Antiossidanti capitolo primo

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Ven 28 Mar 2008 - 11:14

Apro questa discussione come da invito.

Gli antiossidanti sono sostanze che aiutano il nostro organismo a proteggersi dai continui attacchi dei radicali liberi, la cui difesa principale ci è data da alcuni enzimi, il più importante dei quali è il SOD (superossidodismutasi). Come suggerisce il loro nome, ostacolano l’ossidazione di varie strutture dell’ organismo a opera dell’ ossigeno e dei suoi derivati e agiscono
“spazzando” via i radicali liberi. Gli antiossidanti si nascondono in numerose molecole, fitonutrienti in primisi, che reagiscono alla presenza dei radicali liberi per renderli inoffensivi. Nelle condizioni ideali nel nostro organismo questi due composti sono sempre in equilibrio e gli antiossidanti non fanno che eliminare incessantemente i radicali liberi in eccesso. Queste molecole sono particelle residue del metabolismo che circolano liberamente nel sistema vascolare e rischiano di indurre lo sviluppo
di malattie degenerative. Sono prodotti naturalmente dall’ organismo e partecipano a numerose funzioni, quali il processo di produzione di energia e i meccanismi immunitari che ci consentono di lottare contro l’ invasione di batteri e virus. Tuttavia in alcune condizioni il nostro organismo ne può produrre in quantità eccessiva, causando un danneggiamento delle pareti delle
cellule, delle proteine o del DNA; si parla in questo casi di “stress ossidativo”. Lo stress, l’alimentazione errata, l’impiego di prodotti chimici e l’uso di alcuni farmaci possono anch’essi favorire l’aumento dei radicali liberi nell’ organismo.

Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da Ospite il Ven 28 Mar 2008 - 11:20

Quindi i radicali liberi vengono prodotti anche dal nostro organismo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da . il Ven 28 Mar 2008 - 11:26

ANdrea come facciamo a capire che produciamo troppi radicali liberi? sintomi?c'e' una quantita' prestabilita?qualcosa che puo' ridurre questa produzione eccessiva? in modo da evitare dei danni?

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Ven 28 Mar 2008 - 11:27

Si in maniera endogena come risposta di difesa.
Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Ven 28 Mar 2008 - 11:30

Shantiwoman ha scritto:ANdrea come facciamo a capire che produciamo troppi radicali liberi? sintomi?c'e' una quantita' prestabilita?qualcosa che puo' ridurre questa produzione eccessiva? in modo da evitare dei danni?

Si puo fare il D-Rom test che ci indica lo stato di salute. I sintomi all'inizio non sempre si vedono. X questo è fondamentale fare prevenzione tramite gli antiossidanti che riescono a tenere sotto il controllo l'eccesso dei rad. liberi.
Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da LUNA il Ven 28 Mar 2008 - 11:38

Si potrebbe elencare quali sono le sostanze gli antiossidanti?
Tutte le vitamine lo sono,oltre alla C ? Very Happy
E' vero che l'assunzione di troppi antiossidanti,potrebbe provocare la reazione opposta?
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Ven 28 Mar 2008 - 12:05

Andrea
quando puoi ci parli di nutrigenetica e consigli alimentari da apportare alla nostra dieta quotidiana.

grazie
ciao

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Ven 28 Mar 2008 - 12:25

LUNA ha scritto:Si potrebbe elencare quali sono le sostanze gli antiossidanti?
Tutte le vitamine lo sono,oltre alla C ? Very Happy
E' vero che l'assunzione di troppi antiossidanti,potrebbe provocare la reazione opposta?

Gli antiossidanti non prodotti dall'uomo sono quelli contenuti nei vegetali integri compresi di buccia e sono quelli che vanno presi L'assunzione di antiossidanti presi in modo scriteriato a lungo termine possono portare scompensi.
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Ven 28 Mar 2008 - 12:32

XENA ha scritto:Andrea
quando puoi ci parli di nutrigenetica e consigli alimentari da apportare alla nostra dieta quotidiana.

grazie
ciao

Parlare di nutrigenetcia? Xchè no! E' la mia materia e sai a cosa mi riferisco (a proposito ma il CD ti è piaciuto?)
X quanto riguarda i consigli alimentari entreremo in un campo abbastanza grande..........Io sono vegan e quindi x me è facile mangiare abbastanza pulito; diciamo che spazio dalle proteine vegetali a enormi quantità di vegetali sia crudi (ottimi i broccoli crudi conditi con curcuma e pepe nero) che cotti. L'importante però è mangiare in modo variegato (non necessariamente vegan) ricordandosi di assumere tutti i colori che la natura ci offre, assumendoli in modo giusto (tipo le melanzane, i pomodori e i peperoni solo quando mamma natura ce li mette a disposizione etc). Io la scelta vegan lo fatta dopo anni e dopo un lungo percorso che mi ha fatto vedere la vita al di fuori del mio spazio di conforto!
Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Ven 28 Mar 2008 - 13:08

Nutrigenetica; incollo dai miei appunti presi in un seminario e che potete trovare anche in internet:

Le scoperte più recenti sul genoma umano ci forniscono gli strumenti e le basi per comprendere i meccanismi molecolari attraverso i quali singoli geni rispondono cambiamenti nella dieta e nello stile di vita (esposizione al fumo di sigaretta, consumo di alcol ecc.), rendendo un individuo particolarmente sensibile a contrarre un certo tipo di patologia e di
far luce sui meccanismi tramite i quali la dieta, influenzando l’espressione genica, può esercitare un effetto protettivo. In definitiva le potenzialità offerte da questo nuovo approccio ci introducono in una nuova era della scienza della nutrizione, la nutrigenetica.
La nutrigenetica riguarda l’identificazione delle variazioni genetiche nell’uomo che causano differenze nella risposta fenotipica
alle molecole introdotte con la dieta, con l’obiettivo di valutare i rischi e i benefici per l’individuo di determinate componenti della dieta. In termini pratici, con la nutrigenetica è possibile sviluppare una nutrizione personalizzata alla costituzione genetica dell’individuo, tenendo conto della variabilità dei geni coinvolti nel metabolismo del nutriente e del suo bersaglio.
La nutrigenetica può avvalersi di potenti strumenti in grado di fornire informazioni specifiche, individuali e precoci, rispetto ai tradizionali sistemi diagnostici, sul ruolo preventivo svolto dai nutrienti. Sono state messe a punto tecniche bio-molecolari per caratterizzare i geni e chiarire le interazioni tra questi e i nutrienti. La variabilità genetica individuale, determinando come i nutrienti vengono assimilati, metabolizzati, accumulati e in fine escreti, è alla base della peculiarità di ciascuno nel rispondere alle molecole introdotte nell’organismo e, in generale, agli stili alimentari e di vita. Senza dubbio però la più affascinante delle opportunità che si aprono nel campo della nutrigenetica è lo sviluppo, partendo dalle differenze genetiche individuali, di una nutrizione personalizzata allo scopo di ottenere una effettiva terapia dietetica salutare in grado di prevenire o ritardare l’insorgenza di patologie correlate all’alimentazione, per singoli individui o per particolari sottogruppi.
Scusate se ho inserito termini biochimici ma rendono meglio il concetto.
Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da viernes il Ven 28 Mar 2008 - 13:21

andreasetzu ha scritto:(ottimi i broccoli crudi conditi con curcuma e pepe nero)

i broccoli mi piacciono un sacco ma come diavolo fai a mangiarli crudi?!?! Shocked
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 45
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Ven 28 Mar 2008 - 13:27

Dipende quale usi; io mangio il tipo nero quello siciliano.
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Ven 28 Mar 2008 - 13:56

google traduzione

Witschi A, Reddy S, Stofer B, Lauterburg BH.

Dipartimento di Farmacologia Clinica, Università di Berna, in Svizzera.

Quando la concentrazione plasmatica glutatione è bassa, come ad esempio in pazienti con infezione da HIV, alcolisti, e nei pazienti con cirrosi, l'aumento della disponibilità di glutatione circolanti mediante somministrazione orale potrebbe essere di beneficio terapeutico. Per valutare la fattibilità di integrare orale glutatione abbiamo determinato la disponibilità sistemica di glutatione e 7 volontari sani. Le concentrazioni basali di glutatione, cisteina, e glutammato nel plasma sono stati 6,2, 8,3, e 54 mumol.l-1 rispettivamente. Durante i 270 minuti dopo la somministrazione di glutatione e una dose di 0,15 mmol.kg-1 delle concentrazioni di glutatione, cisteina, e glutammato nel plasma non ha aumentato in maniera significativa, che lascia supporre che la disponibilità sistemica di glutatione è trascurabile nell'uomo. A causa di idrolisi di glutatione epatico da intestinali e gamma-glutamyltransferase, dietetici glutatione non è una delle principali determinanti del circolante glutatione, e non è possibile aumentare circolante glutatione ad un beneficio clinicamente misura dalla somministrazione orale di una singola dose di 3 g di Glutatione

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da . il Ven 28 Mar 2008 - 14:51

Andrea è vero che il glutatione usato per tempi lunghi si puo' depositare nel fegato danneggiandolo?
questo si legge in alcuni forum....

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Ven 28 Mar 2008 - 15:41

Shantiwoman ha scritto:Andrea è vero che il glutatione usato per tempi lunghi si puo' depositare nel fegato danneggiandolo?
questo si legge in alcuni forum....

Non ho riscontri scientifici che mi facciano pensare che possa accadere. Le persone trattate con il gluta hanno nel sangue bassissime conc. rilevabili e questo deve far riflettere: un corpo ammalato non'è è + in grado di (o è molto difficile) di difendersi con la produzione di antiossidanti. Ecco spiegata la relazione tra malattia e capacità di difesa immunitaria.
Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da . il Lun 31 Mar 2008 - 3:53

Andrea ci puoi portare i risultati dell'uso terapeutico di antiossidanti o glutatione nella cura di malattie sulle persone?
Grazie

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mer 2 Apr 2008 - 12:58

Shantiwoman ha scritto:Andrea ci puoi portare i risultati dell'uso terapeutico di antiossidanti o glutatione nella cura di malattie sulle persone?
Grazie

riquoto Shanti,
Andrea la bufala sul glutatione che intossica -va soppressa-
altrimenti potrebbe passare la disinformazione mirata a confondere.
quando puoi...

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Mer 2 Apr 2008 - 16:23

XENA ha scritto:
Shantiwoman ha scritto:Andrea ci puoi portare i risultati dell'uso terapeutico di antiossidanti o glutatione nella cura di malattie sulle persone?
Grazie

riquoto Shanti,
Andrea la bufala sul glutatione che intossica -va soppressa-
altrimenti potrebbe passare la disinformazione mirata a confondere.
quando puoi...

Buon pomeriggio e scusate la mia assenza, ma motivi di lavoro extra mi impediscono a volte di essere presente.
Allora come già dicevo negli altri post, il Gluta non intossica, anzi! Quando un corpo è sottoposto a notevole stress ossidativo, purtroppo non è + capace di produrlo in quantità ragionevoli x rendere la reazione ossido inversamente proporzionale (cioè passare da uno stato fortemente ossidativo a uno redox). In questo caso urge la presenza nella circolazione sanguigna di antiossidanti esterni (come nel nostro caso le flebo di glutatione). Vediamo un pò di biochimica:
E' formato da due molecole di GSH unite tra loro da un ponte disolfuro (legame S-S, zolfo-zolfo). Quando lo stress ossidativo produce nell'organismo il perossido, si determina una reazione chimica e cioè: 2 GSH+ROOH= GSSG+ROH+H2O, dove il GSH è il gluta è il ROOH è il radicale libero. In questa reazione vengono prodotte molte molecole come acqua, alcool (ROH) e una molecola di GSSG che che altro non'è che il Glutation disolfuro. Quindi queste reazioni avvengono sempre nel nostro organismo sia in questa forma che nella forma ridotta grazie ad un enzima chiamato glutatione reduttasi.
X venire al nocciolo della questione, esistono molti studi scientifici effettuati (in internet è pieno) sulla molecola e su persone affetti da diversi disturbi ossidativi (neoplasie incluse, visto che la degenerazione cellulare porta l'apoptosi cellulare, cioè la morte delle cellule ). X motivi strettamente legati a business delle aziende farmaceutiche, gli studi condotti secondo i criteri nazionali (ovvero doppio cieco e placebo) vengono o interrotti o non pubblicati xchè danno fastidio al potere dei Svizzeri/Americani che hanno il monopolio mondiale sui farmaci chemio.
Io mi espongo molto come promotore di terapie antiossidanti (vedi JP) xchè so che hanno un impatto notevole sul nostro organismo. Dati alla mano posso dire che le persone affette da notevole stress ossidativo attuando questi protocolli vanno incontro a migliorie sino alla completa remissione. Certo, si tratta sempre di organismi che sono stati sottoposti a notevole stress e quindi dovranno cambiare il loro tipo di approccio alla vita. Posso testimoniare di centinaia di pazienti che vengono presso lo studio medico dove collaboro, che con analisi alla mano hanno avuto notevoli benefici.
Poi possiamo parlare ore e ore di quale terapia sia meglio e quale la più efficace; ma una cosa è certa: le terapie fatte con antiossidanti si possono vedere e possono essere spiegate in modo biochimico, visto che si agisce nel profondo della cellula.
Rimangovostra disposizione x eventuali dubbi, chiarimenti, minacce ed insulti...........
Un abbraccio
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da Calypso il Mer 2 Apr 2008 - 16:33

Grazie Andrea, sempre chiaro ed esauriente Very Happy

Una domanda l'avrei: la somministrazione di antiossidanti provoca la cosiddetta flogosi acuta perenne, dovuta all'aumento di linfociti killer che a loro volta infiltrano il tumore. Detto questo, questa flogosi puo' essere evidente sulla pelle? Voglio dire: un'infiammazione cutanea (eritema) in una persona che assume antiossidanti per combattere il tumore (terapia Crap) e' dovuta a questo??
Calypso
Calypso
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1513
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mer 2 Apr 2008 - 16:55

Grazie Andrea
sei stato come sempre molto chiaro ,semplice nella spiegazione e
gentilissimo pollice alto

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Mer 2 Apr 2008 - 17:00

Calypso ha scritto:Grazie Andrea, sempre chiaro ed esauriente Very Happy

Una domanda l'avrei: la somministrazione di antiossidanti provoca la cosiddetta flogosi acuta perenne, dovuta all'aumento di linfociti killer che a loro volta infiltrano il tumore. Detto questo, questa flogosi puo' essere evidente sulla pelle? Voglio dire: un'infiammazione cutanea (eritema) in una persona che assume antiossidanti per combattere il tumore (terapia Crap) e' dovuta a questo??


Le tossine che il corpo produce devono essere eliminate in qualche modo; certamente la fase acuta può dare problemi cutanei,
ma non x tutta la vita; poi dipende anche da che grado di ossidazione è l'organismo. Tutte le terapie vanno seguite da persone esperte che possono poi intervenire sul paziente in caso di problemi.
Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da Calypso il Mer 2 Apr 2008 - 17:01

Ok grazie mille Andrea Antiossidanti capitolo primo At8
Calypso
Calypso
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1513
Località : Sardegna
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da . il Mer 2 Apr 2008 - 17:17

grazie Andrea gentilissimo e chiaro! bacio

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mer 2 Apr 2008 - 17:48

Antiossidante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


.Gli antiossidanti sono molecole che rallentano o prevengono l'ossidazione di altre molecole. L'ossidazione è una reazione chimica che trasferisce elettroni da una sostanza ad un ossidante. Le reazioni di ossidazione possono produrre radicali liberi, responsabili dell'avvio di una reazione a catena che danneggia le cellule; gli antiossidanti terminano queste reazioni a catena intervenendo sui radicali intermedi ed inibendo altre reazioni di ossidazione facendo ossidare se stessi. Come risultato, gli antiossidanti sono spesso agenti riducenti come tioli o polifenoli.

Anche se le reazioni di ossidazione sono fondamentali per la vita, possono essere altrettanto dannose; perciò, piante ed animali mantengono complessi sistemi di molteplici tipi di antiossidanti, come glutatione, vitamina C e vitamina E, così come enzimi quali catalasi, superossido dismutasi e vari perossidasi. Livelli troppo bassi di antiossidanti o di inibizione degli enzimi antiossidanti causano stress ossidativo e possono danneggiare o uccidere le cellule.

Così come lo stress ossidativo potrebbe essere la causa di molte malattie umane, così l'uso degli antiossidanti in farmacologia è stato intensamento studiato, in particolare nei trattamenti dell'ictus e delle malattie neurodegenerative; ma non si sa se lo stress ossidativo sia la causa o la conseguenza di queste malattie. Gli antiossidanti sono largamente usati come ingredienti negli integratori alimentari con la speranza di mantenere il benessere fisico e prevenire malattie come cancro e cardiopatie coronariche. Anche se alcuni studi hanno suggerito che l'integrazione di antiossidanti ha benefici sulla salute, molti altri studi di ricerca medica non hanno rilevato alcun beneficio per le formulazione testate, mentre un eccesso di integrazione può occasionalmente risultare dannoso. In aggiunta a questi usi in medicina, gli antiossidanti hanno molti usi industriali, ad esempio come conservanti in cibo e cosmetici e nella prevenzione della degradazione di gomma e benzina.


segue

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mer 2 Apr 2008 - 17:51

Storia [modifica]
Il termine antiossidante (anche "antiossigeno") fu originariamente usato per riferirsi specificatamente ad un composto chimico che preveniva il consumo di ossigeno. Alla fine nel XIX secolo e all'inizio del XX secolo furono dedicati vasti studi all'uso di antiossidanti in importanti processi industriali, come la prevenzione della corrosione dei metalli, la vulcanizzazione della gomma e la polimerizzazione dei carburanti nel fouling dei motori a combustione interna.[1]

Le recenti ricerche sul ruolo degli antiossidanti in biologia si concentrano sul loro uso nella prevenzione dell'ossidazione dei grassi insaturi, che è la causa della rancidificazione.[2] L'attività antiossidante può essere misurata semplicemente posizionando il grasso in un contenitore chiuso in presenza di ossigeno e misurando la quantità di ossigeno consumato. Fu però l'identificazione delle vitamine A, C ed E come antiossidanti che ha rivoluzionato il campo di studi ed ha portato alla consapevolezza dell'importanza degli antiossidanti nella biochimica degli organismi viventi.[3][4]

Il possibile meccanismo di azione degli antiossidanti fu esplorato per la prima volta quando venne individuato che una sostanza con attività anti-ossidativa è anche una sostanza che si ossida rapidamente.[5] Le ricerche su come la vitamina E prevenisse il processo di perossidazione lipidica condusse all'identificazione degli antiossidanti come agenti riducenti che prevenivano le reazioni ossidative, spesso cercando specie reattive dell'ossigeno prima che potessero danneggiare le cellule.[6]


La sfida ossidativa in biologia [modifica]
Per approfondire, vedi la voce Stress ossidativo.
Struttura dell'antiossidante acido ascorbico (vitamina C)Un paradosso nel metabolismo è che mentre la maggior parte degli organismi complessi richiede ossigeno per la sua esistenza, l'ossigeno è una molecola altamente reattiva che danneggia gli organismi vivente producendo specie reattive dell'ossigeno.[7] Di conseguenza, gli organismi contengono una complessa rete di metaboliti ed enzimi che lavorano sinergicamente per prevenire il danno ossidativo a componenti cellulari come DNA, proteine e lipidi.[8][9] In generale, i sistemi antiossidanti o prevengono la formazione di queste specie ossidanti o le rimuovono prima che possano danneggiare i componenti vitali delle cellule.[8][7]

Le specie reattive dell'ossigeno prodotte nelle cellule includono perossido di idrogeno (H2O2), acido ipocloroso (HClO) e radicali liberi come il radicale ossidrilico (·OH) e l'anione superossido (O2−).[10] Il radicale ossidrilico è particolarmente instabile e reagisce rapidamente e non selettivamente con la maggior parte delle molecole biologiche. Questa specie è prodotta da perossido di idrogeno nelle reazioni redox catalizzate da metalli come la reazione di Fenton.[11] Questi ossidanti possono danneggiare le cellule iniziando reazioni chimiche a catena come la perossidazione lipidica, oppure ossidando il DNA o le proteine.[8] Un danneggiamento del DNA può causare mutazioni genetiche e cancro se non riparato da meccanismi di riparazione del DNA,[12][13] mentre danni alle proteine causano inibizione enzimatica, denaturazione e degradazione delle proteine.[14]

L'uso di ossigeno come parte del processo di generazione dell'energia metabolica produce specie reattive all'ossigeno.[15] In questo processo, l'anione superossido è prodotto in diversi stadi nella catena di trasporto degli elettroni.[16] Particolarmente importante è la riduzione del coenzima Q in complesso III, poiché si forma come intermedio un radicale altamente attivo (Q·−); questo intermedio instabile può portare ad una "fuoriscita" di elettroni quando gli elettroni saltano direttamente sulla molecola di ossigeno e formano l'anione superossido, anziché muoversi lun ga la serie di reazioni sotto controllo della catena di trasporto degli eletroni.[17] In reazioni simili che avvengono nelle piante, le specie reattive dell'ossigeno sono prodotte anche durante la fotosintesi clorofilliana in condizioni di luce intensa.[18] Questo effetto è parzialmente compensato dal coinvolgimento di carotenoidi nella fotoinibizione, che comporta la reazione di questi antiossidanti con forme sovraridotte dei centri di reazione fotosintetica e quindi prevenendo la produzione di superossido.[19]

segue

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mer 2 Apr 2008 - 17:53

Visione d'insieme [modifica]
Gli antiossidanti sono classificati in due grandi divisioni, a seconda che siano solubili in acqua (idrofili) o nei lipidi (idrofobi). In generale, gli antiossidanti idrosolubili reagiscono con gli ossidanti nel citoplasma cellulare e nel plasma, mentre quelli liposolubili proteggono le membrane cellulari dalla perossidazione lipidica.[8] Questi composti possono essere sintetizzati dal corpo umano o ottenuti dalla dieta.[9] I differenti antiossidanti sono presenti nei fluidi e nei tessuti corporei in un ampio intervallo di contrazioni, come glutatione e ubichinone presenti per la maggior parte nelle cellule, mentre altri come l'acido urico sono uniformemente distribuiti attraverso il corpo (vedi tabella più sotto).

L'importanza relativa e le interazioni tra questi differenti antiossidanti è un ambito complesso, con i vari metaboliti e sistemi enzimatici che hanno effetti sinergici e interdipendenti fra di loro.[20][21] L'azione di un ossidante può dipendere dalla corretta funzione degli altri membri del sistema antiossidante.[9] La quantità di protezione fornita da un antiossidante dipende quindi dalla sua concentrazione, dalla sua reattività verso la particolare specie reattiva dell'ossigeno considerata e lo stato degli antiossidanti con cui interagisce.[9]

Alcuni composti contribuiscono alla difesa fornita dagli antiossidanti chelando i metalli di transizione prevenendo così l'effetto catalitico che questi forniscono nella produzione dei radicali liberi nella cellula. Particolarmente importante è l'abilità di sequestrare il ferro, funzionale alle proteine adibite al trasporto del ferro nell'organismo (iron-binding proteins) quali transferrina e ferritina.[22] Selenio e zinco sono comunemente considerati nutrienti antiossidanti, ma questi elementi chimici non hanno un'azione antiossidente di per sé ma sono invece necessari per l'attività antiossidante di alcuni enzimi.

Antiossidante metabolita Solubilità Concentrazione in siero umano (μM)[23] Concentrazione nel tessuto del fegato (μmol/kg)
Acido ascorbico (vitamina C) Acqua 50 - 60[24] 260 (umano)[25]
Glutatione Acqua 325 - 650[26] 6.400 (human)[25]
Acido lipoico Acqua 0.1 - 0.7[27] 4 - 5 (ratto)[28]
Acido urico Acqua 200 - 400[29] 1.600 (umano)[25]
Caroteni Lipidi β-carotene: 0.5 - 1[30]
retinolo (vitamina A): 1 - 3[31]
5 (umano, carotenoidi totali)[32]
α-tocoferolo (vitamina E) Lipidi 10 - 40[31] 50 (umano)[25]
Ubichinolo (coenzima Q) Lipidi 5[33] 200 (umano)[34]


Acido ascorbico [modifica]
L'acido ascorbico o "vitamina C" è un monosaccaride antiossidante che si trova sia negli animali che nelle piante. Negli umani non può essere sintetizzato tal quale e deve essere introdotto con la dieta.[35] Molti altri animali sono in grado di produrre questo composto nei loro corpi e non ne hanno bisogno nella loro dieta.[36] Nelle cellule, viene mantenuto nella sua forma ridotta per reazione con glutatione, che può essere catalizzata da proteina disulfide isomerasi e glutaredossine.[37][38] L'acido ascorbico è un agente riducente e può ridurre e di conseguenza neutralizzare le specie reattive dell'ossigeno come il perossido di idrogeno.[39] In aggiunta ai suoi effetti antiossidanti, l'acido ascorbico è un substrato per l'enzima antiossidante ascorbato perossidasi, una funzione particolarmente importante nella resistenza alla tensione delle piante.[40]


Glutatione [modifica]
Il meccanismo dei radicali liberi della perossidazione lipidicaIl glutatione è un peptide contenente cisteina che si trova in molte forme di vita aerobiche.[41] Essendo sintetizzato nelle cellule dai suoi costituenti, gli amminoacidi, non è richiesto nella dieta.[42] Il glutatione mantiene le sue proprietà antiossidanti finché il gruppo tiolo presente nella cisteina è un agente riducente e può essere ossidato e ridotto in maniera reversibile. Nelle cellule, il glutatione viene mantenuto in forma ridotta dall'enzima glutatione riduttasi e a sua volta riduce altri metaboliti e sistemi enzimatici reagendo direttamente con gli ossidanti.[37] Per la sua alta concentrazione e per il ruolo centrale nel mantenere la cellula allo stato redox, il glutatione è uno dei più importanti antiossidanti cellulari.[41]


Melatonina [modifica]
La melatonina è un forte antiossidante che può facilmente attraversare le membrane cellulari e la barriera ematoencefalica.[43] A differenza di altri antiossidanti, la melatonina non percorre un ciclo redox, che è l'abilità di una molecola di essere soggetta a ripetute riduzioni e ossidazioni. Il ciclo redox può consentire agli altri antiossidanti (come la vitamina C) di agire come proossidanti e promuovere la formazione di radicali liberi. La melatonina, una volta ossidata, non può più essere ridotta al suo stato precedente perché forma numerosi prodotti finali stabili una volta reagito con i radicali liberi. Quindi, viene definito un antiossidante terminale (o suicida).[44]


Tocoferoli e tocotrienoli (vitamina E) [modifica]
La vitamina E è il nome collettivo di un set di otto tocoferoli e tocotrienoli relazionati fra loro, che sono vitamine antiossidanti liposolubili.[45] Di queste, l'α-tocoferolo è stata quella più studiata, data la sua elevata biodisponibilità nel corpo, che preferenzialmente assorbe e metabolizza questa forma.[46] La forma α-tocoferolo è il più importante antiossidante liposolubile e protegge le membrane cellulari dall'ossidazione reagendo con i radicali lipidici prodotti nella reazione a catena della perossidazione lipidica.[45] Rimuove i radicali liberi intermedi e impedisce la continuazione della reazione di propagazione. I radicali ossidati di α-tocoferossile prodotti in questo processo possono essere riportati alla forma ridotta attiva per riduzione con ascorbato, retinolo o ubichinone.[47] Le funzioni delle altre forme della vitamina E sono state meno studiate, anche se l'γ-tocoferolo è un nucleofilo che può reagire con elettrofili mutageni,[46] e i tocotrienoli possono avere un ruolo specifico nella neuroprotezione.[48]

segue

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mer 2 Apr 2008 - 17:57


___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da Tizzy il Mer 2 Apr 2008 - 18:08

andreasetzu ha scritto:
XENA ha scritto:Andrea
quando puoi ci parli di nutrigenetica e consigli alimentari da apportare alla nostra dieta quotidiana.

grazie
ciao

Parlare di nutrigenetcia? Xchè no! E' la mia materia e sai a cosa mi riferisco (a proposito ma il CD ti è piaciuto?)
X quanto riguarda i consigli alimentari entreremo in un campo abbastanza grande..........Io sono vegan e quindi x me è facile mangiare abbastanza pulito; diciamo che spazio dalle proteine vegetali a enormi quantità di vegetali sia crudi (ottimi i broccoli crudi conditi con curcuma e pepe nero) che cotti. L'importante però è mangiare in modo variegato (non necessariamente vegan) ricordandosi di assumere tutti i colori che la natura ci offre, assumendoli in modo giusto (tipo le melanzane, i pomodori e i peperoni solo quando mamma natura ce li mette a disposizione etc). Io la scelta vegan lo fatta dopo anni e dopo un lungo percorso che mi ha fatto vedere la vita al di fuori del mio spazio di conforto!
Ciao

Caro Andrea, che piacere! Anch'io sono vegan Very Happy solo che ogni tanto, ahimé, non riesco a resistere alla tentazione dei carboidrati che mi massacrano. Infatti dopo averli mangiati, più o meno in un lasso di tempo che va dai 10 minuti alla mezz'ora mi viene una sonnolenza incontrollabile. Sai dirmi perchè? Intolleranza?
Grazie, Tiziana

Tizzy
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femmina
Numero di messaggi : 10
Età : 59
Località : Roma
Data d'iscrizione : 01.04.08

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Mer 2 Apr 2008 - 21:10

Ciao Tiziana; si tratta solo di impennata glicemica. Che carboidrati assumi? Cerca di assumere solo carboidrati "buoni" e non quelli industriali.
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da Tizzy il Gio 3 Apr 2008 - 10:33

andreasetzu ha scritto:Ciao Tiziana; si tratta solo di impennata glicemica. Che carboidrati assumi? Cerca di assumere solo carboidrati "buoni" e non quelli industriali.

Andrea, purtroppo quelli pessimi. Ma è un desiderio irrefrenabile. Vado dai biscotti alla pizza bianca, al pane, ecc. e mi sento sempre stanca e non solo, dopo due ore devo mangiarne altri come con le sigarette Twisted Evil ! Adesso è qualche giorno che sto cercando di diminuirli ma è molto difficile. Non riesco proprio a capire, non mi è mai successo di avere un impulso così forte verso le cose da mangiare, anzi, è sempre stato il contrario. Lo scorso agosto avevo praticamente eliminato quasi tutti i carboidrati aumentando considerevolmente frutta e verdura (che comunque mangio sempre) e mi sentivo molto meglio. Poi si è abbassata la temperatura Twisted Evil e ho ricominciato.
Vorrei chiederti, visto che comunque si innesca un processo chimico, c'è un modo per fermarlo magari consumando qualche alimento che fermi questo meccanismo perverso?
Grazie, Tiziana

Tizzy
Nuovo Iscritto
Nuovo Iscritto

Femmina
Numero di messaggi : 10
Età : 59
Località : Roma
Data d'iscrizione : 01.04.08

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da . il Gio 3 Apr 2008 - 10:38

Tizzy ha scritto:
andreasetzu ha scritto:Ciao Tiziana; si tratta solo di impennata glicemica. Che carboidrati assumi? Cerca di assumere solo carboidrati "buoni" e non quelli industriali.

Andrea, purtroppo quelli pessimi. Ma è un desiderio irrefrenabile. Vado dai biscotti alla pizza bianca, al pane, ecc. e mi sento sempre stanca e non solo, dopo due ore devo mangiarne altri come con le sigarette Twisted Evil ! Adesso è qualche giorno che sto cercando di diminuirli ma è molto difficile. Non riesco proprio a capire, non mi è mai successo di avere un impulso così forte verso le cose da mangiare, anzi, è sempre stato il contrario. Lo scorso agosto avevo praticamente eliminato quasi tutti i carboidrati aumentando considerevolmente frutta e verdura (che comunque mangio sempre) e mi sentivo molto meglio. Poi si è abbassata la temperatura Twisted Evil e ho ricominciato.
Vorrei chiederti, visto che comunque si innesca un processo chimico, c'è un modo per fermarlo magari consumando qualche alimento che fermi questo meccanismo perverso?
Grazie, Tiziana

Tizzy ti consiglio con tutto il cuore di leggere sul sito di Montignac(la dieta dell'indice glicemico!)capirai un sacco di cose!!
clicca qui: http://www.montignac.com/it/index.php
Montignac ha scritto anche molti libri che sono anche citati sul sito, ma leggi di che si tratta.
per lui i carboidrati buoni che non alzano l'indice glicemico sono: carboidrati integrali o legumi ed ogni volta che dopo mangiato ti addormenti vuol dire che hai eccesso nell'indice glicemico.

.
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2901
Età : 99
Località : Italy
Data d'iscrizione : 24.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Dom 6 Apr 2008 - 17:14

Ciao Andrea carissimo,
è tanto tempo che non domando Very Happy ,mi faccio perdonare chiedendoti che differenza passa tra l'enzima Q10 e l'idebenone ,quale vale la pena assumere visti i costi esagerati di entrambi?
grazie Wink

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Mar 8 Apr 2008 - 10:29

XENA ha scritto:Ciao Andrea carissimo,
è tanto tempo che non domando Very Happy ,mi faccio perdonare chiedendoti che differenza passa tra l'enzima Q10 e l'idebenone ,quale vale la pena assumere visti i costi esagerati di entrambi?
grazie Wink

Buongiorno Simo; L'Idebenone è un composto organico della famiglia dei chinoni. E' commercializato come un analogo sintetico del Coenzima Q10 . E' uno dei + potenti antiossidanti disponibili in commercio. Mi sembra di ricordare che venne sintetizzato nel 1986 da una casa farmaceutica giapponese e veniva usato per la cura di malattie neuro-degenerative. Si sta affermando anche nei trapianti di pelle. In condizioni di ipossia (scarsità di ossigeno) il Q10 può cambiare la sua funzione da "anti-ossidante" a "auto-ossidante". L'Idebenone quindi svolge funzioni simili a quelle del Coenzima Q10 senza però il rischio di un processo auto-ossidativo. Non sono molto informato sui costi. Va da se che vale la pena assumerlo; ma sono sempre del parere che è meglio assumere non un singolo integratore ma un insieme di micronutrienti che lavorino in sinergia e che abbiamo alle spalle seri studi scientifici che ne attestino la biodisponibilità.
Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mar 22 Apr 2008 - 13:19

Andrea approfitto della tua disponibiltà sarò sintetica :

secondo te l'acido lipoico è meglio integrarlo in formula unica ,oppure in composizione ad altri ossidanti?
Quello di cui ti parlavo stamattina è neulenic 300 a 19.90 per 30 cps da 300mg.tu quale mi consigliavi che non ho memorizzato?

il licopene secondo te è all'altezza della fama che ha ,vale la pena ?o è la stessa cosa che mangiarsi un concentrato di pomodoro?

ciao grazie
e buona giornata


Ultima modifica di XENA il Mar 22 Apr 2008 - 13:44, modificato 1 volta

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mar 22 Apr 2008 - 13:24

Dimenticavo,se io volessi integrare il calcio qual'è la formula meglio assorbibile ,da non causare problemi intestinali ? il calcio formulato in oligoelemento è un dosaggio adeguato per una carenza ,oppure è una chimera;
l'ascorbato di calcio apporta anche calcio ?se io assumessi ester c ,intregerei anche calcio?

Very Happy
ciao

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da LUNA il Mar 22 Apr 2008 - 14:05

acido lipoico,quello della long life 300 mg 17 euro 50 compresse.
interessante quell'integratore che consiglia Puccio perchè contiene tante sostanze antiossidanti(acido lipoico,licopene ,Q10 e vitamine MSM )il regenera!!!!


Ultima modifica di LUNA il Mar 22 Apr 2008 - 14:59, modificato 1 volta
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da minerva il Mar 22 Apr 2008 - 14:46

L'integratore che consiglia Puccio va bene per tutti o per gli ipertesi c'è qualche sostanza che puo' fare male?
Andrea help! Thank you!
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da LUNA il Mar 22 Apr 2008 - 15:03

io mi spalmo il doppio e anche il triplo concentrato di pomodoro della Mutti,che pare sia tra i migliori( c'è anche scritto che contiene licopene)nei cracker ,e in altre pietanze...un pò acido ma non malvagio!!!!Antiossidanti capitolo primo 2k10
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da ANTONIO55 il Mar 22 Apr 2008 - 15:16

x Luna:

I crackers su cui spalmi il concentrato di pomodoro sono pieni di grassi idrogenati che causano patologie cardiovascolari.
Meglio evitare (lo so che il concentrato di pomodoro ingurgitato a cucchiaiate può sembrare poco gustoso, ma è preferibile da solo che accompagnato dai micidiali crackers).
Antonio


http://www.eurosalus.com/notizie/ultime/trovati-i-colpevoli-delle-malattie-cardiache-biscotti-crackers-e-briochine-tra-i-maggiori-indiziati.html
ANTONIO55
ANTONIO55
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 620
Età : 64
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.01.08

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da LUNA il Mar 22 Apr 2008 - 15:18

Antiossidanti capitolo primo Galbus10mangio i craker senza grassi,quelli della galbusera,spero che siano meno velenosi!!!!o mi sbaglio?
Very Happy acquisto tutto,senza grassi idrogenati!!!!!
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Mer 23 Apr 2008 - 11:38

LUNA ha scritto:Antiossidanti capitolo primo Galbus10mangio i craker senza grassi,quelli della galbusera,spero che siano meno velenosi!!!!o mi sbaglio?
Very Happy acquisto tutto,senza grassi idrogenati!!!!!

Luna cara il problema è anche se non ci sono i famosi grassi idrogenati, i cibi subiscono sempre un processo industriale che li trasforma. Cerca di mangiare il + pulito possibile assumendo carboidrati buoni e micronutrienti provenienti da cibi a "semaforo verde" tipo frutta, verdura, legumi etc.
Ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da XENA il Mer 23 Apr 2008 - 11:39

Andrea up up Very Happy

grazie Wink

___________________________________________________
Antiossidanti capitolo primo 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da LUNA il Mer 23 Apr 2008 - 14:48

quali sono i carboidrati buoni?Intendi la pasta?
io cerco di mangiare sano,anche se qualche volta mi lascio tentare dalle schifezze........ Very Happy
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Gio 24 Apr 2008 - 8:45

Anche la pasta ma non quella classica; c'è quella di kamut, di farro, c'è quella integrale etc. Assumi cereali e xchè no anche i germogli.
mangiare "schifezze" dve essere una tantum.
ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da LUNA il Gio 24 Apr 2008 - 10:16

avevo letto che i cereali infiammano,è una bufala?????
l'olio di lino sì o no??????
grazie andrea!
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Gio 24 Apr 2008 - 10:54

dove lo hai letto? olio di lino si ma quello spremuto a freddo e possibilmente bio! un bel cucchiaio al giorno nelle insalate e ti garantisci un mix di omega 3 e micronutrienti
ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da contin il Gio 24 Apr 2008 - 14:40

ma anche i semi di lino macinati, un cucchiaio al mattino insieme ai cereali nel latte (ho cominciato stamane...) può andar bene uguale per gli omega 3,
vero Andrea???? (no, è che ho appena speso 22 euro per il macinacaffé!)

contin
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 248
Età : 55
Località : Puglia
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da petalo25 il Gio 24 Apr 2008 - 14:43

Io so che l'olio di lino è particolarmente delicato e si deteriora mooolto facilmente, per cui usandolo occorre fare molta attenzione.Confermi Andrea???
petalo25
petalo25
forista esperto
forista esperto

Femmina
Numero di messaggi : 841
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da andreasetzu il Gio 24 Apr 2008 - 14:54

contin ha scritto:ma anche i semi di lino macinati, un cucchiaio al mattino insieme ai cereali nel latte (ho cominciato stamane...) può andar bene uguale per gli omega 3,
vero Andrea???? (no, è che ho appena speso 22 euro per il macinacaffé!)

certo li uso anche io nella mia crema budwig;stai attenta quando li macini; si ossidano facilmente
ciao
andreasetzu
andreasetzu
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Maschio
Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.08

http://www.juiceplus.it/+as029194

Torna in alto Andare in basso

Antiossidanti capitolo primo Empty Re: Antiossidanti capitolo primo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum