Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da petalo25 il Ven 4 Apr 2008 - 18:40

Che tipo di integrazione devo assumere per contrastare le parestesie agli arti superiori e inferiori e per le unghie fragili, rigate e macchiate di bianco??grazie a chi vorrà aiutarmi Very Happy
petalo25
petalo25
forista esperto
forista esperto

Femmina
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da Dezeb il Ven 4 Apr 2008 - 21:02

Per le unghie fragili e macchiate di bianco, ci sarebbe lo zinco.

http://www.laleva.cc/almanacco/zinco.html

male non fa tranne che se si assume un gran quantitativo per molto tempo fa aumentare il colesterolo LDL, ma basta sospendere un pò per esempio 1-2giorni la settimana.
Da prendersi insieme a un multivitaminico-multiminerale (questo per qualsiasi sostanza singola).
Lo zinco è un antagonista del rame, quindi quando si prende si deve assumere anche il rame.

Lo potresti aggiungere nel pane o nei dolci (scherzo), meglio prenderlo dopo, chè (sicuramente si scriverà "ché", con l'accento breve) la cottura potrebbe rovinarlo.


Ultima modifica di Dezeb il Ven 4 Apr 2008 - 21:27, modificato 2 volte
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da petalo25 il Ven 4 Apr 2008 - 21:18

Mille grazie Very Happy
petalo25
petalo25
forista esperto
forista esperto

Femmina
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da Dezeb il Ven 4 Apr 2008 - 21:22

Prego. study
Vediamo se qualcuno aggiunge altre indicazioni, esperienze, raccomandazioni, dubbi, testimonianze...
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da petalo25 il Ven 4 Apr 2008 - 21:25

eh, adesso il problema da risolvere sono le parestesie alle mani soprattutto Crying or Very sad
petalo25
petalo25
forista esperto
forista esperto

Femmina
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da Dezeb il Ven 4 Apr 2008 - 21:31

(continua da prima)

... somministrazioni, prescrizioni, posologie, associazioni, linkaggi...

(scherzo)
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da XENA il Ven 4 Apr 2008 - 23:09

Petalo le parestesie in genere sono provoctae dalla cervicale che comprime i nervi,prova a fare qualche trattamento chiropratico .

___________________________________________________
Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da . il Sab 5 Apr 2008 - 2:36

Simona leggi questa testimonianza con risposta del medico inclusa:

"Cesare : PARESTESIE NOTTURNE AGLI ARTI
35 anni
31 maggio 1998
Parestesie: Nel dicembre del 97, dopo aver effettuato un breve viaggio in Africa, accusavo i seguenti sintomi: febbre modesta (37,2 -37,5 ); diarrea; intense sudorazioni durante il sonno; parestesie durante il sonno localizzate alle mani (soprattutto mignolo e anulare) e alla parte anteriore delle cosce (soprattutto la sinistra). Presso il centro di malattie tropicali del S.Orsola di Bologna mi sono state effettuare svariate analisi risultate tutte negative: esame urine, ematologico, striscio malaria, anti-borrelia, anti-ameba, anti-schistoma, anti-citomegalovirus, Paul-Bunnel, Widal-Wright, parassitologico, coprocultura. Veniva solo riscontrato un calcolo alla cistifellea durante una ecografia all'addome, per cui le cause della infezione non venivano identificate. Dopo circa 2 mesi si risolvevano spontaneamente le febbre, la diarrea, le sudorazioni, ma permanevano le parestesie notturne. Effettuavo quindi una visita neurologica il cui esame obiettivo risultava nella norma, senza alterazioni del la forza elementare, ne' dei riflessi, ne' della sensibilita'. Attualmente, dopo 6 mesi dai primi sintomi, le parestesie si manifestano ancora quasi tutte le notti e sono fastidiose al punto tale da non consentirmi un soddisfacente riposo. Un particolare che ritengo importante e' che quando mi sveglio nel cuore della notte con la mano formicolante, risulta sufficiente mettersi in posizione seduta e praticare un breve massaggio all'arto per far svanire la parestesia, come se si trattasse di un problema vascolare. In effetti i sintomi che accuso sono paragonabili a quelli che saltuariamente si provano in caso di ostruzione circolatoria per prolungata cattiva postura di un arto. Cosa ne pensa, devo rivolgermi ad uno specialista vascolare o ritiene si tratti di un problema neurologico? Una componente psicosomatica potrebbe generare tali sintomi, o ritiene che debba trattarsi esclusivamente di cause organiche? Grazie per il servizio.
-----------------------------------------------------------------------------

RIsposta del medico:


Consiglio di sottoporsi a: a) esame elettromiografico completo (per escludere neuropatie di varia natura). Sara' poi il suo neurologo di fiducia ad interpretare la risposta e ad indirizzarla, se sara' il caso, dall'angiologo (per escludere disturbi della circolazione agli arti). In generale e' improbabile che alla sua eta' possano sussistere problemi circolatori; e' piu' probabile l'ipotesi neuropatica. In bocca al lupo!"

Tratto dal sito(in cui ci sono altre testimonianze ed indicazioni: http://www.fastcom.it/psico/neurologici.htm

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da . il Sab 5 Apr 2008 - 2:45

per le unghie, Simo:

"le unghie macchiate di bianco, condizione definita alburgo, causata da anemia, da mancanza di calcio o da una modificazione dello strato del Malpighi che si trova in diretto contatto con le cellule cornee dell'unghia"


"Unghie fragili:
Sono particolarmente frequenti nei casi di anemie."


Assumi sicuramente Zinco , ma anche vitamina D e calcio(il mio integratore della Long Life le contiene tutte queste cose!)

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da petalo25 il Sab 5 Apr 2008 - 4:47

Grazie dei consigli Simona Very Happy I l calcio gluconato lo sto assumendo tutti i giorni sciolto in acqua.Per lo zinco e la vit b ti chiedo un consiglio in pvt Very Happy
petalo25
petalo25
forista esperto
forista esperto

Femmina
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da . il Sab 5 Apr 2008 - 19:29

Simona non la vitamina B ma la vitamina D!

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da petalo25 il Dom 6 Apr 2008 - 7:28

la d fissa il calcio nelle ossa ma io, oltre a questa vorrei prendere anche le vitamine del gruppo B Very Happy
petalo25
petalo25
forista esperto
forista esperto

Femmina
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da . il Dom 6 Apr 2008 - 10:46

ok, Simo....allora va bene l'integratore che mi hai citato! pollice alto per la B!

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da petalo25 il Dom 6 Apr 2008 - 10:51

Grassie bella Very Happy
petalo25
petalo25
forista esperto
forista esperto

Femmina
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da . il Mar 8 Apr 2008 - 18:55

ho cambiato il titolo della discussione perche' sia rintracciabile da chi ne abbia lo stesso bisogno.

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate Empty Re: Parestesie arti sup., unghie fragili e rigate

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum