Omotossicologia

Andare in basso

Omotossicologia Empty Omotossicologia

Messaggio Da minerva il Mar 7 Ott 2008 - 8:33

Che cosa è?
E la tiroidite di Hascimoto di cui soffro come si cura con questa terapia?
Ne ho sentito parlare, ma mi viene detto questo e non sanno come spiegarmi.
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Omotossicologia Empty Re: Omotossicologia

Messaggio Da XENA il Mar 7 Ott 2008 - 9:26

ciao Minerva
Wink

c'è il dottor Mauro ch'è proprio omotossicolo-non so se si dice così -puoi ripostare la domanda nel suo 3D perchè sicuramente li la vede e ti risponde .

___________________________________________________
Omotossicologia 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Omotossicologia Empty Re: Omotossicologia

Messaggio Da minerva il Mar 7 Ott 2008 - 9:49

Grazie!
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Omotossicologia Empty Re: Omotossicologia

Messaggio Da Ospite il Mar 7 Ott 2008 - 10:13

Ne parlava anche il Dr. Pietrangeli nel suo power point, relativamente ai vaccini ...credo

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Omotossicologia Empty Re: Omotossicologia

Messaggio Da mauro il Mer 8 Ott 2008 - 10:21

L'omotossicologia è una branca dell'omeopatia, che cura le patologie attraverso rimedi omotossicologici, cioè composti; significa che all'interno di questi prodotti vi sono diverse sostanze (omeopatici, organoterapici, oligoelementi, minerali, nosodi, ecc.) che consentono la disintossicazione dell'organismo dalle varie sostanze tossiche ambientali (alimenti, metalli, chimici, vaccini, farmaci, ecc.), poichè secondo l'omotossicologia la malattia dipende da uno stato di intossicazione che può variare da lieve a grave, a seconda di quali sistemi organici vengono bloccati. La malattia viene cosi' inquadrata in 6 fasi, di cui le prime tre meno gravi (fasi umorali di escrezione, infiammazione e deposito) e le altre tre più gravi (fasi cellulari di impregnazione, degenerazione e neoplastica) poichè vi è una compromissione dei sistemi enzimatici cellulari. Il tipo di rimedio quindi dipende dalla fase in cui è inquadrata la malattia. Nel caso della tiroidite di Hashimoto, di tipo autoimmunitario, ci troviamo nella fase di impregnazione, quindi può essere trattata con i rimedi specifici di questa fase.
Fondatore dell'omotossicologia il Prof. H.H. Reckeweg (1905-1985)

mauro
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 220
Età : 55
Località : rimini
Data d'iscrizione : 23.06.08

Torna in alto Andare in basso

Omotossicologia Empty Re: Omotossicologia

Messaggio Da mara il Mer 8 Ott 2008 - 12:42

Grazie Mauro,ora mi è chiaro! pollice alto

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Omotossicologia Empty Re: Omotossicologia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum