Morte per trattamento medico e alimentare

Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da Tuono il Sab 8 Mag 2010 - 13:02

Hola ciao a tutti..volevo segnalarvi un link veramente interessante..da leggere attentamente Wink
http://www.miraclemineral.it/morte_per_trattamenti_alim.php

Enzo,un tuo parere in merito grazie

Ciao
Tuono
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 55
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da rosenz il Sab 8 Mag 2010 - 16:01

Tuono ha scritto:
Enzo,un tuo parere in merito grazie...
Ciao Tuono, come titolo mi sembra un pò troppo forte per i miei gusti...chiaro l'ntento di stupire.
Per ora ho dato solo un'"occhiata"...per esempio l'articolo che tratta del diabete l'avevo già letto e mi trova concorde...

Per il resto studierò bene il link con calma e ti darò una mia opinione.
Grazie per la segnalazione.
Ciao.
rosenz
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 56
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da rosenz il Mar 11 Mag 2010 - 0:39

....ritorno sull'argomento.

E' il classico sito di contro-informazione in tema di salute....cosa positiva in linea generale in quanto tali informazioni ben difficilmente le potremo sentire a medicina 33 o simili...
Oltre che leggerle con sapiente spirito critico, l'unico reale rischio che intravedo è quello di assumere posizioni troppo ideologiche a discapito dell'interesse primario, cioè la nostra salute.

Come ho già avuto modo di dire personalmente sono favorevole, ed auspico per il futuro, una reale integrazione tra le diverse metodiche di cura...vi sono situazioni in cui oggettivamente l'intervento convenzionale si impone...e questa è una fortuna.

Però è del tutto evidente che oggi si assiste ogni giorno ad un'invasione di campo, e se tale integrazione stenta a concretizzarsi è principalmente per l'ignorante arroganza della medicina ufficiale.
Medicina ufficiale, oggi definita dell'evidenza, ma che di evidente ha solo l'incapacità, per sua stessa ammissione, di capire cosa di solito sta a monte di un processo patologico e nonostante ciò si arroga il diritto di tentare in tutti i modi di governarlo, con il risultato che la gente poi non sta così bene come dovrebbe.
E per ultimo, cosa ancor più grave, tenta di ostacolare metodi di cura che invece tendono a risolvere la causa della malattia, non il sintomo.

Tornando brevemente al link sono diverse le informazioni degne di nota, mi soffermo solamente sul fenomeno ben evidenziato della disbiosi intestinale....disbiosi che i naturopati classici igienisti definivano con con un termine meno moderno ma forse più efficace...la definivano infatti come "febbre interna distruttiva, che annichilisce la vita per denutrizione ed intossicazione"...

In effetti ormai nel mondo della medicina naturale è sempre più evidente il ruolo centrale svolto dall'intestino...nutrizione,disintossicazione,funzione immunitaria,endocrina e nervosa.
Praticamente non vi è organo o apparato che possa funzionare al meglio con un ecosistema intestinale sballato.

Quindi partire dalle basi della salute, se la medicina dell'evidenza saprà fare qualche passo indietro sarà meglio per tutti e forse non saranno più necessari siti di contro-informazione come quello citato.

Spero Tuono di aver soddisfatto la tua richiesta....

...precisazione doverosa, quando parlo in termini non proprio lusinghieri della MU sia chiaro che non mi riferisco al corpo medico in toto, per gli ambienti che frequento conosco medici infatti che sono molto più critici di me (eh...sapendo molte più cose del sottoscrito) verso il sistema...

Saluti.
Enzo
rosenz
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 56
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da lalba il Mar 11 Mag 2010 - 19:32

...ti condivido in toto Enzo! Morte per trattamento medico e alimentare 575534
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da Tuono il Mar 11 Mag 2010 - 19:47

Spero Tuono di aver soddisfatto la tua richiesta....


Più che soddisfatto Enzo..concordo su quanto hai detto!!
Cmq gira e rigira si parla sempre/spesso di disbiosi..mai una volta che ho sentito un medico allopatico parlarne..sembra un Tabù per loro!!

Grazie alla rete sono venuto a conoscenza di questo problema per (forse) risolvere il mio problema!..infatti è questa la strada che stò seguendo con l'aiuto di un biologo..stiamo a vedere con il tempo che succede! (sperem)

Grazie del parere nè pollice alto ciao
Tuono
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 55
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da rosenz il Mer 12 Mag 2010 - 0:39

grazie lalba. Morte per trattamento medico e alimentare 575534 ....

Tuono ha scritto:....stiamo a vedere con il tempo che succede! (sperem)
Si, fai bene a sperare...penso tu stia seguendo la strada giusta, importante essere costanti ed avere un atteggiamento mentale assolutamente positivo.

Del resto la PNEI, vale a dire la grande connessione tra Psiche-Sistema Nervoso-Sistema Endocrino e Sistema Immunitario, ormai da anni ci dimostra come la nostra psiche è in grado di condizionare praticamente ogni nostra singola cellula...o quasi!!

Tornando alla disbiosi invito a leggere un articolo molto ben strutturato scritto dal Dottor Francesco Perugini Billi, professionista che stimo e molto conosciuto nel campo delle medicine naturali.......l'alterazione della flora batterica intestinale con tutte le sue implicazioni...
http://www.dottorperuginibilli.it/index.php/probiotica/76

Saluti...
rosenz
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 56
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da caterina il Mer 12 Mag 2010 - 10:46

Grazie Enzo,
desidero porti una domanda,che tipo di probiotici dovtri assumere per debellare la mia cistite (asintomatica)dovuta alla massiccia presenza di Escherichia Coli?
Ho già usato,senza alcun risultato, Bifiselle,Ramnoselle e similari che hanno prosciugato le mie tasche.
L'unico prodotto farmaceutico che allontanava per un pò di tempo i batteri, era il Colopten,sostituito da Colifagina perchè non più in commercio.
ieri la dottoressa mi ha consigliato Activia,ma non ho problemi di stipsi e sono regolare.Lo stomaco ad uovo di cioccolato può derivare dai batteri che affollano il mio intestino e si riversano nella vescica?
Grazie
caterina
caterina
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 396
Età : 60
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da rosenz il Mer 12 Mag 2010 - 14:56

Ciao Caterina,
molti sono i prodotti a base di probiotici in circolazione, occorre cercare di isolare quelli qualitativi e poi vedere come funzionano su di te...
Quelli della Bromatech sono qualitativi, forse se non hanno funzionato come dovevano è per il fatto che almeno inizialmente, per mia esperienza, anche la quantità di fermenti può fare la differenza.

Non so se l'hai già provato ma io ho ottimi riscontri e risultati eccellenti con il VSL#3 in bustine, iniziare con una dose per 20 giorni, poi si valuta se aumentare o meno...lo puoi associare alla colifagina che pur svolgendo un'azione un poco diversa contribuisce a creare un buon ambiente intestinale.
Vi sono chiaramente altri prodotti validi, penso a quelli della Pegaso o della Guna...

Si potrebbe poi valutare anche qualche altra integrazione per il benessere della mucosa intestinale, sto pensando agli acidi grassi essenziali per esempio.

L'ecosistema intestinale può condizionare di certo tutto l'apparato gastroenterico che inizia, come la digestione del resto, dalla bocca.
A proposito, com'è la tua lingua?

Ciao.
rosenz
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 56
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da mara il Mer 12 Mag 2010 - 15:48

Se ha la patina bianca?Questo intendi?
Cosa indica e cosa bisogna fare?

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da caterina il Mer 12 Mag 2010 - 16:05

La mia lingua è rosa.difficilmente ho la patina bianca ho la bocca amara e impastata.
Sta di fatto che,a parte qualche episodio di acidità o difficoltà digestive,non ho altri sintomi,tantomeno a carico della vescica.Stamattina,su suggerimento della mia logopedista,ho fatto colazione con Activia e kiwi,ma ho letto su Internet delle "cosacce" sul bifidus actiregularis!
Sicchè sono più confusa che persuasa....Quali assumere?Giovano davvero all'intestino e sconfiggono quei batteri?
caterina
caterina
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 396
Età : 60
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da Tuono il Mer 12 Mag 2010 - 18:52

Ciao Caterina,
lascia perdere l'activia..mia moglie per lavoro (vendita) ha avuto a che fare con questo prodotto e non me ne ha parlato per niente bene!..che se lo prendesse tutti giorni la Marcuzzi con tutti i soldi che gli danno per fare pubblicità!..è un prodotto che fa cag.re in tutti sensi!..segui i consigli di Enzo che ci ha azzeccato in pieno a consigliarti il VLS/3 (lo sto prendendo anch'io e lo ritengo ottimo) sembra sia il migliore sulla piazza insieme allo YOVIS!

Per quanto riguarda il kiwi è un'ottimo frutto ricco di vitamina c (ne raccolgo circa 60 kg all'anno nel mio orto) ma ATTENZIONE non devi essere allergica al nikel..il kiwi ne contiene!!..potrebbe farti più male che bene eh.

Ciao
Tuono
Tuono
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 170
Età : 55
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 10.01.10

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da rosenz il Gio 13 Mag 2010 - 10:03

mara ha scritto:Se ha la patina bianca?Questo intendi?
Cosa indica e cosa bisogna fare?
Si, intendevo principalmente questo. Sporadicamente può accadere, una eccessiva proliferazione batterica temporanea può esserne la causa.
Ma se il fenomeno è persistente significa che qualcosa non va a livello gastro-intestinale ove vi possono essere fenomeni di fermentazione/putrefazione eccessivi.

Anche in questo caso probiotici quasi d'obbligo, pulizia intestinale se è il caso, capire se qualcosa nell'alimentazione non va, qualche integrazione, disintossicare un poco il fegato...insomma risalire sempre ai fondamentali.

La lingua, nello stato di salute piena, si presenta rosa e ben pulita.
L'esame dello stato della lingua in medicina naturale si spinge anche oltre...una mappa di derivazione "costacurtiana"
http://www.scuolanaturopatia.org/articoli.php?area=6&id=41

Saluti.
rosenz
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 56
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da rosenz il Gio 13 Mag 2010 - 10:19

caterina ha scritto:La mia lingua è rosa.difficilmente ho la patina bianca ho la bocca amara e impastata.
Sta di fatto che,a parte qualche episodio di acidità o difficoltà digestive,non ho altri sintomi,tantomeno a carico della vescica.Stamattina,su suggerimento della mia logopedista,ho fatto colazione con Activia e kiwi,ma ho letto su Internet delle "cosacce" sul bifidus actiregularis!
Sicchè sono più confusa che persuasa....Quali assumere?Giovano davvero all'intestino e sconfiggono quei batteri?
Se non hai grandi sintomi e l'evacuazione è regolare come hai riportato, vale a dire:
-almeno giornaliera, stimolo chiaro ma non impellente
-feci abbondanti e ben formate.
-no dolori o gonfiori
-uso parsimonioso della carta igienica.
lo preciso non per te Caterina ma a beneficio generale in quanto vi sono persone che mi dicono di essere regolari e poi scopro che vanno in bagno 2/3 volte alla settimana...in quanto il loro medico ha spiegato loro che tutto sommato va bene anche così...

Se non hai particolari sintomi dicevo un buon ciclo con probiotici potrebbe anche bastare per avere ragione dell'E.Coli....seguendo anche i consigli soliti sul bere ecc...ecc...
Al limite puoi anche associare un integrazione con Vitamina C se già non la fai..

Sull'Activia concordo con Tuono, lascia perdere...... almeno se vuoi fare un'integrazione seria di probiotici.
Non so nemmeno se arrivano al miliardo i fermenti presenti (oltretutto bisogna valutare i ceppi ed anche il numero di essi)...il VSL#3 per esempio ne contiene per dose oltre 400 miliardi, di differenti ceppi....una differenza abissale.

Ciao.
rosenz
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 56
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da caterina il Gio 13 Mag 2010 - 11:13

Prima di fare una domanda,voglio ringraziare di cuore sia Rosenz che l'erborista,in quanto la loro presenza sul forum arricchisce tutti quanti e ridà una boccata di ossigeno.
La mia domanda è, i fermenti VSL/3 si comprano in farmacia o in erboristeria?
Grazie!
Assumo ogni mattina vitamina c sella Solgar e spirulina che continuerò fino alla fine di Maggio.
Poi inizierò con Acido lipoico,Venoruton e Daflon.
Va bene?
Rigrazie! Morte per trattamento medico e alimentare Icon_biggrin
caterina
caterina
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 396
Età : 60
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da mara il Gio 13 Mag 2010 - 11:29

Mi unisco al ringraziamento!
Enzo ,se io volessi fare una cura disintossicante per il fegato, tipo ad autunno e primavere.... cosa mi consiglieresti?
Grazie! Very Happy

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da rosenz il Gio 13 Mag 2010 - 15:44

caterina ha scritto:Prima di fare una domanda,voglio ringraziare di cuore sia Rosenz che l'erborista,in quanto la loro presenza sul forum arricchisce tutti quanti e ridà una boccata di ossigeno.
troppo buona grazie... Morte per trattamento medico e alimentare Icon_biggrin


La mia domanda è, i fermenti VSL/3 si comprano in farmacia o in erboristeria?
In farmacia, nel caso prendi la versione in bustine, conservazione rigorosa nel frigo..


Assumo ogni mattina vitamina c sella Solgar e spirulina che continuerò fino alla fine di Maggio.
Poi inizierò con Acido lipoico,Venoruton e Daflon.
Va bene?
Rigrazie! Morte per trattamento medico e alimentare Icon_biggrin
Eh, deve andar bene soprattutto a te ....... a prima vista ti direi di aumentare la C facendo un paio di assunzioni anche durante la giornata...invece se fossi in te sostituirei Venoturon e Daflon con Vegetal Pac della ditta Solgar...produce rimedi molto qualitativi anche se fanno un pò male al portafogli.

Al limite parlane prima con il tuo medico...
Ciao
Enzo
rosenz
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 56
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da rosenz il Gio 13 Mag 2010 - 15:52

mara ha scritto:Mi unisco al ringraziamento!
Enzo ,se io volessi fare una cura disintossicante per il fegato, tipo ad autunno e primavere.... cosa mi consiglieresti?
Grazie! Morte per trattamento medico e alimentare Icon_biggrin
Ti consiglierei rimedi che ben conosco e che ritengo molto qualitativi, poi in giro ce ne saranno anche altri altrettanto validi sicuramente....
Per me funzionano bene diversi preparati fitoterapici della ditta Cento Fiori, piccolo laboratorio di fitopreparazioni artigianale.

Ti potrei consigliare quindi AUROVIA, un insieme di gemmoderivati, circa 50 gocce tre volte al giorno.
Magari il primo giorno un'alimentazione di solo frutta, per esempio mele...

Ciao.
rosenz
rosenz
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 56
Località : Como
Data d'iscrizione : 15.04.09

http://www.enzoverga.it

Torna in alto Andare in basso

Morte per trattamento medico e alimentare Empty Re: Morte per trattamento medico e alimentare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum