Un Figlio...dono o diritto

Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da Enzo il Gio 17 Apr 2008 - 1:54

Dopo tali fatti, fu rivolta ad Abram in visione questa parola del Signore: "Non temere, Abram. Io sono il tuo scudo; la tua ricompensa sarà molto grande". Rispose Abram: "Mio Signore Dio, che mi darai? Io me ne vado senza figli e l'erede della mia casa è Eliezer di Damasco". Soggiunse Abram: "Ecco, a me non hai dato discendenza e un mio domestico sarà mio erede". Ed ecco gli fu rivolta questa parola dal Signore: "Non costui sarà il tuo erede, ma uno nato da te sarà il tuo erede". Poi lo condusse fuori e gli disse: "Guarda in cielo e conta le stelle, se riesci a contarle" e soggiunse: "Tale sarà la tua discendenza". Egli credette al Signore, che glielo accreditò come giustizia. [Gn 15, 1-6]

Il Signore visitò Sara, come aveva detto, e fece a Sara come aveva promesso. Sara concepì e partorì ad Abramo un figlio nella vecchiaia, nel tempo che Dio aveva fissato. Abramo chiamò Isacco il figlio che gli era nato, che Sara chi aveva partorito. Abramo circoncise suo figlio Isacco, quando questi ebbe otto giorni, come Dio gli aveva comandato. Abramo aveva cento anni, quando gli nacque il figlio Isacco. Allora Sara disse: "Motivo di lieto riso mi ha dato Dio: chiunque lo saprà sorriderà di me!". Poi disse: "Chi avrebbe mai detto ad Abramo: Sara deve allattare figli! Eppure gli ho partorito un figlio nella sua vecchiaia!".

Enzo
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 151
Età : 43
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 28.12.07

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da Enzo il Gio 17 Apr 2008 - 2:12

Ho iniziato questo topic, dopo che in altri forum ho letto quasi la bestemmia che alcuni fanno figli per sentirsi "Persone migliori". O come qualche benpensante ha detto un giorno a "Forum" di fare un figlio per dare una scossa ad una coppia in crisi.

Subito mi sono chiesto ma che razza di persone potevano investire una persona nuova, appena sbocciata alla vita, di tutto quel peso, di tutte quelle aspettative di realizzazione da parte dei suoi "genitori" che obbligano un innocente a vivere una vita non sua.


In questa scia si potrebbe anche mettere in discussione la fecondazione artificiale, l'aborto, la donazione del seme, la donazione dell'ovulo, la donazione dell'utero....ecc


Tante volte mi chiedo come sarebbe stata la mia vita (sempre che mi avessero fatto vivere - cfr aborto) se avessero fatto a me tutte queste pratiche. Pensate quando un bambino saprà che l'utero nel quale è stato per nove mesi, non era quello di sua madre, ma che una donna XY ha donato l'utero; e quando lo stesso saprà che anche l'ovulo non era di sua madre, e neppure il seme era quello del padre. Poi ha sempre saputo che poteva vivere perché un dottore gli aveva garantito che sarebbe nato sano, ma solo dopo 10 anni, un automobilista lo ha investito ed è rimasto paralizzato. Si interrogherà se i suoi "genitori" lo amano ancora, visto che non può nemmeno dire di essere del loro stesso sangue, e che loro avevano pagato per una "cosa sana", ma non avevano pensato che non esisteva una garanzia o pezzi di ricambio.

Enzo
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 151
Età : 43
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 28.12.07

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da oxygen il Gio 17 Apr 2008 - 11:48

Stai tranquillo, Enzo. Un giorno tante iniquità si pagheranno perchè davanti a Dio usciranno tante verità ora nascoste. E lì ci sarà "pianto e stridore di denti" perchè in Lui c'è misericordia si, ma anche ira. Oggi è facile vivere nei compromessi ma guarda, io sono sconcertato anche da tanti esempi negativi dati da persone praticanti e non so davvero cosa pensare se non lasciare a Dio il giudizio, mi sforzo di pregare per loro, di pensare ai miei peccati ma lo stato d'animo è di confusione e spesso di incredulità. Rimane quindi la necessità di fare la nostra parte per un mondo migliore ma poi affidarsi anche a Dio perchè guida la storia ed è l'unico che, al di là di ogni apparenza, sa cosa c'è nei cuori di ognuno.
ciao.
oxygen
oxygen
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 123
Località : Lazio
Data d'iscrizione : 29.12.07

http://athensquare.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da Enzo il Ven 18 Apr 2008 - 13:19

Mi piacerebbe che le persone prima di compiere qualunque cosa ci pensassero, e non trovarsi all'ultimo secondo dicendo a Dio di non aver mai incontrato nessuno che le avesse aiutate a riflettere.

Enzo
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 151
Età : 43
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 28.12.07

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da Enzo il Ven 18 Apr 2008 - 13:21

Mi piacerebbe anche che altri partecipassero alla discussione, secondo quello che pensano realmente.

Sono convinto che dietro tante azioni da noi commesse ci sia molta ignoranza, specialmente delle conseguenze che determinati atti comportano.

Enzo
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 151
Età : 43
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 28.12.07

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da oxygen il Ven 18 Apr 2008 - 22:48

Beh, se volevi una discussione affollata, perdonami la battuta, dovevi parlare di sesso! Un Figlio...dono o diritto 990274 sei!
In ogni caso, concordo con te: c'è molta ignoranza in molti casi, ma lasciamo a Dio giudicare dove c'è uno spiraglio in cui la coscienza rimorde. Il punto è questo: la cecità nel distinguere il bene dal male deve essere curata. E chi può aprire gli occhi se non Colui che aprì gli occhi ai ciechi? Ma chiediamoci: c'è qualcuno che dice nella preghiera: Signore, aiutami a discernere il bene dal male? Non siamo piuttosto tutti autosufficienti?
oxygen
oxygen
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 123
Località : Lazio
Data d'iscrizione : 29.12.07

http://athensquare.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da . il Ven 18 Apr 2008 - 23:14

oxygen ha scritto:Stai tranquillo, Enzo. Un giorno tante iniquità si pagheranno perchè davanti a Dio usciranno tante verità ora nascoste. E lì ci sarà "pianto e stridore di denti" perchè in Lui c'è misericordia si, ma anche ira. Oggi è facile vivere nei compromessi ma guarda, io sono sconcertato anche da tanti esempi negativi dati da persone praticanti e non so davvero cosa pensare se non lasciare a Dio il giudizio, mi sforzo di pregare per loro, di pensare ai miei peccati ma lo stato d'animo è di confusione e spesso di incredulità. Rimane quindi la necessità di fare la nostra parte per un mondo migliore ma poi affidarsi anche a Dio perchè guida la storia ed è l'unico che, al di là di ogni apparenza, sa cosa c'è nei cuori di ognuno.
ciao.

Oxy pero' da come parli sembra che esista un Dio che non vede l'ora di punire o cogliere in fallo i propri figli per punirli e deriderli.
Non credo che sia cosi'....Dio è padre e soffre se noi ci perdiamo per strada e se stiamo male.....e fa festa quando anche solo uno di noi torna da LUI.
Ed in un certo senso siamo responsabili anche noi se abbiamo l'occasione o il modo di illuminare qualcuno.....e non lo facciamo.
non dico di insistere o interferire nelle decisioni altrui, ma almeno parlarne!

Oxy la discussione sul sesso che c'entra? siamo liberi di parlare e non essere giudicati male?!Gesu' stesso non si è schifato.....e non ci ha abbandonati dinanzi al peccato!!

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da XENA il Sab 19 Apr 2008 - 0:02

Non so se c'entra con questo argomento ma lo voglio raccontare ugualmente;
sono stata insieme per una settinama vissuto sotto lo stesso tetto con una persona dall'apparenza e non solo, timorata e rispettosa di Dio ,nonchè anche organizzatrice di viaggi di pellegrini;or dunque l'ho sentita giudicare e proclamare sentenze e veggenze senza fondamento alcuno,dettate solo dalla presunta sua capacità che le veniva direttamente come dono :la mia delusione è stata totale ;ma non per questo ho scalfito la mia fede, perchè so che siamo tutti peccatori.

___________________________________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da oxygen il Sab 19 Apr 2008 - 1:57

Simona,
ci sono cose che gridano vendetta agli occhi di Dio, tanti, troppi soprusi nonostante avvisi autorevoli (vedi Papa...) e inviti... ma lasciamo stare... le cose che ha scritto Enzo mi indignano già abbastanza!
La battuta sul sesso era solo per dire che se vuole un discussionee affollata doveva cambiare argomento ed allora si vedrebbero centinaia di interventi perchè quello è un tema che interessa di più. Perchè ti senti toccata?
oxygen
oxygen
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 123
Località : Lazio
Data d'iscrizione : 29.12.07

http://athensquare.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da . il Sab 19 Apr 2008 - 2:14

oxygen ha scritto:Simona,
ci sono cose che gridano vendetta agli occhi di Dio, tanti, troppi soprusi nonostante avvisi autorevoli (vedi Papa...) e inviti... ma lasciamo stare... le cose che ha scritto Enzo mi indignano già abbastanza!
La battuta sul sesso era solo per dire che se vuole un discussionee affollata doveva cambiare argomento ed allora si vedrebbero centinaia di interventi perchè quello è un tema che interessa di più. Perchè ti senti toccata?

Oxy capisco lo stato che provi, ma dinanzi al peccato dovremmo cercare di fare il nostro meglio per offrire una mano a CHI SBAGLIA non sapendo di sbagliare.... Non mi sento toccata da quanto affermi sulla discussione relativa al sesso ed anche a me non piace che si snobbino certe discussioni, ma penso che probabilmente a volte o non ci si sente(erroneamente) degni di intervenire perche' ci si sente in difetto in tal senso.....o si preferisce evitare credendo che l'interlocutore possa giudicarci e pensare male di noi!

Non deve essere questo lo scopo di queste discussioni sulla fede cattolica, lo scopo è veramente quello di informare, di far passare informazioni che non si conoscono.

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Un Figlio...dono o diritto Empty Re: Un Figlio...dono o diritto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum