MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT

Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:25

PER VEDERLI TUTTI CLICCATE SUL SEGUENTE LINK(ADDIRITTURA LA PUBBLICITA' DELLA COCA-COLA NE NASCONDE UNO!!!):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Anche la Pepsi-cola non può fare a meno di abbinare al sesso subliminale l'immagine del proprio prodotto

Queste due lattine sovrapposte in una pubblicità della Pepsi-Cola (vedi pic 1), nascondono un messaggio subliminale visivo. Se si osserva con attenzione, si scoprirà che i disegni sulle lattine formano verticalmente la parola «S E X»


LA PUBBLICITA' DEI RITZ(SALATINI) :
I crackers Ritz e la pubblicità subliminale

Negli anni ’80, il Dr. Wilson Bryan Key, ha scoperto che la pubblicità dei crackers Ritz (vedi pic 1) nascondeva, anche se molto piccola, la scritta «S E X»


Un cunnilinguo sublimato con il quale sono state tappezzate le nostre città

In una recente campagnia pubblicitaria, di tipo cartellonistico, lanciata dalla Sisley, appare il volto di un giovane con le mani sulla bocca (vedi pic 1). Uno sguardo ravvicinato dell'immagine rivela che il ragazzo sta fingendo un rapporto orale con una donna (vedi pic 2).

Da notarsi la completa assenza nei cartelloni del prodotto che in teoria si pretendeva di pubblicizzare: nessun capo di vestiario infatti è presente nella pubblicità in questione...

Una curiosità: l'autore di questa foto, terry richardson, in un eccesso di megalomania, caratteristica tipica dei satanisti, si è scambiato nientemeno che per Dio in persona (vedi pic 3), in un collage blasfemo, dove ha sostituito il volto del Creatore con il proprio. Da notarsi che i putti rappresentati, HANNO SESSO. Questo dettaglio rientra nella classica inversione satanica della teologia cristiana, che afferma, al contrario, la pura essenza spirituale degli angeli.


La marca di sigarette "Camel" - immagine pacchetto

Negli anni ’80, l’Istituto Politecnico di Torino si avvide che nel cammello presente sulla scatola delle sigarette Camel (vedi pic 1) si poteva vedere l’immagine di un uomo nudo con il pene eretto (vedi pic 2).


Camel Mentol

Negli anni ’90, sulla rivista americana Bam è apparsa questa pubblicità delle sigarette al mentolo della Camel. Essa ritrae una ragazza che si porta maliziosamente alla bocca un cubetto di ghiaccio (vedi pic 1). Si noti che la ragazza ha le pupille dilatate, chiaro sintomo di eccitazione sessuale, che non può esserci mentre si sta in posa dinanzi ad una macchina fotografica.Tuttavia, la cosa più interessante da notare è che, se si osserva con attenzione, ed in modo ravvicinato, il cubetto, si vedrà che il gioco di luci ed ombre crea la scritta «S E X»

August Bullock e la maglietta subliminale


Questo disegno florerale (vedi pic 1) è stato realizzato da August Bullock, un avvocato di San Francisco, ed è stato riprodotto su migliaia di magliette da una fantomatica ditta denominata "Subliminal Sex T-Shirts", la quale lo ha messo in vendita in diversi supermercati della California, della Georgia e del New Jersey. Apparentemente, non si vede nient’altro se non quattro piante di girasole. Ma se si colorano gli spazi bianchi che separano alla base le piante in questione apparirà evidente la scritta «S E X» (vedi pic 2). La scritta balza ancora di più agli occhi nell'animazione sottostante (vedi pic 3). In un test condotto sulla percezione di questo messaggio, solamente il 5% delle persone testate ha individuato la scritta immediatamente.

Elenchi telefonici e perversione subliminale


Questa immagine pubblicitaria (vedi pic 1) è apparsa per 5 anni su un elenco telefonico statunitense, fino a quando qualcuno denunciò in essa la presenza di un messaggio subliminale. Se si guarda con attenzione, si noterà che il collo della donna è innaturale, grosso e allungato. Se la stessa figura viene capovolta e tagliata (vedi pic 2), si scopre un'altra immagine: quella di una donna che si masturba.

Il caprone satanico ed i Testimoni di Geova


Questa immagine (vedi pic 1) è apparsa sulla rivista geovista Torre di Guardia (ed. francese), del 1º giugno 1996. Se si osserva la spalla della donna in primo piano, si vedrà che è stata sovraincisa la figura di un caprone, notoriamente simbolo di Satana (vedi pics 2-3).


Ancora il caprone...


I satanisti massoni che da New York reggono le sorti della setta non perdono occasione per divertirsi alle spalle degli ignari fedeli, che in essi credono cecamente. In questa immagine (vedi pic 1), estratta dal libro geovista "Potete vivere per sempre su una terra paradisiaca" (pag. 244, ed. francese), una coppia di Testimoni di Geova conversa amabilmente. Se però si guarda più da vicino il quadretto – indicato dalla freccia - che sta sul tavolino a destra della donna seduta in poltrona (vedi pic 2) si vedrà che esso è, guarda caso, un bassorilievo raffigurante un caprone (vedi pic 3), simbolo, come abbiamo già detto, del Maligno.


"A"... Come ANTICRISTO!

Sulla Torre di Guardia del 15 novembre 1994 (pag. 18), in una pagina in cui si commenta il Libro di Giobbe, appaiono un coccodrillo ed un ippopotamo (vedi fig. 1). Ma se si guarda con attenzione tra le scaglie del dorso del primo animale si noterà ben visibile una lettera «A» (vedi fig. 2-3), che potrebbe significare molte cose, come... pensiero malizioso... «Anticristo»...


Il figliuol prodigo ed il tronco subliminal-satanico

Sempre nel libro della Società Watch Tower "Il più grande uomo che sia mai esistito", al cap. 86, dove viene spiegata la parabola evangelica del figliuol prodigo (Lc 15, 11-32), un disegno ci mostra il figlio perduto mentre pasce tristemente una mandria di porci (vedi fig. 1). Se si alza lo sguardo sul tronco che sta dietro di lui si potranno scorgere nettamente due figure: una prima, più in alto, di un teschio di caprone (simbolo del diavolo) e una seconda, poco più sotto, di un serpente in parte raggomitolato che sembra voler mordere il povero uomo (vedi fig. 2-3).

Giobbe ...al cospetto di satana...

Sfogliando la Torre di Guardia del 1º ottobre 1991 (pag. 16), troviamo il fedele Giobbe. Egli espone il suo triste caso ai tre «amici» che sono venuti a visitarlo (vedi pic 1). Ma guardando un po’ più da vicino, vediamo che c'è un quarto visitatore, alla base della seconda palma con tanto di barba, baffi e corna: satana in persona! (vedi pics 2-3)



Ancora un vestito con una maschera satanica disegnata sopra...


Sulla Torre di Guardia del 15 dicembre 1992 (pag. Cool, re Davide canta le lodi a Dio sull'arpa, circondato da fanciulli (vedi pic 1). Sul vestito del primo da destra appare però una maschera demoniaca piena di odio (vedi pic 2).


...L'ennesimo vestito con una maschera satanica disegnata sopra...


Sulla rivista geovista Svegliatevi!, del 22 maggio 1988 (pag. 25), appare il patriarca Abramo (vedi pic 1). Tra le pieghe della sua veste, in basso, si può distinguere una specie di teschio con tanto di dentatura (vedi pics 2-3).


Il logo malefico di ronnie james dio


Sulla cover dell’album Holy Diver («Tuffatore santo»; Vertigo 1983), di ronnie james dio, appare un demone che annega un sacerdote (vedi pic 1). Sulla stessa, in alto a sinistra, presenzia anche il logo di questo rocker italo-americano, che è appunto la parola «Dio» stilizzata (vedi pic 2). Ebbene, se si osserva lo stesso logo capovolto, si potrà leggere la parola «Devil» («diavolo»)


"Man in Black" per playstation ed esoterismo massonico


Un'altra immagine strana appare anche nel gioco per PlayStation, ispirato all'omonimo film, "Men in Black" (Gremlin 1998) (vedi pic 1). Dopo che si è scelto dal menù principale di cominciare un nuovo gioco, inizia un'animazione ambientata tra i grattacieli di New York, dove, tra immagini di natura psichedelica, la telecamera si ferma ed inquadra per alcuni attimi la finestra di un palazzo in cui inizierà l'avventura (vedi pic 2). Se però si osserva sopra la finestra, si noterà un simbolo esoterico inconfondibile: una Squadra che incrocia un Compasso, un'effigie tipicamente massonica (vedi pics 3-4-5).


I "Venom" ed il marchio dell'anticristo

Sulla cover del CD Possessed («Posseduto»; Neat 1985), del gruppo death metal Venom appare il negativo fotografico (vedi pic 1) della foto di due bambini (vedi pic 2). Apparentemente non si vede nulla di strano. Ma se ci avviciniamo al collo al bambino di destra notereremo che, anche se molto piccolo, c'è il 666, il numero della Bestia (vedi pic 3). Ciò sconfessa coloro che sostengono che, con l'avvento del satanismo esplicito nei testi e nelle immagini di copertina, non ci sarebbe più bisogno di trucchi subliminali.

Purtroppo il convincimento occulto è SEMPRE utile, anche se si dice chiaro e tondo quel che si vuole, dato che con esso si spinge la vittima a DESIDERARE quanto propagandato.

pic 1


Anche "Topolino" è stato arruolato nella propaganda massonica


In una striscia del fumetto Topolino (n° 2412, del 19 febbraio 2002) (vedi pic 1), in un fumetto appare un simbolo di nostra conoscenza. Sì, è proprio una Squadra e un Compasso (vedi pics 2-3). è vero che nell'avventura si parla di navigazione, e questi due strumenti si usano per tracciare le rotte, ma qui appaiono incrociati proprio nella tipica foggia massonica (vedi pic 4)... Non dobbiamo dimenticare che Walt Disney, il creatore di topolino, era massone, come testimonia la cartolina commemorativa dell'Ordine massonico De Molay (vedi pic 5), in cui, a fianco della foto di W. Disney, appare proprio il simbolo in questione.

pic 1






Ultima modifica di Shantiwoman il Mer 23 Apr 2008 - 22:49, modificato 1 volta

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty Re: MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:27

Il videogioco "Mahiongg Empire" ed il numero della bestia

Nel menu iniziale (vedi pic 1) del gioco Mahjongg Empire (EGames 2001) appaiono, in corrispondenza dei vari comandi, degli strani cerchi: si direbbero dei triskele o triskelion, ossia simboli celtici. In realtà, si tratta del numero 666 dell'Anticristo inserito nel cerchio e messo a rovescio, come se fosse riflesso in uno specchio (vedi pic 2). Lo stesso simbolo lo ritroviamo infatti sullo sfondo dell'immagine che figura sulla cover di Against («Contro»), un CD dei "Sepultura", gruppo che non fà mistero della propria fede satanica (vedi pic 3).

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty Cher la Satanista

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:30

Il "cuore di pietra" di Cher la satanista...

La cover dell'album di Cher Heart of Stone («Cuore di pietra»; Geffen 1989) ritrae la celebre cantante statunitense seduta a fianco di un grosso cuore di pietra, dal cui vertice si sprigiona una fiamma molto simile, praticamente identica, a quella che sgorga nelle immagini dei Sacri Cuori di Gesù e Maria (vedi pic 1).

Ma se ci si allontana dall'immagine, o la si rimpicciolisce, si vedrà che le due figure rappresentano un orribile teschio, dove la dentatura è formata dalle pieghe dell'abito di Cher, le orbite dal volto della cantante e la volta cranica dal cuore in questione (vedi pic 2). Siamo in presenza della solita inversione dei simboli della religione cattolica, tipica del satanismo.


per vederne l'immagine cliccate su: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty Psyco alla moviola

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:32


PSYCHO ALLA MOVIOLA


Il thriller Psycho (Paramount 1960) (vedi pic 1), girato da Alfred Hitchcock (1899-1980), è senza dubbio uno dei film più famosi della storia del cinema (famosa è la scena dell'omicidio sotto la doccia...). Esso narra la storia di Norman Bateson (Anthony Perkins), un albergatore psicopatico affetto da sdoppiamento della personalità, che, in seguito alla morte della madre possessiva, nutre odio per tutte le donne. Nella scena finale del film, quando Bateson ormai arrestato e condotto in prigione ragiona tra sè e sè facendo emergere la personalità della madre, per pochi frames, sul suo volto si sovrappone una maschera di morte (vedi pics 2-3-4). Si tratta di un messaggio subliminale visivo di tipo orrifico al quale Hitchcock fu il primo a ricorrere, al fine di aumentare il senso di orrore nell'ignaro spettatore.

Hitchcock fu solo un pioniere. Questo "trucchetto" venne utilizzato anche in futuro, per esempio nel film "L'esorcista" del quale parleremo nella prossima pagina, ed anche dall'emittente televisiva CNN, quel maledetto 11 settembre, in occasione dell'attacco alle Torri Gemelle (vedi QUI).

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty L'ESORCISTA ..

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:35

Orrore aggiunto per via subliminale al film "L'esorcista"

Quando nel 1973 il film L'Esorcista (Warner Bros.) approdò nelle sale cinematografiche italiane, provocò un'enorme ondata di interesse. Più tardi, quando era già divenuto un cult movie. si seppe che per spaventare ulteriormente lo spettatore e rendere più sulfurea questa pellicola, il regista William Friedkin aveva inserito alcuni fotogrammi, contenenti volti spaventosi, ritenuti dalla critica "subliminali". Tali messaggi sono ancor più visibili nell'ultima versione integrale su DVD di questo film uscita nel 2000. E' da precisare che SOLO IL PRIMO dei fotogrammi che presentiamo può dirsi propriamente subliminale, dato che non è visibile ad occhio nudo. Gli altri sono più o meno qualificabili come subliminali nella misura in cui non siano stati visti dallo spettatore, ma, sia chiaro, uno sguardo molto attento avrebbe sicuramente potuto scorgerl

1º - Durante la visita medica (0:31:29) , la piccola Regan scivola sul letto con gli occhi bianchi e per tre frames appare sullo schermo il volto di Capitan Howdy che la bambina ha evocato giocando precedentemente con un ouijaboard.


2º - La madre della piccola Regan, Chris, cammina spaventata per la cucina (0:56:03) quando sulla cappa della stessa appare illuminato per un attimo il volto del demone che possiede il corpo della figlia.


3º - Chris sta per aprire la porta della camera di Regan (0:56:13), quando nel buio si scorge per un attimo il ghigno stampato sul volto della statua del demone Pazuzu. L'immagine scorre molto velocemente per cui non è facile percepirla.


4º - Quando Regan viene ipnotizzata dallo psichiatra (1:00:05), per una frazione di secondo, in un primo piano, la maschera adirata del demone appare sul suo volto.

5º - Durante l'esorcismo, la luce va e viene (1:43:13), e in una scena di buio, per un istante, sul suo volto appare la fisionomia di Capitan Howdy.


6º - Sempre durante l'esorcismo la piccola Regan gira la testa di 360º (1:45:24) e sul suo volto appaiono per qualche fotogramma le fattezze di Capitan Howdy.

7º Constatata la morte di Padre Merrin, Padre Karras chiede al demone Pazuzu di entrare in lui (1:56:23). Egli è posseduto e si dirige verso la finestra per gettarsi sotto. Proprio in corrispondenza della finestra appare il volto della madre.

Ancora una volta ci troviamo dinnanzi ad un "trucchetto" che serve per aumentare il senso di orrore di chi assiste ad una scena. Il primo ad inventare questo espediente fu Alfred Hitchcock (vedi QUI), e gli ultimi, di cui noi si abbia notizia, ad averlo utilizzato sono stati i tecnici dell'emittente televisiva CNN in occasione dell'attacco alle Torri Gemelle, in quel maledetto 11 settembre (vedi QUI).

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty Re: MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:37

Il "verbo" del "reverendo" marilyn manson: droga, sesso e suicidio...
Nel videoclip del malefico marilyn manson, intitolato "I don't like drugs, but drugs like me" («Non mi piacciono le droghe, ma io piaccio alle droghe; 1999), dove il nostro appare crocifisso ad una croce formata da televisori (vedi pic 1), ad un certo punto del filmato c'è una scena velocizzata in cui una bambina mostra rapidamente ai due fratellini dei fogli su cui ci sono delle scritte che sembrerebbero altrettanti inviti: drugs («droghe; vedi pic 2), masturbate («masturbati»; vedi pic 3), repent («pèntiti»; vedi pic 4), dope star («stella della droga»; vedi pic 5), suicide («suicidio»; vedi pic 6) e qualudes («rimorsi»; vedi pic 7).
Riassumendo e meglio spiegando, il concetto, che si tenta di ficcare nella mente di chi vede il video, è il seguente: drogati! Datti al sesso sterile! Dopo di che, scopri che non vali niente, e... suicidati! Insomma, si tratta dell'essenza dell'insegnamento che il regime impartisce con la musica contemporanea, come ampliamente spiegato nella nostra dispensa.

Da un punto di vista strettamente accademico, è da rilevare che non è subliminale ciò che può essere scorto ad occhio nudo, e, tranne la prima scritta, che è l'unica propriamente subliminale, le altre possono essere lette, a patto di essere attentissimi, e di vedere ripetutamente la clip. Per coloro i quali volessero esercitare la loro vista, è possibile scaricare la parte del video in discorso cliccando QUI (968 KB).

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty LAS KETCHUP-ASEREJE'

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:40

Anche le Las Ketchup, quelle di "Aserejé", propagandano l'anticristo...
Un nostro amico ci ha segnalato qualcosa di estremamente interessante al riguardo di un gruppo musicale divenuto immediatamente celeberrimo grazie alla canzone Aserejé, strimpellata per mesi in ogni radio. La band, per usare l'espressione comune legata a questo genere di cantanti, è una "meteora", ovvero uno di quei gruppi che, dopo aver prodotto un solo disco, che scala le classifiche mondiali, scompare definitivamente. Quando si ci trova di fronte ad una cosiddetta "meteora", è lecito ritenere che essa altro non sia se non uno strumento per fare soldi, da parte dei produttori discografici. Chi fa parte di gruppi similari non ha un vero potere contrattuale: si tratta di belle ragazze, e/o di bei ragazzi, scelti dai discografici solo per la loro capacità di attrarre sessualmente e che, spesso, di musica capiscono poco o nulla... Si tratta in sostanza di patetici veicoli di produzioni commerciali. Usando un termine della "new economy" tanto caro ai berlusconiani, si potrebbe propriamente parlare di "lavoratori assunti a proggetto"... Finito il "progetto"... finisce anche il lavoro ...ovviamente.
Potremmo sbagliarci, ripeto, potremmo sbagliarci, ma quei 666 malamente camuffati sulla copertina, sia fronte (vedi pic 1 e 2) che retro (vedi pic 3), del CD di Aserejé, non sono stati voluti da quelle tre ragazze. Secondo noi il numero del "figlio della perdizione", il numero dell'anticristo, è stato ficcato, in subliminale, su quelle copertine, da menti RAFFINATISSIME, da gente che non lavora "a progetto". Per saperne di più vi rimandiamo a questa nostra pagina.
Dal punto di vista tecnico, il tentativo di convincimento occulto in questione è identico a quello usato da altri cantanti, questi DICHIARATAMENTE seguaci di satana, come i "Sepultura" o Tommy Commerford (vedi pic 4 e 5).
Permetteteci in fine una piccola polemica, esiste un sito che si autodefinisce "anti bufala", un sito che, arrampicandosi sugli specchi, cerca di dimostrare che parte del nostro lavoro è figlio di una immaginazione troppo accesa. Questo sito, fra le altre cose, afferma che le "Las Ketchup" non hanno mai propagandato satana. Eccovi il link diretto: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Nell'articolo si parla del testo della canzone, e solo di esso. Evidentemente, il messaggio subliminale presente in copertina non fu notato dall'Autore al momento della stesura del pezzo; nulla di male in questo. Solo ci chiediamo: dopo che gli abbiamo fatto vedere questa pagina, e quella relativa all'incredibile ripetersi del 666 sulle copertine dei dischi, perché gli amici del "servizio antibufala" non hanno avuto l'onestà intellettuale di rettificare il loro articolo? Ci piacerebbe leggere sul loro sito una risposta pubblica, con tanto di link a questa pagina. Sarebbero così i lettori a decidere chi ha ragione.

Copertina dell'album "Rage Against the Machine", (= rabbia contro il sistema) del bassista Tommy Commerford (a.k.a. Y.Tim.K.) col "666" su entrambe le spalle.

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty PUBBLICITA' DELLA REVLON

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:42

Il subliminale ...ti fa bella!
Qualche anno fa, la nota ditta di cosmesi americana Revlon ha lanciato sul mercato un nuovo lucida-labbra pubblicizzando su riviste a larga tiratura come Cosmopolitan o Glamour, investendo parecchie migliaia di dollari. Essa conteneva l'immagine di una donna che si guarda allo specchio (vedi pic 1). A differenza di altre pubblicità di questo genere, essa non sorride e non ha uno sguardo sensuale, ma sembra piuttosto seria, preoccupata e persino triste (vedi pic 2). Perché mai sfodera questa strana espressione? La risposta sta nello specchio, o meglio nella sua forma: quella di un teschio (vedi pic 3). Questa reclame suggerisce alla potenziale acquirente un ragionamento che potremmo così sintetizzare: «Guardati, stai invecchiando, e presto la morte distruggerà la tua bellezza. Ma se userai questo prodotto rimarrai sempre bella e affascinante».
Studiando questo caso di pubblicità con contenuti subliminali, mi è tornato alla mente un gran bel film intitolato "La morte ti fa bella" di Robert Zemeckis (1992), dove si vedono donne pronte a vendersi l'anima al diavolo per la loro vanità. E' un film estremamente istruttivo, soprattutto nel finale... dove si spiega quale sia il vero segreto dell'eterna giovinezza... quello che nessuna pubblicità vi racconterà mai.

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty TOPOLINO E IL PENTAGONO SATANICO

Messaggio Da . il Mar 22 Apr 2008 - 13:43

Topolino e la propaganda occulta al satanismo
La Walt Disney non cessa MAI di stupirci. Vi abbiamo raccontato del coinvolgimento di questa ditta in tentativi di convincimento occulto di tipo sessuale (vedi QUI); in azioni di sdoganamento del simbolismo massonico (vedi QUI); e adesso, grazie alla segnalazione di un nostro amico, vi mostriamo quello che sono capaci di fare i fumettisti in questione per propagandare il simbolismo satanico fra i più piccoli.
Nel numero 2232 di "Topolino" è possibile trovare un nuovo modo per ...rilassarsi in spiaggia... Si tratta di disegnare un PENTACOLO CAPOLVOLTO, inscritto nel rituale cerchio magico ...senza mai alzare la paletta dalla sabbia... (vedi pic. 1).
Chiunque conosca anche solo i rudimenti della simbologia satanica ben sa che la stella a cinque punte rivolta verso il basso è il simbolo del "becco", (vedi pic. 2-3) ovvero di satana, e che il cerchio nel quale è quasi sempre inscritta rappresenta una barriera nei confronti del demone che viene evocato. Il sacerdote di satana si pone al centro del cerchio nella vana speranza di evitare che il maligno possa colpirlo quando egli lo invoca per essere aiutato nei suoi turpi scopi (malefici nei confronti di terzi, divinazioni etc.).
Per sapere tutto ciò che occore conoscere a riguardo di chi comanda oggi la Walt Disney, vi consiglio di leggere QUESTO ARTICOLO.

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty Re: MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT

Messaggio Da Efiba il Mer 23 Apr 2008 - 10:46

Molto interessante il sito che hai proposto.Mi piacerebbe capire di piu' come agiscono questi messaggi subliminali a livello mentale e se il sapere che esistono,in qualche modo,ci puo'preservare...
Efiba
Efiba
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Femmina
Numero di messaggi : 179
Località : genova
Data d'iscrizione : 01.01.08

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty Re: MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT

Messaggio Da . il Mer 23 Apr 2008 - 18:37

Efiba nello stesso sito c'e' la sezione "occultismo e satanismo"(se non ricordo male).
dunque dai messaggi subliminali non ci pone al riparo, bisognerebbe non guardarli e non ascoltare quelle canzoni e musiche.
Come agiscono??
agiscono inculcandoti un desiderio, in tal caso: il sesso, la droga, suicidio , violenza.....

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT Empty Re: MESSAGGI VISIVI SUBLIMINALI IN CARTONI DISNEY E SPOT

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum