IPOCONDRIA

Andare in basso

IPOCONDRIA

Messaggio Da XENA il Mer 8 Feb 2012 - 1:02

MIi và di approfondire questo argomento e posto un pò di cose presa quà e là...

anche se la patolgia in questione è cosa seria 'sdrammatizzo' l'argomento con questa foto tratta dal famoso film 'Il malato immaginario'.



L'Ipocondria



La caratteristica principale dell'Ipocondria è l'intensa preoccupazione derivante dalla paura di avere, o dalla ferma convinzione di avere, una grave malattia, fondata sulla errata interpretazione di uno o più sintomi fisici.

Altro aspetto dell'Ipocondria è che la paura o la convinzione di avere una malattia persistono tenacemente nonostante le rassicurazioni degli specialisti.



Spesso l'ipocondriaco si reca più e più volte da diversi medici sostenendo di non ricevere le cure giuste rispetto ai propri sintomi ed opponendosi ai ripetuti consigli di rivolgersi ad uno specialista della salute mentale.



Le eccessive preoccupazioni possono riguardare funzioni corporee, come ad esempio il battito cardiaco, o lievi alterazioni fisiche, come ad esempio un piccolo taglio o un raffreddore, o infine sensazioni fisiche vaghe.


La persona attribuisce tali sintomi ad una malattia grave e pericolosa ed è molto preoccupata per il loro significato e per la loro causa; a nulla valgono continue visite mediche, esami diagnostici e rassicurazioni da parte di professionisti competenti.



Addirittura la persona con Ipocondria si può fortemente agitare se legge o sente parlare di una malattia, se viene a conoscenza che qualcuno si è ammalato, o se avverte strane sensazioni dal proprio corpo.



Molte volte le sfere sociale, familiare e lavorativa vengono negativamente colpite poiché l'ipocondriaco si aspetta considerazione e trattamenti speciali dalle persone care e vicine, e si fa travolgere dalle forti preoccupazioni che interferiscono con le prestazioni lavorative e causano numerose assenze dal posto di lavoro.


Una o più malattie gravi, specialmente nell'infanzia, ed esperienze passate di malattia o la morte di un membro della famiglia si possono associare al manifestarsi della Ipocondria.


I soggetti con Ipocondria possono presentare anche altri disturbi mentali come Disturbi d'Ansia e/o Depressione.



Infine è bene fare una distinzione tra l'Ipocondria ed il disturbo ossessivo-compulsivo da contaminazione, il quale è caratterizzato non dall'intensa paura di avere una malattia, ma bensì dall'eccessivo ed irrazionale timore di ammalarsi o di far ammalare altre persone con un contagio, accompagnato da continui lavaggi ed evitamenti di certe situazioni per allontanare tale possibilità.


___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum