INFLUENZA SUINA

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Sab 25 Apr 2009 - 15:53

dal link : http://unionesarda.ilsole24ore.com/Articoli/Articolo/118391



L'UNIONE SARDA.it
Sabato 25 aprile 2009 11.41

Scattato l'allarme influenza dei suini
Morti in Messico e contagi negli Usa
INFLUENZA SUINA 227162 Suini (foto: Internet)


L'Organizzazione mondiale della sanità ha indetto una riunione d'emergenza per fronteggiare l'emergenza causata dall'influenza dei suini per scongiurare una pandemia.
Una riunione d'emergenza sui casi di influenza da suini in Messico e altrove stata indetta per oggi pomeriggio dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). "Il direttore generale dell'Oms, Margareth Chan, convocherà il comitato d'emergenza con esperti indipendenti. Si tratterà di una conferenza virtuale poiché le persone sono in diverse località del mondo", ha detto la portavoce Aphaluck Bhatiasevi.
UE. Nessun caso di influenza suina nell'Unione europea. "Al momento, non ci sono casi segnalati dagli Stati membri", ha riferito all'Ansa la portavoce della Commissione Ue Nina Papadoulaki, rilevando che l'Agenzia europea per la prevenzione e il controllo delle malattie, che a sede a Stoccolma, aggiorna la situazione in contatto con gli Stati membri "ogni 3-4 ore". "La Commissione continua a monitorare strettamente l'evolversi della situazione", ha detto la portavoce della commissaria Ue alla salute Androulla Vassiliou, precisando che ciò avviene in stretto contatto con i 27 paesi della Ue, le autorità Usa, l'Organizzazione mondiale del commercio, l'Organizzazione mondiale della sanità e l'Agenzia di Stoccolma. Per il virus, sono stati segnalati almeno 60 morti e quasi mille casi sospetti in Messico.
L'INFLUENZA. Potrebbe essere un virus influenzale mutato tipico dei suini e diventato capace di infettare e propagarsi tra gli uomini quello che sta facendo crescere l'allarme nel mondo, dopo gli almeno 60 morti e i quasi mille casi sospetti segnalati in Messico dove si ipotizza il blocco delle attività lavorative nella sua capitale, una megalopoli di 20 milioni di persone. Sono per ora otto le segnalazioni registrate anche negli Usa, dove le autorità sanitarie ritengono che sia "probabilmente troppo tardi" per contenere la diffusione del virus in Messico. L'allerta è alta, ha sottolineato l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms), che ha annunciato un prossimo vertice, ed il timore è quello dell'innescarsi di una pandemia influenzale umana.
MESSICO. La situazione è particolarmente preoccupante a Città del Messico, dove - per prevenire il diffondersi dell'infezione - le autorità hanno annunciato la chiusura a tempo indeterminato di scuole, asili, università, e di tutti i centri culturali (cinema, teatri, biblioteche, musei). Il ministro messicano della Sanità, Josè Angel Cordova Saavedra, ha lanciato l'allarme affermando che l'epidemia di influenza suina è causata da "un virus mutante altamente contagioso", mentre le autorità di Città del Messico hanno annunciato una vasta campagna di vaccinazione.
PAURA DI UNA PANDEMIA. Che l'allerta stia crescendo lo confermano pure gli esperti dell'agenzia governativa americana per la salute Centers for Disease Control and Prevention (Cdc), secondo i quali il nuovo virus sarebbe capace di trasmettersi da uomo a uomo. Proprio tale elemento potrebbe innescare una eventuale pandemia. Finora, il virus in Usa non ha provocato decessi, ma il presidente Barack Obama sta seguendo l'evoluzione della vicenda, hanno reso noto fonti dell'amministrazione a Washington, e viene aggiornato costantemente.
ITALIA. In Italia, il sottosegretario alla salute Ferruccio Fazio ha reso noto che il sistema sanitario è "allertato" ma che al momento "non ci sarebbero rischi". Fazio ha comunque sottolineato che è già disponibile "un alto numero di dosi di antivirali per la popolazione, da utilizzarsi in eventuale caso di necessita". In serata il ministero ha reso noto che sta valutando l'opportunità di assumere iniziative relative a controlli alle frontiere.
PERU' E CILE. Anche Perù e Cile hanno attivato piani di sorveglianza sanitaria per l'influenza suina segnalata in Messico e negli Usa. Lo hanno annunciato i rispettivi ministeri della Sanità.
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da LUNA il Sab 25 Apr 2009 - 21:12

Che paura che ho.....ho appena sentito alla tele della pandemia.
Prima la Sars,poi l'aviaria,ora la suina....... piange con fazzolett
E' da preoccupante la situazione???
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da viernes il Dom 26 Apr 2009 - 12:03

anche io.... sto rabbrividendo.... Rolling Eyes

http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/esteri/usa-febbre-suina/allarme-cresce/allarme-cresce.html


Oms: "Emergenza internazionale". In America Latina sono aumentati i controlli negli aeroporti e sono stati attivati piani sanitari di emergenza. Le autorità americane avevano già espresso la loro preoccupazione dicendo che "la febbre suina non può essere contenuta".

Il vaccino. Nel frattempo si lavora al vaccino, sulla base delle prime informazioni sul virus. Per il direttore del Centro Novartis Vaccines and Diagnostics di Siena, che da oltre dieci anni studia il vaccino anti-pandemia, i primi milioni di dosi potrebbero essere pronti in meno di sei mesi. Ma il direttore del Centro di controllo e prevenzione delle malattie di Atlanta, Richard Besser, ha osservato che "probabilmente è troppo tardi" per contenere una nuova epidemia.

Ma vedi un po' Mauro... non sanno come fermarla ma hanno già quasi pronto il vaccino!!! Colgo una leggera incongruenza di fondo...
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 45
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da lupomag il Dom 26 Apr 2009 - 12:13

Assomiglia molto alle tattiche commerciali relative ai virus informatici.

lupomag
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 183
Età : 54
Località : taviano
Data d'iscrizione : 17.11.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da LUNA il Dom 26 Apr 2009 - 15:36

lupomag ha scritto:Assomiglia molto alle tattiche commerciali relative ai virus informatici.
esatto!!! Very Happy
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Dom 26 Apr 2009 - 21:43

LUNA ha scritto:
lupomag ha scritto:Assomiglia molto alle tattiche commerciali relative ai virus informatici.
esatto!!! Very Happy

Nel senso che il produttore di virus ha l'ufficio accanto a quello del il progettista di antivirus? Very Happy

pollice alto

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Lun 27 Apr 2009 - 0:31

« A Message of Hope from Dr. Laibow: Reclaiming Food & Farming Freedom

Un Messaggio di Speranza dalla Dott.ssa Laibow. Reclamare la libertà di Nutrizione e Produzione Alimentare



Action eAlert: Pandemic Swine Flu Threat Analysis »

Allarme via Internet e richiamo all’azione - Analisi della minaccia dell’influenza Suina.

Pandemic Alert: Deadly Swine Flu about to Explode?

Allarme Pandemia: La mortale Influenza suina sta per Esplodere?

Natural Solutions Foundation

www.GlobalHealthFreedom.org

[ Please share this Alert! http://www.healthfreedomusa.org/?p=2515 ]

Per favoure condividi questo allarme http://....

We have continually raised the warning about the potential for a “weaponized” or “engineered” pandemic. See for example the following postings on this blog:

Abbiamo continuamente alzato il livello di allarme a riguardo la potenzialità di una Pandemia “usata come arma” o “costruita in laboratorio”. Leggete quale esempio i seguenti articoli di questo blog:

07/19/08 - Weaponized Avian Flu Intelligence Report, Video & Updates

19 Luglio 2008 – Influenza Aviaria “quale arma di distruzione di massa”, Video & Aggiornamenti -

http://www.healthfreedomusa.org/?p=742


09/15/08 - Smoke and Mirrors… shards of truth -
http://www.healthfreedomusa.org/?p=965

15 Settembre 2008 – Fumo e specchietti… lacrime di verità –


03/06/09 - Avian Flu “Accident” - http://www.healthfreedomusa.org/?p=2220


06 Marzo 2009 – L’ “incidente” dell’influenza aviaria (messa nei vaccini per “sbaglio”…) -

Now we must raise the alarm once again. “Although past weaponization events have failed to trigger the pandemic,” Foundation President Gen. Stubblebine suggests, “we must assume the forces at work will produce what world health officials have called the inevitable pandemic.”

Adesso ci troviamo costretti ad dare l’allarme di nuovo. “Sebbene gli scorsi eventi di “provocati quale arma biologica” hanno fallito nel scatenare la pandemia, il presidente di questa fondazione, il Generale Stubblebine suggerisce la seguente interpretazione “dobbiamo assumere che le forze impegnate in questo scopo produrranno quello che gli esponenti ufficiali della sanità mondiale hanno già chiamato “l’inevitabile Pandemia”.

Whether those forces are the chaos of the natural world, the greed-addicted structure of the health care industry and its Big Phama cartel, or the evil intent of individuals or groups, we know not. One need not believe in conspiracies to observe that social and economic conditions may be such that a pandemic is almost a foregone conclusion. For example, several major foundations are providing significant funding to several dozen laboratories around the world that are studying the Avian Flu virus to find out how easy it might be for “terrorists” to weaponize the flu. How many such labs do you think it takes before it is inevitable that an engineered pathogen will escape?

Non sappiamo se tali forse siano il caos naturale del mondo, la struttura industriale della salute ed il suo cartello delle multinazionali farmaceutiche, o il diabolico intento di individui o gruppi. Non c’è bisogno di credere nelle teorie cospiratorie per osservare che le condizioni sociali ed economiche siano favorevoli ad un evento pandemico. Per esempio, diverse primarie fondazioni mondiali stanno studiando il virus dell’influenza Aviaria per scoprire quanto sia facile per i “terroristi” rendere questa influenza un’arma biologica di distruzione di massa. Di tutti questi laboratori biochimici quanto tempo pensate debba passare prima che sia inevitabile che un patogeno prodotto artificialmente possa sfuggire e diffondersi?

Before you answer that question, remember that just this past January, as related in the second link above, a shipment of annual flu vaccine was “accidentally” contaminated with live Avian Flu virus… nearly triggering the pandemic.

Prima di rispondere a questa domanda, ricordatevi che appena nel Gennaio scorso, come riportato nel secondo link sopra, una spedizione annuale di vaccine anti-influenzali fu “accidentalmente” contaminate con il virus dell’influenza Aviaria… ed è andata vicino nel far esplodere la pandemia.

And now, over the past couple days, the story has broken of a potential Swine Flu pandemic (yes, the Swine Flu is back!). We reproduce below three stories about this and are continuing our investigation so that we can issue a Pandemic Flu eAlert shortly to the Health Freedom Action eAlert’s several hundred thousand subscribers. If you do not yet receive the free eAlert, please join at:

http://www.healthfreedomusa.org/?page_id=187

Ed adesso, negli ultimi due giorni, i media hanno annunciato del diffondersi di una potenziale Pandemia di Influenza Suina (si, l’influenza suina è tornata!). Sotto riportiamo tre storie su questi fatti mentre stiamo continuando le nostre indagini a modo che a breve potremmo emettere un Allerta Internet sull’influenza pandemica, per favore seguici alla pagina http://...

A final “smoking gun” is found in one article below, where the particular strain of Swine Flu is said to be a “novel strain” — and in another where it says, “It first looked mostly like a swine virus but closer analysis showed it is a never-before-seen mixture of swine, human and avian viruses, according to the CDC.” this, Dr. Laibow says, can be a hallmark of an engineered virus.

Una prova evidente si trova in un artico riportato più in basso, dove si afferma che il presente ceppo è un nuovo ceppo di influenza suina – ed in seguito dice: “ A prima vista sembra rassomigliare molto ad un virus suino ma ad una più attenta analisi mostra caratteristiche mai viste prima ciè una miscela di tratti appartenenti a virus suini, umani, e degli uccelli, secondo il CDC.” La dottoressa Laibow afferma che ciò è l’evidenza di un virus realizzato in laboratorio.

PLEASE TAKE THIS ALERT SERIOUSLY.

PERFAVORE PRENDETE QUESTO ALLARME SUL SERIO.

Dr. Laibow urges you to make sure you have supplemental silver (ionic or colloidal) available and stockpiled. This nutrient offers hope in a dangerous situation. You can order ionic silver and support the Foundation at the same time by going to: www.Nutronix.com/NaturalSolutions and on the top bar choose “Products” — then on the left menu (near the bottom) choose: “Silver Solution”.

La Dottoressa Laibow vi esorta di assicuravi di avere la disponibilità e scorta di preparati di argento (ionico o colloidale). Questo supplemento offre speranza in situazioni di pericolo. Puoi ordinare l’argento ionico e supportare la Fondazione allo stesso tempo andando al sito www. … e nella barra di menu superiore sceglier “Prodotti” – poi sul menu a sinistra (in basso) scegliere “Silver Solution)” (n.d.t. Mauro: in italia abbiamo il nostro beneamato “Silver / Guido” : http://www.argento-colloidale.info/cgi-bin/dettaglio_prod.asp?ID_prodotto=5 nella speranza riesca a soddisfare le richieste di generatori di ACI ed ACI prodotto - A mio personale giudizio, anche l’MMS / clorito di sodio 28% può essere una strategia difensiva valida.)

Ralph Fucetola JD

NSF Trustee for Dr. Laibow and Gen. Stubblebine

Our Accomplishments: http://www.healthfreedomusa.org/?page_id=195

I nostri risultati: http://....



We need your support to keep you informed: http://www.healthfreedomusa.org/?page_id=189

Abbiamo bisogno del vostro supporto per mantenervi informati: http://...

———————————————–
These articles are reproduced as a public service:


Questi articoli vengono riportati a titolo di servizio publico:

More US swine flu cases, Mexico illnesses raise pandemic questions

Altri casi di influenza suina in USA, I casi nel Messico generano interrogativi su eventuale pandemia

Lisa Schnirring * Staff Writer

Apr 23, 2009 (CIDRAP News) – Five more cases of an unusual swine influenza virus infection have surfaced, officials from the US Centers for Disease Control and Prevention (CDC) announced today, bringing the total to seven and raising more concerns about human-to-human transmission.

23 Aprile 2009 (CIDRAP News) – Sono emersi ulteriori cinque nuovi casi di infezioni dovute ad un inusuale virus di influenza suina, lo hanno confermato oggi, fonti ufficiali del CDC Centro di Controllo e Prevenzione della Malattie, portando il totale a sette, e sollevando maggiori preoccupazioni circa il contagio uomo-uomo.

The new cases include two clusters, two 16-year-old boys in San Antonio, Tex., who attended the same school and a father and daughter from San Diego County. Anne Schuchat, MD, interim deputy director for the CDC’s science and public health program, told reporters today at a teleconference that the clusters are consistent with human-to-human spread.

I nuovi casi riguardano due focolai, due ragazzi di 16 anni che andavano alla stessa scuola in San Antonia Texas, e un padre e figlia dalla campagna di San Diego, Anne Schachat, Medico, direttore temporaneo per il programma scientifico di salute pubblica del CDC, a comunicato ai reporter oggi, in una teleconferenza, che I focolai sono la prova del contagio uomo-uomo.

She also said that the World Health Organization has not raised its six-phase pandemic alert level above phase 3 (no or very limited human-to-human transmission).

La dottoressa ha anche comunicato che l’Organizzazione Mondiale per la Sanità non ha alzato il livello di allarme Pandemia oltre al livello 3 dei 6 livelli, corrispondente a (nessuna o molto limitata trasmissione uomo-uomo).

The fifth new case occurred in a patient from Imperial County, which borders San Diego County. Both counties are home to the first two swine flu patients that the CDC announced on Apr 21.

Il quinto nuovo caso è avvenuto ad un paziente di Imperial Country, nella periferia della regione di San Diego. Entrambe le provincie hanno ospitato i primi due casi di influenza suina che la CDC aveva annunciato il 21 Aprile scorso.

News of the five new swine flu cases came on the same day Canadian officials warned its public health, medical, and quarantine workers to look for illnesses among Canadians returning from Mexico. Mexico has reported several cases of severe respiratory illness and has asked Canada to assist in finding the source of the illnesses, some of which have been fatal, according to a report today from the Canadian Press (CP).

Le notizie circa I nuovi cinque casi di influenza suina giungono nello stesso giorno in cui il Canada ha messo in allarme le proprie organizzazioni sanitarie, mediche ed infettive, al fine di cercare eventuali contagiati tra i canadesi in ritorno dal Messico. Il Messico ha riportato numerosi casi di persone con gravi disturbi respiratori ed ha chiesto al Canada assistenza nella ricerca delle cause di tali casi di malattia, alcuni dei quali sono risultati fatali, questo secondo un articolo riportato oggi dal Canadian press (CP)

Schuchat said no swine flu cases have been confirmed in Mexico or Canada, but that CDC officials are discussing the situation with Mexican health officials and representatives from the Pan American Health Organization (PAHO).

La Dottoressa Schuchat che nessun caso di influenza suina è stato ufficialmente confermato in Messico o in Canada, ma che gli uffici del CDC stanno discutendo la situazione con gli uffici sanitari Messicani ed i rappresentanti della organizzazione sanitaria Pan Americana
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Lun 27 Apr 2009 - 0:35

Novel strain, relatively mild symptoms

Concerning the seven American cases, Schuchat said, “The good news is that all of the patients have recovered, and one was hospitalized. This is not looking like a very severe influenza.”

Un nuovo ceppo, sintomi relativamente lievi

Circa i sette casi americani la Schuchat ha detto , “ le buone notizie sono che tutti i pazienti si sono ripresi,e solo uno è stato ospedalizzato. Questa non appare come una influenza virulenta”.

Patients experience fever, cough, and sore throat symptoms similar to typical influenza, but some of the patients who had swine influenza also experienced more diarrhea and vomiting than is typical of seasonal flu.

I pazienti manifestano febbre, tosse, infiammazioni di gola simili ad una classica influenza, ma alcuni dei pazienti che hanno contratto l’influenza suina manifestano anche diarrea e vomito che sono tipiche della influenza stagionale.

The CDC said genetic sequencing of samples from the first two patients, California children who lived in adjacent counties, show that the swine flu virus contains segments from four different viruses: some North American swine, some North American avian, one human influenza, and two Eurasian swine.

Il CDC dice che la sequenza genetica estratta dai campioni prelevati dai primi due pazienti, due bambini californiani che vivono in province adiacenti, mostrano che il virus di questa influenza suina contiene segmenti di quattro differenti virus, alcuni dell’influenza suina nord americana, alcuni dell’influenza aviaria nord americana, uno dell’influenza umana, e due dell’influenza suina euroasiatica.

“This virus hasn’t been recognized in the USA or elsewhere,” Schuchat said.

“ Questo virus non è mai stato riscontrato in USA o altrove “ dice la Schuchat.



CDC scientists have determined that the novel swine flu virus is resistant to the older antivirals rimantadine and amantadine but is susceptible to oseltamivir and zanamivir.

Gli scienziati del CDC hanno determinato che il nuovo virus dell’influenza suina è resistente ai vecchi antivirali rimantadine e amantadine ma sono suscettibili ai oseltamivir and zanamivir.

Schuchat said the CDC expects to see more swine flu cases and that it would provide regular updates on its Web site.

La Schuchat ha detto che la CDC si aspetta di vedere altri casi e che fornirà regolari aggiornamenti sul suo website

“This is not time for major concern around the country, but we want you to know what’s going on,” she said. Most of the public health response will focus on the California and Texas areas where cases have been identified, but the CDC is urging health departments in other states to heighten their awareness of respiratory illnesses, particularly in those who have had contact with pigs or traveled to the San Diego or San Antonio areas.

“ Questo non è il momento per alter preoccupazioni per il paese. ma vogliamo che voi sappiate cosa sta succedendo” ha aggiunto. La gran parte della risposta della pubblica sanità sarà focalizzata nell’area tra California e Texas dove i casi sono stati rilevati, ma la CDC sta facendo pressioni ai Dipartimenti della Salute Pubblica di altri Stati di accrescere le attenzioni sulle malattie respiratorie, particolarmente su coloro che hanno avuto contatto sui maiali o che hanno viaggiato nelle aree di San Diego e San Antonio.

Schuchat said the CDC doesn’t know yet if the H1N1 component of this season’s influenza vaccine provides any protection against the swine flu virus, but she said studies are under way to determine if there is any cross-protection.

La Schuchat ha detto che sa ancora se il componente l H1N1 del vaccino antiinfluenzale di questa stagione possa fornire protezione contro il virus dell’influenza suina, ma ha detto che ci sono studi in corso per determinare se esista una protezione incrociata.

Expert reaction
Michael T. Osterholm, PhD, MPH, director of the University of Minnesota Center for Infectious Disease Research and Policy, publisher of CIDRAP News, said the findings, though concerning, don’t mean that a pandemic is imminent.


Reazioni degli esperti

Michael T. Osterholm, PhD, MPH , direttore dell’Università del Minnesota centro di ricerca e politiche contro le malattie infettive . editore del CIDRAP News, ha asserito che i dati rilevati, sebbene preoccupanti, non significano che sia imminente una pandemia.

However, he said health officials shouldn’t take comfort in the fact that the illnesses so far have been mild. “The first wave of the 1918 pandemic was mild, too,” Osterholm pointed out.

Comunque , ha detto anche che gli organi ufficiali non devono rilassarsi per il fatto che sinora le malattie si sono mostrate lievi .“ La prima ondata della pandemia del 1918 ( la Spagnola) fu anch’essa lieve.” Ha fatto presente lo stesso Osterholm

Walter Dowdle, PhD, who worked in the CDC’s virology unit during the 1976 swine flu outbreak, told CIDRAP News that it’s interesting but not greatly alarming that the 2009 swine flu strain contains such an unusual mix of gene segments.

Walter Dowdle, PhD, che ha lavorato nell’unità virologica del CDC durante l’influenza suina del 1976, ha ditto al CIDRAP News che è interessante ma non di grande allarme che il ceppo dell’influenza suina del 2009 contenga una tale miscela inusuale di segmenti genetici.

“It’s a real mutt,” said Dowdle, who now works with the Task Force for Child Survival and Development, based in Atlanta. “When you have an evolving RNA mechanism, it’s hard to be surprised by anything.”

“ Si tratta realmente di un ibrido” dice Dowdle, che ora lavora con la Task Force per lo sviluppo e la sopravvivenza dei bambini con base in Atlanta. “Quando noi abbiamo un meccanismo dell’RNA in evoluzione, è difficile sorprendersi per qualsiasi cosa.”

The H1N1 component of the seasonal flu vaccine might provide some degree of protection, he said. And if the swine flu virus persists, federal officials could consider adding an additional H1N1 strain to next year’s vaccine.

Il componente H1N1 del vaccine dell’influenza stagionale potrebbe fornire una certa protezione , ha detto.E se il virus dell’influenza suina persiste , gli ufficilai federali potrebbero considerare la possibilità di aggiungere un un ceppo addizionale al vaccino anti influenzale del prossimo anno.

Marie Gramer, DVM, PhD, a University of Minnesota veterinarian who has studied swine flu, said her preliminary examination shows that the outbreak strain doesn’t appear to closely match anything currently circulating in pigs. However, Gramer added that she has only looked at a small number of viruses and only at the hemagglutinin gene.

Marie Gramer, DVM, PhD, una Dottoressa veterinaria dell’Universita del Minnesota che ha studiato l’influenza suina ha ditto che al suo primo esame il ceppo della nuova influenza non sembra rassomigliare a nullo di finora conosciuto nei suini. Comunque, la Gramer ha aggiunto che ha visionato solo un piccolo numero di campioni di virus e solamente al gene della emaglutinina (causa agglutinazione delle cellule rosse del sangue – ndt.)


Risk message implications

Peter Sandman, PhD, a risk communication consultant based in Princeton, N.J., also listened in on today’s CDC teleconference. While he credited the CDC with getting a clear, calm, and concise scientific message out about the swine flu cases, he said they missed a teachable moment to promote pandemic preparedness.

Implicazioni riguardanti le comunicazioni sul rischio

Peter Sandman, Psicologo, un consulente della comunicazione dei rischi di Princerton, N.J., si anche pronunciato su una teleconferenza della CDC. Mentre riconosceva che la CDC ha formulato e reso pubblico un chiaro, calmo e conciso messaggio scientifico riguardo i casi di influenza suina, ha anche detto che essi hanno perso una buona occasione per promuovere ed insegnare come prepararsi ad una eventuale pandemia.

“Everyone needs to learn how to say ‘This could be bad, and it’s a good reason to take precautions and prepare’ and ‘This could fizzle out,’” Sandman said. “They need to simultaneously say both statements.”

Sadman ha dichiararto: “Tutti abbiamo bisogno di imparare a dire “Questo potrebbe essere pericoloso, ed è una buona ragione per prendere precauzioni e prepararsi” ed anche “Questo può essere un qualcosa senza conseguenze”, Quelli della CDC avrebbero dovuto affermare entrambe le possibilità.

He added that “good risk communicators need to know how to be both scary and tentative.”

Ha aggiunto che “Un buon comunicatore dei rischi ha bisogno di saper sia mettere la paura del pericolo che il dubbio sulla oggettività dello stesso.

Federal health officials are probably treading cautiously around the word “pandemic,” because some accused them of fearmongering when they raised concerns about the H5N1 virus 2 years ago and also because of overreaction during the 1976 swine flu epidemic that led to vaccination missteps.

I funzionari Federali della Sanità si stanno muovendo cautamente nel pronunciare la parola “pandemia”, perché qualcuno li ha accusati di fomentare la paura quando alzarono l’allarme per il virus H5N1 (Aviaria) 2 anni fa ed anche a causa dell’eccessiva reazione che si ebbe nell’epidemia di influenza suina del 1976 che portò a passi falsi nelle vaccinazioni.

When talking to the public about pandemic risks, federal officials could take some cues from hurricane forecasters, Sandman said, “and speculate responsibly.”

Sandman ha aggiunto che i funzionari Federali, nel parlare al pubblico dei rischi di pandemia, potrebbero prendere esempio da chi comunica l’arrivo di un uragano, “e congetturare in maniera responsabile”.

Canadian officials probe Mexico illnesses
Canada’s Public Health Authority (PHAC) said today in a situation update that Mexican authorities have asked its assistance in determining the cause of two clusters of severe respiratory illnesses that have occurred this month.


Funzionari canadesi fanno ricerche sulle malattie in Messico

L’Autorità Canadese di Sanità Pubblica (PHAC) oggi, in un’aggiornamento sulla situazione ha affermato che le autorità Messicane hanno richiesto la loro assistenza nel determinare le cause di due focolai di gravi malattie respiratorie che si sono sviluppati questo mese.

A cluster in Mexico City involved 120 cases and 13 deaths; the other occurred in San Luis Potosi, where 14 cases and 4 deaths were reported. Three deaths were reported from other locations: One from Oaxaca in southern Mexico and two from Baja California Norte, near the US border.

Un focolaio a Città del Messico con120 casi e 13 morti, l’altro è avvenuto in San Luis Potosi, dove sono stati riportati 14 casi e 4 morti. Tre morti si sono verificate in altre località. Una in Oaxaca nel Sud del Messico e due da Baja California Norte, vicino al confine con gli USA.

The PHAC report said the disease outbreak struck some healthcare workers and that most patients were previously healthy young adults between the ages of 25 and 44. Symptoms included fever, headache, ocular pain, shortness of breath, and fatigue that rapidly progressed to severe respiratory distress in about 5 days.

La relazione della PHAC afferma che la malattia si è manifestata colpendo alcuni operatori ospedalieri e che la maggior parte dei pazienti erano giovani adulti dell’età dai 25 ai 44 anni che godevano fino a quel momento di piena salute. I sintomi includono febbe, malditesta, dolore agli occhi, respiro corto, e stanchezza che rapidamente progrediscono in gravi difficoltà respiratorie nel giro di circa 5 giorni.
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Lun 27 Apr 2009 - 0:37

Mexican officials detected some influenza A/H1N1 and influenza B viruses, but have apparently ruled out H5N1 virus involvement. The PHAC said it received 51 clinical samples from Mexico for testing at its National Microbiology Lab.

Funzionari Messicani hanno rilevato alcuni virus dell’influenza del tipo A/H1N1 e B, ma apparentemente hanno escluso il coinvolgimento del virus H5N1. La PHAC ha dichiarato di aver ricevuto 51 campioni clinici dal Messico da analizzare presso il loro Laboratori Nazionale di Microbiologia.

Mexico told the PHAC that it had a late influenza season with an increasing number of influenza-like illnesses since the middle of March. The country also had a higher proportion of influenza B viruses than previous seasons.

I funzionari Messicani hanno detto alla PHAC che avevano avuto una stagione influenzale tardiva con un numero crescente di malattie assomiglianti al tipo influenzale fin dalla meta di Marzo. La nazione inoltre aveva avuto una percentuale più alta di influenza del tipo B che nelle stagioni precedenti.

http://www.cidrap.umn.edu/cidrap/content/influenza/panflu/news/apr2309swineflu.html


———————————————

Sixty Swine Flu Fatalities In Mexico Confirm Pandemic Start

Sessanta morti per influenza suina in messico confermano l’inizio di una pandemia.
Recombinomics Commentary 13:30
April 24, 2009


A rare outbreak of human swine flu has killed at least 60 people in Mexico and spread to the United States where authorities are on alert, the World Health Organisation said on Friday.

L’Organizzazione Mondialeper la Sanità (OMS) a comunicato venerdì che un raro scoppio di influenza suina contagiosa per l’uomo ha ucciso almeno 60 perone in Messico e si è diffusa negli Stati Uniti dove le autorità sono in allerta.

“To date there have been some 800 suspected cases with flu-like illness, with 57 deaths in the Mexico City area,” Chaib added.

“Al momento ci sono stati circa 800 casi sospetti con malattie simili all’influenza, con 57 morti in Città del Messico. Ha aggiunto Chaib.

Twenty four suspected cases and three deaths were also recorded in San Luis Potosi in central Mexico.

Inoltre ventiquattro casi sospetti e tre morti sono state riportate in San Luis Potosi nel Messico centrale

The above comment confirm that the swine H1N1 in southwestern United States (see updated map) is the leading edge of a H1N1 pandemic that appears to be centered in Mexico.

La notizia di cui sopra conferma che I casi di influenza suina H1N1 nel sudovest degli stati uniti (vedi la carta aggiornata) sono il bordo superiore della pandemia che si stà sviluppando in Messico.

These deaths should increase the pandemic phase to 6.

Queste morti dovrebbero far innalzare la fase pandemica al 6° livello (massimo – ndt.)

Release of sequences from fatal cases in Mexico would be useful.

La comunicazione della sequenza dei casi mortali in messico sarebbe molto utile.

http://www.recombinomics.com/News/04240903/H1N1_Swine_Mexico_Pandemic.html

—————————————————

Deadly new flu strain breaks out in Mexico, U.S.

Un nuovo mortale ceppo virale di influenza sta irrompendo in Messico e negli Stati Uniti

By Alistair Bell and Noel Randewich

MEXICO CITY (Reuters) - A strain of flu never seen before has killed as many as 61 people in Mexico and has spread into the United States, where eight people have been infected but recovered, health officials said on Friday.

CITTA del MESSICO (Reuters) – funzionari della Sanità hanno comunicato Venerdì un ceppo virale influenzale mai visto prima ha ucciso almeno 61 persone in Citta del Messico e ha raggiunto gli Stati Uniti, dove otto persone sono state infettate ma sanate,.

Mexico’s government said at least 16 people have died of the disease in central Mexico and that it may also have been responsible for 45 other deaths.

Il governo Messicano ha detto che almeno 16 persone sono morte nel Messico centrale a causa di questa nuova malattia che potrebbe essere causa di altre 45 morti.

The World Health Organization said tests showed the virus in 12 of the Mexican patients had the same genetic structure as a new strain of swine flu, designated H1N1, seen in eight people in California and Texas.

L’Organizzazione Mondiale della sanità ha detto che I test sui virus di 12 pazienti messicani hanno mostrato di avere lai stessa struttura genetica di un nuovo ceppo di influenza suina designata H1N1, e trovata anche in otto persone nella California e nel Texas.

Because there is clearly human-to-human spread of the new virus, raising fears of a major outbreak, Mexico’s government canceled classes for millions of children in its sprawling capital city and surrounding areas.

Dato che c’è palese trasmissione uomo-uomo del nuovo virus, crescente paura di grave epidemia, il governo Messicano ha chiuso le scuole per milioni di bambini nella capitale e area circostante.

“Our concern has grown as of yesterday,” U.S. Centers for Disease Control and Prevention acting director Dr. Richard Besser told reporters in a telephone briefing.

Il direttore operative del Centro per il Controllo e Prevenzione delle Malattie, Dr. Richard Besser ha detto ai reporter in un briefing telefonico. “La nostra preoccupazione è cresciuta rispetto a ieri”.

It first looked mostly like a swine virus but closer analysis showed it is a never-before-seen mixture of swine, human and avian viruses, according to the CDC.

A prima vista sembrava un virus suino ma ad una analisi più approfondita si è rivelato essere una miscela mai vista di parti di virus suini, umani e aviari, a detta della CDC.

“We do not have enough information to fully assess the health threat posed by this new swine flu virus,” Besser said.

Il Dr. Bresser ha anche detto “Non abbiamo abbastanza informazioni per poter pienamente quantificare il rischio sanitario causato da questo nuovo virus di influenza suina”.

Humans can occasionally catch swine flu from pigs but rarely have they been known to pass it on to other people.

Gli uomini possono occasionalmente prendere l’influenza suina dai suini, ma raramente si è saputo di casi di successiva trasmissione uomo-uomo.

The WHO said it was ready to use rapid containment measures if needed, including antivirals, and that both the United States and Mexico are well equipped to handle the outbreak.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato di essere pronta ad usare misure rapide di contenimento se necessario, compresi antivirali, e che sia il Messico che gli USA sono ben equipaggiati per fronteggiare l’epidemia.

Both the WHO and the CDC said there was no need to alter travel arrangements in Mexico or the United States.

Sia l’OMS che la CDC hanno dichiarato che non c’è la necessità di modificare le regole di viaggio sia in Messico che negli stati Uniti.

CLOSE TO 1,000 SUSPECTED CASES IN MEXICO

QUASI 1.000 CASI SOSPETTI IN MESSICO

Eight people were infected with the new strain in California and Texas, but all of them have recovered. Mexico said it had close to 1,000 suspected cases there.

Otto persone sono state infettate dal nuovo ceppo virale in California e Texas, ma tutte sono guarite. Il Messico ha dichiarato di avere quasi 1.000 casi sospetti.

The CDC’s Besser said scientists were working to understand why there are so many deaths in Mexico when the infections in the United States seem mild.

Il Dr. Besser della CDC ha detto che gli scienziati stanno lavorando per capire perché ci sono così tante morti in Messico mentre negli stati uniti l’infezione sembra debole.

Worldwide, seasonal flu kills between 250,000 and 500,000 people in an average year, but the flu season for North America should have been winding down.

Nel mondo, l’influenza stagionale uccide dalle 250.000 alle 500.000 persone mediamente ogni anno, ma la stagione influenzale per il Nord America dovrebbe stare chiudendosi.

The U.S. government said it was closely following the new cases. “The White House is taking the situation seriously and monitoring for any new developments. The president has been fully briefed,” an administration official said.

Il governo degli Stati Uniti ha dichiarato di stare seguendo attentamente I nuovi casi. “ La casa bianca sta prendendo la situazione seriamente e sta monitorando ogni nuovo sviluppo della stessa. Il presidente é stato pienamente messo al corrente” ha dichiarato un esponente ufficiale dell’amministrazione.

Mexico’s government cautioned people not to shake hands or kiss when greeting or to share food, glasses or cutlery for fear of infection.

Il governo Messicano ha messo in guardia la gente di non stringersi la mano o baciarsi o dividersi il cibo, bicchieri o posate per paura dell’infezione.

The outbreak jolted residents of the Mexican capital, one of the world’s biggest cities and home to some 20 million people.

L’epidemia ha colpito I residenti della capitale messicana, una delle più grandi città del mondo con una popolazione di circa 20 Milioni di persone.
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Lun 27 Apr 2009 - 0:39

One pharmacy ran out of surgical face masks after selling 300 in a day.

Una farmacia ha terminato le mascherine chirurgiche dopo averne vendute 300 in un giorno.

“We’re frightened because they say it’s not exactly flu, it’s another kind of virus and we’re not vaccinated,” said Angeles Rivera, 34, a federal government worker who fetched her son from a public kindergarten that was closing.

“Siamo impauriti perche dicono che non è esattamente influenza, è un’altro tipo di virus e non siamo vaccinati”, ha detto Angela Rivera, 34 anni lavoratrice press oil governo federale che ha preso suo figlio da un giardino d’infanzia pubblico che stava per essere chiuso.

The virus is an influenza A virus, carrying the designation H1N1. It contains DNA from avian, swine and human viruses, including elements from European and Asian swine viruses, the CDC has said.

Il virus è del tipo influenza A, porta la designazione H1N1. Contiene DNA appartenenti a virus Aviari, suini e umani, compreso elementi dell’influenza suina europea ed asiatica, ha dichiarato la CDC

The Geneva-based U.N. agency WHO said it was in daily contact with U.S., Canadian and Mexican authorities and had activated its Strategic Health Operations Center (SHOC) — its command and control center for acute public health events.

L’agenzia dell’ONU OMS con base a Ginevra ha detto di essere in contatto quotidiano con le autorità USA, Canadesi e Messicane ed ha attivato il centro strategico per le operazioni sanitarie (SHOC) – il suo centro di commando per eventi di grave crisi sanitaria pubblica.



The CDC said it will issue daily updates here

La CDC ha detto che emetterà aggiornamenti giornalieri sulla situazione.

Surveillance for and scrutiny of influenza has been stepped up since 2003, when H5N1 bird flu reappeared in Asia. Experts fear that or another strain could spark a pandemic that could kill millions.

La sorveglianza ed il controllo dell'influenza è stata intensificata fin dal 2003, quando l’ H5N1 Influenza aviaria è riapparsa in Asia. Gli esperti temono che un altro ceppo virale possa innescare una pandemia che potrebbe uccidere milioni di persone.

In Egypt, a 33-year-old woman died of bird flu, becoming the third such victim there in a week. The H5N1 bird flu, a completely different strain from the swine flu, has infected 421 people in 15 countries and killed 257 since 2003.

In Egitto, una donna di 33 anni mori di influenza aviaria, divenndo la terza vittima nel luogo in una settimana . L’influenza aviaria H5N1, un ceppo completamente differente dall’influenza suinaha infettato 421persone in 15 paesi ed ne ha uccise 257 dal 2003.

An outbreak of severe acute respiratory syndrome, or SARS, killed 44 people in Canada in 2003.

Una epidemia di deficenza acuta respiratoria, detta SARS, uccise 44 persone nel 2003 in Canada.

http://www.reuters.com/article/topNews/idUSTRE53N22820090424?sp=true

This entry was posted on Friday, April 24th, 2009 at 1:20 pm and is filed under Avian Flu, Disinformation, Get Involved, Promising Developments, The Law & CODEX, Vaccination, Weaponized Avian Flu . You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Questa registrazione è statapostata venerdì 24 Aprile 2009 alle 13,20 ed è inserita sotto Avian Flu, Disinformation, Get Involved, Promising Developments, The Law & CODEX, Vaccination, Weaponized Avian Flu . Potete seguire ugni risposta a questa registrazione attraverso I feed RSS 2.0 Le risposte sono attualmente chiuse, ma potete seguirle ( trackback ) dal vostro sito
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da viernes il Lun 27 Apr 2009 - 13:36

Mauro una domanda: poniamo che il tutto precipiti (dai andiamo direttamente allo scenario peggiore, per semplificare)... e si arrivi a vaccinazioni di massa, imposte per legge.
Tu che faresti? Ti opporresti?
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 45
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Lun 27 Apr 2009 - 21:01

viernes ha scritto:Mauro una domanda: poniamo che il tutto precipiti (dai andiamo direttamente allo scenario peggiore, per semplificare)... e si arrivi a vaccinazioni di massa, imposte per legge.
Tu che faresti? Ti opporresti?

---------------------

... CERTO.. però...
... mi devono ASSICURARE che mi vaccineranno con una delle MILIONI di fiale INFETTATE di AVIARIA "per errore"... Laughing Laughing Laughing

---------------------------

... probabilmente ...

... farò quello che fece mio padre dopo l' "8 Settembre"...

... ALLA MACCHIA ... Laughing Laughing Wink


Ultima modifica di MAURO LORE il Lun 27 Apr 2009 - 21:10, modificato 1 volta
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Lun 27 Apr 2009 - 21:06

Da: http://www.uktabloid.co.uk:80/MainNews.html


An Advanced Biowar Event That Will Be Bigger Than 9/11

Una guerra biologica vanzata che sarà più grande dell’ 11 Settembre


On 23 rd April 2009 the world began to become aware of a very strange new version of swine flu H1N1 in Mexico with limited cases in Texas and California.

Il 23 Aprile 2009 il mondo comincia ad accorgersi dellapresenza di una nuova e molto strana versione di influenza suina H1N1, ciò avvie in Messico con un numero limitato di casi in Texas e California.

By the morning of the 24th of April, we began hear that there were hundreds of sick and 20 or so dead. By late in the day, we have learned that over 1,000 are now reported ill and over 60 are reported dead. There are solid reasons to suspect that this new Mexican Swine Flu is NOT a naturally occurring event but instead is an Advanced Biological Warfare recombination DNA genetically engineered virus.

Al mattino del “4 Aprile, cominnciamo a sentire dai media che c’erano centinaia di malati e circa 20 morti. Più tardi, il giorno stesso, più tardi, abbiamo appreso che oltre 1.000 sono i malati ed oltre 60 i morti: Ci sono solide ragioni per sospettare che questa nuova influenza suina messicana NON sia un evento che possa avvenire naturalmente ma piuttosto un virus prodotto in un avanzato laboratorio di produzione di armi biologiche.

Here is what we know of the virus so far. This virus has already gone international having crossed the border from Mexico to America. All schools in Mexico City have been canceled, millions of students told to stay home due to Mexican Swine Flu. Sick victims of this strange new virus are currently reported in California and Texas. Over 60 deaths reported in Mexico (could be substantially higher considering the state of Mexican health care and reporting).

Questo è quello che sappiamo fino ad adesso di questo virus. Questo virus si è già propagato a livello internazionale, avendo attraversato il confine tra Messico e Stati Uniti. Tutte le scuole di Città del mMessico sono state chiuse, a milioni di studenti è stato detto di restare a casa causa la Influenza suina messicana. Malati colpiti da questo strano nuovo virus sono attualmente presenti anche in Claifornia e Texas. Oltre 60 morti accertati in Messico (la conta potrebbe essere sostanzialmente più alta, considerando lo stato dell’assistenza sanitaria messicana e la capacità di trasmettere i dati.)

Young healthy adults seem to be the most at risk. This is similar to the deadest killer flu in history, Spanish Flu in 1918. Most if not all nations with advanced biological warfare programs have been interested in recreating the Spanish Flu DNA sequence and several are reported to have done so.

Adulti giovani ed in salute sembrano essere le persone più a rischio. Questo fatto è simile alla più devastante pandemia influenzale avutasi nella storia, la SPAGNOLA del 1918. Molte, se non tutte con programmi avanzati di guerra biologica sono stati interessati nel ricreare la sequenza del DNA dell’influenza spagnola e diversi stati hanno detto di esserci riusciti.

The new Mexican Swine Flu has elements of DNA from the following: avian flu, human flu Type A, human flu Type B, Asian swine flu, and European swine flu. A strange combination never seen before and having less than 1/10% chance of being a natural event. Human and animal viruses from four or more continents suddenly recombine in a new flu during a non-flu season that spreads from human-to-human with a 10% fatality rating.

La nuova influenza suina messicana ha elementi di DNA dei seguenti ceppi virali: Influenza aviaria, influenza umana Tipo A, influenza umana tipo B, influenza suina asiatica, influenza suina Europea. Una strana combinazione di elementi mai vista fino ad oggi e che ha meno dello 1 su mille (0,1% - ndt.-) come possibilità di essere un evento naturale. Virus umani ed animali da 4 o più continenti improvvisamente si ricombinano in un nuovo virus influenzale, durante un periodo stagionale non influenzale e che si diffonde da uomo a uomo con un tasso di mortalità del 10%.

Over 1,000 reported infected in Mexico; true rate may be much higher. Mexico City seems to be the epicenter of the new virus. Mexico City has 20 million citizens, most terribly poor. Mexico City is notorious for its poor sanitation and public health. "Don't drink the water" has been the byword in Mexico City for decades. It is the perfect breading ground for an explosive growth of this new killer virus. Mexico City has closed all schools, public gatherings, public buildings. People are wearing medical masks on the streets. The government has announced a massive new emergency swine flu vaccination program that will be, at best, either totally non-effective or of very limited effect, and could be, at worst, a deadly option for patients. It is thought that the authorities are trying to contain public panic by announcing the vaccination program.

Oltre 1.000 infetti annunciate in Messico, ma il numero esatto potrebbe essere molto più alto. Città del Messico sembra essere l’epicentro di questo nuovo virus. Citta del Messico ha 20 MILIONI di abitanti, gran parte in grande povertà. “Non bevete l’acqua”, è stata per decenni la frase detta a chi vi si recava. Eì il perfetto terreno di coltura per una crescita esplosiva di questo nuovo virus. Città del Messico ha chiuso tutte le scuole, manifestazioni pubbliche, edifici pubblici. La gente indossa maschere respiratorie per strada. Il governo ha annunciato un programma emergenziale di VACCINAZIONE di MASSA che sarà, nel miglior caso, o completamente inefficace o di effetto molto limitato, e nel caso peggiore, potrebbe essere una “opzione mortale” per i pazienti. Si pensa che le autorità stiano cercando di contenere il panico della gente mediante l’annuncio di questo programma di vaccinazione.

Both the World Health Organization and the US CDC (Center for Disease Control) have announced, today/24th April, that they are 'very concerned' about a global pandemic developing out of this new disease. Based on advanced biowargaming projections, it is already too late to stop the global spread of this new killer disease. Based on the three waves of Spanish Flu, the latter ones being more lethal, fatality rates may range from approximately 10% to 40% or so in later waves. More people could die in America, Mexico, Canada, Europe, and globally from Mexican Swine Flu than died in World War II.

Sia l’Organizzazione Mondiale della Sanità che il Centro per il Controllo delle Malattie (CDC) degli Stati Uniti, hanno annunciate oggi, 24 Aprile, che sono molto preoccupati sulla possibilità che si possa sviluppare una pandemia mondiale da questa nuova malattia. Sulla base dei software usati per le proiezione di guerre biologiche, è già troppo tardi per contenere la diffusione mondiale di questa nuova malattia mortale. Basandosi sulle tre ondate che si ebbero con la SPAGNOLA del 1918, delle quali, le ultime furono più letali della prima, la percentuale di decessi potrebbe andare approssimativamente dal 10 al 40% delle ultime ondate. Potrebbero morire più persone inAmerica, Messico, Canada, Europa, e nel mondo di influenza suina messicana di quante ne morirono durante la 2° Guerra Mondiale.

This new flu is likely a lab-created, genetically engineered virus that either: (1) Escaped accidentally from a lab; or (2) was deliberately released by a nation or non-state organization or a well-trained individual. Click here for several news items.

Questa nuova influenza assomiglia ad un virus geneticamente modificato e creto in laboratorio che: (1) o e sfuggito accidentalmente da un laboratorio, o (2) è stato deliberatamente immesso da una nazione o organizzazione non-statale o un individuo ben addestrato. Click here per diverse notizie al riguardo.

If there is a positive side to this coming global disaster, it may force governments to quickly come to grips with containing advanced biowar attacks. This is of considerable short term importance as Israel is apt to attack Iran by no later than mid-July 2009. The Iranians, having hired a large number of key ex-Soviet advanced biowar scientists 18 years ago and having spent billions on their asymmetrical MAD (mutually assured destruction) counter-force, are expected to respond to any significant attack on Iran with a biowar attack on Israel, North America, and Europe using in-place agents and dozens of genetically engineered viruses, many with very high projected kill rates.

Se c’è un lato positive in questo disastro mondiale che stà arrivando, è il fatto che può stimolare i governi a cimentarsi rapidamente nel contenimento degli attacchi di guerra biologica avanzata. Ciò è notevolmente importante a breve termine, dato che Isdraele sta agendo per attaccare l’Iran non più tardi di metà del prossimo Luglio. Gli iraniani, che, 18 anni fa, hanno assunto un gran numero di scienziati ex-Sovietici specialisti nella guerra biologica avanzata e che hanno speso miliardi nella loro MAD (Distruzione Assicurata Reciproca) forza di risposta, si aspetta che rispondano a qualsiasi significativo attacco sul suolo iraniano, con attacchi biologici in Israele, Nord America, ed Europa, mediante l’uso di agenti già sul posto e dozzine di virus geneticamente modificati, alcuni con tasso di mortalità previto molto alto.

This event is an advanced biological warfare event. It is far more important than 9/11 and, by itself, could bring deaths in such magnitudes as to exceed the number of deaths from all causes in the Second World War. News Source

Questo evento è un evento di guerra biologica avanzata. E’ di gran lunga più importante dell’ 11 SETTEMBREe, da solo, potrebbe comportare un numero di morti di tale grandezza da superare il numero dei morti, per qualsiasi causa, uvute nella 2° Guerra Mondiale. News Source


Make of this what you will
But.. Never stop questioning these things!

Di quanto detto fanne cio’ che vuoi
Ma.. Non smettere mai di farti domande su queste cose!



Many thanks to Jim for additional information and yesterday's links (Ed)
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da XENA il Mar 28 Apr 2009 - 10:21

Influenza "suina" : attivo dalle ore 8 di domani mattina il numero 1500 tutte le misure previste per fare fronte ad una eventuale pandemia influenzale nessun caso in italia



Attivo da domani mattina a partire dalle ore 8,00 il numero di pubblica utilità del Ministero 1500 a cui i cittadini viaggiatori si potranno rivolgere per ricevere informazioni sull´influenza "suina".INFLUENZA SUINA 479a548-930 Al numero 1500, che sarà attivo tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 20,00, risponderanno medici ed esperti del Ministero appositamente formati.
Il Ministero sin dal 24 aprile ha riunito in seduta permanente una Task Force di esperti e continua a monitorare ora per ora l´evolversi della situazione in collegamento con gli organismi europei e internazionali.
Si comunica che al momento non sono stati segnalati casi confermati di influenza "suina"nel nostro Paese e non si è ravvisata la necessita di assumere iniziative relative a controlli alle frontiere.

Il riepilogo della situazione internazionale, secondo l´Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), è il seguente: in Messico 20 casi confermati in laboratorio di influenza suina A/H1N1 (oltre mille casi sospetti segnalati e 49 decessi); Negli Stati Uniti, i casi confermati sono 40 (28 a New York, 7 in California, 2 in Texas, 2 in Kansas e 1 in Ohio) e non è stato segnalato alcun decesso. Oggi è giunta la conferma di 4 casi confermati in Canada e 1 in Spagna.

Si ricordano di seguito le azioni assunte dal Ministero per fronteggiare una eventuale pandemia influenzale: allertate la rete di controllo Influnet, in collaborazione con l´Istituto Superiore di Sanità, e le altre strutture per la sorveglianza del virus sul territorio. Allertati gli Assessorati alla Sanità delle Regioni e delle Province autonome e gli Uffici di Sanità Marittima e Frontaliera (USMAF), ai quali sono stati inviati dei volantini contenenti consigli per i viaggiatori in partenza o in arrivo dalle zone a rischio. Inoltre, sono state richieste misure per quanto riguarda aeromobili e navi. In particolare per quanto riguarda le aeromobili è stata richiesta la trasmissione obbligatoria della parte sanitaria della dichiarazione generale di aeromobile, debitamente compilata per ciò che concerne le condizioni di salute di passeggeri e componenti di equipaggio a bordo durante il viaggio. Per quanto riguarda invece le navi è stata richiesta l´esclusione del rilascio via radio della libera pratica a qualunque nave abbia toccato porti delle aree affette.
Presso il Ministero sono stoccate inoltre quaranta milioni di dosi di farmaci antivirali. Più precisamente sono disponibili circa dieci milioni di dosi di farmaco Zanamivir (Relenza) e 60mila dosi di farmaco Oseltamivir (Tamiflu) pronte per l´assunzione. Sono inoltre disponibili circa 30 milioni di dosi di Tamiflu sotto forma di polvere, per l´incapsulamento della quale è già stato dato mandato all´Istituto Chimico Farmaceutico Militare di Firenze. Tale polvere, peraltro, può essere assunta, in estrema emergenza, in soluzione liquida.
Si segnala, infine, che l´Italia dispone di un preciso Piano concordato con gli altri Stati dell´Unione Europea di preparazione e risposta ad un´eventuale pandemia influenzale.27 aprile 2009

___________________________________________________
INFLUENZA SUINA 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Dezeb il Mer 29 Apr 2009 - 4:54

Bisogna, anzi è necessario sapere dal seguente:
https://www.youtube.com/watch?v=nYu9ejXZ8Q8&feature=player_embedded

riportato dal video:
"Il Dr. John Carlo direttore della Dallas Medical Co. dice che il virus dell'influenza suina è stato creato in laboratorio ed è un orchestrato tentativo di diffondere la paura e il caos nella popolazione e un pretesto per vaccinare le persone con l'inganno.

Tutti dovrebbero sapere che il vaccino contiene mercurio e provoca danni al sistema nervoso.
Il mercurio, ovviamente, è una delle sostanze più tossiche che si possano immettere nel corpo umano. E' un metallo pesante noto per contribuire a disturbi neurologici tra cui l'autismo, la demenza e persino il morbo di Alzheimer.
Il mercurio inoltre tende a depositarsi nei tessuti del corpo umano, e non è facilmente rimovibile, anche le piccole esposizioni al mercurio si possono accumulare nel tempo e compromettere la salute della persona interessata.

Questo medico ammette pienamente che il virus è stato coltivato in un laboratorio e la maggior parte delle persone non si rendono conto di ciò che lui ha dichiarato in questa intervista, perchè sono tenute nell'ignoranza e non prestano attenzione ai fatti reali. I mass-media schiavi dell'elite globale vi dicono solo ciò che vogliono voi ascoltiate.

Non prendete il vaccino TAMIFLU.
Il vaccino TAMIFLU causa malattie neuropsichiatriche.

Vediamo alcuni dei produttori del vaccino:
DONALD RUMSFELD
GEORGE SHULTZ (MEMBRO DEL GRUPPO BILDERBERG) *link in basso
IL GOVERNO FEDERALE AMERICANO (OVVIAMENTE)"

* http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=20850
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da lupomag il Mer 29 Apr 2009 - 8:38

Comincio a chiedermi quanti dei morti dichiarati possano realmente essere attribuiti al virus in questione.
Tuttavia l'argomento dovrebbe essere seguito con maggiore attenzione da parte nostra, vista l'escalation mediatica che ne sta derivando.
E' possibile che al più presto ci venga richiesto di assumere una posizione inequivocabile in merito alla vaccinazione.......
Al momento non mi sentirei di escludere nessuna possibilità circa questa "pandemia".

lupomag
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 183
Età : 54
Località : taviano
Data d'iscrizione : 17.11.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Dezeb il Mer 29 Apr 2009 - 9:35

se fosse necessario si potrebbe valutare di usare l'MMS se il beneficio è maggiore dei rischi di cui si parla,

a quel punto con tutti i dati già in possesso, cioè che la sostanza uccide il 100% di virus e batteri, e che non farebbe eccezione questo virus,
ritengo che non possono dire di no se uno si vuole curare come -efficacemente-meglio crede

il mercurio lo usino negli esperimenti alchemici per trasformarlo in oro, o nei vaccini di massa per ottenere denaro e controllo
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Dezeb il Mer 29 Apr 2009 - 11:07

Effetti collaterali in sintomi neuropsichiatrici del Tamiflu:

(è in inglese ma si capisce un pò dalle immagini)

*___*://video.google.com/videoplay?docid=2374123397753064752

(copiate l'indirizzo e mettete http al posto dei quattro trattini underscore *___*
Dezeb
Dezeb
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1431
Età : 50
Località : N
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Mer 29 Apr 2009 - 12:36

Virus, vaccini, e miliardi, in salsa “Big Pharma”




Avete presenti quei vetrai che, per vendere e risistemare i vetri, vanno in giro a romperli ?

Qualcosa di assolutamente simile potrebbe accadere nel nebulosissimo mondo della sanità pubblica, e non solo in Italia. Prima la “Mucca pazza”, poi l’”Aviaria”, ora la “Febbre Suina”. E’ dall’inizio del secolo che continuano a riproporci l’incubo della pandemia ; sappiamo però delle attenzioni dedicate dagli scienziati delle superpotenze alla guerra batteriologica, degli esperimenti con virus mutanti, dei laboratori più o meno segreti all’interno dei quali gli agenti virali vengono manipolati.
Come accaduto con la SARS e con l’influenza aviaria, anche l’epidemia di febbre suina che avrebbe già fatto un centinaio di vittime in Messico e contagiato alcune persone negli Stati Uniti e in Nuova Zelanda, rappresenta un fenomeno estremamente difficile da interpretare, sia per quanto riguarda le conseguenze che l’epidemia potrebbe avere a livello mondiale, sia per quanto concerne gli intrecci politici ed economici che sempre si muovono sullo sfondo di “allarmi globali” come questo, destinati a traumatizzare e condizionare pesantemente l’opinione pubblica e gli stessi governi.


L’opinione pubblica di tutto viene informata, tramite i canali ufficiali, meno che della possibilità che dietro queste epidemie ci sia la mano dell’uomo, e precisamente dell’industria farmaceutica con le superpotenti multinazionali del farmaco, ciascuna delle quali ha - oramai - bilanci che superano quelli di molti governi ( vedi “Report” su RAI 3 ).

La situazione a Città Del Messico, dove l’epidemia avrebbe avuto inizio, risulta piuttosto grave. Le vittime accertate sarebbero 121 e le autorità hanno deciso la chiusura delle scuole e delle università, oltre alla sospensione delle messe in tutte le parrocchie a tempo indeterminato.

Il Messico ha già stanziato un fondo di 450 milioni di dollari per fare fronte all’emergenza.
Anche negli Stati Uniti, dove ancora non ci sono vittime ma si riscontrano una ventina di casi accertati di contagio, la questione sembra venire affrontata molto seriamente, dal momento che nel pomeriggio è stato dichiarato lo Stato di emergenza sanitario nel corso di un briefing convocato alla


Casa Bianca per valutare l’evolversi della situazione.
La Commissione Europea ha finora negato la presenza di casi di contagio all’interno della UE,


anche se alcuni casi sospetti sono stati riscontrati in Spagna e Francia.

In Italia la Farnesina si è finora limitata a sconsigliare i viaggi in Messico e il ministro del Welfare Sacconi ha rassicurato gli Italiani, affermando che il nostro Paese “Ha dosi di farmaci antivirali in misura sufficiente per fare fronte a qualsiasi sviluppo dell’epidemia”.

Tra le varie ipotesi che stanno prendendo corpo, non solo sul web, vi sono quelle di molti cittadini, giornalisti, medici, compreso il sottoscritto, che leggono nella vicenda la volontà di scatenare un’ondata di allarmismo, finalizzato a sostenere l’acquisto di farmaci e vaccini a beneficio delle casse delle grandi industrie farmaceutiche.


Queste, inoltre, passano pure per “benemerite”, essendo le aziende che consentirebbero di “debellare” i virus in questione : oltre il danno la beffa.

Lo stesso vale per quasi tutte le altre vaccinazioni : da un teorema solo in apparenza eticamente inappuntabile ( la eradicazione delle malattie ), parte in realtà il subdolo ma micidiale attacco al sistema immunitario degli individui, a partire dalla loro infanzia. Sono sempre più numerose le malattie per le quali si trova un nesso causa-effetto molto difficilmente contestabile - ma “indicibile” - con i vaccini, e le allergie in costante aumento ( che altro non sono che un “impazzimento” del sistema immunitario ), e le tante altre malattie “autoimmuni” ne sono solo un esempio. Mi auguro che il mondo scientifico sano voglia aprire dei seri e sereni dibattiti su quanto la medicina biologica va da decenni affermando. Basta alle vaccinazioni di massa effettuate in maniera così supina ed acritica !





Dott. Massimo Pietrangeli Omotossicologo, Specialista in Clinica Pediatrica



P.S.: Dal Web :

“La connessione fra le presunte pandemie e i guadagni stratosferici delle grandi industrie farmaceutiche è qualcosa di assodato al di là di ogni ragionevole dubbio. A questo riguardo risulta quanto mai interessante focalizzare per un attimo l’attenzione sulla multinazionale francese Sanofi - Aventis, presente in più di 100 paesi nei cinque continenti, che nel 2007 ha realizzato un fatturato di 27 miliardi di euro. Sanofi – Aventis risulta essere in Italia la prima azienda farmaceutica a livello nazionale, con un centro di ricerca a Milano e 5 stabilimenti (di cui uno a Scoppito in provincia dell’Aquila) sul nostro territorio ed è risultata fra le multinazionali del farmaco che maggiormente hanno incrementato i propri profitti in conseguenza dell’epidemia d’influenza aviaria. Basti pensare che nello scorso mese di aprile 2008 ha ricevuto dal governo USA un ordinativo di vaccino contro l’aviaria per il valore di 192,5 milioni di dollari.
Per una strana ironia del destino la multinazionale Sanofi – Aventis, lo scorso 9 marzo 2009 ha annunciato, tramite un comunicato stampa, la decisione d’investire 100 milioni di euro nella costruzione di un nuovo impianto per la produzione di vaccini contro l’influenza stagionale e pandemica, che verrà situato proprio in Messico, in virtù di un accordo firmato a Mexico City alla presenza del Presidente francese Nicolas Sarkozy. Nel comunicato si fa inoltre espressamente riferimento alla “preparazione a possibili pandemie influenzali.” Questo scherzo del fato non è però rimasto isolato, dal momento che neppure un mese dopo, lo scorso 2 aprile 2009, la multinazionale Sanofi - Aventis ha annunciato di avere acquistato il produttore di farmaci generici messicano Laboratorios Kendrik, con un giro d’affari annuo di 26 milioni di euro, al fine di migliorare la propria posizione nei paesi emergenti. Acquisizione che consente oggi a Sanofi - Aventis di controllare circa il 15% dell’intero mercato dei farmaci generici messicano.


Il mese di aprile 2009 non è ancora terminato e proprio a Città Del Messico l’epidemia di febbre suina ha iniziato a mietere le prime vittime, scatenando il panico fra la popolazione, resta solo da decidere se credere o meno alle coincidenze”.



Sottoscrivo, personalmente, anche queste affermazioni, e sono disposto a pubblici confronti al riguardo.

Massimo Pietrangeli







Pescara, 28.04.09

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Mer 29 Apr 2009 - 15:26

Dezeb ha scritto:Bisogna, anzi è necessario sapere dal seguente:
https://www.youtube.com/watch?v=nYu9ejXZ8Q8&feature=player_embedded

riportato dal video:
"Il Dr. John Carlo direttore della Dallas Medical Co. dice che il virus dell'influenza suina è stato creato in laboratorio ed è un orchestrato tentativo di diffondere la paura e il caos nella popolazione e un pretesto per vaccinare le persone con l'inganno.

Tutti dovrebbero sapere che il vaccino contiene mercurio e provoca danni al sistema nervoso.
Il mercurio, ovviamente, è una delle sostanze più tossiche che si possano immettere nel corpo umano. E' un metallo pesante noto per contribuire a disturbi neurologici tra cui l'autismo, la demenza e persino il morbo di Alzheimer.
Il mercurio inoltre tende a depositarsi nei tessuti del corpo umano, e non è facilmente rimovibile, anche le piccole esposizioni al mercurio si possono accumulare nel tempo e compromettere la salute della persona interessata.

Questo medico ammette pienamente che il virus è stato coltivato in un laboratorio e la maggior parte delle persone non si rendono conto di ciò che lui ha dichiarato in questa intervista, perchè sono tenute nell'ignoranza e non prestano attenzione ai fatti reali. I mass-media schiavi dell'elite globale vi dicono solo ciò che vogliono voi ascoltiate.

Non prendete il vaccino TAMIFLU.
Il vaccino TAMIFLU causa malattie neuropsichiatriche.

Vediamo alcuni dei produttori del vaccino:
DONALD RUMSFELD
GEORGE SHULTZ (MEMBRO DEL GRUPPO BILDERBERG) *link in basso
IL GOVERNO FEDERALE AMERICANO (OVVIAMENTE)"

* http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=20850


----------------------------------------------------------------

... "chi ha orecchie per udire e occhi per vedere" ... Wink

----------------------------------------------------------------


... QUESTO il link della mappa di GOOGLE MAP con i casi mondiali in tempo "reale" :

http://maps.google.com/maps/ms?ie=UTF8&hl=en&t=p&msa=0&msid=106484775090296685271.0004681a37b713f6b5950&ll=32.650649,-116.139221&spn=151.498363,358.59375&z=1

Wink
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da viernes il Mer 29 Apr 2009 - 18:06

http://crisis.blogosfere.it/2009/04/si-e-uninfluenza-creata-dalluomo.html

Se immaginate scienziati della Spectre al lavoro per produrre
un virus che spazzerà via 6 miliardi di individui
, onde
ritornare a godersi indisturbati un Eden terrestre (con 6 miliardi di
cadaveri insepolti in giro, ma questo è un dettaglio fastidioso che non è
il caso di considerare), allora avete proprio poca fantasia. Su,
fate uno sforzo. Dovendo imputare all'uomo la creazione di questo nuovo
bel virus, non occorre disturbare la fantascienza: la realtà è
più che sufficiente
. Un articolo su Grist
ci racconta i deprimenti retroscena. Si chiama Smithfield Food,
ed è il più grande produttore di insaccati da supermercato del
nordamerica. Smithfield ha un enorme stabilimento di maiali
nello stato del VeraCruz
in Messico, Granjas Carroll, da dove
pare questa epidemia abbia avuto origine. Secondo i
residenti, le materie organiche e fecali prodotte dall'industria non
vengono adeguatamente trattate, creando inquinamento nell'aria e nelle
acque della regione. I residenti hanno a lungo protestato per gli odori
fetidi nell'aria e nell'acqua, e per gli sciami di mosche
che
infestano le paludi di rifiuti. Lamentano anche disturbi respiratori.
Ora, con il 30% della popolazione colpita dall'influenza, i cittadini
chiedono a gran voce un'ispezione dello stabilimento industriale.
Finora, riporta il giornale La Marcha,
nessuna risposta dal governo.
Il collegamento viene fatto
anche dall'autorevole quotidiano La
Jornada
, secondo il quale all'origine della diffusione del
virus sono proprio i nugoli di mosche
che sciamano intorno al
produttore di wurstel, e precisamente nelle paludi formatasi per lo
scarico noncurante degli escrementi dei maiali sul territorio.Vorrei
commentare ma non ho neanche la forza di farlo. Mi chiedo, chissà se
questa storia raggiungerà le prime pagine dei giornali internazionali o
resterà confinata nella cronaca locale. Chissà se il governo messicano
avrà le palle per spedire qualche funzionario dotato di provette e
microscopi a fare una verifica presso la prestigiosa multinazionale.
Oppure se assisteremo al solito zerbinaggio, alla solita complicità, al
solito "tacete e crepate"
a cui cominciamo ad essere fin
troppo abituati. Altro che Spectre, la realtà è molto peggio
della fantasia. Persino nel film dei Simpson, quando il maiale di Homer
inquinava il lago, mettevano la città in quarantena. Gente civile, nei
cartoons. (Update: riporta El Universal
come nella zona intorno alla Granjas Carroll fosse presente un tipo
particolare di influenza fin dal mese di dicembre scorso.
500 persone colpite, 2 morti. L'azienda, interpellata, ha negato che i
suoi maiali fossero malati, ma qualcuno insinua che c'è stato tutto il
tempo di abbatterli qualora colpiti.)(Update 2: ecco un video che
dimostra come l'allarme influenza, nella zona incriminata, fosse
partito il 5 aprile. Potete vedere anche la terribile situazione
ambientale
in cui versano i dintorni dell'industria Granjas.)
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 45
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Lun 4 Mag 2009 - 20:31

Il punto della situazione ad oggi è quasi 1000 casi ma i morti son sempre quelli, più o meno.
I 3 o 4 casi italiani fanno scappar da ridere... quello di Roma era già guarito quando si è presentato, quello di Massa idem e si è pure incacchiato come un'ape per via dei giornalisti sciacalli che hanno importunato lui, la sua famiglia e tutto il paesello.

Quello di Firenze è una comica, non lui poerello, il caso. L'hanno preso in consegna a Careggi, l'hanno chiuso in una stanza del reparto infettivi e gli hanno sigillato la porta col nastro adesivo. Gli hanno fatto il terzo grado per scoprire chi ha viaggiato accanto a lui. Gli hanno fatto il tampone e l'hanno spedito a Roma per il test (ce l'hanno solo all'ISS), quindi niente di accertato. Ciò nonostante i giornali locali di oggi titolavano sul primo caso di febbre suina a Firenze. Intanto gli infermieri del reparto se la ridono dicendo che quella è la stanza più sicura del reparto... testa al muro (visto coi miei occhi!!! ero li per motivi professionali)

Andate a leggere cosa racconta Marcello Pamio (quel bastian contrario) su http://www.disinformazione.it/virus_opportunista.htm
scoppiare


Mi scordavo, visto che l'affare ormai si è sgonfiato, l'OMS rilancia avvertendo che la "seconda ondata" sarà pestifera... ma mi facciano il piacere! Laughing

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Mag 2009 - 10:21

Ci sono due categorie d persone, perle più svariae ragioni (compreso gli interessi commrciali)

1 . I NECROFILI (che vedono morte e pestilenza avunque)
2. GLI AMANTI DELLA VITA

Io decido di appartenere al secondo gruppo e di questa nuova epidemia, cme dell altre che l'hanno preceduta, me ne fotto !!! Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da viernes il Mar 5 Mag 2009 - 11:09

Ricky me ne fotto della cosiddetta influenza stagionale, posso cosiderare una banale influenzina che produce minori problemi di quella stagionale? No ovviamente, quindi come te ME NE FOTTO Laughing
viernes
viernes
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 1498
Età : 45
Località : VA
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Mag 2009 - 13:36

che bello "fottersi" in compagnia Very Happy .

Bè secondo me queste storie delle epidemie scadenziate ... primo sono moltissime sono false , secondo moltissime altre sono prodotte dall'uomo per sporchi interessi commerciali .... secondo la natura è più forte dell'uomo ...sempre ... e circoscrive il problema .

E anche se così non fosse ... non mi frega cmq nulla !!! No ci faccio manco caso .

Mi pare come la ricerca per il K ... ogni tanto (precisamente 6 mesi ) hanno scoperto questo o quello ... invece non hanno scoperto nulla ... se non il modo di favorire i versamenti nelle loro casse ..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Mag 2009 - 14:31

Cari amici me ne fotto anch'io delle influenze.
Dall'autunno scorso prendo la C, due grammi al giorno e, sarà pure un caso, non ho preso nemmeno un raffreddore, nemmeno uno starnuto, non una linea di febbre.

Influenza? Tiè manico d'ombrello

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da mara il Mar 5 Mag 2009 - 16:30

Sauro ha scritto:Cari amici me ne fotto anch'io delle influenze.
Dall'autunno scorso prendo la C, due grammi al giorno e, sarà pure un caso, non ho preso nemmeno un raffreddore, nemmeno uno starnuto, non una linea di febbre.

Influenza? Tiè manico d'ombrello
IDEM! risatona

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da VITA il Mar 5 Mag 2009 - 16:33

sto facendo la chemio e quindi sono più esposta....niente di niente....influenza????? picchiare manico d'ombrello
VITA
VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3481
Età : 59
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Mag 2009 - 17:20

Ultime da Careggi:
il ragazzo 32enne è stato confermato come positivo dall'ISS ma sta benone e domattina torna a casa. L'hanno intervistato per telefono a rai regione e lui ha raccontato che è andato in ospedale dietro consiglio dei parenti spaventati dal tam tam mediatico. Nessuno in famiglia e nessuno di quelli che viaggiavano con lui ha preso il virus. L'ha descritta come una leggera influenza. La temperatura massima che ha avuto 37,8°.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da XENA il Mar 5 Mag 2009 - 19:19

Mi pare come la ricerca per il K ... ogni tanto (precisamente 6 mesi ) hanno scoperto questo o quello ... invece non hanno scoperto nulla ... se non il modo di favorire i versamenti nelle loro casse ..

allah è grande Wink

___________________________________________________
INFLUENZA SUINA 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Mag 2009 - 19:32

nel senso che sono talebano ????? Wink

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da XENA il Mar 5 Mag 2009 - 19:33

Mi pare come la ricerca per il K ... ogni tanto (precisamente 6 mesi ) hanno scoperto questo o quello ... invece non hanno scoperto nulla ... se non il modo di favorire i versamenti nelle loro casse ..

ma noooo
che vai pensando?! Wink

___________________________________________________
INFLUENZA SUINA 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Mar 5 Mag 2009 - 19:36

INFLUENZA SUINA 626159

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da klodia il Mar 5 Mag 2009 - 20:19

Ricky ha scritto:che bello "fottersi" in compagnia Very Happy .


anche perché da soli é meno divertente ... risatasaltellante

klodia
forista esperto
forista esperto

Femmina
Numero di messaggi : 631
Età : 49
Località : ovunque
Data d'iscrizione : 14.01.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Gio 9 Lug 2009 - 13:43

da: http://ufoblogger.blogspot.com/


Tamiflu No Help for Pandemic H1N1 as Drug-Resistant case of swine flu found July 8, 2009



Tamiflu No Help for Pandemic H1N1 as Drug-Resistant three new case of swine flu found July 8, 2009

Tamiflu has been the main stockpiled drug to be used for treatment and prevention of pandemic influenza. Countries like India, China, Brazil already already ordered millions of doges of Tamiflu drug. But they don't know they are just sitting on billions of stockpiled useless drug against H1N1 prevention. Laughing Laughing Laughing (teneteVi a casa ACI & MMS ... date retta... Wink ... )

As latest case swine flu - a form of influenza Type A, subtype H1N1 - is capable of not only developing drug resistance but also spreading between humans in that resistant form, said Dr. Arthur Reingold, professor at UC Berkeley School of Public Health.

The World Health Organization identified the teenager's virus as Tamiflu resistant Tuesday, one of three cases the organization has identified in the past two weeks.

What is worrying some is that one of the cases of resistance occurred in a woman in Hong Kong who had not been treated with the drug. In the other two cases, the patients had been given the drug as a preventive measure, according to Dr. Keiji Fukuda of WHO.

All of this makes predicting what influenza will do a "dangerous game," according to Marc Lipsitch of the Harvard School of Public Health.

Even if it turns out that a resistant strain has been transmitted from one person to another, "it could be an unlucky, one-off event, and we need to watch and see how much more it spreads.

And even if that's not so, it will take a while for resistance to become widespread, Lipsitch said.

"The use of oseltamivir will continue to have benefits for quite a while, because there are so many more drug-sensitive cases out there than drug-resistant ones," he said, "and we would expect it to be months at least -- maybe more -- before a resistant strain became a majority of cases."


Conclusion : Say "NO" to preventive vaccination !

Source : ABC News
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Efiba il Mer 15 Lug 2009 - 12:57

Oms: vaccino anti-H1N1 tra settembre e ottobre


Continua nei laboratori di tutto il mondo la corsa al vaccino contro la nuova influenza H1N1, disponibile, almeno questo è l'auspicio, entro l'autunno


"Tutti i produttori stanno lavorando per garantire la disponibilità del vaccino" anti-pandemia, "che sarà disponibile tra settembre e ottobre", in vista della nuova stagione influenzale. Lo ha precisato Marie-Paule Kieny, direttore dell'Initiative for Vaccine Research dell'Organizzazione mondiale della sanità, nel corso di una teleconferenza da Ginevra. L'approccio, inoltre, dovrebbe essere in tre somministrazioni per garantire un effetto scudo contro l'influenza stagionale e il virus H1N1. Nessun timore sui tempi. "Non sarà tardi per vaccinarsi", dice la Kieny, rassicurando i giornalisti. Anzi, nel frattempo gli scienziati stanno esaminando i possibili scenari e, dunque, le diverse strategie vaccinali da adottare per contrastare la prevista seconda ondata. "Abbiamo diverse strategie e stiamo discutendo con Governi e produttori, anche per cercare di assicurare un'equità nella disponibilità del vaccino pandemico". E se fra i gruppi di popolazione da immunizzare la priorità al momento va agli operatori sanitari, sembra comunque dall'osservazione epidemiologica "che le persone obese rischino di più, anche se non si sa - precisa l'esperta - se questa apparente vulnerabilità sia dovuta all'eccesso di peso o ad altre condizioni collegate" all'obesità stessa. "Questo comunque - dice la Kieny - uno dei gruppi per cui si sta pensando all'immunizzazione" con il vaccino pandemico. Un altro gruppo nel mirino degli specialisti è quello dei bambini piccoli, anche se "non c'è - ricorda - un vaccino specifico per proteggere questa fascia di popolazione" dalla nuova influenza
15 Luglio 2009 da "vaccinare 33"
Efiba
Efiba
Esperto del Forum
Esperto del Forum

Femmina
Numero di messaggi : 179
Località : genova
Data d'iscrizione : 01.01.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da grazia il Mer 15 Lug 2009 - 13:12

...io sto già iniziando a tremare per il mio nipotino di 25 giorni di vita! Che tempi bui stiamo vivendo, il 2012 è proprio vicino!! piange con fazzolett
grazia
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da lalba il Mer 15 Lug 2009 - 19:39

io non credo ci sia bisogno di fare tutto questo allarmismo, nè sulla pandemia, nè sul 2012! su, mica potremo essere sempre così negativi! Wink
lalba
lalba
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1013
Località : Forlì
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da grazia il Mer 15 Lug 2009 - 20:09

lalba..non siamo noi a fare allarmismo...si legge si legge si legge ed alla fine le minaccie paion materializzarsi... Si potrebbe ignorarle, tanto non si risolve nulla ad allarmarsi! Io francamente non so che pensare...e se avessero ragione????? piange con fazzolett
grazia
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Lotty il Mer 15 Lug 2009 - 21:10

adesso faccio la domanda ai genitori.

Voi farete vaccinare i vostri bambini, o no?

Il pericolo è soprattutto il loro, visto l'immaturità del sistema immunitario infantile, ed le convivenze forzate cui li sottoponiamo, negli asili e nelle scuole.
Io non ho sottoposto il mio bambino alle vaccinazioni antipneumococco e antimeningococco, e ad ogni febbre vivo nel terrore...questo altro dilemma mi ci voleva!

Lotty
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 323
Età : 53
Località : bg
Data d'iscrizione : 28.06.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da grazia il Mer 15 Lug 2009 - 21:29

dici bene Lotty...è proprio un bel dilemma... Ho letto che per i neonati non è prevista la vaccinazione per l'influenza suina, però hanno anche già detto che questa influenza colpirà maggiormente la popolazione giovane... Io sono già preoccupata per il mio nipotino nato un mese fa... testa al muro
grazia
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Lotty il Gio 16 Lug 2009 - 0:43

Se ti può tranquillizzare, Grazia, non si ammalano molto finchè sono nella loro casa, magari difesi dal latte materno...
e quando entrano all'asilo che sono dolori!

Lotty
Forista medio
Forista medio

Femmina
Numero di messaggi : 323
Età : 53
Località : bg
Data d'iscrizione : 28.06.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Gio 16 Lug 2009 - 2:13

FILM GIA VISTO ... FRITTO E RIFRITTO ....

A me proprio non me ne frega nulla del vaccino che devono smerciare !!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Gio 16 Lug 2009 - 3:02

Da: http://ufoblogger.blogspot.com/2009/07/reuters-predicts-mandatory-swine-flu.html Wink (arriva...) Wink


Reuters predicts mandatory Swine Flu vaccination globally likely by next week

Reuters predicts mandatory Swine Flu vaccination likely to happen by next week .The World Health Organisation (WHO) will probably hold a media briefing on Monday to issue guidance about the need for a H1N1 influenza jab, a WHO spokeswoman said on Friday. "The recommendations are still in the process of being developed," Fadela Chaib told a news briefing in Geneva, where the United Nations agency is based. "The press conference will probably be on Monday," she later told Reuters.

Marie-Paule Kieny, WHO director of the Initiative for Vaccine Research, would give a news briefing once the recommendations emerging from the closed-door WHO meeting on Tuesday are approved by WHO Director-General Margaret Chan.

The WHO raised its influenza pandemic alert to the highest level on June 11 in response to the worldwide spread of H1N1, a newly discovered virus strain commonly known as swine flu.

Vaccine makers such as Sanofi-Aventis, Novartis, Baxter, GlaxoSmithKline and Solvay are seeking WHO guidance about whether to ramp up production of jabs for the strain, to keep making seasonal flu vaccines, or to produce a combination.Source

In another latest development United Kingdom government already Plan to vaccinate whole UK for flu. according to media reports.
Health chiefs are preparing to vaccinate the entire population against swine flu.
In what would be the biggest vaccination programme of the last 50 years, experts are already drawing up a priority list of patients to be given immunity before the bug becomes more virulent.
Chief Medical Officer Sir Liam Donaldson warned on Saturday that other healthy people were at risk of dying from the disease.
He said: "As with all flu-like viruses, some people are at higher risk than others. Unfortunately, people who are otherwise healthy could also become seriously ill or, sadly, die."
Earlier Reuters also reported about how 10 patients at a Michigan hospital who were so ill they had to be put on ventilators. Three died. Nine of the 10 were obese, seven were severely obese, including two of the three who died. Source
Just yesterday Indian Health minster told media that "India’s development cannot keep pace with the growth in population, and the media, bureaucracy and civil society must tell people about this. "The fight in the future and at present is between the haves and the have nots."Source

Other related UFO Blogger archives articles :
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da LUNA il Gio 16 Lug 2009 - 10:41

grazia ha scritto:lalba..non siamo noi a fare allarmismo...si legge si legge si legge ed alla fine le minaccie paion materializzarsi... Si potrebbe ignorarle, tanto non si risolve nulla ad allarmarsi! Io francamente non so che pensare...e se avessero ragione????? piange con fazzolett


Anche io ho paura e siccome ne continuano a parlare, mi chiedo se questa influenza è davvero pericolosa o è il solito business???(mio marito sostiene che è business)...mah .....
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Gio 16 Lug 2009 - 11:16

LUNA ha scritto:
grazia ha scritto:lalba..non siamo noi a fare allarmismo...si legge si legge si legge ed alla fine le minaccie paion materializzarsi... Si potrebbe ignorarle, tanto non si risolve nulla ad allarmarsi! Io francamente non so che pensare...e se avessero ragione????? piange con fazzolett


Anche io ho paura e siccome ne continuano a parlare, mi chiedo se questa influenza è davvero pericolosa o è il solito business???(mio marito sostiene che è business)...mah .....

--------------------------------------------------------------

... NON è tanto l'influenza"... ad essere pericolosa... QUANTO... il "VACCINO"... Wink
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da grazia il Gio 16 Lug 2009 - 12:29

sul quotidiano di oggi della mia città, c'è la notizia che un bimbo di un anno è stato contagiato dalla nuova influenza, grazie a Dio non è in pericolo di vita, è rientrato con i genitori da un viaggio in Australia...Hanno adottato misure di precauzione sui famigliari e sugli amici che sono entrati in contatto...
Comunque si dice anche che fra 2 mesi dovrebbe iniziare a manifestarsi l'epidemia...Io sono confusa e preoccupata...Come al mio solito ho le idee poco chiare quando si tratta di decidere!! testa al muro
grazia
grazia
Utente Senior
Utente Senior

Numero di messaggi : 2515
Data d'iscrizione : 28.03.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Gio 16 Lug 2009 - 15:25

tutto secondo copione !

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da LUNA il Gio 16 Lug 2009 - 16:20

Non sei la sola,io per ora cerco di non pensarci ...... Laughing
ci penserò,per ora lo lascio fare agli altri il vaccino Twisted Evil
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Gio 16 Lug 2009 - 22:11

Da : http://ufoblogger.blogspot.com/2009/07/phone-call-proof-to-heath-department.html

Phone call proof to health department that mass mandatory vaccinations is legal in USA



Phone call proof to health department that mass mandatory vaccinations is legal in USA

This is a really important there is NO exemption to the up and coming swine flu h1n1 vaccination. If you refuse you will be put before a court of law and even vaccinated by gun point. The laws are in place now as we are in a pandemic level 6 and legally the WHO make the law now.


And now, WHO poised to take over governments around the globe after mandating toxic vaccines against H1N1 swine flu virus: The transcript of the WHO press briefing can be found here.



WHO issued its instructions on the formal advice of a vaccine expert group called “SAGE” that is also composed of executives from Baxter, Sanofi, Novartis and other vaccine manufacturers who have “observer” status.


To clarify: WHO has given lucrative contracts, worth billions in the USA alone, to Baxter, Novartis, Sanofi among others for the H1N1 vaccination programme mandated by WHO on the advice of Baxter( same company whose product contained live bird flu virus), Novartis and Sanofi and these same vaccine companies, in what is surely a clear-cut conflict of interest.

We already talked about it few weeks ago : Drug Companies Responsible for Swine Flu or H1N1 Outbreak.Please see Executive Order 13295 http://www.cdc.gov/ncidod/sars/execut... .Tacked on to the homeland security bill (H.R. 5710) are also numerous special-interest provisions that limit the liability of vaccine companies as well.Doc

This bill was passed by President George Bush, whose grandfather Prescott Bush, sat on the board of the vaccine manufacturer Eli Lilly. Prescott Bush also helped finance Nazi leader’s Adolf Hitler’s rise to power.


Jane Burgermeister has recently filed criminal charges with the FBI against the World Health Organization (WHO), the United Nations (UN), and several of the highest ranking government and corporate officials concerning bioterrorism and attempts to commit mass murder
Jane Burgermeister's Official documents of evidence and charges can be viewed and downloaded here: Evidence of the Use of Pandemic Flu to Depopulate USA- http://www.scribd.com/doc/17044769/Ev... Criminal Charges - Swine Flu Edits v2[1]- http://www.scribd.com/doc/17044758/Cr...


NUREMBERG CODE: http://ohsr.od.nih.gov/guidelines/nur...

The download site for all legal documents concerning this bio-terrorism case: Here
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum