Tiroide e addome

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Lun 25 Mag 2009 - 12:02

Scusatemi,ma sono un po' preoccupata per due episodi che mi stanno tenendo alto il livello dell'ansia.Il primo e' dovuto ad una dichiarazione dell'ecografista che,dopo avere controllato la tiroide,ha parlato di una zona d'ombra ovalizzata di dimensioni non valutabili.Il secondo riguarda un "bozzetto"che venerdi ho sentito tra l'ombelico e l'inizio dell'addome e che che ogni tanto mi procura un leggero dolorino.Mercoledi' faro' un'ecografia alle pareti addominali,ma ho tantissima paura e non so se considerarlo un campanello d'allarme di quei brutti mali!Qualcuno mi puo' rispondere? Grazie
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da mara il Lun 25 Mag 2009 - 12:21

Caterina fai tutti i controlli senza essere troppo apprensiva.......ci possono essere mille spiegazioni ai tuoi problemini!
Un bacio e facci sapere! Very Happy

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Lun 25 Mag 2009 - 12:24

QUando facciamo esami ci mettiamo sempre in allarme...per fortuna non esistono solol quei brutti mali...ma anche disturbi e mali di importanza minore...Il bozzetto che ogni tanto ti dà un leggero dolorino potrebbe essere una banalissima "punta" di ernia ... Rolling Eyes
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Lun 25 Mag 2009 - 12:54

Grazie,grazie,grazie,vi faro' sapere,pero' ho un'agitazione che mi consuma!
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Lun 25 Mag 2009 - 13:12

dai Caterina...pensa positivo..Ripeti a te stessa che tutto è Ok...E se puoi distrai la tua mente con qualcosa che ti fa rilassare e pensare ad altro...TI capisco benissimo, sono una ipocondriaca di quelle più irriducibili...Mi basta passare nei pressi dell'ospedale perchè mi vengano le tachicardie...fa un pò te, come sono ridotta !!! testa al muro
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Lun 25 Mag 2009 - 15:31

grazia ha scritto:dai Caterina...pensa positivo..Ripeti a te stessa che tutto è Ok...E se puoi distrai la tua mente con qualcosa che ti fa rilassare e pensare ad altro...TI capisco benissimo, sono una ipocondriaca di quelle più irriducibili...Mi basta passare nei pressi dell'ospedale perchè mi vengano le tachicardie...fa un pò te, come sono ridotta !!! testa al muro
Anch'io sono ipocondriaca, purtroppo sin dalla tenera eta',ma stavolta,dopo mesi di addome molto pronunciato,temo la catastrofe! piange con fazzolett
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Lun 25 Mag 2009 - 16:10

Dai, dai Caterina... l'addome pronunciato può essere anche per cause di cattiva digestione, flatulenza, colite...stitichezza !! e chi più ne ha più ne metta...Tutte cose risolvibili con una alimentazione che non crei gonfiori , che ripristini la sana flora intestinale....Magari si tratta di disbiosi...Curati l'intestino con i probiotici, ad esempio... E poi, quando si è ipocondriaci si scaricano le tensioni a livello intestinale, ed il colon diventa irritabile! Su, Caterina bella...non preoccuparti, vedrai che tutto andrà bene...
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Lun 25 Mag 2009 - 17:12

Grazia sei un tesoro,pero' ti dico che dopo 10 giorni di probiotici,non solo ho avuto la diarrea,ma sono anche ingrassata, pur eliminando,come consigliato dal dottore,pane, pasta latte e latticini.Possono non farmi effetto sti' maledetti fermenti? invio baci
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Lun 25 Mag 2009 - 17:29

beh, Caterina, quando c'è uno squilibrio ci vuole tempo per ripristinare i giusti equilibri...Te lo dice una che è sempre in lotta col proprio intestino...Sono emotiva , troppo...ed il mio intestino ne risente. I soggetti emotivi non hanno vita facile , psiche e soma sono strettamente connessi...Lo tress, le preoccupazioni incidono tanto...poi metici l'alimentazione scorretta ed i problemi "lievitano" come il pane... Wink
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da minerva il Lun 25 Mag 2009 - 19:10

sunny Appunto! Il lievito! Prova a fare il pane con il lievito madre di petalo che è senza lievito e non gonfia la pancia come l'altro.
avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2498
Età : 55
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Mag 2009 - 23:26

tranquilla Caterina, per rimediare a una disbiosi intestinale ci vogliono fino a sei mesi di trattamento cioè una costanza e un'autodisciplina notevoli

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Mar 26 Mag 2009 - 11:34

Ha detto giusto Sauro...la cura per l'intestino è lunga...e non bisogna mai demordere, basta un minimo stravizio e si vanificano settimane di cura...
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da mara il Mar 26 Mag 2009 - 12:56

Hai mai fatto un'eco addome?Per esempio il mio addome gonfio è dovuto a una bile troppo densa e ricca di colesterolo.

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Mer 27 Mag 2009 - 12:11

Buongiorno,sono avvilita,oggi pomeriggio faro' un'eco alle pareti addominali per capire la natura del bozzetto.
In passato,circa 4 anni fa,ho fatto un'ecoaddome che non ha rivelato nulla,oltretutto io non avevo questo gonfiore spropositato.
Mi preoccupo perche', dopo 2 tentativi di dieta e bombardamenti di probiotici,non solo non ho perso nemmeno un etto,ma sono addirittura piu' gonfia.L'endocrinologo non capisce il perche',prima parla di ciccia ,poi di gonfiore,la realta' e' che nessuno sa spiegarsi questa prominenza a forma d'uovo.Sembro una donna gravida in procinto di partorire due gemelli.Io ho paura che sia il pancreas a non funzionare e quando lo dico al medico,s'incavola come un bufalo.
Comunque mi sono rivolta a lui che e' sia endocrinologo che gastroenterologo,ma mi sto accorgendo che non sa gestire il mio problema con professionalita' e competenza.Non ha saputo decifrare l'eco alla tiroide e la fara' vedere ad un collega;poi mi vuole prescrivere l'Eutirox,senza ricordare che proprio lui,4 anni fa, mi ha consigliato di sospenderlo gradatamente(dopo averlo assunto per piu' di tre anni,a causa di due noduli) perche' non avevo alcuna tiroidite e i noduli erano piccoli.A febbraio ho tentato di fare una dieta prescrittami dal prof.Miccinilli e il risultato non e' arrivato.Cosa posso fare?
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Mer 27 Mag 2009 - 12:29

Intanto , Caterina cara, fai questa ecografia... Capisco la tua agitazione e lo stato di confusione in cui ti trovi. Con gli esiti dell'eco, si chiarirà finalmente quali sono le ragioni del gonfiore all'addome che lamenti . Per quanto riguarda il bozzo a forma di uovo, non potrebbe essere un accumolo di grasso, un banale lipoma? Se questo medico non ti da fiducia, vai a prenotare una visita a pagamento da uno specialista all'ospedale, così chiarisci se l'eutirox sia da prendere oppure no! Strano che senza sapere decifrare l'eco della tiroide e prima ancora si sentire il parere di un collega voglia prescriverti l'eutirox...Allora, l'ha decifrato l'eco , per poter pensare di prescriverti la cura con l'eutirox...mica si prescrive così, ad intuito una terapia per la tiroide!!! Boh!!! Per la dieta, se non ha funzionato, magari è per gli squilibri della tiroide...Se metti a posto con una cura giusta, la tua tiroide, vedrai che perderai pure peso...Conoscevo una signora che come te lamentava di non calar di peso nonostante le diete...
Poi scoprì di aver bisogno dell'eutirox ed in breve il peso si normalizzò...
Dai, vedrai che ci salti fuori alla svelta, se trovi il medico che ti prescrive la cura giusta!!!
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da XENA il Mer 27 Mag 2009 - 12:30

ciao Cate dai non t'avvilire,a tutto c'è rimedio ,basta imboccare la strada giusta e medici competenti .
Per sapere come funziona il tuo pancreas ci sono esami specifici del sangue ,Mara ti puo dire qualcosa e per la tiroide bisogna fare i dosaggi ormonali ,non si puo prescrivere un'ormone a casaccio.
prova a fare dei linfodrenaggi a tutto il corpo da un professionista che applica il massaggio Vodder ,potresti aver un sistema linfatico un pò intasato ed il massaggio apre gli scarichi per far defluire la linfa piu velocemente vedresti uno sgonfiamento anche in tempi rapidi.con nessuna controindicazione.

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da mara il Mer 27 Mag 2009 - 13:03

Gli esami che faccio io per il pancreas sono quelli enzimatici.
Amilasi, lipasi, amilasi pancreatica ma sicuramente ne esisteranno anche altri.
Tienici informati Cate.....buona giornata! Very Happy

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Mer 27 Mag 2009 - 13:42

Grazie a tutte.Vorrei dire che il medico da me interpellato non e' il mio medico di base,ma uno specialista che conosco da quattro anni,che riceve in uno studio privato e al quale mi sono rivolta per risolvere il problema della tiroide che ha cominciato a darmi fastidio dal 2001.A Livorno,citta' dove ho vissuto fino al 2007,mi avevano diagnosticato(dopo l'ago aspirato)una tiroidite di Yashimoto e un'amica di Roma mi ha consigliato di fare una visita proprio con lui, per fare luce sul problema.La prima volta e' stato speciale,mi ha impressionato la sua meticolosita'e lo scrupolo che aveva nel controllare gli esami e nel fare l'anamnesi.Poi mi ha prescritto altri controlli ematici,decretando che io potevo sospendere l'Eutirox perche' ,seppur nel dosaggio di 50mg,avrebbe potuto procurarmi osteoporosi e sollecitazione al cuore.Non mi e' parso vero e ho mollato con vero piacere la pasticchetta.Siccome sono sempre stata impensierita dal funzionamento del pancreas,mi ha prescritto l'amilasi ed un controllo sulle urine delle 24 ore.Tutto a posto.Ora, a distanza di anni, parla di Eutirox come la panacea di tutti i mali,compreso il mio gonfiore/ciccia all'addome.Il bozzetto che ho e' piccolo come una nocciola.E' tutto il mio addome che e' simile ad un uovo ...di cioccolata.
baci a tutti!
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Mer 27 Mag 2009 - 14:22

Mi incuriosisce questo massaggio Vodder,ma e' necessario che lo facciano professionisti molto seri,altrimenti si corre il rischio di peggiorare le cose.C'e' un elenco,un albo da consultare per andare a colpo sicuro?
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da XENA il Mer 27 Mag 2009 - 18:23

è una tecnica di massaggio molto semplice. di solo sfioramento senza pressione ,naturalmente và imparata e chiesta al momento dell'eventuale prenotazione specificando :linfodrenaggio Vodder

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da Ospite il Mer 27 Mag 2009 - 22:40

ma serve a qualcosa?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da XENA il Mer 27 Mag 2009 - 22:53

Sauro ha scritto:ma serve a qualcosa?
certamente e ad un sacco di cose, per tutte quelle patologie da edema di qualiasi natura,x esempio da una sinusite ad un ristagno lnfatico venoso

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da Ospite il Mer 27 Mag 2009 - 23:17

... il linfodrenaggio è molto utile e per me anche molto sottovalutato . E' utile anche in seguito a traumi , fratture, contusioni, edemi .

E' però assolutamente necessario farselo fare da mani esperte altrimenti si rischia di combinare un casino

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da minerva il Gio 28 Mag 2009 - 8:02

Ciao Cate, il medico che prima ti aveva sospeso eutirox poi ha cambiato idea e la trovava indispensabile?
Io prendo 0,25 e non mi sembra che abbia poi tutti questi risultati, a Pisa dove sono molto bravi un medico voleva che sospendessi perchè secondo lui non era necessaria, la dottoressa non ha voluto perchè potevamo scatenare reazioni, sono ancora con mille dubbi e gonfia come una palla nonostante mangi pochissimo.
Il linfo che sia vodder o altro è veramente utile, un ciclo di 10 per iniziare e almeno 1 al mese poi.
avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2498
Età : 55
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da minerva il Gio 28 Mag 2009 - 8:17

Per la tiroidite come la nostra Caterina, visto che è una autoimmune il ginecologo naturopata mi ha consigliato Phellinus Linteus 2 capsule al giorno, magari lo avevo già detto e non mi ricordo.
E' anche usato nel cancro alla prostata, seno e polmone evita il formarsi di metastasi. sunny
avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2498
Età : 55
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Gio 28 Mag 2009 - 11:56

Buongiorno a tutti,ieri l'ecografia alla parete addominale ha evidenziato un presumibile lipoma di cm.1,5 per 0,7 ad ecostruttura solida.Il medico mi e' sembrato frettoloso e superficiale,dunque,mostrero' il risultato ad un altro medico,perche' non mi basta un solo parere.Comunque,per un addome cosi' pronunciato,secondo lui ci sono diverse concause.Per prima cosa la tiroide va studiata attentamente,verificando se sta lavorando in riserva e se ha alterato il metabolismo basale.A suo dire e' una ghiandola che e' molto sensibile ai cambiamenti di umore,allo stato d'animo ,a tutto quello che di negativo ci succede! A dire il vero,ho cominciato ad avere questo problema,a settembre,periodo in cui ho cambiato casa,passando da una splendida zona di Roma ad una frazione di periferia,da un appartamento di 130 metri ad uno di 60,da una distanza dal lavoro di 3km a 15 con un tempo di percorrenza di 40 minuti,uscendo da casa alle 7 del mattino.Non ho avuto la cucina per piu' di un mese e tranne i giorni in cui qualche amico ci invitava a cena,ci siamo arrangiati con pizze,affettati e roba asciutta.A pranzo,ovviamente,abbiamo consumato i pasti della mensa aziendale che per fortuna sono abbastanza dietetici.Certo,ho vissuto malissimo questo trasloco,sono riuscita a mettere a posto casa alla fine di novembre,ero irritabilissima,non sopportavo di vedermi in mezzo alle scatole,di combattere con il muratore ,di aspettare che arrivasse l'armadio della camera da letto,la cucina,gli elettrodomestici(acquistati separatamente in un altro negozio),insomma il caos piu' completo.Ho pianto perche' mi sentivo isolata,fuori dal mondo,con vicini indifferenti e poco loquaci.In tutta questa bolgia,la ciliegina sulla torta era che il mio compagno,ogni quindici giorni,andava a trovare i suoi figli che vivono a Perugia(lo fà da sette anni)e per quei duegiorni,io non sapevo da dove cominciare,con il risultato che ritornando a casa la domenica sera,mi trovava con il muso lungo e rabbiosa come un cane.Puo' tutta questa situazione avere scombinato il metabolismo? Non lo so,pero' il mio proverbiale nervosismo e' centuplicato da quel momento in poi. La terza concausa e' che ho il colon superirritabile,la gastrite( e'asintomatica ,ma e' ben descritta nella rx del tubo digerente).Che ne pensate?Ho dimenticato di dire che da anni sono afflitta da cistite ricorrente e che l'escherichia coli sguazza nella vescica,ecco perche' il dottore mi ha bombardato di probiotici,anche se alla fine non ottenuto risultati.Dovro' sicuramente rifare le analisi del sangue , delle urine e delle feci.Sono piuttosto preoccupata ,perche' mi sembra che nessuno abbia capito l'origine di questo forte disagio dovuto al gonfiore/ciccia e penso di non uscirne fuori.Vedo alcune colleghe che dopo 15 giorni di dieta ,perdono 2/3 kg e tutte baldanzose,mostrano i centimetri persi,mentre io lievito,chissa' poi perche'. E'anche vero che il lavoro che faccio non mi gratifica,che non abbiamo parenti vicino e i pochi amici non abitano intorno a noi e vivendo a Roma,con i ritmi frenetici ,si finisce col rimanere a casa davanti alla TV.Poi penso che sono privilegiata perche' ho un lavoro stabile,ho un buon rapporto sentimentale(a parte il grosso neo dei suoi figli che non hanno alcuna intenzione di conoscermi),ho una discreta salute e mi sento un verme perche' mi lamento sempre e sono nervosa oltremodo.Come faccio ad avere un po' piu' di equilibrio?
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Gio 28 Mag 2009 - 12:08

te lo avevo detto che poteva trattarsi di un banale lipoma!!! pollice alto Per il resto, dal quanto scrivi, hai tutte le ragioni per essere stressata e si sa che lo stress per il colon irritabile ha un effetto scatenante. Se l'intestino funziona male , il gonfiore è il primo segnale di questo cattivo funzionamento... Magari hai dell'aria, soffri di flatulenza? So che si consiglia il carbone vegetale nel caso di flatulenza...Ci sono pastigliette a base di carbone anche in erboristeria. Insomma, con un pò di pazienza ed una cura tutta naturale, vedrai che ti sgonfi. Chiedi come avere un pò più di equilibrio... beh, lo dico a te ma è come se lo dicessi a me stessa perchè anche io mi sento un pò stressata, negativa...Per trovare equilibrio occorre guardare con occhi positivi la nostra vita, focalizzarci su ciò che di buono in essa esiste e trascurare gli aspetti che vorremmo diversi, quando questi non possono dipendere dalla nostra volontà... Se una cosa non può cambiare, occorre accettarla....con buona pace del nostro equilibrio psicologico....
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da mara il Gio 28 Mag 2009 - 12:21

Il segreto è imparare a fregarsene!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 5443
Età : 45
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da XENA il Gio 28 Mag 2009 - 12:25

mara ha scritto:Il segreto è imparare a fregarsene!

medico prescrive pollice alto
concordo

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femminile
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Gio 28 Mag 2009 - 14:42

grazia ha scritto:te lo avevo detto che poteva trattarsi di un banale lipoma!!! pollice alto Per il resto, dal quanto scrivi, hai tutte le ragioni per essere stressata e si sa che lo stress per il colon irritabile ha un effetto scatenante. Se l'intestino funziona male , il gonfiore è il primo segnale di questo cattivo funzionamento... Magari hai dell'aria, soffri di flatulenza? So che si consiglia il carbone vegetale nel caso di flatulenza...Ci sono pastigliette a base di carbone anche in erboristeria. Insomma, con un pò di pazienza ed una cura tutta naturale, vedrai che ti sgonfi. Chiedi come avere un pò più di equilibrio... beh, lo dico a te ma è come se lo dicessi a me stessa perchè anche io mi sento un pò stressata, negativa...Per trovare equilibrio occorre guardare con occhi positivi la nostra vita, focalizzarci su ciò che di buono in essa esiste e trascurare gli aspetti che vorremmo diversi, quando questi non possono dipendere dalla nostra volontà... Se una cosa non può cambiare, occorre accettarla....con buona pace del nostro equilibrio psicologico....
Grazie ragazze.vi devo proprio confessare che sto cercando di accettare certe dificolta' che incontro sul percorso,l'ostilità dei figli di Antonio,le colleghe "prime della classe",i parenti lontani,i rapporti di amicizia che si reggono con i fili,un po' di solitudine,il non essere mamma, eccetera eccetera,ma il mio addome rimane li'imperterrito e indisturbato.Ho provato ad accettarlo,ad amarlo,ma evidentemente non ne ero convinta!Ho gia' usato il carbone,le tisane al finocchio,il ficus carica,ma niente!
Ne' con le buone,ne' con le cattive riesco a sgonfiarmi.Uffa!Ho pensato anche ad una gravidanza isterica,ma ormai,se faccio il conto,dovrei essere in procinto di partorire. Avendo un fibroma all'utero di circa 6cm,ho sperato fosse quello la causa dei miei mali,ma il medico mi ha detto che influisce pochissimo sul gonfiore. A farmi scivolare addosso proprio tutto, non ce la faccio,ma capisco che "fregarsene"aiuta a vivere meglio!
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da minerva il Gio 28 Mag 2009 - 14:47

Prova come me a fare reiki e shatsu, siamo molto simili noi due, in te mi rispecchio tantissimo!
Ho avuto tanto aiuto da queste discipline e ascoltando i cd della Louise hay e Roy Martina.
avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femminile
Numero di messaggi : 2498
Età : 55
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Gio 28 Mag 2009 - 15:56

Si, mentre leggevo del tuo desiderio di maternità non soddisfatto, mi hai fatto venire in mente anche una gravidanza isterica...che pure te hai ipotizzato poche righe dopo...Perchè non potrebbe essere???? Rolling Eyes
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Gio 28 Mag 2009 - 16:47

Volesse il cielo,vorra' dire che fra poco piu' di un mese potro' partorire e finira' come quella vecchia pubblicita' dell'Olio Sasso.Te la ricordi? invio baci
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da caterina il Gio 28 Mag 2009 - 16:49

Minerva,avevo risposto al tuo messaggio,ma vedo che e' sparito.... Shocked
avatar
caterina
Forista medio
Forista medio

Femminile
Numero di messaggi : 396
Età : 58
Località : roma
Data d'iscrizione : 05.01.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da grazia il Gio 28 Mag 2009 - 16:55

Certo che la ricordo...ho 10 anni più di te... Wink
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tiroide e addome

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum