PNL

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da MAURO LORE il Ven 22 Feb 2008 - 19:04

MAURO LORE ha scritto:
nick ha scritto:Caro Mauro, scusa se non rispondo punto per punto a ciò che hai scritto, ci vorrebbe una quantità di tempo che purtroppo non ho.
Cerco di darti una risposta il più generale possibile.

Ribadisco intanto che nessuno, a parte forse gli alieni, ha i mezzi e la capacità per manipolare l'inconscio di chicchessia.

Tutte le cose che tu mi hai nominato, dal signoraggio, alla pubblicità, all'11 settembre, nulla hanno a che fare con l'inconscio.
Casomai, tu stai parlando della manipolazione delle opinioni, delle tendenze e delle conoscenze delle persone e delle masse.

Siamo quindi a un livello MOLTO conscio.
Ribadisco inoltre quello che ho detto a Xena.
Tutte le forme di manipolazione hanno un antidoto: la conoscenza, l'informazione, la curiosità, il gusto della verifica.

Chiunque sviluppi e coltivi queste capacità non è manipolabile.
Da nessuno.
Nemmeno dagli alieni.
--------------------------------

... penso che STIAMO PARLANDO di due cosr diverse.... Wink

-----------------------------------------------------------
... caro nick...

... prima di tutto... DOBBIAMO CHIARIRCI SUI "termini".... altrimenti... "Parlammè 'e un'se capimme... COME cicono a NAPOLI..."

- per "INCONSCIO"... io intendo... quella parte di noi... che GUIDA L'AUTOMOBILE... quando sull'autostrada, siamo presi a parlare telefonicamente con un amico/a...
... quella GRANDE PARTE del Nostro Sistema Nervoso... che si occumpa di tutte quelle cose che...
..."CHE ORMAI ABBIAMO IMPARATO"... che abbiamo fatto / sentito tante volte... che per noi oramai "sono SCONTATE"...
... oppure le "abbiamo fatte una volta sola"... ma sono legate ad un forte Trauma Emotivo/Fisico (Doloro-Paura-Rabbia-Angoscia-Vergogna...etc)... e tutte le volte che ci apprestiamo a ripeterle... O ce lo IMPEDISCE... o ci fà tornare lo stesso senzo di "Trauma Emotivo"...

... se ad un bambino... ma anche ad un'adulto... SANZIONI UN COMPORTAMENTO con qualcosa che possa provocargli un "Forte Trauma Emotivo"... il suo inconscio... da quel giorno in poi... associerà QUEL SUO COMPORTAMENTO... con il possibile TRAUMA EMOTIVO... e lo spingerà ad EVITARLO...

... tutta la nostra Società si basa su questo... i voti a scuola, le punizioni fisiche, le multe... la prigione...

... anche quando si disce ad un bambino "fai il bravo... altrimenti mamma non ti ama/vuole bene"... con questa "velata minaccia" che il bambino associa ad "un valore PRIMARIO per lui"... manipoliamo la sua mente inconscia.... perchè gli abbiamo fatto associare... un suo comprtamento... ad un possibile "Trauma Emotivo"....

---------------------

- per INCONSCIO : io intendo: "quella larghissima parte del cervello che dirige e coordina almeno il 98% di quello che siamo e facciamo di cui normalmente non ci rendiamo conto... NON E' "FOCALIZZATO dalla COSCIENZA...
(100 % dell' individuo biologico)
(100% delle EMOZIONI "PRIMARIE" quali ; istinto di conservazione individuale/paura... istinto di conservazione della specie/sessualità.../istinti del "branco"... (per i mammiferi.. tra cui l'uomo).. ne diveniamo "COSCIENTI" (e non sempe, e non per tutte...) solo dopo che si sono manifestate.... ma la maggior parte di noi NON HA NESSUN CONTROLLO su di esse..etc.

... per l'uomo... alla mente inconscia... una piccolissima parte della NEO-CORTECCIA...si è specializzata... per il senso del' "io" / "ego"... al tempo dela "scacciata" dal PARADISO TERRESTRE... per "aver mangiato il frutto dell'albero della Conoscienza detto del mene e del male"... CONCETTI che prima... per MILIONI DI ANNI... NON ESISTEVANO... in quanto sono una creazione dell' uomo stesso... (una male-interpretazione)...

... esisteva solo ciò che si allineava alle leggi UNIVERSALI della CREAZIONE... l'EVOLUZIONE del PROGETTO DIVINO... rendere "reale" IL Divino Potenziale.... dal PIU' SEMPLICE... al SEMPRE PIU' COMPLESSO.... (SU QUESTO PIANO "MATERIALE)...

... lapiù importante delle quali è l'AMORE INCONDIZIONATO...

... e... ce L'ABBIAMO DAVANTI AGLI OCCHI...

... ognuno di NOI... come parte "materiale/fisica" che cosa è...?!

- sono Mauro ?.... chi è questo Mauro?!...
... un corpo umano maschile?.... e cos'è un corpo umano maschile?!
... un corpo umano è un insieme di "Apparati"... (nervoso, circolatorio, respiratorio, digestivo, endocrino, scheletrico, muscolare,.. etc. etc...?!
... e da cosa sono fatti questi Apparati?... da organi...?
... e da cosa sono fatti questi organi ?... da tessuti... (i 3 foglietti embrionali...?)
... e da cosa sono fatti questi tessuti ?... da cellule...?
... e da cosa sono fatte queste cellule?... da due cellule che si sono associate... una che metabolizza molto bene l'ossigeno (i mitrocondri che HANNO unn LORO PROPRIO DNA)... ed un'altro tipo di cellulla che nel nucleo PORTA IL DNA (L'INFORMAZIONE) di come è fatto/fare il corpo di "Mauro"...
... e questi DUE tipi di cellula.... da cosa è fatta?... da proteine ed altri componenti "ORGANICI"...?
... e da cosa sono fatti questi componenti organici...? da componenti INORGANICI...Elementi MINERALI (Carbonio, Hidrogeno, Calcio, Magnesio, Manganese, Ferro, etc.etc.)...?
... e da cosa sono fatti questi elementi MINERALI...? da particelle sub-atomiche"elettroni", protoni, Neutroni, etc. ?
... e da cosa sono fatte queste particelle sub-atomiche...? da ENERGIA....

... inoltre la FISICA QUANTISTICA... asserisce... che una particella atomica "COMPARE e spazzare..in continuazione"... e che QUESTO COMPARIRE e SCOMPARIRE.... E' INFLUENZATO DALL'OSSERVATORE....

... QUINDI..... TUTTO è ENERGIA.... e questa ENERGIA... può essere influenzata dall' OSSERVATORE...

-----------------
... che cosa c'è ... in "Mauro"... oltre al corpo fisico... ?

... qualcuno può rispondere... "NIENTE"....PADRONISSIMO DI CREDERLO... Wink sarà NIENTE....

... per me... (e per tanti altri...)... quando togli "tutto"... rimane una cosa sola... "la PURA CONSAPEVOLEZZA"... l' "OSSERVATORE"...

... l' UNO.... "il FIGLIO"...

... che avendo a disposizione l' INFINITA POTENZIALITAì del PADRE... per manifestare... IL PROGETTO DIVINO...
... si è fatto 2 (Spirito Santo)... e dall'unione dellì 1 con il 2... "i diecimila".... (come dicono i Taoisti...)... LA CREAZIONE...

... la "processione sacra" di Fibonacci:

0
1
1+1=2
2+1=3
3+2=5
5+3=8
8+5=13
13+8=21
21+13=34
.................... all'infinito....................


invio baci
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da lalba il Dom 24 Feb 2008 - 19:16

-------------------------------

...esempio pratico...:

... quanta Vit. C prendi al giorno? ... 1 gr. ... 3 gr. ...5 gr. ?gr.

... lo sai che con il "CODEX Alimentarius"... partorito dal WTO World Trade Org. / Organizzazioe per il Commercio Mondiale... branca dell' ONU... (e sotto dettatura della "Big-Farma") dal 01-01-2010 (meno di 2 anni... non potrai più prenderla... ne potrai prender solamente fino a 0,8 gr./die... ed anzi tutti gli integratori (che sono sostanza naturali e non farmci di sintesi)... sono, nel "Codex" già inseriti tra i "tossici"... se vorrai prenderne di più... dovrai comperarla dallo SPACCIATORE...
... però stai tranquillla... alla fine sarai contenta...e soddisfatta... perchè sta partendo una campagna mediatica dove TI CONVINCERANNO... che la Vit. C oltre tale dose FA MALE... e allora ... Very Happy ... li ringrazzierai... di AVERTI SALVATO...dal PERICOLO...
... e potrai anche pensare che.... ma si... infondo... se veramente la Vit. C puo far male... allora "IO DECIDO".. di prenderne max. 0,8 gr...
(...dimenticando che a tale dosaggio...che non ha alcun effetto terapeutico...solo di mantenimento... Laughing ) ... ma comunque... TUTTI LA PENSERANNO COME TE... e Ti sentirai "rassicurata"...


esempio:

... "ultima epidemia di MENINGITE"....

... che cosa hai pensato 3 mesi fa... quando il 4° POTERE.. i MASS MEDIA... hanno cominciato a diffondere l'ALLARME EPIDEMIA MENINGITE...?!

... pensaci e rifletti... e sii onesta con Te stessa...

... pensi di non esserne stata influenzata...

... quante madri sono corse a FARE VACCINARE i propri figli ?!!!... (IGNORANDO... cosa sono i VACCINI?!!)

... sappi che era stato tutto inventato... parole del responsabile epidemiologico del Min. Sanità "quest'anno ci troviamo ben sotto la media annua di casi di Meningite.... normalmente si rilevano 80-90 casi anno... di cui solo 10-15 mortali; quest'anno i casi rilevati sono tra i 40-50...)

... e stà meningite... anche fosse 80-90 casi anno.... su una popolazione di 50 MILIONI di persone... MA CHE PAURA FA...
... sai quante persone l'anno muoiono di "cancro" in italia... grazie alla Med.Uff. e i COSTOSISSIMI TRATTAMENTI ONCOTERAPICI... 300 MILA

... poi si è venuto a sapere... (ma i MASS MEDIA non l'hanno detto...) che la BIG-FARMA... aveva stock.. di vaccini... INVENDUTI... perchè sperava che tale vaccino divenisse obligatorio in italia... ma tra una caduta di governo e l'altra... non è riuscita ad far approvare la legge come previsto...
... e allora... "SPARGIAMO IL PANICO"... la gente "abbocca"... e lo stock... SI VENDE...

... DIAMOCI una RI-SVEGLIATA... o QUESTI ci fanno a PEZZI

... altro esempio:

... lo sappiamo che LE BANCHE CENTRALI (PRIVATE)... (Tutte di "nascosta" proprità dei CAVALIERI dell'APOCALISSE...)
... stampano carta moneta al costo di circa 3 centesimi a banconota...
... la prestano agli stati (NOI...!!!)
... e pretendono che gli restituiamo... NON IL COSTO DI STAMPA... MA IL VALORE VERO DI QUELLO CHE C'E' SCRITTO SULLE BANCONOTE...
... e nel frattempo... ci caricano l'interesse annuo del 2,5 3 % (negli anni '80... e stato pure il 18%)...
... e che questi soldi... CHE CI FACCIAMO TRUFFARE... complici i NS RAPPRESENTANTI ELETTI.... I POLITICI (destra e sinistra daccordo)... poi se li portano su conti "neri" alle "Cayman"...
... lo sai che quelle stesse banconote.... gli stati (NOI...!!!).. ce le stampassimo da soli... NON PAGHEREMMO INTERESSE A NESSUNO... E NON SAREMMO DEBITORI DI NESSUNO... e gestendo quei soldi... NON AVREMMO BISOGNO DI PAGARE TASSE... come da sempre avviene... alle isole di GERSEY... (uk)...

... ti senti libera... ?!

... secondo questo giochetto...

... LORO dicono che il debito PUBBLICO (il NOSTRO...!!!)...

... AMMONTA A CIRCA 3000 miliardi di EURO

... che suddiviso su circa 22 MILIONI di italiani che lavorano (comprei i CO.CO.CO a 400/800 Euro mese.....)

... ognuno di noi GLI DEVE RESTITUIRE.... 136 MILA EURO... su cui un INTERESSE ANNUO al 2,5 % pari a 3.400 Euro pari a 75 MILIARDI di euro che PUNTUALMENTE i nostri cari e ONESTI politici pagano AUMENTANDOCI LE TASSE...

... ti senti libera...?!...

... e con questi soldi CHE CI FACCIAMO TRUFFARE... che cosa ci fanno... opere pie?! NO....CONTINUANO A CORROMPERE IL MONDO...

... CON I NOSTRI SOLDI..... C***O...!!!

... va tutto bene...?! siamo liberi...?! ...si... siamo liberi....DI SCEGLIERE.... TRA QUELLO CHE LORO....HANNO GIA SCELTO PER NOI...!!!

... e TUTTO QUESTO...

... con il potere che NOI gli DIAMO.... con la NOSTRA MANCANZA di CONOSCENZA/CONSAPEVOLEZZA...

... SIAMO ai TEMPI FINALI ....

... DIFFONDIAMOLA CONOSCENZA/CONSAPEVOLEZZA prima su di NOI e poi sui NOSTRI FRATELLI...

... i "cavalieri dell'apocalisse" .... si DISCIOGLIERANNO come NEVE AL SOLE... Wink


... sono solo... un brutto sogno...... FINIRA'.... quando finalmente... CI RI-SVEGLIEREMO

invio baci[/quote]

scusa Mauro...forse non mi sono bene spiegata, mi rendo conto da quello che mi hai risposto che non sono stata compresa...
x quanto riguarda il codex sono d'accordo con te...ma il fatto che ne sono consapevole cosa cambia? in che modo posso contrastare
i poteri occulti..io ....una nullità nei confronti del mondo intero!
....non basta una petizione, cosa faresti tu? non ho capito una rivoluzione? e in che termini? Consapevolizzando l'umanità di cò che ci circonda? un'utopia credimi!
Quando facevo scelte sul naturale ti parlo di 30 anni fa ero derisa, da tutti, ma io dritta x la mia strada...sono contenta di quello che vedo dopo 30 anni ...noi che stiamo qui a parlare di questo, impensabile allora!
Forse è questo il risultato che intendi? La conoscenza anche a lunga scadenza fa aprire gli occhi! su questo siamo d'accordo!

...cosa penso del caso meningite? Esattamente quello che pensi tu, parli con una che è stata in coma x una vaccinazione negli anni '60 e
che ha vaccinato i prorpi figli col cuore in gola dal terrore, se fosse ora non lo farei + xchè c'è gente che ti segue,ma 28 anni fa non c'era nessuno, era come Don Chisciotte contro i mulini a vento...xò ho instillato nei miei figli a ragionare con la propria testa anche nella scelta delle cure mediche e credi questa io la considero una vittoria contro il sistema, individuale ma pur sempre una vittoria.
...mi informo, amplio le mie conoscenze, e poi decido...il fatto che sia qui in questo forum non è di certo un caso...
quindi fammi vedere in che cosa consiste il mio limite? Mi dispiace, ma questa consapevolezza, non mi rende di certo + felice...
credo che nessuno di noi abbia il potere di contrastare i poteri occulti...x motivi di esperienza personale lavorativamente parlando!
...scusa l'ignoranza ma a volte stento a capirti, sei un miscuglio di scienza, politica e misticismo...non so identificarti, non ti conosco...
non so chi e cosa 6...forse se scopri un pò di + le carte capirò meglio!

ciaoooo Wink
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Lun 25 Feb 2008 - 13:00

MAURO LORE ha scritto:... caro nick...

... prima di tutto... DOBBIAMO CHIARIRCI SUI "termini".... altrimenti... "Parlammè 'e un'se capimme... COME cicono a NAPOLI..."

[....]

- per "INCONSCIO"... io intendo... quella parte di noi... che GUIDA L'AUTOMOBILE... quando sull'autostrada, siamo presi a parlare telefonicamente con un amico/a...

[....]
- per INCONSCIO : io intendo: "quella larghissima parte del cervello che dirige e coordina almeno il 98% di quello che siamo e facciamo di cui normalmente non ci rendiamo conto... NON E' "FOCALIZZATO dalla COSCIENZA...

(100 % dell' individuo biologico)
(100% delle EMOZIONI "PRIMARIE" quali ; istinto di conservazione individuale/paura... istinto di conservazione della specie/sessualità.../istinti del "branco"... (per i mammiferi.. tra cui l'uomo).. ne diveniamo "COSCIENTI" (e non sempe, e non per tutte...) solo dopo che si sono manifestate.... ma la maggior parte di noi NON HA NESSUN CONTROLLO su di esse..etc.

[....]


Mauro,
tu mi chiedi dell'inconscio e io ti rispondo dell'inconscio.
Quelle cose che hai nominato, nulla hanno a che fare con l'inconscio e con tutte le teorie e postulati che ad esso si riferiscono.
Quelle cose che tu nomini, sono istinti, riflessi (condizionati o meno), condizionamenti (operanti o meno).
Ecco, se tu voi parlare di istinti, riflessi e condizionamenti, possiamo parlarne, ma tirare in ballo altre cose significa solo fare confusione.

Per il resto affermare come fai tu che il 98% di quello che siamo e facciamo è "coordinato" da questo, mi sembra un azzardo: di solito nel corso della giornata mi capita, a me come alla maggior parte delle persone che conosco, di pensare e decidere in modo non automatico. In quei momenti il mio cervello cosciente funziona fin troppo bene!

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da MAURO LORE il Lun 25 Feb 2008 - 13:43

.... NON c'è PERGGIOR schiavo di CHI si CREDE LIBERO....


... caro nick... parliamo due lingue diverse....

... con Te non c' è discussione....

-------------------------------------------------------

.. invece....

... per CHI NUTRE DUBBI... sull'essere PIENAMENTE CONSCIO & CONSAPEVOLE...


... e FOSSE interessato... ad APPROFONDIRE.... ed ACCRESCERE la propria CONOSCENZA-CONSAPEVOLEZZA... su CHI siamo... e COME... funzioniamo...

è... INVITATO A contattarmi SU email PRIVATA... e/o in CHIAMATA/VIDE-CHIAMATA "Messengers"....

.... SARO' FELICE di CONDIVIDERE LE mie CONOSCENZE ed OPINIONI IN MERITO.... CONDIVIDENDO files e STRUMENTI di APPROFONDIMENTO... Wink
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Lun 25 Feb 2008 - 15:36

MAURO LORE ha scritto:.... NON c'è PERGGIOR schiavo di CHI si CREDE LIBERO....


... caro nick... parliamo due lingue diverse....

... con Te non c' è discussione....

[...]


E' una decisione tua ed unilaterale.


PS grazie per avermi dato dello schiavo. Ti saluto e chiudo

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Mar 26 Feb 2008 - 13:21

nick ha scritto:
XENA ha scritto:Nick avrei moltissimo materiale da farti leggere purtroppo è coperto dai diritti e non posso pubblicarlo e poi dovrei elaborarlo per renderlo un minimo presentabile cambiando le azioni di manipolazione ,praticamente impossibile.
devo trovare un modo per esporlo non so quale ...
Intanto se ti và perchè non ci parli della manipolazione delle masse e delle conoscenze delle persone .
Posso chiederti ancora ,se c'è qualche fondamento scientifico nell'affermazione che l'incoscio collettivo(secondo la teoria di jung) puo sviluppare un evento positivo o negativo che sia basta concentrarsi tutti insieme?(scusa la grossolaneità dei termini Wink )
in tutte le mie poche ricerche fatte non ne ho trovata una confermativa.

Allora la citazione a domanda di maria luisa a fondo del mio post :- freud l'incoscio lo ha scoperto o se lo ha inventato ?ha un fondo di verità? Very Happy


grazie

Se hai del materiale a sostegno di una tesi, potresti citarlo come riferimento bibliografico, così non violeresti alcun diritto.
Quanto all'inconscio collettivo posso dirti che si tratta solo di una teoria, quanto ai fondamenti scientifici, manco a parlarne.

Anche il termine "inconscio", di fatto, è solo un modo per indicare un insieme di teorie: l'inconscio freudiano e quello junghiano non coincidono e lo stesso Freud ha più volte cambiato le sue teorie al riguardo.

Freud non ha inventato l'inconscio, in quanto esiste, ma cosa esattamente sia, come sia strutturato (ammesso che lo sia), come funzioni, non lo sa nessuno, e tutto quello che si dice o si legge al riguardo sono solo teorie zoppicanti.

Riguardo alla manipolazione dele coscienze (e non dell'inconscio, perché è impossibile e non serve), ti dirò che non c'è alcun bisogno di padroneggiare raffinate tecniche psicoanalitiche (che tra l'altro non funzionano) , è sufficiente padroneggiare i mezzi di informazione e l'accesso alla conoscenza da parte delle persone.
Disinformando e censurando è possibile pilotare opinioni, conoscenze, stati d'animo dei singoli e delle masse, senza bisogno di raffinatezze particolari.
C'è riuscito Hitler, ci riescono i possessori di reti televisive buttati in politica di oggi.
Nessuno di loro mi sembra abbia una mente così raffinata...


perche dici che raffinate tecniche psicoanalitiche non funzionano per la manipolazione delle coscienze ?
mi piacerebbe avere una tua spiegazione di fino a che punto la coscienza piu essere manipolata ,dipende da cosa ? è un 'atto volontario l'adesione ad un'idea manipolante ?

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Mar 26 Feb 2008 - 18:31

XENA ha scritto:

perche dici che raffinate tecniche psicoanalitiche non funzionano per la manipolazione delle coscienze ?
mi piacerebbe avere una tua spiegazione di fino a che punto la coscienza piu essere manipolata ,dipende da cosa ? è un 'atto volontario l'adesione ad un'idea manipolante ?


Dico questo perché per manipolare le coscienze non c'è bisogno di scomodare una cosa così lenta, pesante ed ingombrante come la (o me glio LE) psicoanalisi.
Sai anche tu come si svolge la pratica psicoanalitica: intanto è una pratica individuale (una relazione diretta uno-a-uno medico-paziente), richiede un setting specifico (lo studio dello psicoanalista), è strutturata in fasi (ciascuna delle quali richiede mesi), il suo iter richiede mediamente anni per ottenere qualcosa (vale a dire poco, il più delle volte).
La psicoanalisi, in conclusione, è uno strumento straordinariamente costoso in relazione ai risultati che ottiene. Ora è chiaro che quando il rapporto costi-benefici non è conveniente, mi sembra logico ed assennato vedere se c'è qualcos'altro di più efficace.
In più a sfavore della psicoanalisi, gioca la sua obsolescenza: le teorie psicoanalitiche stanno per compiere il secolo e da allora i loro progressi sono stati pochini. Oltre a non aver compiuto progressi, inoltre, è cambiato radicalmete anche il quadro patologico di riferimento: la psicoanalisi nasce ai primi del novecento per combattere l'isteria e le nevrosi che erano il quadro nosografico prevalente, all'epoca.
Oggi l'isteria e le nevrosi (come entità nosografica) non esistono quasi più, sostituite dalle sindromi borderline (per esempio attacchi di panico) nei cui confronti la psicoanalisi può veramente poco.

Insomma, l'interesse per la psicoanalisi, oggi come oggi, dovrebbe essere relegata al mero valore storico, più che al suo valore pratico.

Mi chiedi fino a che punto la coscienza può essere manipolata e fino a che punto l'adesione ad "un'idea manipolante" (cos'è? Mi fai un esempio?) è volontaria.

La manipolazione delle coscienze altrui avviene tramite il meccanismo dell'informazione: se io so cose che tu non sai e posso controllare il modo in cui tu accedi all'informazione, posso fare in modo che tu sappia o non sappia ciò che mi fa comodo.
Per sempio posso decidere di farti sapere che i musulmani sono barbari incolti dediti al cannibalismo, e suffragare il tutto con prove costruite.
Giorno dopo giorno, lo stato d'animo dei singoli verso i musulmani ruoterà verso l'odio. Così come ha fatto Hitler ai danni degli ebrei.
Un altro modo per manipolare le coscienze è quello di far leva sui bisogni delle persone, creando ad arte fame di quei bisogni stessi.
Avrai sicuramente sentito parlare della piramide dei bisogni di Maslow:
<LI>Bisogni fisiologici (fame, sete, ecc.)
<LI>Bisogni di salvezza, sicurezza e protezione
<LI>Bisogni di appartenenza (affetto, identificazione)
<LI>Bisogni di stima, di prestigio, di successo
Bisogni di realizzazione di sé


Se io creo artificiamente carenze in uno o più di questi bisogni individuali e collettivi, posso poi propormi come il "salvatore" e colui che colma quel bisogno. E' un po' quello che sta succedendo in questi giorni di campagna elettorale: per esempio creo insicurezza sociale sul tema dell'immigrazione e l'ordine pubblico. Poi arrivo io a promettere soluzioni.

Quanto è cosciente questo "cadere in trappola"?
Io sposterei la domanda dalla coscienza alla conoscenza.
Se sei correttamente informato, non cadi in nessuna trappola.
Come ho già detto in precedenza, curiosità, informazione, studio e gusto della verifica rappresentano l'antidoto a ogni manipolazione.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da MAURO LORE il Mer 27 Feb 2008 - 3:25


"La manipolazione delle coscienze altrui avviene tramite il meccanismo dell'informazione: se io so cose che tu non sai e posso controllare il modo in cui tu accedi all'informazione, posso fare in modo che tu sappia o non sappia ciò che mi fa comodo.
Per sempio posso decidere di farti sapere che i musulmani sono barbari incolti dediti al cannibalismo, e suffragare il tutto con prove costruite.
Giorno dopo giorno, lo stato d'animo dei singoli verso i musulmani ruoterà verso l'odio. Così come ha fatto Hitler ai danni degli ebrei.
Un altro modo per manipolare le coscienze è quello di far leva sui bisogni delle persone, creando ad arte fame di quei bisogni stessi.
Avrai sicuramente sentito parlare della piramide dei bisogni di Maslow:
<LI>Bisogni fisiologici (fame, sete, ecc.)
<LI>Bisogni di salvezza, sicurezza e protezione
<LI>Bisogni di appartenenza (affetto, identificazione)
<LI>Bisogni di stima, di prestigio, di successo
Bisogni di realizzazione di sé


Se io creo artificiamente carenze in uno o più di questi bisogni individuali e collettivi, posso poi propormi come il "salvatore" e colui che colma quel bisogno. E' un po' quello che sta succedendo in questi giorni di campagna elettorale: per esempio creo insicurezza sociale sul tema dell'immigrazione e l'ordine pubblico. Poi arrivo io a promettere soluzioni.

Quanto è cosciente questo "cadere in trappola"?
Io sposterei la domanda dalla coscienza alla conoscenza.
Se sei correttamente informato, non cadi in nessuna trappola.
Come ho già detto in precedenza, curiosità, informazione, studio e gusto della verifica rappresentano l'antidoto a ogni manipolazione."

-------------------------------------------------------

... caro Nick...

... ma se QUESTE COSE le SAI...

... mi spieghi come fai ad asserire che "NON SIAMO MANIPOLABILI"... ?!

... se sai che INDUCENDO :

- la PAURA... generi il BISOGNO DI PROTEZIONE... è l'ADESIONE "cosciente" al "protettore/leader"..di turno...

... associando un PRODOTTO da VENDERE... ad un IMMAGINE POSITIVA... induci all'acquisto di QUEL PRODOTTO... a prescindere dalla REALE BONTA' dello stesso ...

... MANIPOLANDO i DATI STATISTICI sui risultati REALI... dei COSTOSISSIMI TRATTAMENTI CHEMIOTERAPICI... induci le persone a farsi avvelenare dagli stessi... (e per di più FACENDOGLI FIRMARE il "Consenso Informato")... ma informato "de CHE..?!" delle BUGIE/FALSITA'....

... e TANTI ALTRI ESEMPI...

... come fai a dire che non siamo SUBDOLAMENTE manipolabili e influnzabili ?!

-----------------------

... concordo PIENAMENTE... sul fatto CHE l'UNICO "ANTIDOTO" a questa SUBDOLA MANIPOLAZIONE delle MENTI... sia:

... la diffusa CRESCITA della CONOSCENZA/CONSAPEVOLEZZA...

-----------------------

... soprattutto e prima di tutto la CRESCITA della CONOSCENZA/CONSAPEVOLEZZA delle TECNICHE di MANIPOLAZIONE MENTALE...

... e questo RICHIEDE... una conoscenza APPROFONDITA di come FUNZIONA il nostro CERVELLO/MENTE.... Wink

invio baci
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Mer 27 Feb 2008 - 12:32

MAURO LORE ha scritto:

... caro Nick...

... ma se QUESTE COSE le SAI...

... mi spieghi come fai ad asserire che "NON SIAMO MANIPOLABILI"... ?!

... se sai che INDUCENDO :

- la PAURA... generi il BISOGNO DI PROTEZIONE... è l'ADESIONE "cosciente" al "protettore/leader"..di turno...

... associando un PRODOTTO da VENDERE... ad un IMMAGINE POSITIVA... induci all'acquisto di QUEL PRODOTTO... a prescindere dalla REALE BONTA' dello stesso ...

... MANIPOLANDO i DATI STATISTICI sui risultati REALI... dei COSTOSISSIMI TRATTAMENTI CHEMIOTERAPICI... induci le persone a farsi avvelenare dagli stessi... (e per di più FACENDOGLI FIRMARE il "Consenso Informato")... ma informato "de CHE..?!" delle BUGIE/FALSITA'....

... e TANTI ALTRI ESEMPI...

... come fai a dire che non siamo SUBDOLAMENTE manipolabili e influnzabili ?!

-----------------------

... concordo PIENAMENTE... sul fatto CHE l'UNICO "ANTIDOTO" a questa SUBDOLA MANIPOLAZIONE delle MENTI... sia:

... la diffusa CRESCITA della CONOSCENZA/CONSAPEVOLEZZA...

-----------------------

... soprattutto e prima di tutto la CRESCITA della CONOSCENZA/CONSAPEVOLEZZA delle TECNICHE di MANIPOLAZIONE MENTALE...

... e questo RICHIEDE... una conoscenza APPROFONDITA di come FUNZIONA il nostro CERVELLO/MENTE.... Wink

invio baci

Caro Mauro.
Leggi bene le mie risposte...

Non ho mai detto che non siamo manipolabili.
Ho detto che una persona informata, curiosa e che abbia il gusto della verifica non è manipolabile o, per lo meno, è estremamente difficile che lo sia.
Il fatto è che la maggior parte delle persone sono disinformate, piene di pregiudizi, leggono poco, hanno curiosità superficiali e monotematiche e dedicano poco tempo per verificare il fondamento dellle loro convinzioni (in primo luogo) e delle affermazioni altrui.

Le tecniche di maipolazione sono note da tempo, da molto tempo prima che esistesse la psicologia.
Per questo conoscere le tecniche di manipolazione non richiede una profonda conoscenza dell'intelletto umano.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Mer 27 Feb 2008 - 12:57

[quote="nick.
Ho detto che una persona informata, curiosa e che abbia il gusto della verifica non è manipolabile o, per lo meno, è estremamente difficile che lo sia.



Per raggiungere questo stadio di conoscenza ci vogliono esperienze dirette e rielaborazione cosciente di ciò che si è appreso ,non sempre si hanno a disposizioni elemneti per analizzare l'accaduto, ma non per una forma di ignoranza,bensi mancato sapere.quindi la colpa o responsabilità non puo attribuirsi al soggetto che non riesce ad elebarorare per assenza di strumenti ma all'induttore scaltro.

poco tempo per verificare il fondamento dellle loro convinzioni (in primo luogo) e delle affermazioni altrui.


Si hai perfettamente ragione la verifica personale manca .


Per questo conoscere le tecniche di manipolazione non richiede una profonda conoscenza dell'intelletto umano.[/quote]


Fammi qualche esempio se possibile della mancanza di verifica ,possono sembrarti domande elementari ma io seguo il tuo consiglio
Very Happy

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Mer 27 Feb 2008 - 13:21

XENA ha scritto:[quote="nick.

Per raggiungere questo stadio di conoscenza ci vogliono esperienze dirette e rielaborazione cosciente di ciò che si è appreso ,non sempre si hanno a disposizioni elemneti per analizzare l'accaduto, ma non per una forma di ignoranza,bensi mancato sapere.quindi la colpa o responsabilità non puo attribuirsi al soggetto che non riesce ad elebarorare per assenza di strumenti ma all'induttore scaltro.

Fammi qualche esempio se possibile della mancanza di verifica ,possono sembrarti domande elementari ma io seguo il tuo consiglio Very Happy

Doppia risposta.
1) La responsabilità di arricchire le nostre conoscenze è nostra, di chi altro se no?
Se non hai elementi di giudizio, per mancato sapere dici tu (ma l'ignoranza in senso non spregiativo, non è proprio questo?), li devi cercare, sempre che ti stia a cuore la conoscenza di quei fatti e di quelle cose.

2) Esempi della mancanza di verifica te ne posso fornire a centinaia, e anche tu potresti farlo.
Basta guardare a come le maggior parte delle persone si beve le "verità" ufficiali.
Siamo sommersi da pregiudizi e misconcezioni derivanti da "affermazioni autorevoli" che diventano buone solo "perché le ha dette lui!", il politico, il dottore, lo scienziato autorevole.
Basterebbe fare un lavoro, a volte semplice a volte no, di indagine per smontare buona parte dei postulati su cui si basa il nostro vivere.

Purtroppo i più non hanno tempo, e probabilmente neanche voglia e curiosità, diventando bevitori di notizie, manipolabili a piacimento.
Il segreto in realtà non è solo imparare il più possibile, ma anche IMPARARE AD IMPARARE.
Un po' come il paradigma della canna da pesca: se io do ad un uomo affamato un pezzo di pane, gli toglierò la fame, per un po'. Ma se io do a quell'uomo una canna da pesca (e gi insegnerò ad usarla) gli salverò la vita.

Imparare ad imparare significa quindi non solo conoscere le cose, ma sapere come incrementare la propria conoscenza, modificare i propri schemi e renderli più adatti a comprendere il mondo.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Mer 27 Feb 2008 - 14:03

in sostanza la buona fede è ingenuita ,l'ingenuità e una mancanza verso se stessi.
il fatto è che, imparare ad imparare è tutto e niente e soggettivo,allora si puo dire cerchiamodi applicare la logica laddove ci riusciamo ma l'emotività si controlla ??? è qui che ci fregano ,però abbiamo a disposizione la verifica .
Giusto??

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Mer 27 Feb 2008 - 14:08

ma non sempre possiamo verificare perchè non ne abbiamo i mezzi anche volessimo ,quindi ci dobbiamo affidare alle conoscenze altrui ,insomma siamo limitati causa forza maggiore.

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Mer 27 Feb 2008 - 16:34

XENA ha scritto:

in sostanza la buona fede è ingenuita ,l'ingenuità e una mancanza verso se stessi.
il fatto è che, imparare ad imparare è tutto e niente e soggettivo,allora si puo dire cerchiamodi applicare la logica laddove ci riusciamo ma l'emotività si controlla ??? è qui che ci fregano ,però abbiamo a disposizione la verifica .
Giusto??

ma non sempre possiamo verificare perchè non ne abbiamo i mezzi anche volessimo ,quindi ci dobbiamo affidare alle conoscenze altrui ,insomma siamo limitati causa forza maggiore.


Non sono sicuro di avere capito la prima domanda.
Comunque la buona fede e l'ingenuità secondo me non sono la stessa cosa. La buona fede dovrebbe corrispondere alle buone intenzioni, mentre l'ingenuità consiste nella semplicità contrapposta alla scaltrezza.
Non credo che l'ingenuità o l'innocenza siano una mancanza verso se stessi.
Certo che non sempre aiuta.

L'emotività si può controllare, in certi casi si deve, specialmente quando ci rende ciechi.
Hai ragione sul fatto che non si può essere a conoscenza di tutto, però la curiosità è un elemeto che ci spinge a approfondire le nostre conoscenze, almeno per quelle cose che ci interessano.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Gio 28 Feb 2008 - 12:52

sisi hai capito perfettamente!
siccome mi hai fatto venire un dubbio sul significato di buonafede e ingenuita ho colsultato il diz.sapere.it :P il significato è simile e cmq io l'intendevo per stesso stato mentale;
questo era solo per dire che secondo me le difese non dipendono dal proprio volere .
Se vuoi e ti interessa posso postare in privato un link dove sono spiegate le tecniche manipolative di qui ti parlavo in precedenza ,non posso proprio pubblicarle non ha nno un linguaggio opportuno;
m'interessava sapere la tua opinione professionale di quel fritto misto ,oltretutto propinato al costo di svariati euro.

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Gio 28 Feb 2008 - 13:02

XENA ha scritto:sisi hai capito perfettamente
siccome mi hai fatto venire un dubbio sul significato di buonafede e ingenuita ho colsultato il diz.sapere.it :P il significato è simile e cmq io l'intendevo per stesso stato mentale
questo era solo per dire che secondo me le difese non dipendono dal proprio volere .
Se vuoi e ti interessa posso postare in privato un llink dove sono spiegate le tecniche manipolative di qui ti parlavo in precedenza ,non posso proprio pubblicarlo non ha un linguaggio opportuno;m'interessava sapere la tua opinione professionale di quel fritto misto che oltretutto viene propinato al costo di svariati euro.

Se vuoi postarmi quel link in privato puoi farlo inviando a *******
Spero che non sia troppo lungo perché, purtroppo, il tempo è tiranno.
Ma farò il possibile per risponderti.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Gio 28 Feb 2008 - 13:28

nick ha scritto:
XENA ha scritto:sisi hai capito perfettamente
siccome mi hai fatto venire un dubbio sul significato di buonafede e ingenuita ho colsultato il diz.sapere.it :P il significato è simile e cmq io l'intendevo per stesso stato mentale
questo era solo per dire che secondo me le difese non dipendono dal proprio volere .
Se vuoi e ti interessa posso postare in privato un llink dove sono spiegate le tecniche manipolative di qui ti parlavo in precedenza ,non posso proprio pubblicarlo non ha un linguaggio opportuno;m'interessava sapere la tua opinione professionale di quel fritto misto che oltretutto viene propinato al costo di svariati euro.

Se vuoi postarmi quel link in privato puoi farlo inviando a *********
Spero che non sia troppo lungo perché, purtroppo, il tempo è tiranno.
Ma farò il possibile per risponderti.

A dire la verita non è corto per niente ,so' parecchie pagine pale

ma non c'è fretta Very Happy ...

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Gio 28 Feb 2008 - 15:00

Nick ho tolto il tuo indirizzo per questione di privacy

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Gio 28 Feb 2008 - 15:41

XENA ha scritto:Nick ho tolto il tuo indirizzo per questione di privacy

Si, ma è lo stesso indirizzo che ho utilizzato per la registrazione e MP.
Comunque puoi inviare quando vuoi.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da lalba il Gio 28 Feb 2008 - 16:18

x nick
quando parli di "lavoro di indagine", mi chiedo, ma se NON C'E' CONOSCENZA ADEGUATA, su cosa fai indagine? nessuno al mondo ha conoscenza assoluta, quindi come e dove oriento la mia indagine, quando non so dove orientarla?
quindi ...riguardo al paradigma...se tu mi dai la canna da pesca, mi devi dire anche DOVE pescare, non è sufficiente sapere la tecnica della pesca... il mare è grande ...corro il rischio di immergere la lenza e di non tirare su nulla! quindi come orientarsi x fare questo genere di pesca?
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Gio 28 Feb 2008 - 16:45

lalba ha scritto:x nick
quando parli di "lavoro di indagine", mi chiedo, ma se NON C'E' CONOSCENZA ADEGUATA, su cosa fai indagine? nessuno al mondo ha conoscenza assoluta, quindi come e dove oriento la mia indagine, quando non so dove orientarla?
quindi ...riguardo al paradigma...se tu mi dai la canna da pesca, mi devi dire anche DOVE pescare, non è sufficiente sapere la tecnica della pesca... il mare è grande ...corro il rischio di immergere la lenza e di non tirare su nulla! quindi come orientarsi x fare questo genere di pesca?

Se tu rileggi il mio "paradigma" della canna da pesca noterai anche che ho scritto che oltre a dare la canna da pesca devo anche insegnare ad usarla (c'è scritto).
E questo risponde a una parte della tua domanda.

Se fai un'indagine è chiaro che non hai una conoscenza adeguata su qualcosa, se no che bisogno c'è di fare un'indagine?
Sul come e dove orientare un'indagine, ritorno ai paradigmi e, più precisamente, al paradigma di partenza ovvero quello di "imparare ad imparare".
Se ti insegno ad indagare, tu impari a conoscere e la tua conoscenza si svilupperà da sola, indipendentemente da quello che gli altri ti vogliono insegnare.
Le tue osservazioni sono valide soprattutto se il problema è che non conosci un metodo per indagare su qualcosa.
Eppure il metodo, nei suoi principi, è semplice: raccogli tutto quello che puoi, ovvero, testimonianze, prove ed indizi. Poi verifica l'attendibilità di tutto ciò che hai raccolto cercando riscontri il più possibile oggettivi.
E' il lavoro del reporter, del poliziotto, e del ficcanaso (o almeno dovrebbe...)

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Gio 28 Feb 2008 - 17:01

per nick

c'è di fatto -su ciò descritto sopra -che raccogliendo ognuno le sue prove ,magari per la stessa indagine ,la conclusione sia diversa per ognuno a seconda dei propri parametri di valutazione ancorati anche a condizionamenti emotivi.

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da lalba il Gio 28 Feb 2008 - 18:58

...d'accordo...xò facciamo un es. raccolgo tutto il materiale che trovo su un determinato argomento, metti su qualcosa di scientifico...la mia conoscenza in questo caso è limitata, non ad ampio spettro, (non so...mi manca l'istruzione necessaria x fare una giusta valutazione). Trovo sullo stesso argomento idee, argomentazioni contrastanti, non sono comunque in grado di discernere tra il vero e il falso, o solamente l'inesatto, fra ciò che ho raccolto xchè mi mancano gli elementi oggettivi x fare una corretta valutazione, quindi in questo caso che fare? non potrò prendermi una laurea in tutto ciò a cui sono interessata...
non so se mi sono spiegata, spero di averti fatto capire... scratch
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da lalba il Gio 28 Feb 2008 - 19:00

...giusto occorre un metodo, ma quale? x me è + semplice da dire che da fare, hai qualche orientamento a proposito?
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Gio 28 Feb 2008 - 19:21

domanda estrema:

come ha fatto Hitler a invertire il processo evolutivo culturale mentale della folla ?con quali tecniche si puo diventare killer delle menti annullandone lo spirito di critica e consapevolezza ?
per me è un mistero inspiegabile umanamente :un popolo narcotizzato.

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Ven 29 Feb 2008 - 12:08

lalba ha scritto:...d'accordo...xò facciamo un es. raccolgo tutto il materiale che trovo su un determinato argomento, metti su qualcosa di scientifico...la mia conoscenza in questo caso è limitata, non ad ampio spettro, (non so...mi manca l'istruzione necessaria x fare una giusta valutazione). Trovo sullo stesso argomento idee, argomentazioni contrastanti, non sono comunque in grado di discernere tra il vero e il falso, o solamente l'inesatto, fra ciò che ho raccolto xchè mi mancano gli elementi oggettivi x fare una corretta valutazione, quindi in questo caso che fare? non potrò prendermi una laurea in tutto ciò a cui sono interessata...
non so se mi sono spiegata, spero di averti fatto capire... scratch

Credo di aver capito, ma la risposta è sempre quella: se ti mancano le basi tecniche o di conoscenza su un argomento, per esempio la medicina, le scelte sono due: o ti fidi di quello che ti dicono i medici, oppure studi medicina.
Non credo esistano altre strade.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Ven 29 Feb 2008 - 12:33

XENA ha scritto:per nick

c'è di fatto -su ciò descritto sopra -che raccogliendo ognuno le sue prove ,magari per la stessa indagine ,la conclusione sia diversa per ognuno a seconda dei propri parametri di valutazione ancorati anche a condizionamenti emotivi.

-----------------

come ha fatto Hitler a invertire il processo evolutivo culturale mentale della folla ?con quali tecniche si puo diventare killer delle menti annullandone lo spirito di critica e consapevolezza ?
per me è un mistero inspiegabile umanamente :un popolo narcotizzato.


Sulla prima domanda, la risposta ovvia è che tutto dipende dalle prove e da quanto esse siano oggettivizzabili. Se ti dico che due + due = quattro, qualcuno potrà pure arrampicarsi sugli specchi e cercare di dimostrarti una conclusione diversa, ma resta il fatto che se io raggruppo due pere e due mele ottengo quattro frutti, e il 99,999999999999% dell'umanità raggiungerà le mie stesse conclusioni.
Se parliamo di teoria della relatività, o di teorie sulla genesi del cancro, viceversa, l'accordo non sarai mai così unanime, visto che molti elementi su cui si basa questa o quella teoria non sono altrettanto univoci, chiari o riscontrabili e pertanto gli scienziati si avvalgono di postulati, indizi o inferenze.
Certe volte non può che essere così, visto che non tutto il conoscibile è conosciuto e non tutta la realtà è conoscibile, con i mezzi attuali.
Del resto non mancano coloro i quali, con dimostrazioni convincenti,affermano che la realtà stessa è una nostra costruzione interiore, basata, come affermi tu, anche da condizionamenti emotivi.
Questo può essere vero, ma solo su una parte dei nostri schemi mentali.
L'obiettivo di ognuno, dovrebbe pertanto essere quello di avere delle basi di conoscenza il più possibile solide, senza la pretesa di riuscirci sempre e comunque, ma perlomeno di arrivare fin dove si può.

Seconda domanda.
Hitler non ha invertito il processo evolutivo, culturale, mentale del suo popolo: lo ha assecondato.
Probabilmente ricorderai la piramide dei bisongi di Maslow che ho citato in qualche post addietro.
Maslow ha teorizzato ciò parecchio tempo dopo Hitler, ma costui, come quasi tutti i dittatori, i politici ed i manipolatori in genere, sapeva benissimo quello che le masse ed i singoli vogliono sentisi dire.
Pertanto l'individuazione di un nemico nazionale (gli ebrei) sul quale catalizzare l'aggressività, le frustrazioni, la rabbia, unita al desiderio di appartenenza alla nazione (gruppo, famiglia, ecc.) non è una novità nè unìesclusiva di Hitler.
Non dimenticarti che anche in Italia in quegli anni, le cose sono andate in modo non uguale ma simile: sono stati parecchi gli italiani che hanno partecipato volentieri alle leggi razziali, e si sono fatti trascinare in una guerra inutile e dolorosa.
Le menti non si annullano, si manipolano, specialmente quelle in cui l'ignoranza, il pregiudizio rappresentano l'unica guida.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da MAURO LORE il Mar 4 Mar 2008 - 0:53

lalba ha scritto:...d'accordo...xò facciamo un es. raccolgo tutto il materiale che trovo su un determinato argomento, metti su qualcosa di scientifico...la mia conoscenza in questo caso è limitata, non ad ampio spettro, (non so...mi manca l'istruzione necessaria x fare una giusta valutazione). Trovo sullo stesso argomento idee, argomentazioni contrastanti, non sono comunque in grado di discernere tra il vero e il falso, o solamente l'inesatto, fra ciò che ho raccolto xchè mi mancano gli elementi oggettivi x fare una corretta valutazione, quindi in questo caso che fare? non potrò prendermi una laurea in tutto ciò a cui sono interessata...
non so se mi sono spiegata, spero di averti fatto capire... scratch

------------------------------

... ciao "lalba"

... TUTTI NOI... abbiamo una "Vocina"...

... se impariamo a "riconoscerla"... e gli diamo retta... NON SBAGLIAMO MAI... anche se... la mente "razionale" ci dice e "razionalizza" il contrario... (cioè... che stiamo sbagliando... e ci mette "3.000 paure")...

... la "Vocina" di cui Ti parlo... la si può ascoltare... SOLO quando si è CALMI & RILASSATI ("Centrati")

... la "Vocina" NON trasmette PAURA/PAURE... semmai FIDUCIA & FEDE...

... quando seguiamo la "Vocina"... e qualcuno ci chiede... perche?! ... possiamo solo rispondere... "...non so, ma... SENTO che è COSI' "

... studiare tanto rende... "eruditi" ... non "SAGGI"...

... qualcuono che AVEVA CAPITO disse... "dopo aver tanto studiato... UNA COSA SO'.... SO di NON SAPERE"....

... c'è stato più di qualcuno... che non ha aperto mai un libro... eppure... "connettendosi"... sapeva parlare di TUTTO e di PIU'...

... inoltre...

67. Gesù disse, "Quelli che sanno tutto, ma sono carenti dentro, mancano di tutto." Wink
(Vang. Tomm. 67 di 113)

invio baci
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da lalba il Mar 4 Mar 2008 - 18:04

x Nick...fin qui c'ero arrivata anch'io, ma sto metodo qual'è?...mi dici "oppure studi medicina"...beh se volevo farlo lo avrei fatto a suo tempo, non credo che x prendere certe decisioni in campo scientifico bisogna a tutti costi essere laureati! altrimenti poveri noi nemmeno potremmo esprimere le ns. idee qui in questo forum non credi? se il metodo non è tecnico, ma se ti riferisci ad una tecnica individuale, penso che tutti, almeno qui ne abbiamo una... Wink

x Mauro
sono d'accordo...ascolto sempre quella tu chiami "VOCINA", uso da tempo questo sistema, non so se è giusto, mi informo..tanto...tantissimo, x tutto quello che posso, elaboro le informazioni, mi propongo una serie di possibili decisioni e in base alla conoscenza e a quello che interiormente mi sento decido...questo è il mio metodo, non so se appropriato, ma finora non mi ha mai smentito...
quello che invece mi lascia un pò + perplessa è riuscire a spiegare le mie prese di posizione ad un medico, ricordo che a seguito di un intervento chirurgico, nella dichiarazione che ti fanno firmare all'ospedale avevo cancellato 1/2 foglio, l'infermiera e il medico erano non poco irritati, ho spiegato che secondo me loro SI DOVEVANO prendere le loro responsabiltà se qualcosa non funzionava, x poco non dovevo cambiare ospedale x fare l'intervento, non era una cosa grave... ma capii chiaramente che mi consideravano un pò come una "ribelle" ...qui ti vogliono zittire...ed è qui che vorrei saperne di +, o quantomeno vorrei sapermi esprimere meglio, xchè rispettino le mie decisioni, lo ritengo indispensabile in merito a qualunque cura o intervento una persona si appresti a fare...
ciao... saluta
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Mer 5 Mar 2008 - 13:33

nick ha scritto:
XENA ha scritto:per nick

c'è di fatto -su ciò descritto sopra -che raccogliendo ognuno le sue prove ,magari per la stessa indagine ,la conclusione sia diversa per ognuno a seconda dei propri parametri di valutazione ancorati anche a condizionamenti emotivi.

-----------------

come ha fatto Hitler a invertire il processo evolutivo culturale mentale della folla ?con quali tecniche si puo diventare killer delle menti annullandone lo spirito di critica e consapevolezza ?
per me è un mistero inspiegabile umanamente :un popolo narcotizzato.


Sulla prima domanda, la risposta ovvia è che tutto dipende dalle prove e da quanto esse siano oggettivizzabili. Se ti dico che due + due = quattro, qualcuno potrà pure arrampicarsi sugli specchi e cercare di dimostrarti una conclusione diversa, ma resta il fatto che se io raggruppo due pere e due mele ottengo quattro frutti, e il 99,999999999999% dell'umanità raggiungerà le mie stesse conclusioni.
Se parliamo di teoria della relatività, o di teorie sulla genesi del cancro, viceversa, l'accordo non sarai mai così unanime, visto che molti elementi su cui si basa questa o quella teoria non sono altrettanto univoci, chiari o riscontrabili e pertanto gli scienziati si avvalgono di postulati, indizi o inferenze.
Certe volte non può che essere così, visto che non tutto il conoscibile è conosciuto e non tutta la realtà è conoscibile, con i mezzi attuali.
Del resto non mancano coloro i quali, con dimostrazioni convincenti,affermano che la realtà stessa è una nostra costruzione interiore, basata, come affermi tu, anche da condizionamenti emotivi.
Questo può essere vero, ma solo su una parte dei nostri schemi mentali.
L'obiettivo di ognuno, dovrebbe pertanto essere quello di avere delle basi di conoscenza il più possibile solide, senza la pretesa di riuscirci sempre e comunque, ma perlomeno di arrivare fin dove si può.

Seconda domanda.
Hitler non ha invertito il processo evolutivo, culturale, mentale del suo popolo: lo ha assecondato.
Probabilmente ricorderai la piramide dei bisongi di Maslow che ho citato in qualche post addietro.
Maslow ha teorizzato ciò parecchio tempo dopo Hitler, ma costui, come quasi tutti i dittatori, i politici ed i manipolatori in genere, sapeva benissimo quello che le masse ed i singoli vogliono sentisi dire.
Pertanto l'individuazione di un nemico nazionale (gli ebrei) sul quale catalizzare l'aggressività, le frustrazioni, la rabbia, unita al desiderio di appartenenza alla nazione (gruppo, famiglia, ecc.) non è una novità nè unìesclusiva di Hitler.
Non dimenticarti che anche in Italia in quegli anni, le cose sono andate in modo non uguale ma simile: sono stati parecchi gli italiani che hanno partecipato volentieri alle leggi razziali, e si sono fatti trascinare in una guerra inutile e dolorosa.
Le menti non si annullano, si manipolano, specialmente quelle in cui l'ignoranza, il pregiudizio rappresentano l'unica guida.




Anche intellettuali appoggiarono il disegno e le atrocita naziste come me lo spieghi? io non riesco a capire -vada per il popolo- che una mente intelligente e di cultura elevata abbia potuto avvolorare lo stermino .

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da ANTONIO55 il Mer 5 Mar 2008 - 14:55

Anche la guerra nei balcani dopo la proclamazione d'Indipendenza della Slovenia e della Croazia fu scatenata dal nazionalismo della nomenklatura intelletuale serba.
E anche Milosevic come Hitler era sotto l'effetto di psicofarmaci e seguito da uno psichiatra.
La storia si ripete sempre uguale.
Antonio
ANTONIO55
ANTONIO55
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 620
Età : 64
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Gio 6 Mar 2008 - 12:35

ANTONIO55 ha scritto:Anche la guerra nei balcani dopo la proclamazione d'Indipendenza della Slovenia e della Croazia fu scatenata dal nazionalismo della nomenklatura intelletuale serba.
E anche Milosevic come Hitler era sotto l'effetto di psicofarmaci e seguito da uno psichiatra.
La storia si ripete sempre uguale.
Antonio

XENA
Anche intellettuali appoggiarono il disegno e le atrocita naziste come me lo spieghi? io non riesco a capire -vada per il popolo- che una mente intelligente e di cultura elevata abbia potuto avvolorare lo stermino .


Che cosa vuol dire intellettuale?
Aver studiato?
Si (o meglio forse) ma cosa?
Aver studiato per anni argomenti a senso unico, selezionando solo gli argomenti che avvalorano le mie idee, fa di me un intellettuale?
La storia e la cronaca sembra dire di si.

Non è solo l'aver "studiato" a rendere le persone meno permeabili alle mistificazioni proprie o altrui.
L'ho già detto e insisto:
curiosità, apertura di idee e gusto della verifica sono gli elementi che rendono le persone capaci di decidere con la propria testa.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Dom 23 Mar 2008 - 22:44

Caro Nick
Mi delucidi per favore su come si smonta un falso postulato come quello che ,
Twisted Evil il ragruppamento di menti pensanti allo stesso obbiettivo abbia il potere di modificarne l'evoluzione ,sia positivamente che negativamente ,come spiegheresti l'infondatezza di questa teoria raccrapricciante con metodo razionale . PNL - Pagina 3 534253
Wink

Grazie


La stessa domanda pongo ad Enzo -sperando passi da queste parti .chiedendogli invece una spiegazione spirituale .

Grazie

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Mar 25 Mar 2008 - 12:16

XENA ha scritto:Caro Nick
Mi delucidi per favore su come si smonta un falso postulato come quello che ,
Twisted Evil il ragruppamento di menti pensanti allo stesso obbiettivo abbia il potere di modificarne l'evoluzione ,sia positivamente che negativamente ,come spiegheresti l'infondatezza di questa teoria raccrapricciante con metodo razionale . PNL - Pagina 3 534253
Wink

Grazie


La stessa domanda pongo ad Enzo -sperando passi da queste parti .chiedendogli invece una spiegazione spirituale .

Grazie

Come dici tu si tratta di un postulato, e come tutti i postulati, si tratta di una proposizione che è ammessa o che si chiede di ammettere come vera senza dimostrarla.
Personalmente non credo che basti riunire un gruppo di persone che desidera fortemente che una cosa si verifichi per realizzare ciò che si desidera.
Ogni giorno si riuniscono nei luoghi di culto milioni di persone che desiderano, per esempio, la fine delle guerre.
Eppure le guerre sono sempre lì, anzi ogni giorno ne scoppiano di nuove.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Gio 27 Mar 2008 - 12:48

nick ha scritto:
XENA ha scritto:Caro Nick
Mi delucidi per favore su come si smonta un falso postulato come quello che ,
Twisted Evil il ragruppamento di menti pensanti allo stesso obbiettivo abbia il potere di modificarne l'evoluzione ,sia positivamente che negativamente ,come spiegheresti l'infondatezza di questa teoria raccrapricciante con metodo razionale . PNL - Pagina 3 534253
Wink

Grazie


La stessa domanda pongo ad Enzo -sperando passi da queste parti .chiedendogli invece una spiegazione spirituale .

Grazie

Come dici tu si tratta di un postulato, e come tutti i postulati, si tratta di una proposizione che è ammessa o che si chiede di ammettere come vera senza dimostrarla.
Personalmente non credo che basti riunire un gruppo di persone che desidera fortemente che una cosa si verifichi per realizzare ciò che si desidera.
Ogni giorno si riuniscono nei luoghi di culto milioni di persone che desiderano, per esempio, la fine delle guerre.
Eppure le guerre sono sempre lì, anzi ogni giorno ne scoppiano di nuove.


quello che intendevo io era se ci sono testimonianze scritte ,raccolte ,visionate ,che la motivazione comune faccia accadere l'evento determinato.
Fondamenti scientifici sulla telepatia esistono?
se ti stresso dimmelo pure? le stelle ...skerzo

grazie flower

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Gio 27 Mar 2008 - 13:07

XENA ha scritto:
nick ha scritto:
XENA ha scritto:Caro Nick
Mi delucidi per favore su come si smonta un falso postulato come quello che ,
Twisted Evil il ragruppamento di menti pensanti allo stesso obbiettivo abbia il potere di modificarne l'evoluzione ,sia positivamente che negativamente ,come spiegheresti l'infondatezza di questa teoria raccrapricciante con metodo razionale . PNL - Pagina 3 534253
Wink

Grazie


La stessa domanda pongo ad Enzo -sperando passi da queste parti .chiedendogli invece una spiegazione spirituale .

Grazie

Come dici tu si tratta di un postulato, e come tutti i postulati, si tratta di una proposizione che è ammessa o che si chiede di ammettere come vera senza dimostrarla.
Personalmente non credo che basti riunire un gruppo di persone che desidera fortemente che una cosa si verifichi per realizzare ciò che si desidera.
Ogni giorno si riuniscono nei luoghi di culto milioni di persone che desiderano, per esempio, la fine delle guerre.
Eppure le guerre sono sempre lì, anzi ogni giorno ne scoppiano di nuove.


quello che intendevo io era se ci sono testimonianze scritte ,raccolte ,visionate ,che la motivazione comune faccia accadere l'evento determinato.
Fondamenti scientifici sulla telepatia esistono?
se ti stresso dimmelo pure? le stelle ...skerzo

grazie flower


Bene-inteso che non parlo di preghiera comune in cui ci si rivolge a DIO all'interno delle direttive della Santa Chiesa Cattolica,ma tutto ciò che esula da questo.

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Ven 28 Mar 2008 - 12:20

XENA ha scritto:
XENA ha scritto:
nick ha scritto:
XENA ha scritto:Caro Nick
Mi delucidi per favore su come si smonta un falso postulato come quello che ,
Twisted Evil il ragruppamento di menti pensanti allo stesso obbiettivo abbia il potere di modificarne l'evoluzione ,sia positivamente che negativamente ,come spiegheresti l'infondatezza di questa teoria raccrapricciante con metodo razionale . PNL - Pagina 3 534253
Wink

Grazie


La stessa domanda pongo ad Enzo -sperando passi da queste parti .chiedendogli invece una spiegazione spirituale .

Grazie

Come dici tu si tratta di un postulato, e come tutti i postulati, si tratta di una proposizione che è ammessa o che si chiede di ammettere come vera senza dimostrarla.
Personalmente non credo che basti riunire un gruppo di persone che desidera fortemente che una cosa si verifichi per realizzare ciò che si desidera.
Ogni giorno si riuniscono nei luoghi di culto milioni di persone che desiderano, per esempio, la fine delle guerre.
Eppure le guerre sono sempre lì, anzi ogni giorno ne scoppiano di nuove.


quello che intendevo io era se ci sono testimonianze scritte ,raccolte ,visionate ,che la motivazione comune faccia accadere l'evento determinato.
Fondamenti scientifici sulla telepatia esistono?
se ti stresso dimmelo pure? le stelle ...skerzo

grazie flower


Bene-inteso che non parlo di preghiera comune in cui ci si rivolge a DIO all'interno delle direttive della Santa Chiesa Cattolica,ma tutto ciò che esula da questo.

Stai tranquilla, non mi stressi e ti rispondo volentieri.
Prove che la SOLA motivazione comune sia in grado di determinare un evento non ne esistono, almeno che io sappia.
Tuttavia la motivazione è il motore fondamentale per la realizzazione di qualsiasi proposito, personale o comune.
Tuttavia la motivazione, senza un progetto e senza le azioni necessarie per realizzarlo non serve a un granché.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Mar 1 Apr 2008 - 23:39

Telepatia
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: Navigazione, cerca
La telepatìa, detta anche trasmissione del pensiero, è la ipotetica capacità di comunicare con la mente, cioè senza l'utilizzo di altri sensi o strumenti. Il termine "telepatia" venne introdotto nel 1882 da Frederic William Henry Myers e deriva dal greco τηλε, tèle (lontano) e πάθεια, pàtheia (sentimento). Come la precognizione e la chiaroveggenza, la telepatia fa parte delle cosiddette percezioni extrasensoriali o ESP e più in generale, di quello delle presunte "facoltà paranormali". Rientra nel campo di indagine della parapsicologia.

Cenni storici
I primi studi su questa presunta facoltà paranormale furono condotti dalla Società per la Ricerca Psichica di Londra, verso la fine dell'Ottocento.

Il primo laboratorio di parapsicologia fu costituito negli anni 1930 negli Stati Uniti d'America, quando il professor Joseph Rhine della Duke University di Durham (Carolina del Nord) condusse numerosi esperimenti, con l'ausilio ad esempio delle carte Zener, per accertare l'effettiva realtà della telepatia. Tuttavia i lavori di Rhine presentavano diversi errori metodologici e furono in seguito ampiamente criticati.

Negli anni 1970 un altro parapsicologo americano, Charles Honorton, si interessò di telepatia introducendo una nuova metodologia di studi, chiamata tecnicamente Ganzfeld (dal tedesco "campo uniforme"). Negli esperimenti di Honorton un soggetto ("percipiente") veniva isolato sensorialmente applicando ai suoi occhi due mezze palline da ping-pong e alle sue orecchie una cuffia che emetteva un "rumore di fondo". In queste condizioni di deprivazione sensoriale, il soggetto doveva cercare di recepire immagini o informazioni inviate da un'altra persona ("agente") posta in un'altra stanza. Anche Honorton pensava di aver trovato risultati statisticamente positivi a favore dell'esistenza della telepatia. Tuttavia, come venne dimostrato dallo psicologo Ray Hyman, anche in questo caso erano stati commessi numerosi errori metodologici.


Conclusioni [modifica]
Al momento non esistono dimostrazioni scientifiche dell'esistenza di tale capacità. La nota associazione scettica James Randi Educational Foundation ha messo un premio di un milione di dollari per chiunque sia in grado di dimostrare un fenomeno di telepatia (o altra facoltà paranormale) in condizioni di adeguato controllo sperimentale.

In Italia, il CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale) si offre di analizzare ogni persona che sia disposta a provare la propria abilità telepatica. Il test preliminare da superare è il seguente: al soggetto trasmittente saranno mostrate quattro immagini a colori, ed egli dovrà trasmetterne una, scelta a sorte, al soggetto ricevente, col quale non potrà, ovviamente, comunicare durante la prova. Il ricevente avrà davanti a sé quattro immagini identiche a quelle del trasmittente, e dovrà indicare quale è l'immagine che gli è stata trasmessa. Per dimostrare una qualche dote telepatica, la prova dovrà avere successo almeno 15 volte su 20.

Nessuno finora ha superato, in Italia e nel mondo, questi test preliminari.



nick è attendibile questo articolo?

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Lun 7 Apr 2008 - 11:12

Ciao, Xena.
Scusa il ritardo.
Premetto che la parapsicologia non è il mio campo.
L'articolo è attendibile nel senso che è vero che non esistono prove scientifiche che dimostrino l'esistenza di capacità extrasensoriali in alcuni individui.
In termini di opinione personale invece posso dirti che credo esista qualcosa che va al di la delle nostre percezioni.
Ovviamente nemmeno io posso dimostrare alcunché.
Però, io, come molti altri, ho avuto esperienze di percezioni o sensazioni inspiegabili, specialmente in occasione della morte di altre persone.
Ricordo la notte in cui si verificò lo tsunami, quando, proprio nelle ore del disastro, ho vissuto un senso inspiegabile e persistente di malessere ed angoscia.
Una sensazione analoga l'ho vissuta recentemente in occasione della morte di una persona cara.
Ricordo di essermi svegliato in preda allo stesso malessere indefinito che è durato per ore.
Quando è passato, prima di riaddormentarmi, ho dato uno sguardo all'orologio e ho letto l'ora: le 4 del mattino.
Quando il giorno dopo ho saputo della perdita di questa mia amica, sono rimasto di sasso quando ho scoperto che la morte era sopraggiunta proprio alle 4!
Ovviamente ogni ipotesi è pura e semplice speculazione. Forse esiste una forma di energia che scaturisce dalle nostre emozioni più intense e dolorose, e si trasmette a distanza, raggiungendo le persone a noi più vicine.
Forse.
Un giorno non si sapeva nulla delle onde radio. Oggi tutti parliamo al telefonino e guardiamo la televisione.
Un giorno chissà....

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Lun 7 Apr 2008 - 11:49

ipotizziamo sia vera questa trasmissione di sensazioni,questo cmq non puo accadere per comando volontario,dico bene?
ciò che lega l'impulso emotivo al fatto reale sono stati d'animo profondi e legami affettivi vissuti dal soggetto,sbaglio?
se io dico :adesso penso intensamente di cambiare un'evento ,mai questo puo accadere con la mia solo forza di pensiero!!!

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da nick il Lun 7 Apr 2008 - 12:21

Almeno nel mio caso, non c'è nulla di volontario. Mi succede o non mi succede.
Non so neppure se il legame affettivo abbia un ruolo, visto che nel caso dello tsunami non conoscevo nessuna delle vittime.
Forse il motivo del malessere erano i peperoni mangiati a cena.

Tutto quello che so... E' di non sapere.
Un abbraccio.

nick
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 04.02.08

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da XENA il Lun 7 Apr 2008 - 12:23

nick ha scritto:Almeno nel mio caso, non c'è nulla di volontario. Mi succede o non mi succede.
Non so neppure se il legame affettivo abbia un ruolo, visto che nel caso dello tsunami non conoscevo nessuna delle vittime.
Forse il motivo del malessere erano i peperoni mangiati a cena.

Tutto quello che so... E' di non sapere.
Un abbraccio.

grazie Very Happy

ricambio abbracciare

in effetti i peperoni a cena sono tremendi ,si ripropongono sfacciatamente felice

___________________________________________________
PNL - Pagina 3 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

PNL - Pagina 3 Empty Re: PNL

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum