminSalute

Maschio
Numero di messaggi : 414
Età : 49
Località : Civitanova Marche
Data d'iscrizione : 24.05.10

http://www.santenaturels.it

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da rosenz il Ven 3 Set 2010 - 16:27

Anch'io ho letto, non completamente, questo libro.
E' sicuramente interessante ma a mio avviso con qualche integralismo di troppo.

In linea generale concordo con le sue conclusioni, sulle "sette regole d'oro per la buona salute" che l'autore riassume a fine libro.
Un medico come si dice "olistico", incline quindi verso le medicine naturali e che pone giustamente la sana alimentazione come strumento principale per rimanere in buona salute.

Però un'osservazione sul latte la vorrei fare in quanto anche lui si lancia verso una crociata con le solite argomentazioni che non mi convicono.
Tralascio il solito ritornello sull'uomo che è l'unico animale che beve latte (di un altro animale) in età adulta....cosa vera ma che non ha senso.
Mangiare grandi quantità di latte e latticini ogni giorno probabilmente qualche problema può provocarlo, come per molti alimenti del resto, e su questo d'accordo.
Non considero come ovvio il "latte" UHT a lunga conservazione come un'alimento, del resto distruggerne completamente le proprietà e considerarlo ancora latte ci vuole molta immaginazione.
Ma parlando del latte intero pastorizzato o meglio ancora chiaramente del latte crudo l'autore del libro accusa i suoi grassi di ossidarsi facilmente, quando è noto che la maggior parte dei grassi del latte sono saturi, quindi più difficilmente ossidabili rispetto ai polinsaturi.
Poi ritorna sempre la questione del consumo del latte legato all'osteporosi, come se ne fosse l'unica causa. Al massimo si potrà affermare, probabilmente a ragione, che non la previene. Una malattia di solito riconosce sempre più cause, la sua è quindi una eccessiva semplificazione.
Anche la questione sulla presunta eccessiva acidificazione andrebbe ogni tanto smentita, tra gli alimenti acidificanti il latte lo è molto meno rispetto a molti altri, per esempio i cereali sono più acidificanti, e quindi cosa facciamo??

A mio avviso nella valutazione di certi alimenti occorrerebbe un poco più di equilibrio, comunque come dicevo all'inizio un buon libro, anche il suggerimento, un poco contro corrente, di bere acqua ricca di minerali è interessante.

Saluti.

avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 55
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Tuono il Mar 7 Set 2010 - 16:21

Ciao Enzo,
mannaggia alla miseria,districarsi su quello che dicono degli alimenti vedo che è sempre più difficile - chi dice che un certo alimento fa bene e chi dice che fa male - ora tu dici che anche i cereali sono acificanti Shocked e io che avevo preso l'abitudine di mangiare più volte alla settimana (di sera) i cereali con il latte di riso convinto che facessero bene!..cioè,lo so che fanno bene.sono ricche di fibre,ma non sapevo che erano acidificanti!

Vabbè,lasciando da parte l'argomento alimenti ho trovato molto interessante il discorso sugli enzimi..mi ha veramente affascinato..da quello che ho visto in rete sono una vera panacea! (sperem)
ciao
avatar
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 54
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da rosenz il Mar 7 Set 2010 - 23:29

Ciao Domenico,
preciso che non volevo criticare il consumo di cereali, una quota adeguata fa parte della buona alimentazione.
Volevo solo affermare che l'effetto sul nostro organismo di un alimento va considerato nella sua globalità, non fermarsi sul particolare, come anche l'alimentazione di una persona va inquadrata in un ambito di scelte complessive, non sul singolo alimento.

Del resto è impensabile seguire un'alimentazione scegliendo cibi solo alcalinizzanti, si creerebbero squilibri ben peggiori dell'acidificazione.

A parte l'alimentazione e tornando al discorso sugli enzimi, stai quindi facendo una supplementazione? Come va con la tua situazione? Ciao.

avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 55
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Tuono il Mer 8 Set 2010 - 12:56

No Enzo,non sto facendo nessuna supplementazione per quanto riguarda gli enzimi ma la sto facendo con la Papaya fermentata - da quando faccio il farmaco biologico la uso per disintossicarmi/proteggermi dagli effetti nocivi del farmaco.
Devo dire che il Dermatologo che mi ha in cura mi ha gia chiesto un paio di volte se oltre al biologico prendo qualche cos'altro..ha notato che io rispetto agli altri vado molto bene.. gli ho risposto di no! non gliel'ho voluto dire,parlare con loro di medicina alternativa/integratori vuol dire farsi guardare con occhi biforcuti (lo so per esperienza)..per loro sono tutte cazzate!
Tanto per dirne una,all'ultimo dell'anno durante la cena al mio fianco avevo un mio amico primario,ho voluto sapere/vedere cosa ne pensava dei probiotici..bè,la risposta è stata: i fermenti fanno gonfiare la pancia Shocked io li ho presi per 4 mesi e mi sono sgonfiato altrochè! gli ho fatto notare che in rete ne parlano molto bene come supplementazione per varie malattie..risposta: in rete si leggono tante cazzate!!

Ritornando agli enzimi sto aspettando Domenica per andare al SANA a Bologna..ci sono anche quelli della NAMED e voglio parlarne direttamente con loro..voglio chiedergli se posso prendere il loro integratore malgrado faccio il biologico,non vorrei combinare dei casini e peggiorare la situazione!

Cmq voglio dire una cosa,sono convinto che la soluzione al problema psoriasi è molto più semplice di quello che si possa credere,per questo non mi arrendo e continuo a fare ricerche..fra l'altro una conferma l'ho avuta con la mia artropatia..fatto un mineralogramma (l'ho fatto solo per curiosità) e venuto fuori che avevo una carenza di calcio e magnesio..premetto che facevo fatica ad aprire una bottiglia di acqua,i dolori alle dita di mani e piedi erano allucinanti,mi veniva da piangere dal male..bè,che ci crediate o no, dopo un mese che prendevo calcio e magnesio con grande stupore avevo visto che i dolori iniziavano a diminuire,le unghie che erano incurvate all'insù riprendevano la loro forma naturale..nel giro di due mesi non avevo più dolori e le unghie erano bellissime,anzi,dovevo tagliarmele spesso da tanto che crescevano Very Happy gli integratori li ho presi per otto anni,ho smesso da quando faccio il biologico che mi ha fatto sparire sia la psoriasi che l'artropatia!
Questa è stata la scoperta che mi ha salvato,i dottori volevano farmi assumere il methotrexate dagli innumerevoli effetti collaterali..mi sono rifiutato di prenderlo!
Ecco,per l'artopatia ce l'ho fatta,capitasse che per qualche motivo mi sospendono il biologico so come fare per non farmi ritornare i dolori Very Happy
Ora tocca alla psoriasi,sono sicuro che prima o poi ci arrivo,e di sicuro sarà un'integratore!..pensavo di esserci arrivato qualche anno fa con la Papaya Fermentata..90% di guarigione (incredibile) avevo riportato la mia testimonianza in questo forum,senza che sto a ripetere il tutto metto il link di dove ne avevo parlato:

http://salutenaturale.forumattivo.com/integratori-f4/proprieta-della-papaya-fermentata-e-non-t722.htm?highlight=papaya+fermentata

Ciao
avatar
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 54
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da rosenz il Mer 8 Set 2010 - 23:31

Non ho compreso bene Domenico, con l'assunzione del biologico hai tolto di mezzo sia l'artropatia che la psoriasi e poi quest'ultima è tornata?
Il prodotto enzimatico della Named (conosco l'informatrice della zona di Como ma non credo sarà presente a Bologna) lavora sulla modulazione della risposta immunitaria, sarebbe interessante sapere come agisce il biologico, per curiosità puoi dirmi il nome?

La cosa migliore a mio avviso sarebbe trovare un medico dagli ampi orizzonti esperto anche in medicine non convenzionali in grado di integrare le varie metodiche, ma non è cosa facilissima.

Tra l'altro sulla psoriasi (ti dico una cosa che sicuramente già sai) c'è un libro, Guarire dalla Psoriasi, scritto dal dottor Pagano che potrebbe esserti utile. Centrali sono l'alimentazione, la funzionalità dell'intestino e l'acidosi. C'è anche un gruppo su FB per scambiarsi le esperienze.

Comunque dalla determinazione che si percepisce dalle tue parole anch'io sono certo che ne verrai a capo.

Tienici informati...Ciao!!!



avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 55
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Tuono il Gio 9 Set 2010 - 12:45

rosenz ha scritto:Non ho compreso bene Domenico, con l'assunzione del biologico hai tolto di mezzo sia l'artropatia che la psoriasi e poi quest'ultima è tornata?
Il prodotto enzimatico della Named (conosco l'informatrice della zona di Como ma non credo sarà presente a Bologna) lavora sulla modulazione della risposta immunitaria, sarebbe interessante sapere come agisce il biologico, per curiosità puoi dirmi il nome?

RE: Si Enzo,con il biologico ho tolto di mezzo sia la psoriasi che l'artropatia,è l'unico che va bene per tutte e due le patologie (perlomeno il migliore da quel che ne so) ed è l'unico che viene somministrato per infusione endovenosa - il farmaco si chiama: INFLIXIMAB
No la psoriasi non mi è tornata,con la cura vado sempre bene,il problema è che non sono guarito al 100% ho ancora delle macchioline sparse qua e là per il corpo - ecco,voglio arrivare con qualche integratore ad eliminare le rimanenti macchie,voglio vedermi completamente pulito dalla psoriasi!

La cosa migliore a mio avviso sarebbe trovare un medico dagli ampi orizzonti esperto anche in medicine non convenzionali in grado di integrare le varie metodiche, ma non è cosa facilissima.

RE: No,non è facile neanche un po,fra l'altro c'è da dire una cosa,chi fa il Biologico entra a far parte di un progetto che si chiama: Psocare - siamo costantemente monitorati: miglioramenti - peggioramenti - effetti collaterali ecc...se sanno che prendi qual'cosa d'altro che può alterare le loro osservazioni con il biologico si incazzano..e se si incazzano e ti buttano fuori dal progetto col cavolo che ci rientri (fra l'altro è già difficile entrarci) questo è uno dei motivi del perchè non gli ho detto niente della Papaya Fermentata.

Tra l'altro sulla psoriasi (ti dico una cosa che sicuramente già sai) c'è un libro, Guarire dalla Psoriasi, scritto dal dottor Pagano che potrebbe esserti utile. Centrali sono l'alimentazione, la funzionalità dell'intestino e l'acidosi. C'è anche un gruppo su FB per scambiarsi le esperienze.

RE: Sisi,lo conosco eccome, posso dirti che ho molte testimonianze di gente che ha avuto degli ottimi miglioramenti..purtroppo seguire la dieta di Pagano non facile,c'è da eliminare molti alimenti,praticamente c'è da mangiare come un celiaco..e chi ce la fa? una cosa che non capisco di Pagano è come mai non ha inserito negli integratori consigliati un multivitaminico..boh!
Visto che siamo in tema di psoriasi/alimentazione/intestino dai un'occhio a questo link:

http://salute.leiweb.it/diagnosi-e-cure/10_a_psoriasi-mangostano.shtml
A me i Dermatologi pure l'orticaria mi fanno venire con le loro stronxate megagalattiche!!!!

Ciao








avatar
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 54
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da rosenz il Gio 9 Set 2010 - 18:24

Tutto chiaro ora Domenico, grazie.
Mi fa piacere che il farmaco ti abbia quasi azzerato la sintomatologia, è importante....ho visto un poco la scheda ed agisce bloccando il Tumor Necrosis Factor, segnale di una eccessiva attività pro-infiammatoria del circuito immunitario TH1.
In pratica spegne l'incendio ma l'incendiario, (o meglio la causa dell'incendio) rischia però di farla franca, con i potenziali effetti avversi che sicuramente conosci.
Se ti vuoi un poco divertire ti indico questo link ove F. Bottaccioli spiega i delicati meccanismi della risposta immunitaria
http://www.simaiss.it/PDF/articoli/Erbe%20e%20vitamine%20per%20l'immunologo.pdf

Potrebbe essere interessante come hai detto parlare con quelli della Named che sicuramente sono in contatto con medici per vedere se il loro prodotto, che in effetti va a modulare proprio la risposta TH1/TH2, è già stato sperimentato in tali situazioni e con quali risultati.
Ideale sarebbe parlarne con chi ti segue per il "biologico", ma se poi ti buttano fuori dal progetto....magari informarli preventivamente per vedere come reagiscono.

E' chiaro che dal mio punto di vista bisogna andare anche oltre in quanto la radice del problema è un'altra.

Pagano forse non cita il multivitaminico in quanto credo che in presenza di malattie autoimmuni gli equilibri siano molto delicati, tu hai un eccesso di risposta TH1 e quindi è importante non dare qualcosa che stimoli anche minimamente tale risposta. In tali situazioni l'integrazione ortomolecolare dovrebbe essere forse più mirata e personalizzata, magari effettuando anche qualche dosaggio preventivo dei nutrienti come suggerisce Bottaccioli per la vitamina D.

Ovviamente solo mie personali osservazioni. Ciao.
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 55
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Tuono il Ven 10 Set 2010 - 11:49

Le tue osservazione sono giustissime Enzo,ed è quello che penso anch'io!
Il Biologico tiene sotto controllo la malattia ma non va a combattere la causa.
Ho letto il link (interessante davvero) e gira che ti rigira leggo sempre più spesso della vitamina d3..per di più me l'aveva consigliata anche il Dott. Maurizio Salamone..poi,visto e considerata la mia esperienza con calcio e magnesio (in forma orotato li prendevo) e il benefico che mi hanno dato,credo che una integrazione di vitamina d3 sia una cosa utilissima da fare,è da un bel po che stò pensando di prenderla!
Ora aspetto il SANA,parlo con quelli della NAMED e poi vedo il da farsi.

Ti ringrazio per l'attenzione
ciao
avatar
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 54
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Tuono il Ven 17 Set 2010 - 19:39

Volevo segnalarvi un link che ritengo interessante..parla di veleno di serpenti - ragni - scorpioni ecc.
Prima di inserire il link voglio portare alla vostra attenzione un paragrafo dell'articolo che mi ha molto colpito (questo è il motivo del perchè lo inserisco in questa discussione)

"E noto da tempo che questi veleni di serpenti, scorpioni, ragni ed altri, sono ricchi di enzimi, e nella medicina, non solo naturale, viene attribuita una grande importanza agli enzimi biologici (enzimi dalle piante, proenzimi della digestione e, appunto, enzimi tratti da veleni animali). La caratteristica propria di tutti gli enzimi è che non intervengono direttamente nei processi cellulari ma, in qualità di catalizzatori, con la loro mera presenza biochimica riescono, anche in piccolissime quantità, ad influenzare questi processi metabolici nelle cellule."

Il link è questo:
http://guide.supereva.it/patologie_croniche/interventi/2007/05/294882.shtml

Evidentemente gli enzimi giocano un ruolo importante nell'organismo.
avatar
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 54
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da rosenz il Dom 19 Set 2010 - 18:47

Tuono ha scritto:
Evidentemente gli enzimi giocano un ruolo importante nell'organismo.
Giustissimo, ricordiamoci che il miglior modo per mantenere intatte le nostre interne "capacità enzimatiche", oltre che curare l'alimentazione, è quello di mantenere sempre in ordine il nostro sistema digestivo.
Qualche supplementazione esterna può certo essere temporaneamente di aiuto ma sul lungo termine non è la cosa più importante.

M piace andare in bici e mi viene naturale fare questo esempio....sarebbe come aiutare con qualche spinta un ciclista in difficoltà in salita.....farà un pò meno fatica ma alla fine per arrivare bene in cima alla vetta dovrà usare le sue gambe, indi dovrà allenarsi di più...
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 55
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da rosenz il Ven 15 Ott 2010 - 9:31

Tuono ha scritto:...è l'unico che viene somministrato per infusione endovenosa - il farmaco si chiama: INFLIXIMAB...
Ciao Domenico, ai margini dello scandalo relativo ai farmaci antipsoriasi di qualche giorno fa, mi è capitato di leggere una notizia di nemmeno recentissima che aggiorna il "warning" sulla classe dei farmaci (inibitori TNF-alfa) tra i quali quello che stai assumendo.
Penso ne sarai già al corrente in quanto vedo che sei attento su queste cose, comunque ti indico il link
http://www.farmacovigilanza.net/index.php?show=15274&pageNum=0&searchField=psoriasi&sito=112

Ciao.
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 55
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Tuono il Ven 15 Ott 2010 - 16:27

Ciao Enzo,
purtroppo sono a conoscenza (a volte è meglio non sapere) degli effetti collaterali che un farmaco biologico può comportare..infatti ci ho messo alcuni anni prima di decidermi di farmelo prescrivere in quanto avevo molta paura..ero arrivato a un punto che sembravo un morto che camminava per via dell'artropatia..non avevo scelta e ho dovuto farlo per forza!

Cmq grazie alla mia passione per la medicina alternativa devo dire che mi sono protetto molto bene dagli effetti collaterali del farmaco..assumo sia Papaya Fermentata (contrasta gli effetti nocivi dei farmaci) e calcio e magnesio in forma orotato (per l'artropatia) in più bevo molta acqua durante il giorno..tengo sempre i reni al lavoro (consigliatomi da un amico medico) e per finire ogni tre mesi mi faccio un cura con i probiotici..cosi tengo l'intestino in efficienza..devo dire che dopo due anni di biologico quello che ho fatto mi è stato utile..effetti collaterali pari a zero!

Proprio stamattina sono andato in ospedale a fare la flebo di Infliximab..il primario per la prima volta ha iniziato a scalare la dose del farmaco..sono passato da 500 ml a 250 ml ..ora starò a vedere che succede e nel frattempo incrocio sia le dita che le gambe! Very Happy

Ti faccio leggere un link anch'io: (esposto di un paziente ammalatosi di tumore per colpa del biologico..o di Turello lotti??)
http://www.lanazione.it/firenze/cronaca/2010/10/13/398951-usato_lotti_esposto_paziente_malato.shtml

Cmq grazie della segnalazione
ciao
avatar
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 54
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da rosenz il Lun 18 Ott 2010 - 10:42

Tuono ha scritto:
purtroppo sono a conoscenza (a volte è meglio non sapere).....
meglio sapere, meglio sapere caro Domenico..... altrimenti non ti preoccuperesti di sostenere come stai facendo il tuo organismo in modo decisamente più fisiologico.

Ciao.
avatar
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 55
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Re: TERAPIA ENZIMATICA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum