Aiutiamo Puccio

Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Aiutiamo Puccio

Messaggio Da mara il Ven 25 Dic 2009 - 7:56

Salve a tutti,

siamo genitori di tutta Italia che hanno un destino crudele che li accomuna: i nostri figli sono gravemente ammalati. I nostri figli sono autistici. Il loro sistema biochimico è squilibrato, più semplicemente, i nostri piccoli hanno problemi nella deambulazione, nel linguaggio, nella deglutizione, nella percezione, nella sensibilità, nei rapporti con l'esterno, e anche la loro vita è a rischio. Noi genitori abbiamo brancolato nel buio, siamo diventati medici, abbiamo cercato risposte (talvolta elemosinandole) prima, però, abbiamo dovuto imparare a domandare. Prima di incontrarci abbiamo percorso tante strade, strade diverse, ma simili, alla ricerca di qualcuno che ci sapesse dare una diagnosi esatta e chiara, che potesse prospettarci una cura reale ed efficae per i nostri bambini, che nel frattempo soffrivano di crisi epilettiche, shock anafilattico, dolori, ipotonia, atassia, stereotipie, ecc... non contando i problemi relativi alla loro emotività ovattata, talvolta violenta e distaccata da noi, dal resto e sopattutto da loro stessi. Nel tentativo di trovare una speranza di vita per alcuni e una speranza di vita migliore per altri, un giorno abbiamo incontrato un ricercatore siciliano, che con i suoi quasi vemt'anni di studi è stato in grado di capire quale era il meccanismo che innescava le malattie degenerative, un eziopatologo (non ha titoli meramente accademici che lo definiscono tale, non è un medico, questo lo sottolinea più volte, ma i meriti dell'intuizione e della ricerca che appartengono a chi ne ha il dono) che ha dedicato la sua vita alla ricerca, indagando, individuando le cause e dunque i “metodi” per intervenire. Il metodo che il signor Giovanni Puccio ha elaborato, e che molti medici hanno nel corso del tempo applicato ai propri pazienti pur non essendo ufficializzato, prende il nome di Terapia C.R.A.P. (Complementare Riducente Antidegenerativa Puccio). Sostenuti e aiutati dai nostri medici, e da alcuni ospedali di fama nazionale, abbiamo intrapreso la Terapia C.R.A.P. ottenendo risultati insperati, miglioramenti notevoli: alcuni hanno iniziato a camminare, altri hanno migliorato la loro condizione di handicap da grave a lieve, sono sparite le stereotipie, le crisi epilettiche e addirittura un bambino in stato di cachessia (una grave forma di deperimento organico, caratterizzata da progressivo deterioramento di tutte le funzioni metaboliche con dimagrimento ed escavazione dei tratti somatici), tale che i medici dissero ai genitori che il bambino non aveva possibilità di vivere, ha avuto una ripresa progressiva e costante di tutte le sue funzioni vitali.

Le parole, le emozioni sono troppe per sintetizzarle in questa lettera a Voi, chiunque sentirà propria questa disperazione, o la voglia di riscatto che ogni cittadino dovrebbe possedere e reclamare faccia proprie queste parole e quanto vi chiediamo di fare. Noi siamo qui, perché abbiamo imparato a lottare nonostante tutto. Siamo qui per chiedere il vostro aiuto, affinché a Giovanni Puccio, il nostro\vostro ricercatore bistrattato e più volte zittito dalle istituzioni perché scomodo, in servizio all’ospedale Civico di Palermo con contratto a tempo determinato, come coadiutore amministrativo al servizio Farmacia settore diagnostici, il 31 dicembre scade il contratto lavorativo e quindi non avrà più un lavoro che possa permettere di avere una tranquillità economica, psicologica, emotiva che gli conceda di proseguire nei suoi studi, di impiegare risorse private (come ha negli anni fatto) nella ricerca, nella sperimentazione fatta di percorsi privati e costosi. Chi aiuterà i medici che seguono i nostri figli? Chi aiuterà i nostri figli e i vostri? Puccio non è un medico, nonostante i risultati meravigliosi ottenuti nel contrasto alle patologie degenerative (cancro, Sla, autismo...), nonostante i riconoscimenti ottenuti a livello internazionale (seminari medici a cui ha partecipato come relatore, applicazione della sua terapia negli ospedali seppur in maniera non ufficiale, riconoscimento delle sue scoperte da parte di scienziati, medici e studiosi che hanno posto la firma al suo studio “Eziopatogenesi del Cancro”) il suo “lavoro” non è mai stato ricompensato, anche per sua scelta: Puccio ha portato avanti tutto questo senza chiedere mai soldi, per rivendicare un dolore antico che anni fa lo spinse a fare tutto questo come una missione.

VI CHIEDIAMO con tutto il cuore e l’amore per i nostri bambini di darci voce, di essere voi stessi voce. I nostri figli sono andati avanti e ci stanno restituendo il sorriso perduto o forse mai conosciuto, grazie ai consigli di questo ricercatore, se adesso non abbiamo più questa possibilità le nostre speranze muoiono. Voi tutti potete aiutarci a portare avanti un dono di vero amore e umanità per tutti bambini che hanno provato già tanta sofferenza, con una e-mail da inviare all'assessore siciliano alla Sanità, Protempore (assessore.sanita@regione.sicilia.it) che nell'ottica dei tagli alla macchina regionale ha deciso di non rinnovare il contratto a molti lavoratori, seppur nella pianta organica risultino posti vacanti e necessari, come nel caso specifico di Puccio (supportato dai colleghi e dai medici della Farmacia che ne richiedono la stabilizzazione). VI PREGHIAMO di inviare una mail in cui richiedere la sua stabilizzazione, è un atto di amore per tutti noi, è un azione di riscatto per il diritto di cura di cui tutti gli uomini devono godere, a discapito degli interessi che spesso ci rendono numero da protocollo. Ogni giorno tutti noi godiamo di migliaia di opportunità, possiamo far qualcosa per aiutare il naturale corso delle cose a realizzarsi, per aiutare gli altri: donate questa opportunità ai nostri figli.

Grazie infinite,

Comitato “UN PASSO AVANTI AL MONDO

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da mara il Ven 25 Dic 2009 - 11:52

Questa la mail scritta da Puccio in cui era allegata la lettera che ho postato su'!

Per atto dovuto .come ho promesso a queste mamme girerò l'e-mail . La decisione presa è che, dopo 18 anni , mollo !Sia lo studio che la ricerca sulle malattie rare perchè sono stanco di vivere di stenti e di farmi calpestare la mia dignità. Cancellerò tutto dal web e brucerò i libri e gli appunti , posso lottare tutte le malattie ma non la malvagità di alcuni politici e l'indifferenza della gente. Giovanni Puccio

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da minerva il Sab 26 Dic 2009 - 10:39

Ma un politico di quelli veri non c'è? A chi si puo' fare avere questa cosa? Aiutiamo Puccio 326699
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da Ivana il Dom 3 Gen 2010 - 2:04

Non ho parole per cio' che ho letto .....ho conosciuto personalmente quest'uomo fantastico e sua figlia Rossella :Direttrice Responsabile:Zero91 Magazine e giornalista , quindi credo possa fare tanto per scuotere l'opinione pubblica Siciliana .Poi Mara credo che come dice giustamente Minerva l'e-mail dovrebbe riceverla anche un Politico .......e bisognerebbe scriverla molto bene con enfasi ,dovrebbe farsene carico chi sa scriverla bene e noi copiarla e mandarla a sua volta......un abbraccio
Ivana
Ivana
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 243
Età : 61
Località : PALERMO
Data d'iscrizione : 23.05.08

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da mara il Dom 3 Gen 2010 - 10:35

Cara a me sta lettera è arrivata per E-Mail....non so a chi sia stata spedita oltre che a me.Io l'ho solo girata a voi.......per conoscenza!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da thegame il Lun 4 Gen 2010 - 16:10

La situazione di Puccio è rientrata, ci ha ringraziati via mail perchè gli hanno rinnovato il contratto per altri 5 anni.

thegame
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2036
Età : 58
Località : torino
Data d'iscrizione : 18.02.08

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da XENA il Lun 4 Gen 2010 - 16:55

Tutti i ringraziamenti vanno ,alla persona eccezionale che si è occupata della questione in prima persona .

___________________________________________________
Aiutiamo Puccio 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da mara il Lun 4 Gen 2010 - 17:52

Bene!!!!!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da minerva il Mar 5 Gen 2010 - 8:43

EVVAIII!!!! Aiutiamo Puccio 760336
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da Ivana il Ven 8 Gen 2010 - 22:05

sono ultra contentissima .......
Ivana
Ivana
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 243
Età : 61
Località : PALERMO
Data d'iscrizione : 23.05.08

Torna in alto Andare in basso

Aiutiamo Puccio Empty Re: Aiutiamo Puccio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum