Il giorno della memoria

Andare in basso

Il giorno della memoria

Messaggio Da XENA il Mer 27 Gen 2010 - 22:53

Su richiesta di MInerva ricordo "la giornata della memoria" ,la shoah,lo sterminio razziale ;
non solo quella ,bensi,l'aberrazione di ogni persecuzione all'uomo, sia di origine razziale politica religiosa omosessuale e soprattutto i crimini efferati contro l'infanzia indifesa e mai nata ...
posto queste tre righe, non per appartenenza politica ,perchè la politica è utopia, ma perchè sono riepilogative del senso della giornata di oggi ...
non dimentichiamoci mai e teniamo sempre vivo il ricordo di ciò che l'uomo è stato capace di fare e tutt'ora imperturbabile si ostina a proseguire ,la sua opera di "sterminio"

GIORNO MEMORIA: SCHIFANI, OGNI 'DIVERSITA'' DEVE ESSERE BANDITA


(ASCA) - Trieste, 27 gen - ''Mai piu' Shoah per gli ebrei, ma anzi per coloro che ancora adesso alcuni di noi si ostinano a ritenere diversi. La 'diversita'' deve essere bandita''. Lo ha detto il presidente del Senato Renato Schifani, nell'ambito delle commemorazioni della Giornata della Memoria nel corso di una cerimonia a Trieste, alla Risiera di San Sabba, unico campo di sterminio e di concentramento in Italia.

''L'odio razziale, la xenofobia che purtroppo albergano in taluni, sono vecolo di pericolosi pregiudizi, di falsi convincimenti che possono degenerare in violenza morale e fisica'' ha proseguito il presidente Schifani. Ecco che ''noi stessi dobbiamo diventare ''memoria, dobbiamo aprire consapevolmente gli occhi''. Perche' memoria ''significa coraggio di vedere e non solo di guardare''.

Il Giorno della Memoria non e' ''solo un evento commemorativo, ma e' un ammonimento perenne contro ogni persecuzione e ogni offesa alla dignita' umana - ha rimarcato Schifani - non e' un'esortazione ma una promessa d'onore. Lo dobbiamo a noi stessi, ma soprattutto ai giovani ai quali abbiamo il dovere morale di trasmettere la conoscenza della storia del passato, disumana e terrificante, affinche' crescano nel rispetto assoluto della dignita' umana''. Il ricordo, ha quindi concluso Schifani, non va ''solo a coloro che furono deportati, ma anche a quelli che si opposero al progetto di sterminio e a rischio della propria vita salvarono altre vite proteggendo i perseguitati ebrei e non solo''.



http://it.wikipedia.org/wiki/Stime_delle_vittime_delle_persecuzioni_per_stato

___________________________________________________
avatar
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10982
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

http://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Il giorno della memoria

Messaggio Da minerva il Gio 28 Gen 2010 - 8:25

Grazie Xena, avevo problemi con la tastiera, pare risolti.

Voglio dirvi che ieri l'altro sono andata a fare fondo con mio figlio grande, ci siamo portati dietro due lumini a pila e li abbiamo accesi ad una Madonna di sasso messa sul monte da un maestro di sci.
Abbiamo pregato per le vittime dell'olocausto, che è diventato il simbolo degli eccidi, pero' non ci siamo dimenticati di pregare per le vittime dei gulag sovietici che tanti neppure conoscono, per le vittime della Jugoslavia martoriati in nome della razza pura, quale? Gli Utu e i Tutsi? ( scusate se sbaglio i nomi), anche li' eccidio per la razza, i bambini soldato,i bambini schiavi e fatti prostituire non è olocausto quello? In nome delle religioni sono migliaia di anni che si usa violenza gratuita, la politica quanti ne ha ammazzati? I regimi dittatoriali quanti ne hanno torturati?
Per me non esiste polirica, regime, razza o religione, esiste la cattiveria umana e la prevaricazione e noi uomini e donne di buona volontà dobbiamo pregare per l'olocausto degli Ebrei, ma anche per tutti gli olocausti che ci sono in questo momento e agire perchè mai piu'!!!!!

avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 55
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Il giorno della memoria

Messaggio Da grazia il Gio 28 Gen 2010 - 23:30

Ieri sera ho visto su Sky un film molto coinvolgente: Il bambino col pigiama a righe...
Una trama da brivido, come tutte le storie che si rifanno al periodo dell'olocausto degli ebrei , al mito della razza, alla cecità di chi crede che servire la patria sia un dovere cui sottostare anche quando ciò comporta lo sterminio di chi è "diverso" in senso lato... Parlare di fratellanza, di rispetto, di tolleranza , può far riflettere chi già la pensa così...e semmai confermarne i valori profondamente nell'animo, ma credo che chi ha dentro di sè il seme di Caino, non viene minimamente scosso da alcuna illuminazione , e resta rigidamente attaccato ad una forma mentis deviata... Considero anche inaccettabile la violenza sugli animali . Troppo frequentemente si leggono notizie di crudeltà commesse a danno di queste povere creature maltrattate , picchiate , o uccise con feroce
cattiveria, perchè la malvagità sugli animali viene ancora tollerata dai più e in minima parte denunciata e perseguita con condanne troppo miti!!
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Il giorno della memoria

Messaggio Da minerva il Gio 28 Gen 2010 - 23:42

Anche noi abbiamo visto quel film, senza commento!
Io sono fiduciosa che piano piano riusciamo a scardinare la cattiveria!
avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 55
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Il giorno della memoria

Messaggio Da grazia il Gio 28 Gen 2010 - 23:56

si...bisogna essere ottimisti M.Perla!! Però , la strada è tanto lunga ancora... e non si vede il traguardo! Certo, ognuno pulisca davanti alla propria casa ed il villaggio resterà pulito, così recita il proverbio cinese!! Quindi ognuno di noi faccia del proprio meglio senza curarsi se l'altro stia o meno facendo la stessa cosa perchè ognuno è responsabile delle proprie azioni e solo di quelle!!!
Beh... insomma , ragazzi tiremm innanz , come meglio possiamo e speriamo in bene!!!
avatar
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Il giorno della memoria

Messaggio Da minerva il Ven 29 Gen 2010 - 8:05

Ogni tanto bisogna lanciare una freccetta, ai giovani specialmente perchè capiscano che qualunque tipo di fanatismo è stupido e rovinoso, non bisogna fare conferenze perchè non si viene ascoltati, ma piccole pulci che entrano non viste.
avatar
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 55
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Re: Il giorno della memoria

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum