Il giornale... senza ritegno nè decenza.

Andare in basso

Il giornale... senza ritegno nè decenza. Empty Il giornale... senza ritegno nè decenza.

Messaggio Da viernes il Mar 2 Giu 2009 - 23:39

Oltre ogni immaginazione

Francamente: nonostante ne conoscessimo da tempo i metodi e la levatura morale, quello che hanno fatto questa volta i berluscones va oltre ogni precedente e ogni immaginazione.

I bravi di don Silvio - chissà se su commissione di lui medesimo o per servilismo autonomo - hanno tentato di ribaltare la situazione del loro boss alle corde organizzando un trappolone contro il nostro giornale. Hanno assoldato un’ex concorrente del Grande Fratello, hanno allestito una specie di set con microspie e altro in un ristorante di Napoli e hanno infine telefonato a un nostro cronista per attirarlo lì e tentare di vendergli una falsa intervista.

Lo scopo era cercare di dimostrare che la stampa di opposizione paga gli intervistati per ottenere da loro falsi racconti sulla vita privata del premier.

Il trappolone è andato a vuoto, trasformandosi in un boomerang per chi lo ha organizzato, e non poteva che essere così. Il nostro giornale ha sempre respinto le offerte di intervista prezzolate e così è accaduto anche questa volta.

Di più: i due colleghi hanno le prove di aver specificato che non erano interessati a pubblicare dettagli sulla vita privata del premier ma solo a raccontare eventuali aspetti di pubblico interesse, come il fatto (raccontato dalla Drezwycka ) che a dispetto di quanto pubblicamente dichiarato il premier intervenisse direttamente nelle cose di Mediaset, inserendo una concorrente in un reality.

Ciò nonostante, il Giornale di Berlusconi (e mi dispiace per i diversi bravi colleghi che ci lavorano) ha tentato di estrapolare alcuni brani della conversazione tra i nostri colleghi e Drezwycka per imbastire quella cosa infame che hanno pubblicato oggi.

Fortunatamente, i due colleghi hanno registrato l’intera conversazione, che sarà a disposizione della magistratura quando questa cosa arriverà in tribunale.

Non c’è molto altro da aggiungere: c’è chi fa questo mestiere con dei principi etici e alla ricerca della verità, c’è chi lo fa organizzando trappole per servire meglio il proprio padrone capo del governo.

Veramente, questa volta sono andati oltre ogni precedente e ogni oltre immaginazione.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/05/31/oltre-ogni-immaginazione/#more-2689
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 45
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Il giornale... senza ritegno nè decenza. Empty Re: Il giornale... senza ritegno nè decenza.

Messaggio Da Dezeb il Mer 3 Giu 2009 - 10:44

... che questione ingarbugliata...
non c'è da meravigliarsi su quello che fanno i dipendenti di coscienza di Silvio,

anche se politicamente scomparisse Silvio, io me lo auguro fortemente, quest'uomo ha corrotto dagli anni 80 attraverso le sue televisioni i comportamenti degli italiani,
non so se vi ricordate la pacatezza dei primi anni 80 di tutto quello che non fosse Mediaset,
basta a tutt'oggi cambiare canale e si vede solo un turbinio di dichiarazioni e un insieme di cose ad "effetto"

per me è solo una pagina negativa della storia italiana, da dimenticare e da rimproverare a tutte le persone, che si mettono in mostra, che cercano successo, fama, che gli sono andate dietro

basta vedere il tono di quando parla, come è tutto costruito, le dichiarazioni sempre offensive e nascostamente altezzose,

ecco per esempio l'espressione tenuta alla festa del 2 giugno http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/sfilata-berlusconi/1.html
se vuole che si rispetti quello che lui dovrebbe rappresentare poi non si meravigli che non lo vogliano considerare seriamente come sta avvenendo in alcuni incontri col pubblico di questi giorni...

oltre al fatto che in questi giorni ha ritenuto opportuno non dire e dichiarare nulla in maniera aperta e pubblica dopo i vari ultimi fatti, forse, sicuramente, pensa di sentirsi come in una grande ditta dove il padrone non può sbagliare e lo si deve considerare bene per il bene della ditta

ritengo che si è incanalata una via MOLTO deteriore con tutta la corruzione portata avanti da costui

completamente diverse le dichiarazioni di Dario Franceschini, il suo viso aperto, riflessivo, il suo prestare attenzione alla gente...
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Il giornale... senza ritegno nè decenza. Empty Re: Il giornale... senza ritegno nè decenza.

Messaggio Da mara il Sab 27 Giu 2009 - 23:10


mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Il giornale... senza ritegno nè decenza. Empty Re: Il giornale... senza ritegno nè decenza.

Messaggio Da mara il Sab 27 Giu 2009 - 23:13


mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Il giornale... senza ritegno nè decenza. Empty Re: Il giornale... senza ritegno nè decenza.

Messaggio Da mara il Sab 27 Giu 2009 - 23:17


mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Il giornale... senza ritegno nè decenza. Empty Re: Il giornale... senza ritegno nè decenza.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum