DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 12:06

Ho recentemente partecipato ad una conferenza del Dr. Rath, durante al quale ha presentato la nuova edizione del suo libro (scaricabile gratuitamente on-line) "Why Animal Don't get Hearth Attacks... but people do!" (Perche' gli animali non muoiono di infarto e gli uomini si). Un libro che una volta letto cambiera' il vostro modo di interpretare la medicina ufficiale, una medicina orientata esclusivamente alla cura del sintomo e non delle reali cause della malattia

Questo riportato di seguito e' il decimo capitolo di questo libro tradotto in italiano, riguardante la medicina cellulare. Qui trovate alcune delle sue piu' importanti scoperte scientifiche.

La "medicina cellulare" portata avanti da questo medico non e' altro che il proseguimento di quello che hanno sostenuto (con i loro problemi storici del momento) lo scienziato Anthonie Béchamp (l'antagonista di Pasteur), Szent-Gyorgyi e il doppio premio nobel Linus Pauling. Quest'ultimo aveva gia' teorizzato che con la Vitamina C e' possibile curare il cancro. Il Dr. Rath, oltre ad aver effettivamente lavorato con Linus Pauling, sostiene di essere il suo miglior "allievo".

La traduzione e' stata curata e realizzata grazie alla cortesia di Glauco Guaitoli. Grazie Glauco.


LA MEDICINA CELLULARE E IL PROGRAMMA VITAMINICO DEL DR. RATH

Gli ingredienti del Programma Vitaminico.

Il Programma Vitaminico come Fonte Bioenergetica

Gli ingredienti di questo programma vitaminico sono una parte essenziale del carburante biologico che dobbiamo regolarmente fornire al nostro organismo. Gli altri carburanti biologici sono ben conosciuti; aria (ossigeno), acqua e una regolare alimentazione (composta da proteine, grassi e carboidrati). C’è una particolare caratteristica che distingue le vitamine da aria, acqua e cibo: una mancanza di vitamine e altri nutrienti essenziali non dà nessun segno di allarme.
La deficienza di ossigeno, per esempio, porta in pochi minuti al segno di allarme di asfissìa. Il segnale d’allarme della carenza d’acqua è la sete. La mancanza di cibo causa la fame.



In contrasto, una deficienza di vitamine e di altri nutrienti essenziali, portatori di energia, non genera alcun segnale di allarme nell’organismo. I primi segni di una deficienza vitaminica sono la comparsa di una malattia. Una totale privazione di vitamine, come nel caso dello scorbuto, porta alla morte entro alcuni mesi.
Dal momento che tutti noi assumiamo piccole quantità di vitamine e altri nutrienti essenziali, generalmente non soffriamo di una carenza totale.

La maggior parte di noi, tuttavia, soffre di una deficienza cronica di vitamine e di altri nutrienti essenziali. Dato che le deficienze di questi nutrienti essenziali non genera immediati segnali di avvertimento, queste continuano non riconosciute e nascoste per molti anni. In molti casi, il primo segno di una deficienza vitaminica cronica è un attacco di cuore o la comparsa di un’altra malattia. Perciò, dal momento che il nostro corpo non ci dà alcun segno di allarme, il miglior modo in cui possiamo evitare deficienze nell’energia cellulare è un’ottimale supplementazione giornaliera dei differenti ingredienti di questo programma vitaminico.

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 12:07

La Medicina Cellulare

Questo libro introduce l’era della Medicina Cellulare. Questa nuova era della salute umana è basata su una nuova comprensione della salute e della malattia: la salute e la malattia del nostro corpo e di tutti i suoi organi è determinata dalla funzione di milioni di cellule. Il funzionamento ottimale di questi mattoni della vita significa salute; viceversa, il malfunzionamento cellulare causa la malattia.

La medicina cellulare può anche spiegare perché le malattie cardiovascolari siano la principale causa di morte. Il cuore ed il sistema circolatorio sono gli organi più attivi del nostro corpo a causa della loro continua azione di pompaggio.
A causa dell’elevato sforzo meccanico, le cellule del sistema cardiovascolare hanno un elevato consumo di vitamine ed altri nutrienti essenziali.

Infine, la Medicina Cellulare identifica un apporto giornaliero ottimale di vitamine ed altri nutrienti essenziali come una basilare misura preventiva e terapeutica per le malattie cardiovascolari come pure per molte altre condizioni di salute. Mirando a ciò, il Progamma Vitamine del Dr. Rath fornisce i più importanti nutrienti essenziali.

I Principi della Medicina Cellulare

<BLOCKQUOTE>- Salute e malattia dipendono dallo stato di milioni di cellule che compongono il nostro corpo ed i suoi organi.

- Le vitamine e altri nutrienti essenziali sono necessari per migliaia di reazioni biochimiche in ogni cellula. La deficienza cronica di queste vitamine e altri nutrienti essenziali è la più frequente causa del malfunzionamento di milioni di cellule corporee e la causa primaria di malattie cardiovascolari ed altre patologie.

- Le malattie cardiovascolari sono la patologia più diffusa perché le cellule cardiovascolari hanno un alto consumo di vitamine ed altri nutrienti essenziali, dovuto allo sforzo meccanico sul cuore e sulle pareti dei vasi sanguigni conseguenti al battito cardiaco ed alle pulsazioni.

- Un’ottimale supplementazione giornaliera di vitamine e di altri nutrienti essenziali è la chiave della prevenzione e di un efficace trattamento delle patologie cardiovascolari, così come di altre malattie croniche.</BLOCKQUOTE>

La principale funzione del Programma Vitaminico del Dr. Rath: l’apporto energetico cellulare

La maggior parte dei vettori di bioenergia del metabolismo cellulare utilizzano gli ingredienti dei questo programma vitaminico. La seguente figura riassume importanti dettagli:

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 12:07

<BLOCKQUOTE>Acetyl-Coenzyme A (Acetyl-CoA), la molecola centrale del metabolismo cellulare, è indispensabile per l’elaborazione di tutti i componenti del cibo (carboidrati, proteine, grassi) e per la loro conversione in bioenergia. La vitamina B5 (acido pantotenico) è un componente strutturale di questa molecola chiave. Una deficienza di vitamina B5 porta a ridotti livelli di Acetyl-Coenzyme A e ad un blocco metabolico. Questo può dar origine ad aumentati livelli di colesterolo e di altri grassi nel sangue. Un’ottimale supplementazione di vitamina B5 corregge questo blocco e migliora la produzione di energia cellulare.

Vitamina B-3 (acido nicotinico) è la molecola di trasporto energetico di uno dei più importanti vettori energetici cellulari, chiamato nicotinamide-adenine-dinucleotide (NAD). La vitamina C fornisce la bioenergia al trasporto molecolare NAD aggiungendo atomi di idrogeno (-H) e quindi, energia biologica. Le molecole navetta NAD-H forniscono energia per migliaia di reazioni cellulari. Un sufficiente apporto di vitamina B-3 e vitamina C è indispensabile per una ottimale energia cellulare.

Vitamina B-2 (riboflavina) e vitamina C cooperano in modo similare all’interno di ogni cella come una navetta bioenergetica. La vitamina B-2 è un componente strutturale della molecola di trasporto energetico flavin-adenin-dinucleotide (FAD) e la vitamina C fornisce le bioenergia per l’attivazione di milioni di molecole FAD.</BLOCKQUOTE>

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 12:13

Argomenti scientifici riguardanti gli ingredienti del programma vitaminico utilizzato dal Dr. Rath

Il successo mondiale di questo programma vitamine è dovuto al fatto che questo programma naturale è scientificamente fondato. L’esatta composizione biochimica e le molte funzioni biologiche degli ingredienti di questo programma vitaminico sono risapute. Perciò, i benefici per la salute di questo programma vitaminico sono riscontrabili e milioni di persone nel mondo possono beneficiarne.

Per ciascun ingrediente utilizzato ci sono numerosi studi scientifici che ne sostengono la grande importanza per la salute umana. Le pagine seguenti riassumono la conoscenza comprensiva circa l’importanza di ciascuno degli ingredienti di questo programma di nutrienti essenziali. Molte di queste funzioni biochimiche e benefici per la salute sono già descritti nei principali libri di testo di biologia e biochimica. Sfortunatamente, molti libri di testo di Medicina non riportano ancora queste conoscenze salva-vita. Il principale libro di testo per cardiologi, “The Heart – Textbook fo Cardiovascular Medicine” di Eugene Braunwalds, non fa menzione della vitamina C una sola volta, su 2.000 pagine di materiale di insegnamento per i futuri cardiologi. Ora si scopre che questa vitamina è la sola più importante ragione per cui gli animali non soffrono di attacchi di cuore – mentre gli umani si.

L’intenzione di questo libro è di portare una necessaria trasformazione della medicina in maniera costruttiva. Le seguenti pagine riassumono i fatti più importanti circa gli ingredienti del programma vitaminico. Queste pagine aiutano anche un crescente numero di medici e professionisti della salute ad implementare i principi della Medicina Cellulare nella loro pratica quotidiana.

Le basi scientifiche del programma vitaminico

La reale forza del programma vitaminico del Dr. Rath diventa evidente se guardiamo attentamente ai differenti ingredienti e a cosa la scienza medica ci dice riguardo la loro importanza per la nostra salute.

VITAMINE

Vitamina C


La vitamina C è il nutriente chiave per la stabilità dei nostri vasi sanguigni, del nostro cuore, e di tutti gli altri organi del nostro corpo. Senza vitamina C il nostro corpo collasserebbe e si dissolverebbe letteralmente, come nello scorbuto.

La vitamina C è responsabile di una ottimale produzione e funzione di collagene, di elastina e di altre molecole del tessuto connettivo che danno stabilità ai vasi sanguigni e al nostro corpo.
La vitamina C è importante per la rapida guarigione delle ferite su tutto il nostro corpo, inclusa la guarigione di milioni di minuscole ferite e lesioni all’interno dei vasi sanguigni.

La vitamina C è il più importante antiossidante del corpo. Quantità ottimali di vitamina C proteggono efficacemente il sistema cardiovascolare e il corpo contro l’ossidazione biologica.

La vitamina C è anche un co-fattore per una serie di catalizzatori (enzimi) che sono importanti per un più efficiente metabolismo del colesterolo, dei trigliceridi e di altri fattori di rischio. Ciò aiuta a diminuire il rischio di patologie cardiovascolari.

La vitamina C è un’importante molecola energetica per ricaricare i vettori energetici all’interno delle cellule.

Vitamina E

La vitamina E è la più importante vitamina antiossidante liposolubile. Protegge particolarmente le membrane delle cellule nel nostro sistema cardiovascolare e nel nostro organismo contro gli attacchi dei radicali liberi e contro il danno ossidativo.

La vitamina E è ricca di lipoproteine a bassa densità (LDL) e di altre particelle per il trasporto del colesterolo e grassi.
Assunta in quantità ottimali, la vitamina E può prevenire l’ossidazione di queste particelle di grasso e il danno all’interno dei vasi sanguigni.

Un effetto riscontrato della vitamina E è quello di limitare il potere di aggregazione delle piastrine in circolazione nel nostro sangue, rendendolo quindi più fluido e riducendo il rischio di coaguli.

Beta-Carotene

Il beta-carotene è anche chiamato pro-vitamina A, ed è un’altra importante vitamina antiossidante liposolubile. Come la vitamina E, viene trasportata principalmente da particelle di grasso nel nostro flusso sanguigno fino a raggiungere milioni di cellule corporee.
Come la vitamina E, il beta-carotene protegge queste particelle di grasso dalla ossidazione e dal divenire dannose per il nostro sistema cardiovascolare.
Considerando questi fatti scientifici, non è sorprendente che vitamina C, vitamina E, e beta-carotene siano documentati in un rapidamente crescente numero di studi clinici come potenti protettori contro le malattie cardiovascolari.

Similmente alla vitamina E, il beta-carotene ha dimostrato essere in grado di diminuire il rischio di coaguli sanguigni.

Vitamina B-1 (Tiamina)

La tiamina opera come co-fattore di un importante biocatalizzatore chiamato pirofosfato. Questo catalizzatore è coinvolto nel metabolismo del fosfato nelle nostre cellule, un’altra sorgente chiave di energia per ottimizzare milioni di reazioni nelle cellule cardiovascolari e nel nostro corpo.

Vitamina B-2 (Riboflavina)

La riboflavina è il co-fattore per la flavin-adenine-dinucleotide (FAD), uno dei più importanti vettori molecolari di energia cellulare all’interno dei minuscoli centri di energia di tutte le cellule.

Vitamina B-3 (Niacina, Niacinamide)

La niacina è un importante nutriente essenziale come co-fattore per la nicotinamide-adenine-dinucleotide (NAD) e relativi vettori molecolari di energia. Questi vettori molecolari di energia sono uno dei più importanti sistemi di trasporto di energia del nostro intero corpo. Milioni di questi vettori sono creati e ricaricati (dalla vitamina C) all’interno dei centri energetici cellulari del nostro sistema cardiovascolare e del nostro corpo. La vita cellulare e la vita in generale non sarebbero possibili senza questo vettore energetico.

Vitamina B-5 (Pantotenato)

Il pantotenato è il co-fattore per il co-enzima A, la molecola centrale del carburante nel metabolismo delle nostre cellule cardiache, dei nostri vasi sanguigni e di tutte le altre cellule. Il metabolismo dei carboidrati, delle proteine e dei grassi all’interno di ogni cellula ruota attorno ad una singola molecola, l’acetyl-coenzyme A. Questa è la molecola chiave che aiuta a convertire il cibo in energia cellulare. Questa importante molecola è in effetti in parte composta da vitamina B-5, e l’importanza di supplementare questa vitamina è evidente. Di nuovo, la vita cellulare non sarebbe possibile senza questa vitamina.

Vitamina B-6 (Piridossina)

La vitamina B-6 è il co-fattore per il pyridoxal phosphate, un importante co-fattore per il metabolismo degli aminoacidi e proteine nelle cellule cardiovascolari e del nostro corpo.
La vitamina B-6 è necessaria per la produzione di globuli rossi, i vettori di ossigeno alle cellule del nostro sistema cardiovascolare e di tutte le altre cellule del nostro organismo.
La vitamina B-6 è anche essenziale per la struttura ottimale e per la funzionalità delle fibre di collagene.

Vitamina B-12

La vitamina B-12 è necessaria per un corretto metabolismo degli acidi grassi e di certi aminoacidi nelle cellule nel nostro organismo.
La vitamina B-12 è necessaria anche per la produzione di globuli rossi. Una severa deficienza di vitamina B-12 può causare una malattia chiamata anemia perniciosa, che è caratterizzata da una produzione insufficiente di globuli rossi.

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 12:15

Folati

I folati sono degli importantissimi nutrienti per la produzione di globuli rossi e per l’apporto di ossigeno.

Queste ultime tre vitamine sono un buon esempio di come queste molecole bioenergetiche lavorano insieme come un’orchestra. Senza un adeguato trasporto di ossigeno alle cellule, la loro funzionalità sarebbe impedita, indipendentemente da quanto delle altre vitamine venga assunto. E’ perciò importante supplementare la vostra dieta quanto più completamente possibile con i giusti nutrienti nelle corrette quantità.

Biotina

La biotina è necessaria al metabolismo dei carboidrati, dei grassi e delle proteine.

Vitamina D

La vitamina D è essenziale per il metabolismo ottimale di calcio e fosforo.
La vitamina D è indispensabile per la formazione delle ossa, la crescita, e la stabilità del nostro scheletro. Nei secoli scorsi, la deficienza di vitamina D fu una frequente causa di malattia infantile, causando crescita ritardata e malformazioni. Anche oggi, il latte è frequentemente addizionato di questa vitamina.

Nel nostro corpo la vitamina D può essere sintetizzata dalle molecole del colesterolo attraverso l’azione della luce solare.

In relazione alle patologie cardiovascolari, la vitamina D è essenziale per l’ottimale metabolismo del calcio nelle pareti arteriose, inclusa la rimozione del calcio dai depositi arteriosclerotici.

MINERALI

I minerali sono degli importanti nutrienti esenziali. Tra di loro, calcio, magnesio e potassio sono i più importanti. I minerali sono necessari per una moltitudine di reazioni catalitiche in ogni cellula del nostro organismo.

Calcio

Il calcio è importante per la corretta contrazione delle cellule muscolari, incluse milioni di cellule del muscolo cardiaco.

Il calcio è necessario alla conduzione degli impulsi nervosi e perciò per una regolare frequenza cardiaca.

Il calcio è anche necessario per la corretta comunicazione biologica tra le cellule del sistema cardiovascolare e la maggior parte delle altre cellule, come pure per molte altre funzioni biologiche.

Magnesio

Il magnesio e' un naturale calcio-antagonista, e il beneficio per il sistema cardiovascolare è simile a quello dei farmaci calcio-antagonisti che vengono prescritti, eccettuato il fatto che il magnesio è fornito dalla natura stessa.

Studi clinici hanno dimostrato che il magnesio è particolarmente importante per normalizzare l’elevata pressione sanguigna; ancor di più, può aiutare a normalizzare la frequenza cardiaca.

Micro Elementi

Anche i micro elementi zinco, manganese, rame, selenio, cromo e molibdeno sono importanti nutrienti essenziali. La maggior parte di loro sono metalli necessari come catalizzatori per migliaia di reazioni nel metabolismo delle cellule. Sono necessari solo in minuscole dosi – meno di un decimillesimo di grammo. Il selenio è anche un importantissimo antiossidante.

Aminoacidi

Gli aminoacidi sono i blocchi costituenti le proteine. La maggior parte degli aminoacidi nel nostro corpo deriva dall’alimentazione e dalla scomposizione del suo contenuto di proteine. Molti aminoacidi possono essere sintetizzati dal nostro corpo quando necessari; questi aminoacidi sono chiamati “aminoacidi non essenziali”. Quelli che il nostro organismo non riesce a sintetizzare sono chiamati “aminoacidi essenziali”.

Interessantemente, c’è ora una importante evidenza scientifica che sebbene l’organismo possa produrre certi aminoacidi, la quantità prodotta potrebbe non essere sufficiente per mantenere una corretta salute. Un buon esempio è l’aminoacido prolina.

Prolina

L’aminoacido prolina è un principale componente delle proteine di struttura del corpo, collagene ed elastina.
Da un quarto ad un terzo delle aste di rinforzo di collagene, ad esempio, sono costituite da prolina. E’ facile comprendere quanto importante sia per la stabilità ottimale dei nostri vasi sanguigni e per il nostro corpo in generale assumere un’ottimale quantità di prolina con la nostra dieta.

La prolina è anche importantissima nel processo di far regredire i depositi arteriosclerotici. Come descritto in dettaglio in questo libro, i globuli di grasso contenenti colesterolo (lipoproteine) aderiscono all’interno dei vasi sanguigni tramite del “nastro adesivo” biologico. La prolina è un formidabile agente antiaderente, che può neutralizzare l’adesività di tali globuli di grasso. L’effetto terapeutico ha due stadi. Prima, la prolina aiuta a prevenire il continuo accumulo di depositi arteriosclerotici; secondariamente, la prolina aiuta a rimuovere globuli di grasso già depositati dalle pareti arteriose nel flusso sanguigno. Quando molti globuli di grasso vengono rimossi dalle placche delle pareti arteriose, la dimensione dei depositi diminuisce, portando ad una inversione della malattia cardiovascolare.

La prolina può essere sintetizzata dall’organismo, ma molto spesso le quantità sintetizzate sono troppo scarse, particolarmente in pazienti con un elevato rischio di patologie cardiovascolari.

Lisina

Contrariamente alla prolina, la lisina è un aminoacido essenziale, il che significa che l’organismo non può assolutamente sintetizzare questo aminoacido. Una supplementazione giornaliera di questo aminoacido è perciò critica.
La lisina, come la prolina, è un importante componente del collagene e di altre molecole strutturali, e la sua assunzione aiuta a stabilizzare i vasi sanguigni e gli altri organi del corpo.

L’assunzione combinata di lisina e prolina con la vitamina C è di particolare importanza per la stabilità del tessuto organico. Per l’ottimale resistenza delle molecole di collagene, i suoi costituenti lisina e prolina devono essere biochimicamente modificati in idrossi-lisina e idrossi-prolina. La vitamina C è il più attivo catalizzatore per realizzare questa reazione di idrossilazione, provvedendo perciò alla resistenza ottimale del tessuto connettivo.

La lisina è un altro agente anti-aderente, che può aiutare a rimuovere i depositi di grasso dalle arterie. Le persone affette da un’esistente patologia cardiovascolare possono portare la loro assunzione giornaliera di lisina e prolina a diversi grammi al giorno in aggiunta alle raccomandazioni basilari contenute in questo libro.

La lisina è anche il precursore dell’aminoacido carnitina. La conversione da lisina a carnitina richiede la presenza di vitamina C come biocatalizzatore.
Questa è un’altra ragione del perché la combinazione di lisina con vitamina C è essenziale.

Arginina

L’arginina ha molte funzioni nell’organismo umano. In relazione al sistema cardiovascolare, una funzione è di particolare importanza. L’aminoacido arginina può spezzarsi in una piccola molecola chiamata ossido nitrico. Questa minuscola parte della originaria arginina gioca un potente ruolo nel mantenimento della salute cardiovascolare. L’ossido nitrico rilassa le pareti dei vasi sanguigni e perciò aiuta a regolarizzare l’alta pressione sanguigna. In aggiunta a ciò, l’ossido nitrico aiuta a diminuire l’adesività delle piastrine e perciò ha un effetto anti-aggregante.

Carnitina

La carnitina è un aminoacido di estrema importanza e un nutriente essenziale. E’ necessaria per la corretta conversione del grasso in energia. La carnitina funziona come un vettore tra il nucleo della cellula ed il deposito di energia presente in ogni cellula. Trasporta molecole energetiche dentro e fuori di tali “centrali energetiche” cellulari. Questo meccanismo è particolarmente importante per tutte le cellule muscolari, incluse quelle del cuore. Affinché il muscolo cardiaco possa pompare continuamente, la carnitina è uno dei più critici carburanti delle cellule. Perciò, non è sorprendente che molti studi clinici abbiano documentato il grande valore della supplementazione di carnitina nel migliorare la funzione cardiaca e le prestazioni del cuore.
La carnitina è benefica anche per la funzione elettrica del cuore, e la sua supplementazione ha dimostrato di aiutare a normalizzare differenti forme di aritmia cardiaca.

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 12:17

Cisteina

La cisteina è un altro importante aminoacido con molte funzioni nel nostro corpo. Il sistema cardiovascolare beneficia particolarmente di una supplementazione con questo aminoacido dal momento che la cisteina è uno dei componenti del glutatione, uno dei più importanti antiossidanti prodotti dall’organismo. Tra gli altri, il glutatione protegge le pareti interne dei vasi sanguigni dai radicali liberi e da altri danni.

Coenzima Q-10

Il coenzima Q-10 è un importantissimo nutriente essenziale. E’ anche conosciuto come ubiquinone.
Il coenzima Q-10 funziona come un catalizzatore di estrema importanza per il centro energetico di ogni cellula.
A causa dell’alto carico di lavoro, le cellule del muscolo cardiaco hanno un fabbisogno particolarmente elevato di coenzima Q-10. In pazienti con una funzionalità cardiaca insufficiente, questo nutriente essenziale è molto spesso carente. Un irrefutabile numero di studi clinici ha documentato il grande valore del coenzima Q-10 nel trattamento dei problemi cardiaci e per l’ottimale funzionamento del cuore.

Inositolo

L’inositolo è essenziale per li metabolismo cellulare dei grassi e degli zuccheri. L’inositolo è importante anche per i processi di comunicazione biologica tra le cellule e gli organi del nostro corpo. Ormoni come l’insulina, e altre molecole, generano segnali dall’esterno della cellula. Se un ormone viene a contatto con una cellula, desidera trasmettere delle informazioni a questa cellula. L’inositolo fa parte del corretto meccanismo di lettura di questa informazione attraverso la membrana della cellula. Perciò, l’inositolo è parte del processo di comunicazione biologica, che, a sua volta, è critico per l’ottimale salute cardiovascolare.Picnogenolo

Con picnogenolo ci si riferisce ad un gruppo di bioflavonoidi (proantocianidine) dotati di notevoli proprietà. Nel sistema cardiovascolare, il pycnogenolo esercita svariate importanti funzioni:


<BLOCKQUOTE>- Il picnogenolo è un potente antiossidante che lavora in combinazione con la vitamina C e la vitamina E prevenendo i danni causati al sistema cardiovascolare dai radicali liberi.

- Assieme alla vitamina C il picnogenolo possiede un particolare valore nello stabilizzare le pareti dei vasi sanguigni, inclusi i capillari.

- Si è dimostrato che il picnogenolo si lega alla elastina, la più importante molecola di elasticità, e la protegge dalla degradazione enzimatica.</BLOCKQUOTE>


TARGET BIOLOGICI PER LA PREVENZIONE DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI

Medicina convenzionale

Il Programma Vitaminico del Dr. Rath supera il confronto con ogni altro approccio di prevenzione cardiovascolare.
L’approccio preventivo della medicina convenzionale è centrato sull’abbassamento del colesterolo, sulla riduzione di altri fattori di rischio, e su un cambiamento dello stile di vita. I programmi di prevenzione cardiovascolare basati solo sul cambiamento dello stile di vita sono limitati dal fatto di trascurare alcuni obiettivi chiave della salute cardiovascolare quali una ottimale protezione anti-ossidante, una ottimale stabilità e riparazione vascolare, come pure una ottimale ri-supplementazione di fonti di energia per le cellule.





IL PROGRAMMA VITAMINICO DEL DR. RATH COMPARATO ALLE TERAPIE CONVENZIONALI

Efficacia

La terapia convenzionale è generalmente limitata al trattamento dei sintomi cardiovascolari, uno per uno. Siccome la maggior parte dei pazienti di malattie cardiache ha più problemi cardiovascolari contemporaneamente, ad essi vengono spesso prescritti più trattamenti.

In contrasto, questo programma vitaminico corregge le cause della malattia. Fornisce l’energia necessaria a milioni di cellule, consentendo contemporaneamente la correzione di funzioni cellulari deteriorate in differenti comparti del sistema cardiovascolare.

Sicurezza

Un altro importante vantaggio di questo programma vitaminico paragonato alle terapie farmacologiche convenzionali è che è sicuro e non si conoscono indesiderati effetti collaterali.
La Dott.sa A. Bendich ha recentemente riassunto gli aspetti della sicurezza delle vitamine in una presentazione per l’Accademia delle Scienze di New York. Lei ha riportato che tutte le voci riguardo gli effetti collaterali delle vitamine sono senza fondamento.
Apparentemente, queste indiscrezioni sono alimentate solo dell’interesse dall’industria farmaceutica a spaventare le persone e ad assicurarsi il mercato per i loro farmaci.

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 12:17

COME VIVERE PIU' A LUNGO ED IN BUONA SALUTE


Il vostro organismo è vecchio tanto quanto il vostro sistema cardiovascolare

Gli stessi meccanismi biologici che portano all’indurimento delle arterie e alle malattie cardiovascolari determinano il processo di invecchiamento del vostro organismo. Si potrebbe dire che l’invecchiamento dell’organismo è una forma a lenta progressione di malattia cardiovascolare. La velocità a cui invecchia è direttamente dipendente dallo stato di salute del vostro sistema cardiovascolare. Di particolare importanza è l’ottimale funzionamento dei 100.000 chilometri di pareti arteriose, venose e capillari. Queste tubature di vasi sanguigni forniscono tutti gli organi del vostro corpo e miliardi di cellule corporee con ossigeno ed elementi nutritivi essenziali.

Se non proteggete il vostro organismo con i nutrienti essenziali, il processo di invecchiamento porta ad un graduale indurimento delle pareti dei vasi sanguigni. Questo infine porta alla malnutrizione di miliardi delle vostre cellule corporee, e ad un processo di invecchiamento accelerato del vostro intero corpo e dei suoi organi.

Il Programma Vitaminico del Dr. Rath è un metodo dimostrato per proteggere il vostro sistema cardiovascolare. E’ anche il miglior sistema per aiutare a ritardare il processo di invecchiamento del vostro organismo in maniera naturale, contribuendo perciò a vivere più a lungo ed in buona salute.

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 12:51

Intervista con il Dr. Matthias Rath, aprile 2003

Come dottore e scienziato ho avuto il privilegio di dare il mio contributo in diversi campi, che credo permetteranno al genere umano di costruire un mondo più sano e spero più pacifico. Le mie scoperte nel campo della prevenzione naturale e nella cura delle cardiopatie ci permetteranno di debellare per questa generazione e quelle future l'infarto, l'ictus, l'alta pressione sanguigna, l'insufficienza cardiaca, il battito cardiaco irregolare e molte altre condizioni correlate.

Il secondo contributo che ho reso all'umanità è stato di denunciare l'industria farmaceutica come la più grande industria per investimenti del mondo, mirante a mantenere e promuovere uno dei più grandi complotti fraudolenti e ingannevoli della storia dell'umanità. Mentre le pubblicità promettono la "salute" il vero mercato di questa industria per investimenti è l'esistenza e l'espansione della malattia. La prevenzione, la cura delle cause alla radice e il debellamento delle malattie costituiscono una minaccia al business farmaceutico degli investimenti sulle malattie e sono perciò avversati dal cosiddetto cartello farmaceutico. In una presentazione pubblica nel giugno 1997 ho espresso per la prima volta la mia disincantata analisi secondo cui la stessa industria che rivendica il monopolio della "cura della salute" mondiale è allo stesso tempo il più grande ostacolo alla possibilità che i popoli del mondo vivano una vita sana.

ho scoperto che le cardiopatie sono essenzialmente sconosciute nel mondo animale, mentre fra gli esseri umani sono una delle principali cause di decesso. La scoperta successiva fu una conquista per la medicina naturale in tutto il mondo. Gli animali producono nel loro organismo la vitamina C, necessaria a produrre le molecole di collagene che rafforzano il nostro corpo e il sistema di vasi sanguigni. Quanto maggiore è la quantità di vitamina C, tanto più è presente il collagene; quanto più sono stabili le pareti dei vasi sanguigni tanto meno si verificano gli infarti. Gli animali subiscono raramente attacchi cardiaci perché il loro organismo produce quantità sufficienti di vitamina C. Noi esseri umani non riusciamo a produrre neanche una molecola di questa vitamina e spesso non assumiamo sufficienti quantità di vitamine attraverso il cibo, esponendo il sistema vascolare a debolezza e allo sviluppo di depositi. Questi depositi si sviluppano principalmente in aree in cui i vasi sanguigni sono più esposti a stress meccanico, come le arterie coronariche.

Una volta compreso che le vitamine, i minerali, alcuni aminoacidi e gli elementi traccia sono necessari come "carburante" biologico per milioni di cellule del nostro corpo è diventato evidente che, se attraverso l'applicazione di queste scoperte potevano essere prevenute le malattie alle arterie coronariche e gli infarti, la stessa cosa poteva succedere anche con molte altre malattie di oggi. Negli ultimi anni, il mio istituto di ricerca, in collaborazione con scienziati e dottori di tutto il mondo, ha verificato al di là di ogni dubbio che le seguenti malattie sono causate principalmente da carenze protratte di questi micronutrienti (vitamine, minerali, ecc.). Con l'assunzione di una quantità ottimale di questi micronutrienti attraverso l'alimentazione o sotto la forma di integratori si possono ampiamente prevenire le seguenti condizioni: alta pressione sanguigna (causata dalla mancanza a lungo termine di micronutrienti in milioni di cellule delle pareti dei vasi sanguigni), insufficienza cardiaca (carenza di micronutrienti in milioni di cellule del cuore), battito cardiaco irregolare, problemi circolatori di natura diabetica e altro.

Un'altra importante scoperta riguarda il modo naturale di impedire alle cellule tumorali di diffondersi nel corpo. Alcuni anni fa avevo pubblicato l'informativa che tutte le cellule tumorali, a prescindere dal tipo di cancro e dall'organo in cui esso ha inizio, si diffondono nello stesso modo. Usano delle cosiddette "forbici biologiche" (enzimi) che sono in grado di tagliare le molecole di tessuto (collagene) del nostro corpo. Quanto più il tipo di cancro è aggressivo, tanto più produce enzimi che distruggono il collagene.

Questa eccessiva produzione di enzimi che può distruggere i tessuti può essere rallentata o interamente bloccata in modo naturale, usando gli aminoacidi lisina e prolina, in combinazione con vitamina C e altri micronutrienti. Recentemente il nostro istituto di ricerca ha scoperto che tutti i tipi di cellule cancerose studiate possono essere arrestati attraverso la sinergia di questi nutrienti in grado di bloccare l'azione degli enzimi. In Europa e in America ci sono già decine di migliaia di malati di cancro che si servono di questo modo naturale di prevenire e curare la malattia. Centinaia di essi sono già guariti. Questo è ancora più importante se consideriamo che finora la medicina convenzionale ha considerato il cancro una sentenza di morte. Noi abbiamo attentamente seguito molti malati di cancro osservando ai raggi x i loro polmoni o le ossa prima e dopo questa terapia naturale.


Perciò mi trovo nella posizione privilegiata di aver contribuito al controllo di alcune delle più diffuse malattie moderne. La sola domanda che rimane è: perché queste informazioni non sono state diffuse immediatamente in tutto il mondo? Per rispondere a queste domande dobbiamo parlare ancora del business degli investimenti farmaceutici, che combatte attivamente qualsiasi conquista che permetta il debellamento del mercato mondiale della malattia.

Oggi la medicina è divisa in discipline diverse in base agli organi del corpo. La cardiologia si occupa del cuore, la gastroenterologia dell'intestino, l'ortopedia delle ossa. Questo approccio mirato agli organi non tiene conto del fatto che la salute e la malattia non sono determinate a livello di organi, ma a livello dei milioni di cellule che costituiscono gli organi e il corpo umano. La causa più importante del malfunzionamento delle cellule e infine della malattia è la mancanza di bioenergia a livello cellulare. Le più importanti molecole bioenergetiche necessarie per il funzionamento ottimale delle cellule sono quelle biocatalizzatrici, piccole molecole che accelerano le reazioni chimiche di queste cellule. Le più importanti fra queste molecole naturali sono le vitamine, i minerali, gli elementi traccia e taluni aminoacidi. La medicina cellulare è una nuova branca della medicina che applica questo sapere alla prevenzione e alla cura delle più comuni malattie di oggi. Nel nostro istituto di ricerca di medicina cellulare continuiamo a investigare sulle specifiche necessità di questi micronutrienti per prevenire e correggere malattie specifiche, come le cardiopatie, il tumore e le malattie infettive.

Appare chiaro che la medicina del ventunesimo secolo sfrutterà il sapere su scala globale, permettendo all'umanità di liberarsi dalle più diffuse malattie di oggi, tra cui le cardiopatie e il cancro. Non c'è tempo da perdere: chiunque comprende questo principio anche senza una laurea in medicina. Ogni professionista del settore sanitario, ogni politico responsabile della salute del suo popolo dovrebbe approfondire immediatamente la conoscenza di questi fatti e sviluppare programmi sanitari nazionali a partire da questa consapevolezza.

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Mer 7 Mag 2008 - 13:26

BRAVA VITA! non ti senti meglio e più fiduciosa conoscendo anche questi altri studi, che poi tu e solo tu deciderai se condividere e quindi applicare al tuo programma di cura? io credo che ti abbia già fatto molto bene aver letto queste info.... Very Happy

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da klodia il Mer 7 Mag 2008 - 13:43

Vita sei un mito!
Un abbraccio sunny

klodia
forista esperto
forista esperto

Femminile
Numero di messaggi : 631
Età : 46
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 14.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da thegame il Mer 7 Mag 2008 - 13:56

Brava Vitaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! Very Happy

thegame
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2036
Età : 55
Località : torino
Data d'iscrizione : 18.02.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da VITA il Mer 7 Mag 2008 - 15:50

GRINGO ha scritto:BRAVA VITA! non ti senti meglio e più fiduciosa conoscendo anche questi altri studi, che poi tu e solo tu deciderai se condividere e quindi applicare al tuo programma di cura? io credo che ti abbia già fatto molto bene aver letto queste info.... Very Happy


si, mi sento più fiduciosa, xchè x carattere ma penso dovrebbero farlo tutti, non bisogna buttarsi a capofitto su tutto ciò che ci viene consigliato; ma dai consigli, dal nuovo sapere, bisogna sempre approfondire e dopo decidere se condividere o meno quel consiglio....
l'importante che chi sa metta gli altri a conoscenza e poi gli altri sono liberi di decidere cosa farsene di quel consiglio ricevuto....

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Mer 7 Mag 2008 - 16:02

VITA ha scritto:
GRINGO ha scritto:BRAVA VITA! non ti senti meglio e più fiduciosa conoscendo anche questi altri studi, che poi tu e solo tu deciderai se condividere e quindi applicare al tuo programma di cura? io credo che ti abbia già fatto molto bene aver letto queste info.... Very Happy


si, mi sento più fiduciosa, xchè x carattere ma penso dovrebbero farlo tutti, non bisogna buttarsi a capofitto su tutto ciò che ci viene consigliato; ma dai consigli, dal nuovo sapere, bisogna sempre approfondire e dopo decidere se condividere o meno quel consiglio....
l'importante che chi sa metta gli altri a conoscenza e poi gli altri sono liberi di decidere cosa farsene di quel consiglio ricevuto....

perfetto VITA! è quello che cerco di strillare ai 4 venti....... se tu hai letto e conosci, ma non approvi e condividi questo o quello, è comunque perfetto, avrai deciso sapendo, ed io sarò strafelice per te delle scelte che farai.... non mi darò mai pace se tu non avrai deciso perchè non sapevi....

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da . il Mer 7 Mag 2008 - 16:17

condivido. grazie Vita!
tutti dovremmo divulgare importanti info PRO NATURALE(in questo forum) al fine di rendere tutti informati e liberi di decidere sulle terapie alternative.

.
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2901
Età : 96
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mer 7 Mag 2008 - 16:27

Complimenti a Vita per aver postato in maniera dettagliata l'argomento, pollice alto
grazie

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Ospite il Sab 7 Giu 2008 - 10:38

Che bello, brava Vita, non avevo visto questo 3d ...mò stampo e poi leggo tutto ... ma si possono trovare i libri di rath tradotti ?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

CONOSCI LE METASTASI ?

Messaggio Da GRINGO il Sab 7 Giu 2008 - 12:45


GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Sab 7 Giu 2008 - 12:45


GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Sab 7 Giu 2008 - 12:46


GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Sab 7 Giu 2008 - 12:46


GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Sab 7 Giu 2008 - 12:48


GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Sab 7 Giu 2008 - 12:48


GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Sab 7 Giu 2008 - 12:49


GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Sab 7 Giu 2008 - 12:50


GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Ospite il Sab 7 Giu 2008 - 13:18

Grazie Gringo per queste informazioni che sposto in area pubblica.

Ragazzi è importante che siano lette da tutti .

Mi raccomando ... che dopo vi interrogo .... Wink (skerzo)

Ciao grazie Gringo ...ottimo lavoro

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da minerva il Sab 7 Giu 2008 - 13:44

Non si puo' fare un preparato composto da queste sostanze, magari a dosi diverse x prevenzione o cura.

minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2498
Età : 54
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Calypso il Sab 7 Giu 2008 - 20:04

Ottimo quanto riportato. Grazie Gringo: Conferma molto della CRAP.

Calypso
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 1513
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da thegame il Sab 7 Giu 2008 - 21:31

Graxie Vittoriuccio!!!!! Very Happy

thegame
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2036
Età : 55
Località : torino
Data d'iscrizione : 18.02.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da lalba il Lun 9 Giu 2008 - 17:24

...grazie Super Gringo...non ti smentisci mai! superpippo

lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Dr. House il Mar 5 Ago 2008 - 18:27

Ri-uppo il thread.
Sapete nulla dei testi di Rath?
Wink

Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 182
Età : 50
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mar 5 Ago 2008 - 19:10

a che ti riferisci nelle specifico?
qui sono postati dei programmi vitaminici Very Happy

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da lalba il Mar 5 Ago 2008 - 19:17

se ti riferisci ai suoi libri ne ho 2 in formato pdf, ma in inglese

lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mar 5 Ago 2008 - 19:22

[quote="XENA"]
Dr. House ha scritto:Ri-uppo il thread.
Sapete nulla dei testi di Rath?
Wink


io ho questo scaricabile Wink oltre a diversi opuscoli che mi arrivanno a casa dalla fondazione stessa Very Happy

http://www4.dr-rath-foundation.org/THE_FOUNDATION/About_Dr_Matthias_Rath/why_book.html

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Dr. House il Mar 5 Ago 2008 - 20:04

Thanx ragazze bacetto arrossire

Ho dato una scorsa veloce ai post, trovando le sue teorie molto interessanti e sopratutto sensate.
Ho letto anche qualcosa riguardo ad un protocollo per la prevenzione delle metastasi, e volevo sapere se esisteva uno scritto di qualsiasi genere di Rath specifico sull'argomento.

Ora me metto a scaricà... smile spara
Wink

Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 182
Età : 50
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mer 6 Ago 2008 - 2:02


___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Dr. House il Mer 6 Ago 2008 - 20:45

No, non avevo letto questo, avevo visto un accenno in un altro post, ma non questo articolo specifico.

Thanx bacetto love
Wink

Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 182
Età : 50
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mer 6 Ago 2008 - 22:18

prego.. Embarassed smile con stelle risatona

poi quando l'hai visionata ci dai una tua opinione ? Wink
è supportata cmq in vitro. Twisted Evil

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Dr. House il Sab 9 Ago 2008 - 20:21

Leggo, veggo, mi faccio un'idea ed espongo il mio pensiero... che sbadato! pollice alto
Wink

Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 182
Età : 50
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mar 28 Ott 2008 - 13:01

ritengo che poca importanza abbiamo dato a questo protocollo di prevenzione metastasi ,per me va discusso e approfondito ulteriormente ,quindi :
riappo!!

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mar 28 Ott 2008 - 13:06

Per questa ragione sopra citata ,unisco un'altro tread aperto da Gringo inerente -alla prevenzione metastasi con lisina, prolina ecc...protocollo del dott.Rath testato nei suoi laboratori di ricerca e anche pubblicato in PUBMED-
in modo da avere tutto in questa discussione

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Pinco Pallino il Mar 28 Ott 2008 - 13:13

Quando ho cominciato a cercare possibili cure dei tumori, la prima cosa che ho trovato era questa ttp://brudicchio.br.funpic.de/rath/dominik.html molto convincente. Chiedendo poi ulteriori chiarimenti su qualche forum la risposta è stata "quei risultati sono in vitro nel corpo umano non funziona così".
Come al solito tocca a noi trarre le conclusioni.

Pinco Pallino
Forista junior
Forista junior

Maschile
Numero di messaggi : 161
Età : 48
Località : locale
Data d'iscrizione : 12.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Mar 28 Ott 2008 - 13:17

Ogni forum ha un minimo comun denominatore, quindi facilmente fazioso, compreso questo anche se meno rispetto ad altri.

Detto questo, gli studi ed i risultati del Dr. Rath non sembrano prender corpo solo in vitro.... è tutt'ora pratica usata in alcuni centri di medicina cellulare, ..a noi tocca trarre le conclusioni...

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mar 28 Ott 2008 - 13:22

L'esperimento del dottor Rath è in vitro ok ,ma i risultati ci sono-il collagene ha fatto da scudo alle cellule tumorali-se si aspettano risultati in vivo randomizzati in doppio cieco...campa cavallo!!!

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da GRINGO il Mar 28 Ott 2008 - 13:25

XENA ha scritto:...campa cavallo!!!

che l'erba cresce..... Very Happy testa al muro

ecco quello che mi piace di xena!!! dire , fare, baciare.....e......OSARE!

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschile
Numero di messaggi : 3130
Età : 43
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mar 28 Ott 2008 - 13:29

GRINGO ha scritto:
XENA ha scritto:...campa cavallo!!!

che l'erba cresce..... Very Happy testa al muro

ecco quello che mi piace di xena!!! dire , fare, baciare.....e......OSARE!

Direi piu semplicemente :
pane al pane e vino al vino Very Happy

e anche un calice di dom perignon ogni tanto non stona Wink


Ultima modifica di XENA il Mar 28 Ott 2008 - 14:23, modificato 1 volta

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mar 28 Ott 2008 - 13:48


___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Mar 28 Ott 2008 - 13:55


___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da XENA il Dom 27 Gen 2013 - 13:45

Qualcuno conosce i dosaggi di lisina e prolina specifici per le metastasi ?
mi servono per mio padre
grazie

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: DR. RATH PREVENZIONE: METASTASI E CIRCOLAZIONE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 11:07


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum