LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI)

Andare in basso

LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI) Empty LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI)

Messaggio Da mauro il Mer 22 Ott 2008 - 21:52

LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI)
------------------------------------------------------------------------

Rappresentano i programmi che fanno funzionare il nostro
cervello.

FALLIMENTO / RIUSCITA

-Bisogna,Devo. / -Voglio,Posso, Ne ho voglia.

-Essere nel passato. / -Qui e ora creo il mio futuro.

-Riferimento esterno / -Riferimento interno
(Sono gli altri responsabili ). / (Sono io responsabile).

-Globalità. / -Lo specifico, il dettaglio.

-Osservo ciò che manca. / -Osservo ciò che possiedo.

-Somiglianze, similitudini, / -La diversità, le differenze.
paragoni.

-La fretta. / -Darsi del tempo, essere
realisti.

-Improvvisazione. / -Avere un piano di lavoro.

-Evitamento a breve / -Ricerca del piacere a lungo
termine. / termine.

mauro
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 220
Età : 55
Località : rimini
Data d'iscrizione : 23.06.08

Torna in alto Andare in basso

LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI) Empty Re: LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI)

Messaggio Da XENA il Gio 23 Ott 2008 - 13:03

dott.Mauro come si applicano scratch

___________________________________________________
LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI) 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI) Empty Re: LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI)

Messaggio Da mauro il Ven 24 Ott 2008 - 10:37

'E molto semplice: prendi un foglio di quaderno, dividilo in 2 parti, da una parte metti le strategie di fallimento, dall'altra quelle di riuscita, poi osserva i tuoi comportamenti giornalieri nel tuo ambiente (lavoro-famiglia-relazioni personali, ecc.) e riempi le 2 parti del foglio a seconda del tuo comportamento.
Ad es. se quello che fai lo fai perchè "devi" o perchè "lo vuoi fare", se hai un problema dai la colpa "agli altri" oppure "sei tu" che prendi in mano la situazione ed agisci per risolverlo, e così via per tutti i punti che ho indicato.
Alla fine della giornata fai il resoconto e se vedi che prevalgono le annotazioni nella parte del fallimento, le strategie che hai messo in atto non sono quelle giuste, cambiale con quelle della riuscita, se invece prevalgono quelle della riuscita, allora sei già a buon punto, non ti resta altro che andare a correggere quelle che ancora non vanno bene.
L'importante è capire dove si sbaglia per cambiare la strategia.
Se hai ancora dubbi, fammi un esempio specifico e vediamo come affrontarlo.
Ciao.

mauro
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 220
Età : 55
Località : rimini
Data d'iscrizione : 23.06.08

Torna in alto Andare in basso

LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI) Empty Re: LE STRATEGIE DEL CERVELLO (METAPROGRAMMI)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum