INTESTINO

Andare in basso

INTESTINO Empty INTESTINO

Messaggio Da XENA il Gio 20 Mar 2008 - 13:30

LA PSICHE INTESTINALE Wink



Salute: intestino specchio della psiche, calamita lato oscuro

(Adnkronos Salute) -
E' nel ventre, o meglio nell'intestino, lo specchio della nostra psiche. Qui, infatti, trovano sbocco malesseri e conflittualità, fantasie trasgressive e ricordi dolorosi. Parola di Caterina Vignoli, psicoterapeuta e psicosomatista dell'Istituto Riza di medicina psicosomatica di Milano, che illustra "l'approccio psicosomatico tra intestino e cervello e intestino e cuore", alla presentazione oggi a Milano delle iniziative per 'Il mese dell'intestino sano'. "Il flusso dei pensieri e delle emozioni - spiega la psicoterapeuta - trova nell'intestino una traduzione puntuale. Pensieri contorti e stagnanti rallentano e complicano la motilità intestinale, così come eventi ed emozioni intense ne disturbano la funzionalità".

Insomma, i vari sintomi intestinali sperimentati con fastidio ogni giorno da milioni di italiani, in realtà "mimano su un piano somatico un rapporto conflittuale con l'istinto e il lato 'ombra' della psiche. Per esempio - spiega l'esperta - un eccessivo attaccamento al passato, a relazioni finite, ricordi, oggetti accumulati nel tempo e vecchie abitudini, ingombrano la vita come una scoria tossica. Proprio come le feci nell'intestino pigro. Oppure il supercontrollo che non consente mai di lasciarsi andare, viene tradotto sul piano fisico nella stipsi". E ancora, la presenza di fantasie trasgressive o aggressive, vissute come 'sporche' e quindi eliminate compulsivamente, ricordano quello che accade nel caso delle scariche da colite.

Ma allora quali sono gli atteggiamenti psicologici 'alleati' di un intestino sano? La Vignoli non ha dubbi. Bisogna "assecondare l'istinto. Esprimere senza paura del giudizio altrui le proprie emozioni". E' utile anche 'fare pulizia', "liberarsi ciclicamente di ciò che non serve più. E imparare ad accettare il caos in vista di un nuovo ordine". Meglio non condannarsi a reprimere a ogni costo i 'pensieri impuri', ma magari concedersi di utilizzare - qualche volta - un linguaggio 'disinvolto'. "Siamo fatti di luce e ombra - dice la psicoterapeuta - più ne siamo consapevoli, meglio l'intestino funzionerà". Proprio per 'disegnare' un identikit del rapporto con questa parte del nostro corpo, la Vignoli ha realizzato un mini-test che sarà distribuito in occasione della Campagna dedicata all'intestino sano.

Nove domande esaminano le reazioni a eventi stressanti, ma anche stile di vita e alimentazione, rapporto col denaro e la routine, per interpretare l'atteggiamento che si ha con questo 'specchio della psiche' nella pancia: sereno, distaccato o conflittuale. Nella scheda si trovano anche semplici consigli per allentare ansia e tensioni, e ritrovare il benessere intestinale.

___________________________________________________
INTESTINO 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

INTESTINO Empty Re: INTESTINO

Messaggio Da MAURO LORE il Gio 20 Mar 2008 - 17:45

XENA ha scritto:LA PSICHE INTESTINALE Wink



Salute: intestino specchio della psiche, calamita lato oscuro

(Adnkronos Salute) -
E' nel ventre, o meglio nell'intestino, lo specchio della nostra psiche. Qui, infatti, trovano sbocco malesseri e conflittualità, fantasie trasgressive e ricordi dolorosi. Parola di Caterina Vignoli, psicoterapeuta e psicosomatista dell'Istituto Riza di medicina psicosomatica di Milano, che illustra "l'approccio psicosomatico tra intestino e cervello e intestino e cuore", alla presentazione oggi a Milano delle iniziative per 'Il mese dell'intestino sano'. "Il flusso dei pensieri e delle emozioni - spiega la psicoterapeuta - trova nell'intestino una traduzione puntuale. Pensieri contorti e stagnanti rallentano e complicano la motilità intestinale, così come eventi ed emozioni intense ne disturbano la funzionalità".

Insomma, i vari sintomi intestinali sperimentati con fastidio ogni giorno da milioni di italiani, in realtà "mimano su un piano somatico un rapporto conflittuale con l'istinto e il lato 'ombra' della psiche. Per esempio - spiega l'esperta - un eccessivo attaccamento al passato, a relazioni finite, ricordi, oggetti accumulati nel tempo e vecchie abitudini, ingombrano la vita come una scoria tossica. Proprio come le feci nell'intestino pigro. Oppure il supercontrollo che non consente mai di lasciarsi andare, viene tradotto sul piano fisico nella stipsi". E ancora, la presenza di fantasie trasgressive o aggressive, vissute come 'sporche' e quindi eliminate compulsivamente, ricordano quello che accade nel caso delle scariche da colite.

Ma allora quali sono gli atteggiamenti psicologici 'alleati' di un intestino sano? La Vignoli non ha dubbi. Bisogna "assecondare l'istinto. Esprimere senza paura del giudizio altrui le proprie emozioni". E' utile anche 'fare pulizia', "liberarsi ciclicamente di ciò che non serve più. E imparare ad accettare il caos in vista di un nuovo ordine". Meglio non condannarsi a reprimere a ogni costo i 'pensieri impuri', ma magari concedersi di utilizzare - qualche volta - un linguaggio 'disinvolto'. "Siamo fatti di luce e ombra - dice la psicoterapeuta - più ne siamo consapevoli, meglio l'intestino funzionerà". Proprio per 'disegnare' un identikit del rapporto con questa parte del nostro corpo, la Vignoli ha realizzato un mini-test che sarà distribuito in occasione della Campagna dedicata all'intestino sano.

Nove domande esaminano le reazioni a eventi stressanti, ma anche stile di vita e alimentazione, rapporto col denaro e la routine, per interpretare l'atteggiamento che si ha con questo 'specchio della psiche' nella pancia: sereno, distaccato o conflittuale. Nella scheda si trovano anche semplici consigli per allentare ansia e tensioni, e ritrovare il benessere intestinale.

------------------------------------

... QUESTE "COSE"... la Louise L. Hay (ed altri/e)... le dice fin dal lontamo 1980...

... è oltre a "DIRLE"... già da altrettanto tempo....

... per "RISOLVERLE"... ha DATO il suo METODO (comunemente detto "PENSIERO POSITIVO")...

... ed La "meditazione" di Auto-Riprogrammazione... nel suo CD... "Guarisci il Tuo Corpo"...

-----------------------

... con EFT (Emotional Freedom Tecnique)...

... QUALSIASI ricordo "negativo"... che NON si RIESCE a "LASCIAR ANDARE"...

... viene liberato dal "carico emotivo" che NON permette a questo ricordo "negativo"... di essere "LASCIATO ANDARE (Digerito e/o espulso)

-----------------------

... HAMER ... anche lui fin dai primi anni '80... ha sempre detto...

... che per l'uomo (entità biologica... divenuta "pensante"... nelle ultime decine di migliaia di anni circa)...

... la maggior parte delle "malattie"... è provocata da "traumi emotivi" che i suoi "cervelli antico medio e Neo"...

... scambia come REALI TRAUMI BIOLOGICI...

... e cerca di risolverli... come ha sempre fatto... per milioni di anni... mediante i suoi..:

... Programmi Speciali Biologici Sensati (SBS)...

... INCONSAPEVOLE che... ORA... per l'entita "pensante" uomo...

... ciò che prima... era un REALE TRAUMA BIOLOGICO... (occlusione intestinale... etc. etc.)...

... ora... la MAGGIOR PARTE delle VOLTE è.... UN PENSIERO (del Passato o del Futuro)...

... un pensiero "NON POSITIVO"... Wink

-----------------------------------------
invio baci
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INTESTINO Empty Re: INTESTINO

Messaggio Da XENA il Gio 20 Mar 2008 - 17:50

insomma la stitichezza o la diarrea
sono traumi psicologici?

terra terra Wink

___________________________________________________
INTESTINO 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

INTESTINO Empty Re: INTESTINO

Messaggio Da GRINGO il Gio 20 Mar 2008 - 17:54

se cosi fosse ecco perchè sia io che mio padre, a differenza di mia madre, andiamo regolari da sempre...

NON ABBIAMO TRAUMI PSICOLOGICI! BUONO..... grazie

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 46
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

INTESTINO Empty Re: INTESTINO

Messaggio Da MAURO LORE il Gio 20 Mar 2008 - 18:13

XENA ha scritto:insomma la stitichezza o la diarrea
sono traumi psicologici?

terra terra Wink

----------------------------------------

... a mio giudizio...

... non dobbiamo mai dimenticare che l'entità "uomo"...

...è composta da quattro realtà che si intersecano e sovrappongono:

... biologica
... emotiva
... mentale (pensiero conscio/inconscio)
... spirituale (... per CHI ci crede...)

----------------------------------------

... è "riduttivo" ... riconsurre una "malattia"... sempre e solo ad uno dei QUATTRO livelli...

... che comunque... questi "livelli" sono fortemente inter-connessi...

... oggi si sa... anche a livello scientifico mediante la Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia (Fortemente osteggiata dalla Med. Uff.) Wink

invio baci
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INTESTINO Empty Re: INTESTINO

Messaggio Da Dezeb il Ven 21 Mar 2008 - 21:54

Quindi sarebbe bene assecondare l'istinto, bisogna vedere l'istinto, e non lo voglio dire per limitare l'istinto...

c'è un thread su hwupgrade (sezione scienza e tecnica), lo nomino visto che molti utenti qui siamo iscritti pure lì, in cui si chiedono perchè non abbiamo il controllo cosciente di tutto... ma loro più che controllo cosciente cercano al massimo (parola grossa) una razionalizzazione scientifica...

altra cosa è la psico-neuro-endocrino-immunologia, una specie di mappa dei vissuti umani, con correlazioni tra dati biochimici dei vari sistemi corporei e quello psichico
x Mauro Lore
non mi risulta che possa essere in contrasto la MU con questa, almeno non quella più nuova, sempre di medicina, o almeno in parte si tratta

ritengo che l'uomo è stato creato con una parte cosciente, direi il primo cervello, e una incosciente che più che istintuale direi più immediata, più confacente alla sua libertà, secondo quanto detto nell'articolo della psicosomatista
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INTESTINO Empty Re: INTESTINO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum