Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Messaggio Da XENA il Ven 16 Set 2011 - 10:23


___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Messaggio Da Dezeb il Lun 26 Set 2011 - 23:26

Steve Jobs è uno che si è fatto da sè, e come altri tipo la Anna Magnani, noto che questa è una caratteristica, non sempre, in persone che poi hanno pancreatiti e malattie del pancreas (ghiandola alla base del metabolismo umano), praticamente riescono a dare fondo alla realtà o interpretare aspetti psichici, ma è una corsa contro il tempo.
Praticamente una malattia del pancreas può essere dovuta a una grossa problematicità relazionale, per Jobs e per la Magnani, in ambito genitoriale, il padre, e che può dare origine, nella fase positiva, nei casi famosi, a contributi verso la realtà molto radicali. Vedasi la Magnani nella scena di Città Aperta quando interpreta la scena di rincorrere il fidanzato "Francesco" contro l'attenzione nazista con cui viene poi uccisa... in contrapposizione, nella realtà, poi venne lasciata da Roberto Rossellini per Ingmar Bergman...
altri personaggi famosi deceduti per cancro al pancreas
http://it.wikipedia.org/wiki/Cancro_del_pancreas#Personaggi_famosi_deceduti_per_cancro_del_pancreas

Dino Buzzati per esempio aveva una splendida calligrafia e correlo adesso, vedendo il video, anche Jobs testimonia l'abilità in caratteri tipografici che hanno dato importanza ai suoi Mac...

praticamente il pancreas come sorta di modulatore, primario, dell'alimento è quello che viene colpito, dai casi che ho notato, in persone con problematicità di accudimento o riconoscimento genitoriale o di necessità/crisi alimentare...
non sempre...

Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 1431
Età : 47
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Messaggio Da XENA il Mer 28 Set 2011 - 10:38

interessante osservazione dezeb,grazie pollice alto

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Messaggio Da Dezeb il Mer 28 Set 2011 - 23:49

XENA ha scritto:interessante osservazione dezeb,grazie pollice alto
vero eh...? sinceramente da diabetico, del pancreas noto molte cose...
è quello, almeno riguardo alla gestione dell'aspetto "dolce" dell'alimento, su cui ricadono eventuali problemi...
quanto invece ai succhi pancreatici (mi sembra che gli enzimi ci rientrino) sono i liquidi più alcalini del corpo, considerando un qualcosa di organico a cavallo con relazionalità di cui si sa e si legge continuamente, nel campo alternativo, ovvero l'alcalinità come una specie di aspetto ricettivo (e quindi rientra nella gestione), salvo eccessi alcalini che non so come si inquadrino da un punto di vista psicologico- psicosomatico...
e appunto quando è compromessa l'intera capacità di gestione dell'alimento, il quale rappresenterebbe il mezzo con cui l'azione mediata di relazione con l'interno-esterno, è portata, allora ci sono guai, molto seri...
(comunque le mie sono, un pò più che personali, ma sempre personali considerazioni, tra l'empirico e lo psicosomatico...)

di Jobs si sa che ha un cancro pancreatico, ma a me sembra, cioè, invero, si sente nel discorso nel video, che è come se si fosse incaricato di mandare giù bocconi molto amari... in una specie di auto-disciplina... grande Steve Jobs...
ma... fino a che punto potrà arrivare?
un medico ufficiale lo dava per morto entro 2-3 mesi a febbraio di quest'anno...
invece è ancora vivo, senza considerare se la valutazione del medico sia stata realmente accettabile...

ah... altra cosa... la scrittura come mezzo per narrare della propria relazionalità, chi sceglie di stare al di sopra, è come infuso e trasmettente relazionalità, scritta, artistica, vedasi Dino Buzzati,
ricordo, non il titolo però, l'unico libro di cui ho letto, in cui il fantastico e l'inventivo, ma anche l'amaro e il "disillusorio" sembrava compenetrare il reale...

oltre ad un breve racconto (per lo più sconosciuto ) grottesco-premonitore-satirico:

La guerra vista dagli avvoltoi risatona

Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 1431
Età : 47
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Messaggio Da Dezeb il Sab 1 Ott 2011 - 4:22

ho esagerato nella valutazione della valutazione... sfuggendo al contesto...
e comunque grazie a Xena per la considerazione.

Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 1431
Età : 47
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Messaggio Da XENA il Ven 7 Ott 2011 - 0:48





ll vostro tempo è limitato, perciò non sprecatelo vivendo

la vita di qualcun altro. Non rimanete intrappolati nei dogmi, che vi porteranno a vivere secondo il pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui zittisca la vostra voce interiore. E, ancora più importante, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione: loro vi guideranno in qualche modo nel conoscere cosa veramente vorrete diventare. Tutto il resto è secondario.
Steve Jobs



___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Steve Jobs ai neolaureati di Stanford

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 11:08


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum