TUMORI RARI, KENNEDY SI RIVOLGE AL CA' FONCELLO

Andare in basso

TUMORI RARI, KENNEDY SI RIVOLGE AL CA' FONCELLO Empty TUMORI RARI, KENNEDY SI RIVOLGE AL CA' FONCELLO

Messaggio Da VITA il Sab 13 Giu 2009 - 1:28

Il senatore statunitense chiede al nosocomio trevigiano di conoscere il progetto europeo «RareCare»
TUMORI RARI, KENNEDY SI RIVOLGE AL CA' FONCELLO Ca-foncello_HP_10
Treviso - Il senatore Edward Kennedy si è rivolto al Ca’ Foncello di Treviso per un progetto sui tumori rari. Dagli Stati Uniti parte dunque la richiesta di poter utilizzare parte dei dati sulla definizione di tumore raro ricavati da «RareCare», il progetto europeo coordinato, per l’ambito dei carcinomi, dal reparto di Anatomia patologica dell’Usl 9 di Treviso. Kennedy vuole imitare il modello Treviso e chiede i dati all'Usl 9.
La richiesta è giunta nei giorni scorsi dalla segreteria del senatore al dottor Angelo Paolo Dei Tos, direttore del Dipartimento di Patologia clinica all'ospedale Ca’ Foncello. L’obiettivo è quello di pensare ad una proposta legislativa che si ispiri a «RareCare», progetto della Commissione europea, che mira ad aiutare molti pazienti che in Europa ogni anno vengono colpiti da forme rare di tumore maligno. Il tavolo di lavoro europeo, guidato dalla dottoressa Gemma Gatta dell'Istituto dei Tumori di Milano, annovera anche medici trevigiani di Anatomia patologica.


http://www.oggitreviso.it/node/16005
VITA
VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3481
Età : 58
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum