Splenectomia e profilassi antibiotica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Mer 14 Mag 2008 - 15:18

Dopo la splenectomia al mio bambino di due anni, viene prescritta la profilassi antibiotica: diaminocillina 600.000 u. im ogni 21 giorni, a vita.
Non ho acconsentito e ho chiesto tempo per informarmi se ci fosse qualche alternativa. I medici che hanno in carico il piccolo, ritengono che sia l'unico modo di procedere. Eppure, facendo qualche ricerca su Internet, ho trovato pareri discordanti, variazioni sul tema e altro.
Chi usa antibiotici per bocca solo qualche giorno alla settimana fino all'adolescenza, chi antibiotici giornalieri fino al decimo anno d'età, chi penicillina mensile fino a diciotto anni...chi acconsente di non fare profilassi ricorrendo all'antibiotico alla prima linea di febbre di qualsiasi tipo.
E comunque nessuna formula, mi pare di aver capito, garantisce l'immunità alle infezioni da streptococchi vari.
Insomma, non ci dormo la notte. Sì o no? Oltretutto l'iniezione di diaminocillina è difficile da fare e molto dolorosa (solo nel test per l'allergia sul braccino sono stati dolori ed è rimasto un ponfo duro e doloroso per giorni) e comunque sono avvilita al pensiero di questo "tappo" antibiotico nel futuro di mio figlio.
Il bimbo prende come terapia mezza aspirinetta al giorno ( e già qui...) contro il rischio trombotico allo shunt spleno renale aggiunto alla splenectomia.
I suoi valori dell'emocromo si sono immediatamente stabilizzati nella norma, già da qualche giorno dopo l'intervento.
In generale le sue condizioni sono ottime e da qualche giorno abbiamo cominciato con 1 gr di vitamina c suddiviso in tre volte nella giornata.
Ovviamente prima dell'intervento sono stati inoculati anche i vaccini di profilassi.

Consigli?
Informazioni?
Bacchette magiche :o) ?

Grazie di cuore
Garibà

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Ospite il Mer 14 Mag 2008 - 15:23

Bacchette magiche nessuno di noi le ha ... purtroppo ,

puoi dire quanti anni ha tuo figlio e quanto pesa ?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Mer 14 Mag 2008 - 15:26

Grazie Ricky,
ha due anni esatti e pesa sui 14 kg.

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Ospite il Mer 14 Mag 2008 - 15:28

Prego,

senti non ho molte risposte, perchè non conosco il problema, ma la C la innalzerei un pochino , magari 2 grammi suddivisi in 3 / dosi .

Vedrai che arriverà di certo qualcuno più esperto

Ciao

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Mer 14 Mag 2008 - 18:45

ok per i due grammi, ma poi continuo a crescere le dosi fino a IT oppure mi fermo? Noi usiamo l'acido ascorbico puro comperato in farmacia, non vorrei che al piccolo desse delle noie.

Ciao

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Mer 14 Mag 2008 - 18:47

IT o TI ?

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Mer 14 Mag 2008 - 19:25

ciao Garibà un bacione al tuo piccino.

ritengo opportuno informarti che esiste in commercio una nuova formula brevettata di vit c dal nome di ESTER C ,LA PARTICOLARITA di questa formulazione è l'assorbimento maggiore nella cellula di ben 4 volte superiore all'acido ascorbito ,poi è anche tollerata benissimo dall'apparato gastrintestinale e non da nessun problema perchè la sua formulazione non è acida ,ma alcalina ,perchè ricavata dall' ascorbato di calcio :ti posto delle info a riguardo:



Ester C® è una formulazione a pH controllato di calcio ascorbato e metaboliti della vitamina C (acido Ltreonico, acido L-lixonico e acido L-xilonico) tali da rendere questo preparato unico e particolarmente biodisponibile.
In questi prodotti Ester C® è presente in associazione a Bioflavonoidi da agrumi, Rosa canina, Ciliegia acerola, Rutina.
La capacità di assorbimento e trattenimento nelle cellule corporee di Ester C® è ben 4 volte superiore alla norma.
Si tratta di un prodotto rivoluzionario per la sua digeribilità e biodisponibilità.
Modo d'uso
Deglutire da 1 a 3 capsule vegetali o tavolette al giorno, con acqua preferibilmente ai pasti. Determinare quantitativi “standard” nelle assunzioni della vitamina C è sicuramente impossibile. È preferibile comunque che l'ultima assunzione di vitamina C non avvenga oltre le ore 18.00, per evitare situazioni di iperattività serale.

Avvertenze
Poiché contiene bioflavonoidi non assumere in gravidanza.

Note
Lo zucchero, il sale, l'amido, il lievito, il frumento, la soia e i derivati del latte, i conservanti, i coloranti e gli aromi artificiali non vengono utilizzati per la preparazione del prodotto. Adatto ai vegetariani e ai vegetariani vegans.

Ingredienti (per 1 capsula)

  • Vitamina C Ester C® (Calcio ascorbato, treonato) in associazione ai naturali metaboliti* - 500 mg
  • Bioflavonoidi da agrumi** - 25 mg
  • Ciliegia acerola** (4:1) - 10 mg
  • Rosa canina** - 10 mg
  • Rutina - 5 mg
  • Idrossipropilmetil cellulosa - 98 mg
  • Antiagglomeranti: Magnesio stearato vegetale, Biossido di silicio - 12,32 mg


(*) I metaboliti associati alla Vitamina C naturale (acido L-Treonico, acido Llixonico e acido L-xilonico) caratterizzano l'eccezionalità di Ester C® Plus.

(**) Incorporati unicamente nell'Ester C® Plus complex.

Questi ingredienti sono estratti dalle seguenti fonti naturali: zucchero di mais, rocce, agrumi, Ciliegia acerola, Rosa canina, Dimorphandra (un legume del Brasile).

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Mer 14 Mag 2008 - 20:31

Garibà stai tamponando con i fermenti lattici la distruzione della flora batterica intestinale causata dall'antibiotico?
è importante !

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Mer 14 Mag 2008 - 20:37

esperti di aci una domanda ?

si puo sostuire con l 'aci l'antibiotico che assume il piccolino; in forma orale è efficace sugli streptococchi??al 100%?

grazie

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Mer 14 Mag 2008 - 23:07

XENA ha scritto:Garibà stai tamponando con i fermenti lattici la distruzione della flora batterica intestinale causata dall'antibiotico?
è importante !

No.
Il punto è che io NON sto somministrando antibiotici a mio figlio.
Vorrei prima capire il rapporto rischio/danni/benfici tra la splenectomia e antibiotici. Parlerò a giorni anche con un infettivologo, ma vorrei accertarmi anche delle possibilità della medicina omeopata e/o ortomolecolare.
Grazie, Xena.

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Mer 14 Mag 2008 - 23:19

Per ciò che riguarda Ester C, il miglior assorbimento riduce il quantitativo per il raggiungimento della TI?
Mi spiego: se io con l'acido ascorbico devo assumerne 18 gr a TI, con l'Ester C la quantità diminuisce? (a leggere le sue proprietà dovrei assumerne quattro volte meno...)
Ciao

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Mer 14 Mag 2008 - 23:31

si teoricamente è così e poi mantiene il ph nn lo modifica

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Mer 14 Mag 2008 - 23:36

a chi pensi di rivolgerti per la medicina ortomolecolare?se posso chiedere!


comunque se puo servirti anche solo per informarti ti posto il link del sito del Prof.Panfili in Italia è l'unico ad avere i giusti numeri per applicare con cognizione di causa la medicina ortomolecolare a livello clinico.

http://www.aimo.it/main.htm

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Ospite il Gio 15 Mag 2008 - 0:51

XENA ha scritto:esperti di aci una domanda ?

si puo sostuire con l 'aci l'antibiotico che assume il piccolino; in forma orale è efficace sugli streptococchi??al 100%?

grazie


Sai ci vuole coraggio ed anche grande volontà ... io non ci son riuscito !

Cmq secondo il manuale dell'ACI non esiste battere che possa resistere oltre 6 minuti al contatto con l'ACI .

Per la mia piccola lo utilizzo sempre per disinfettare e a volte glielo do anche per bocca ... ma se il pediatra prescrive l'antibiotico, glielo abbiamo sempre dato... sui bimbi è difficile la scelta .... su di me io non lo prenderei mai l'antibiotico.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Ospite il Gio 15 Mag 2008 - 0:52

Garibaldi ha scritto:ok per i due grammi, ma poi continuo a crescere le dosi fino a IT oppure mi fermo? Noi usiamo l'acido ascorbico puro comperato in farmacia, non vorrei che al piccolo desse delle noie.

Ciao

Sarebbe bene, ma con un bimbetto così piccolo diventa un pò difficile, gia buono che riesca a prendere quella che gli dai .... non è male !

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Ospite il Gio 15 Mag 2008 - 2:47

Gli hanno prelevato la milza,giusto?Perche?
Qual'è il rischio se non prende l'antibiotico?
Questa profilassi quanto durerebbe?
ciao cara un bacio te e al bimbo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Gio 15 Mag 2008 - 19:38

Ricky ha scritto:
XENA ha scritto:esperti di aci una domanda ?

si puo sostuire con l 'aci l'antibiotico che assume il piccolino; in forma orale è efficace sugli streptococchi??al 100%?

grazie


Sai ci vuole coraggio ed anche grande volontà ... io non ci son riuscito !

Cmq secondo il manuale dell'ACI non esiste battere che possa resistere oltre 6 minuti al contatto con l'ACI .

Per la mia piccola lo utilizzo sempre per disinfettare e a volte glielo do anche per bocca ... ma se il pediatra prescrive l'antibiotico, glielo abbiamo sempre dato... sui bimbi è difficile la scelta .... su di me io non lo prenderei mai l'antibiotico.

Ipoteticamente: se io faccio profilassi quotidiana con Aci, si produce resistenza ai batteri il giorno che per un qualsiasi motivo lo sospendo? ( in pratica quello che può succedere usando i comuni antibiotici)
Si può assumere Aci per lunghi periodi? sempre? in quali quantità nel caso specifico? Abbinarlo?
Ciao

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da petalo25 il Gio 15 Mag 2008 - 19:43

garibaldi io mi sento di dirti che in questo momento la situazione del tuo piccolino è molto delicata e secondo me è meglio affidarsi ai consigli dei medici evitando il faidate

petalo25
forista esperto
forista esperto

Femminile
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Gio 15 Mag 2008 - 19:46

XENA ha scritto:a chi pensi di rivolgerti per la medicina ortomolecolare?se posso chiedere!


comunque se puo servirti anche solo per informarti ti posto il link del sito del Prof.Panfili in Italia è l'unico ad avere i giusti numeri per applicare con cognizione di causa la medicina ortomolecolare a livello clinico.

http://www.aimo.it/main.htm

Grazie, ho appena scritto al Prof Panfili, sperando mi risponda al più presto.
Non ho conoscenza in questo campo e le uniche informazioni a cui attingo siete voi e il sito dell'alleanza e purtroppo solo sporadicamente. Pensavo quindi di contattare il Signor Mondino, poi ho un nominativo di un bravo omeopata di Verona a cui telefonerò domani e un professore del DH di Pisa. Poi spero di avere idee più chiare al riguardo.

Un saluto

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Gio 15 Mag 2008 - 19:55

petalo25 ha scritto:garibaldi io mi sento di dirti che in questo momento la situazione del tuo piccolino è molto delicata e secondo me è meglio affidarsi ai consigli dei medici evitando il faidate

Concordo.
Il problema è che ho consultato già tre diversi medici e mi ritrovo con tre pareri diversi.
Vorrei solo capire cosa sarà meglio per il bimbo. Niente fai da te, informazioni e scelte serene.
Grazie infinite.

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da petalo25 il Gio 15 Mag 2008 - 19:56

Grazie a te per la comprensione Very Happy .Come sta adesso il tuo bimbo??

petalo25
forista esperto
forista esperto

Femminile
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Gio 15 Mag 2008 - 20:19

Il Prof.Panfili sicuramente ti risponderà.

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Gio 15 Mag 2008 - 21:08

mara ha scritto:Gli hanno prelevato la milza,giusto?Perche?
Qual'è il rischio se non prende l'antibiotico?
Questa profilassi quanto durerebbe?
ciao cara un bacio te e al bimbo
Sì, è asplenico per grave piastrinopenia (meno di 5000) e grave ipertensione portale. Attualmente permane anche una diagnosi di mielodisplasia che noi ci auguriamo solo temporanea. Se non seguirà una chemioprofilassi, in caso di infezione c'è il rischio di sepsi. Per alcuni medici la chemioprofilassi sarebbe da protrarre fino all'adolescenza, più o meno, chi fino a 15, chi fino a 18 anni. Per i medici che l'hanno in carico, assolutamente per tutta la vita.

Ciao

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da LUNA il Gio 15 Mag 2008 - 21:48

pensa che io ho il problema opposto,le mie piastrine sono altissime e devo assumere un farmaco che le abbassi ( chemioterapico),un salvavita per me.
Ma ha una piastrinopenia?se vuoi un'altra consulenza,da degli ematologi fammi sapere.Ne conosco alcuni bravi e molto disponibili gratuitamente.

LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Ven 16 Mag 2008 - 9:20

LUNA ha scritto:pensa che io ho il problema opposto,le mie piastrine sono altissime e devo assumere un farmaco che le abbassi ( chemioterapico),un salvavita per me.
Ma ha una piastrinopenia?se vuoi un'altra consulenza,da degli ematologi fammi sapere.Ne conosco alcuni bravi e molto disponibili gratuitamente.

Grazie mille Luna, ma per ora è un problema risolto.

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Ven 16 Mag 2008 - 9:22

XENA ha scritto:Il Prof.Panfili sicuramente ti risponderà.

Sì. Siamo già in contatto.
Grazie.

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Ven 16 Mag 2008 - 9:48

OK!!!!!

pollice alto

poi ci dirai la sua valutazione del caso?

ciao Garibà un bacione al cucciolo

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Garibaldi il Lun 19 Mag 2008 - 22:19

XENA ha scritto:OK!!!!!

pollice alto

poi ci dirai la sua valutazione del caso?

ciao Garibà un bacione al cucciolo
Con piacere.
Posso già anticipare la prima risposta via e-mail del professore a cui sono seguite già diverse telefonate. Purtroppo per l'appuntamento dovremo aspettare la fine di maggio, ma credo che la sua segretaria abbia fatto il possibile.

Gent.ma *****,

Ho preso visione della Sua e-mail.

Dalle sintetiche informazioni concernenti la storia clinica del Suo bimbo è
possibile ipotizzare una plausibile migliorabilità della Sua condizione
clinica con un programma che preveda un idoneo supporto alla sua patologia
e nel contempo conferire lui un aiuto particolare per mantenere la flora
batterica intestinale integra ed equilibrata consentendo di ridurre le
somminsitrazioni degli antibiotici.
Un test sui probiotici fecali con valutazioni dei ceppi anaerobi/aerobi e
micotici potrebbe contribuire a fornirci preziosi dettagli per potenziare
le capacita immunitarie i del sistema digerente del piccolo, certo
occorrerebbe comunque inquadrare il tutto dal punto di vista clinico ed in
base alla sua reale situazione pianificare ulteriori accertamenti se
necessari .
Può facilmente immaginare che non esiste nessuno schema fisso e qualsiasi
diagnostica e trattamento di questo genere va personalizzato, adattandolo
alle esigenze specifiche di ciascun paziente.
Comprendo la Vs esigenza di salute ed anche se il calendario del mio studio
professionale è piuttosto “congestionato” sono disponibile ad incontrarLa
anche a breve, se lo gradisce.
Ho già dato incarico alla segretaria ******* di organizzarLe un eventuale incontro ottimizzando i
tempi.

.

Cordialmente
"

Garibaldi
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femminile
Numero di messaggi : 33
Età : 51
Località : Lucca provincia
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Mar 20 Mag 2008 - 11:21

Benissimo Garibà!! Very Happy
non avevo dubbi a riguardo per la sollecita risposta e disponibiltà,mi sembra che come primo approccio sia molto promettente :
tu che ne pensi?

ciao

buona giornata

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da minerva il Mar 20 Mag 2008 - 13:54

Benissimo Garibaldi!

minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2498
Età : 54
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da VITA il Mar 20 Mag 2008 - 14:49

bene bene...
ormai non manca tanto alla fine di maggio...ti potrà ricevere entro la prossima settimana...
buona giornata

VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 3481
Età : 56
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da XENA il Mar 24 Giu 2008 - 19:36

ciao Garibaldi,

cosa hai desiso di fare se hai deciso?

ci fai sapere ?

baci al cucciolotto flower

___________________________________________________

XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Splenectomia e profilassi antibiotica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 17:26


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum