INFLUENZA SUINA

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da lilly il Lun 12 Ott 2009 - 17:09

ok ho capito, lezioni d'inglese da fare!
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 54
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Mer 14 Ott 2009 - 0:46

[quote="XENA"]toc toc ...posso INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_biggrin

sono l'avvocata del diavolo INFLUENZA SUINA - Pagina 5 626159

link eslusivo per pochi intimi INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_eek


INFLUENZA SUINA - Pagina 5 627679
http://networkedblogs.com/p14252706[/quote]


----------------------------------------------------------

... conclusione del "Post" sul blog inglese/americano :

"The most rational thing to do at this moment, given what we know and don't know, is to get vaccinated with both seasonal flu and swine flu vaccines. That's what I'm going to do. I already got my seasonal flu shot and I'll wait in line for my turn for the swine flu vaccine and get it as soon as I can. You not only protect yourself but you help prevent spread of flu to others."

... che tradotto... dice :

"la cosa più razionale da fare a questo momento, dato quello che sappiamo e che non sappiamo, è di vaccinarsi per entrambe le influenze la stagionale e la suina. INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 Questo è quello che personalmente farò ( l'autore dell'articolo nel blog ... NON Mauro Lore... INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink ). Ho già fatto il vaccino influenzale stagionale e mi metterò ad aspettare in fila per per ilmio turno per il vaccino della suina il più presto possiile. Non solo ti proteggi INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol ma aiuti a prevenire la diffusione dell'influenza verso gli altri. INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_lol INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699

---------------

... OTTIMO pezzo di PROPAGANDA...

---------------

... spero che molti (pecoroni) seguano il consiglio...

... ho un'amico "che ha bisogno" a cui ho consigliato di lanciarsi nelle "ONORANZE FUNEBRI" ...


... dato che molti ci cascheranno ... e sono TUTTI CLIENTI a breve termine ...



... io a questo punto TUTTO QUELLO CHE POTEVO DIRE per AVVERTIRVI l' ho DETTO...


... se ancora NON avete capito che COSA STA SUCCEDENDO nel MONDO e che COSA ci stà ARRIVANDO ADDOSSO...


... continuate a NON VEDERE... sicuramente VIVRETE più TRANQUILLI....(cioè... vivrete POCO... MA "TRANQUILLI"... )...



... SVEGLIA !!! ...




... "ognuno crea il suo destino... " ...




INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink

.
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Dom 18 Ott 2009 - 16:42

da: http://babelfish.yahoo.com/translate_url?doit=done&tt=url&intl=1&fr=bf-home&trurl=http%3A%2F%2Fwww.spiegel.de%2Fwissenschaft%2Fmedizin%2F0%2C1518%2C655764%2C00.html&lp=de_en&btnTrUrl=Translate

in Germania:

Chancellor and Ministers are to receive special vaccine


Chancellor and Ministers are to be protected after Spiegel sources with special vaccine against pig flu. An official of Ministries and subordinate authorities likewise. The Vakzin does not contain disputed additives - contrary to the vaccine for the remainder of the population.

Berlin - until few days ago had hardly anyone outside of specialized circles the word Adjuvans heard. But now a public discussion inflamed over the composition of the vaccine for the shortly starting pig flu inoculation. The term emerges again and again, which an additive is named for effect reinforcement.


Critics argue that Adjuvantien could lead to increased inoculation reactions such as headache or fever. Supporters hold against the fact that the inoculation is safe with the additives also - and that more active substance doses could be manufactured in this way. Some days ago the German Federal Armed Forces had announced that it ordered a vaccine without additives for its soldiers.

But after Spiegel sources also further person's groups are to receive an inoculation without Adjuvantien: “We have 200,000 doses not adjuvantierten vaccine Celvapan of the company Baxter bought”, grant Christian OF Hübner, speaker of the Federal Ministry of the Interior. Differently than the preparation of GlaxoSmithKline (GSK), which starting from coming week in 50 million doses on the population is spent, contains the Baxter vaccine no effect amplifier.
However Celvapan gets along only therefore without the disputed auxiliary materials, because it contains whole killed viruses and not virus fragments. The substance is squirted the public servants responsible for the maintenance of the public order: Members of the cabinet as well as officials of the Ministries and the subordinate authorities. In addition also the coworkers of the Paul Ehrlich institute responsible for the vaccine permission, which repeats past week its decision defended, count the population the GSK Vakzine to procure.
“Health authorities are on pharmaceutical companies please”
For the chairman of the drug commission of the German medical profession, wolf Dieter Ludwig, that is a scandal, which is hardly to be placed humans. “We are unfortunately further over this vaccination campaign”, so Ludwig. She raises numerous problems, their use is uncertain: “The health authorities are on a campaign of the pharmaceutical companies please, those with an alleged threat directly money to earn wanted.”
Because the GSK vaccine was not tested at pregnant women, at short notice not adjuvantierter vaccine must be procured also for it. The responsible Thüringer Ministry of Health had explained on Friday, one negotiated with different manufacturers about a limited buys in addition from vaccine without the disputed auxiliary materials. The Secretary of State in the Federal Department of Health, Klaus Theo Schröder, confirmed opposite the MIRROR: “At present discussions with manufacturers as well as the Ministries of Health in France and the USA, with the goal, for pregnant woman run also not adjuvantierten vaccine to procure.”
Open rebellion prevails among the general medical profession and child physicians. The president of the German society for general medicine and family medicine, Michael cooking, advises against to the German family doctors the inoculation. “The damage risk outweighs the use”, says the Göttinger professor. Tungsten Hartmann, Präsident of the professional association of the child and youth physicians, accuses “scientific false testimonies” to the Federal Government. As is the case for pregnant women, then be valid also for children under three years: “The vaccine is still not at all tested at them, therefore the risk is simply too large to use it now heedlessly.”
Children would have an immune system, that to over reactions slope, exactly however could by the additive of effect amplifiers be released. Additionally also still another quecksilberhaltiger preservative is attached to the vaccine. “One held out to things in today's vaccines for infants consciously”, said Hartmann.
[i]chs/dpa/AP



INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink

.
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da XENA il Dom 18 Ott 2009 - 22:27

Mauro tranquillizzati qui il vaccino non lo fà nessuno,casomai toccherà a chi non ha difese alte prendersi l'antibiotico per le complicazione come bronchite ecc...io sono allergica quindi manco quelli me piglio INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink

........sempre sveglia .......

___________________________________________________
INFLUENZA SUINA - Pagina 5 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da minerva il Dom 18 Ott 2009 - 23:38

Una signora l'altro giorno mi parlava di un antibiotico per le complicanze polmonari in genere che gli ha consigliato il nipote informatore farmaceutico.
Pensate lui era andato a presentarlo in ospedale , i medici gli hanno detto che avrebbero continuato come prima altrimenti rimanevano disoccupati, poi ad uno dei medici si è ammalato un famigliare e ha telefonato a questo ragazzo per avere l'antibiotico.
Cerco la signora e mi faccio dire come si chiama, lei lo prende quando ha bronchite forte e dice che non lo si batte.
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Gio 22 Ott 2009 - 13:43

Volantino Informativo sulla Vaccinazione Influenza Suina -A - H1N1

Influenza A” H1N1 - "suina" e vaccinazioni di massa:

Sapevi che...?



...Alle autorità sanitarie manca ancora un test sicuro e affidabile che individui la
presenza
del virus H1N1.

Il virus è in realtà più innocuo della normale influenza stagionale! Lo stesso
viceministro della Salute,
Fazio, ha dichiarato che l’influenza H1N1 è leggera e non ci
sono motivi di preoccupazione. Le stime dei giornali sono fumose e volontariamente
costruite su ipotesi che si stanno verificando false.

Il virus muta continuamente: il vaccino sulla mutazione di oggi lascia vulnerabili
virus
tra qualche mese, inoltre potrebbe rendere il virus resistente al vaccino.

Per preparare un vaccino c’è una procedura molto lunga e rigorosa da seguire, con
una serie di test precisi. Preparare un vaccino in
pochi mesi è un’operazione affrettata
e rischiosa
che può mettere a repentaglio la salute di chi verrà vaccinato. Il governo
USA
ha garantito la totale immunità giuridica ai produttori di nuovi vaccini per
l’influenza suina in caso di azioni legali contro di loro.

I vaccini in commercio e acquistati in gran quantità da diversi Stati contro la nuova
influenza
hanno gravi effetti collaterali tossici e neurologici, soprattutto sui
bambini, e contengono ingredienti nocivi come metalli pesanti, squalene e
formaldeide, messi in relazione con Sindrome del Golfo, autismo, ADHD ecc.

La sostanziale innocuità del virus H1N1 è nulla in confronto al rischio di
complicazioni e lesioni permanenti
che comporta l’assunzione del vaccino.

Il virus, come dichiarato da diversi virologi, ha una serie di caratteristiche genetiche
che fanno pensare sia frutto di manipolazione in laboratorio.

Non dare per scontato tutto ciò che ti dicono.

Prima di farti vaccinare
informati.
C’è di mezzo la tua salute e quella dei tuoi bimbi.


L’industria del farmaco, grazie alle vaccinazioni di massa decise da alcuni Stati,
guadagnerà miliardi di euro a spese della nostra salute. E con i soldi di tutti noi.

Chiedi informazioni dettagliate ai medici che ti dovranno vaccinare.

Pretendi spiegazioni esaurienti e precise, è un tuo diritto.

Se rispondono in modo vago o frettoloso,
RIFIUTA IL VACCINO.


Scopri di più qui:


www.tinyurl.com/nuovainfluenza

www.comilva.org

.
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Ven 23 Ott 2009 - 1:03

... VACCINO??.... guardatevi questa... :


https://www.youtube.com/watch_popup?v=mh5F5wP8RdU



INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699

.
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Ven 23 Ott 2009 - 14:01

Come volevasi dimostrare:

http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/economia/big-pharma/big-pharma/big-pharma.html

Ora in qualche blog di nostra conoscenza scriveranno che a Repubblica ci sono i complottisti INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_biggrin

Ma parliamo d'altro, parliamo di cosa contiene il vaccino anti H1N1. Nel sito di Novartis c'è il documento di autorizzazione al commercio di Focetria visibile a

http://www.emea.europa.eu/humandocs/PDFs/EPAR/focetria/emea-combined-h710it.pdf

Orbene, si legge che l'autorizzazione è di natura emergenziale e che il titolare del brevetto era tenuto a fornire i risultati degli studi dal 12 ottobre scorso. Dunque hanno commercializzato un farmaco non testato. I pochi studi sono stati effettuati su un farmaco analogo ma diverso nato per altri virus pandemici come l'aviaria H5N1 o altri (H5N3, H9N2).

Il vaccino contiene:

MF59 (squalene e altro), Thiomersal (a base di mercurio), Sodio cloruro, Potassio cloruro, Potassio fosfato monobasico, Sodio fosfato dibasico diidrato, Magnesio cloruro esaidrato, Calcio cloruro diidrato, Sodio citrato, Acido citrico, Acqua per preparazioni iniettabili.
Contiene inoltre in tracce o residui, proteine di pollo, di uovo, antibiotici.

Non mi soffermo su thiomersal, mercurio ecc ma vediamo cos'è lo squalene. Se ne trova la descrizione anche su wikipedia, si tratta di un olio poco solubile in acqua estratto dall'olio di fegato di squalo. E' una sostanza presente in molti esseri viventi uomo compreso. E' un precursore del colesterolo e quindi della vitamina D. Sembrerebbe tutto a posto ma aspettate a tirare il fiato e parliamo di GWS, gulf war syndrome, che ha colpito decine di migliaia di soldati USA impiegati nella prima guerra del golfo. E' una sindrome grave di origine autoimmune, molto dolorosa e affine all'artrite reumatoide. Gli studi pubblicati sulla rivista American Journal of Pathology, Vol. 156, No. 6, June 2000, hanno appurato che una dose di squalene, una sola, induce nei ratti l'artrite reumatoide. Si è poi scoperto che il vaccino anti antrace somministrato ai marines conteneva proprio squalene, adiuvante privo di autorizzazione FDA. Le ricerche sono andate avanti anche se il pentagono ha fatto di tutto per insabbiare e si è scoperto che una dose anche minima di squalene introdotta nel corpo per via innaturale come un'iniezione, provoca una risposta immunitaria che produce anticorpi specifici contro la sostanza. Purtroppo gli anticorpi non sanno distinguere fra squalene endogeno e quello esogeno e lo attaccano tutto, anche dove è giusto ci sia. Risultato è una sindrome autoimmune, la sindrome del golfo.

In tutti i militari affetti si sono riscontrati anticorpi antisqualene tant'è che il test per diagnosticare la GWS è proprio quello che rivela la presenza di quegli anticorpi specifici.

Questo è vero non solo per il vaccino anti H1N1 che ne contiene 9,75 mg a dose ma per tutti i vaccini che contengono l'adiuvante MF59.

Vaccinarsi? no grazie.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Ven 23 Ott 2009 - 14:06

MAURO LORE ha scritto:... VACCINO??.... guardatevi questa... :


https://www.youtube.com/watch_popup?v=mh5F5wP8RdU



INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699

.

cosa vuol dire esattamente mauro ??

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Ven 23 Ott 2009 - 16:36

KINGJULIAN ha scritto:
MAURO LORE ha scritto:... VACCINO??.... guardatevi questa... :


https://www.youtube.com/watch_popup?v=mh5F5wP8RdU



INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699

.

cosa vuol dire esattamente mauro ??

------------------------

... King... hai visto il filmato??...

... questa ragazza... fino al 10 Agosto SCOPPIAVA di SALUTE... (era una ragazza "PonPon" per una squadra sportiva")...

... il 10 Agosto scorso si è fatta il VACCINO INFLUENZALE...

... dal 20 Agosto... è così come lavedi (sembra una spastica... riesce a camminare "bene" solo a "retromarcia"...)...

... soffre di una sindrome nervosa... finora sconosciuta...

-----------

...come ho già detto... "occhio alla penna...." ...

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Ven 23 Ott 2009 - 16:42

... queto articolo del Dr. Mercola... lo avevo già postato in English...


... qualche Volenteroso lo ha tradotto per chi NON parla English...

--------------------------------------


Lampis Research

Presenta

Vaccinazioni: perché sono un pericolo

dr Mercola 23 agosto 2009

(www.mercola.com)

Traduzione di Cristina Bassi www.thelivingspirits.net
Avviso importante. Si consiglia caldamente i genitori di documentarsi sugli effetti (e l’utilità) del vaccino prima di permettere che il delicato sistema nervoso dei loro bambini (e degli adulti in generale) sia violato dai forti inquinanti presenti nel vaccino stesso. rinaldo lampis

Perchè le vaccinazioni sono un pericolo per il corpo?
Si presume che una vaccinazione ci aiuti a costruire immunità nel nostro sistema nei confronti di organismi potenzialmente dannosi che causano malessere e malattia. Tuttavia il nostro sistema immunitario è già programmato per ciò, in risposta ad organismi che invadono il corpo.

La maggior parte degli organismi che generano malattie entra nel corpo attraverso le mucose del naso, della bocca, del sistema polmonare o del tratto digestivo.
Queste membrane mucose hanno un loro sistema immunitario, chiamato IgA (1).
Questo è un sistema di protezione diverso da quello attivato quando il vaccino viene iniettato nel corpo.

Il sistema IgA è la prima linea di difesa del corpo.
La sua funzione è combattere gli organismi invadenti nei loro punti d’ingresso, riducendo o addirittura eliminando il bisogno di attivare il sistema immunitario del corpo.

Quando s’inietta un vaccino nel corpo e, soprattutto, quando questo lo si combina ad un immuno-adiuvante come lo squalene (2, vedi sotto), il sistema immunitario IgA viene bypassato e il nostro sistema immunitario va su di giri in risposta alla vaccinazione.

Gli ingredienti
I maggiori ingredienti in un vaccino sono i virus morti e quelli vivi che sono stati attenuati (cioè, indeboliti e resi meno nocivi).
I vaccini contro l’influenza contengono anche un numero di tossine chimiche, incluso:
il glicole etilenico (antigelo), la formaldeide,il fenolo (acido carbolico) e antibiotici come
neomicina e streptomicina.

In aggiunta ai virus e ad altri additivi, molti vaccini contengono anche immuno-adiuvanti come l’alluminio e lo squalene.
L’immuno-adiuvante aggiunto al vaccino ha lo scopo d’aumentare (l’effetto “turbo”…) la risposta immunitaria alla vaccinazione. Gli adiuvanti fanno si che il sistema immunitario iperreagisca alla introduzione dell’organismo contro il quale si è stati vaccinati.

Questi adiuvanti si suppone che facciano il lavoro più velocemente (ma certamente non in modo innocuo). Gli adiuvanti riducono la dose del vaccino quindi, tanto meno sarà il vaccino richiesto per ogni individuo, tanto più dosi individuali saranno disponibili per le campagne di vaccinazione di massa.

Nei vaccini contro la febbre suina ci saranno immuno-adiuvanti?
Il governo USA ha contratti con molte case farmaceutiche per sviluppare e produrre vaccini contro la febbre suina. Almeno due di queste aziende, la Novartis e la GlaxoSmithKline, stanno usando un adiuvante nei loro vaccini H1N1.

Cosa fa l’adiuvante squalene ai topi
Adiuvanti di vaccini su base oleosa come lo squalene, a lungo raggio temporale non hanno dimostrato di produrre risposte immunitarie concentrate e ininterrotte (4).
Inoltre, una ricerca del 2000 pubblicata nell’American Journal of Pathology ha dimostrato che una singola iniezione dell'adiuvante squalene sui topi, ha attivato “una infiammazione cronica, mediata immunologicamente sull’articolazione”, altresi nota come artrite reumatoide (5)

Cosa fa lo squalene agli esseri umani
Il nostro sistema immunitario riconosce lo squalene come una molecola d’olio indigena del corpo. Essa si trova in tutto il sistema nervoso e nel cervello. Infatti, si può consumare squalene in olio d’oliva. Il sistema immunitario non solo la riconosce, ma si avvale anche delle sue proprietà antiossidanti.

La differenza tra “squalene buono” e “squalene cattivo” dipende dal metodo attraverso il quale essa entra nel corpo.
L’iniezione è una via d’ingresso anormale, che incita il sistema immunitario ad attaccare tutto lo squalene nel corpo, non solo quello contenuto nell'adiuvante.

Il sistema immunitario, quindi, tenterà di distruggere la molecola ovunque la trovi, inclusi i luoghi dove è vitale per la salute del sistema nervoso (6)
I veterani della Guerra del Golfo che hanno contratto la sindrome che porta questo nome (Gulf War Syndrome:GWS) ricevettero vaccini all’antrace che contenevano squalene (7)

L’MF59 (l'adiuvante allo squalene della Novartis, ora usato nel vaccino contro la febbre suina) fu un ingrediente NON approvato nei vaccini sperimentali all’antrace e da allora è stato collegato alle malattie devastanti e autoimmuni di cui soffrono molti veterani del Golfo (INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_cool.

Il ministero della Difesa (USA ndt) fece di tutto per negare che lo squalene fosse veramente un inquinante nel vaccino all’antrace somministrato al personale militare nella guerra nel Golfo Persico – schierato o meno.

Tuttavia, la FDA (Food and Drug Administration, ndt) scoprì la presenza di squalene in certi lotti di prodotto AVIP (= programma di vaccinazione per l’immunizzazione all’antrace). .
Una ricerca condotta al Tulane Medical School e pubblicata nel numero di febbraio 2000 di Experimental Molecular Pathology, include queste statistiche allarmanti:

“ …la maggioranza sostanziale (95%) dei pazienti che svilupparono la Sindrome della Guerra del Golfo (Gulf War Syndome - GWS) aveva anticorpi verso lo squalene. Tutti (100%) i pazienti GWS immunizzati per il servizio “Tempesta nel Deserto” anche non impiegati sul campo di battaglia, ebbero gli stessi segni e sintomi di quelli che lo furono, ovvero anticorpi allo squalene (9).

Secondo la dr Viera Scheibner, in precedenza eminente ricercatore scientifico per il governo australiano:
“…questo adiuvante [lo squalene] contribuì alle reazioni a cascata chiamate "Gulf War Syndrome," (sindrome della Guerra del Golfo) documentate nei soldati coinvolti nella Guerra del Golfo.
I sintomi da loro sviluppati includevano: artrite, fibromialgia, adenopatia, irritazioni cutanee fotosensitive, fatica cronica, emicranie croniche, perdita abnorme di peli, lesioni cutanee non guaribili, ulcere da afte, vertigini, debolezza, perdita di memoria, attacchi epilettici, cambi di umore, problemi neuropsichiatrici, effetti antitiroidei, anemia, alto tasso di sedimentazione degli eritrociti, lupus eritematoso sistemico, sclerosi multipla, fenomeno di Raynaud, sindrome di Sjorgren, diarrea cronica ecc.” (10)

La scienza è latitante
Non esiste al presente una scienza medica che possa garantirci la sicurezza dei vaccini.
La scienza e i promotori di vaccini (che include, forse, anche il vostro medico di fiducia), non conoscono le loro conseguenze a lungo termine sulla nostra salute e su quella dei nostri figli. Studi su pazienti controllati sono durati mediamente solo due settimane.

Eppure, malattie autoimmuni come quelle viste nella sindrome del Golfo spesso necessitano di anni prima di venire diagnosticate, causa la vaghezza dei sintomi iniziali. Lamentele circa emicranie, fatica e dolori cronici sono sempre sintomi di malattie e disturbi seri.

Cosa si può fare per la prevenzione:
Prendersi cura della propria salute per eliminare il rischio di contrarre influenza.
La chiave ovviamente è tenere il proprio sistema immunitario in buona salute.
Ecco alcuni promemoria in tal senso, che il dr Mercola segnala:

- Eliminare gli zuccheri (Eliminate sugar and processed foods),
Il consumo di zucchero ha un effetto immediatamente debilitante
sul sistema immunitario.
- Prendere Omega 3 di buona qualità.
- Fare esercizio fisico.
- Avere un livello ottimale di Vit D, la cui carenza causa anche i malesseri influenzali stagionali; un buon livello di questa vitamina permetterà di combattere le infezioni.
- Dormire molto e con qualità.
- Gestire lo stress in modo efficace, se c’è eccesso di stress il corpo non sarà in grado di fronteggiare le infezioni.
- Lavarsi le mani, ma non con un sapone antibatterico;
usare un sapone naturale senza sostanze chimiche.
Traduzione di Cristina Bassi
www.thelivingspirits.net
Related Links: Adverse Effects Of Adjuvants In Vaccines Mercury In Vaccines Was Replaced With Something Even MORE Toxic Study Suggests Link Between Vaccines, Gulf War Illnesses


(1) Ig è l’abbreviazione di immunoglobulina.
Dette anche anticorpi, le immunoglobuline sono proteine presenti nel sangue. Ne esistono cinque tipi (IgA, IgD, IgE, IgG e IgM) Le IgA sono gli anticorpi particolarmente presenti nelle secrezioni (saliva, lacrime, muchi, ecc.). In quanto tali costituiscono una barriera che le mucose oppongono ad un agente infettivo che vuole introdursi nel nostro organismo.
(2) Lo squalene è anche implicato nella debilitazione della sindrome del Guerra del Golfo ( Gulf War Syndrome and squalene ).
(3) Meryl Nass, M.D., July 3, 2009 http://anthraxvaccine.blogspot.com/2009/07/h1n1-vaccines-with-novel-adjuvants.html
(4) Rense.com, Vaccines, Autism, and Gulf War Syndrome, August 15, 2005.
(5) The American Journal of Pathology, the Endogenous Adjuvant Squalene Can Induce a Chronic T-Cell-Mediated Arthritis in Rats, 2000.
(6) Vaccination Liberation, Adjuvant Index Page http://www.vaclib.org/basic/adjuvants.htm
(7) Autoimmune Technologies, News Release: SQUALENE FOUND IN ANTHRAX VACCINE, http://www.autoimmune.com/SqualeneInVaccine.html
(INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_cool http://www.autoimmune.com/GWSGen.html
(9) ScienceDirect.com, Experimental and Molecular Pathology, Volume 68, Issue 1, February 2000, Pages 55-64 http://www.sciencedirect.com/
(10) Adverse Effects of Adjuvants in Vaccines, by Viera Scheibner, Ph.D., 2000. http://www.whale.to/vaccine/adjuvants.html
Da:
http://www.thelivingspirits.net/php/articolo.php?lingua=ita&id_articolo=177&id_categoria=14&id_sottocategoria=63

---------------------

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink

.
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da minerva il Ven 23 Ott 2009 - 20:39

Per favore Mauro, gli omega 3 dove si trovano piu' facilmente e anche la D?
Dove presta servizio volontario all'ambulanza mio marito una buona parte hanno rifiutato i vaccini, EVVAI! INFLUENZA SUINA - Pagina 5 575534
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Dom 25 Ott 2009 - 21:03

...faccio girare... : INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink

------------------------
Signore e Signori,
Cari amici,
Vi avevo promesso di informarvi . E’ quello che sto facendo. In
attesa del mio primo video, vi scrivo. Perché é più forte di me. E
perché i nostri giorni sono contati. L’obiettivo di questo
[size=16]messaggio
[/size]
è duplice.
[size=16]Primo obiettivo : [/size]Voglio ricordarvi che a Montréal si è tenuto il 12
Settembre un
[size=16]Congresso Eccezionale, la prima conferenza per la
libertà della Scelta della Salute. Video trasmesso.
[/size]
Se volete sapere di cosa tratta guardate su :
https://www.youtube.com/watch?v=NbMWPTM2yhs
Conoscendo bene le politiche della salute sia nell’America del Nord
che in Europa, vi assicuro che
vi troverete molte informazioni che
si possono applicare alla nostra realtà. Solo i nomi delle leggi e dei
ministri sono diversi. Ma sono le stesse compagnie farmaceutiche
che impongono le loro leggi inique e liberticide a dei politici
diventati dei burattini e degli uomini di paglia. Se voi volete capire
cosa ci aspetta nei prossimi mesi, gentilmente, prendetevi il tempo di
seguire questa conferenza.
E’ semplicemente la vostra salute, la vostra libertà e la vostra vita
che sono in gioco.
Se voi credete ancora ingenuamente che il piano di vaccinazione
obbligatoria non avrà luogo, io vi invito a tentare di rispondere alle
domande che mi pongo da quando seguo questo argomento
dell’influenza porcina.
[size=16]Questo è il secondo obiettivo di questo
messaggio :
[/size]
condividerete alcune delle mie numerose domande e interrogativi a
proposito di questa famosa pandemia dell’influenza H1N1 e vi
invito a darvi una risposta e poi a tirarne le vostre conclusioni.
 Perchè la Sig.a Bachelot (ministro della Salute in Francia) ha
richiesto all’inizio di Febbraio 2009, a un gruppo di legislatori
costituzionali, una nota scritta sulla seguente domanda :
l’imposizione di un piano di vaccinazione a tutta la
popolazione sarebbe
illegale e anticostituzionale? E’ chiaro
che gli esperti la hanno rassicurata, in quanto una situazione
eccezionale e uno stato d’urgenza sanitaria giustifica
ampiamente la soppressione di tutte le libertà individuali!
 Perchè l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha modificato
il 27 aprile 2009, la sua
definizione di pandemia? Prima, per
dichiarare una pandemia, le “ragioni” erano molto più severe !
Adesso, è abbastanza che la malattia sia identificata in due
paesi di una stessa zona O.M.S. !
 Com’è che il brevetto del vaccino contro l’influenza porcina
(H1N1) è stato depositato nel 2007 (molto prima della
riapparizione del virus scomparso dopo la famosa epidemia
dell’influenza spagnola, nel 1918?)
 Per quale caso il presidente Sarkozy ha avuto l’intuizione di
firmare, il 9 marzo 2009, un
contratto d’investimenti per
100 milioni di Euro, per la costruzione di una fabbrica per la
produzione di vaccini contro l’influenza? E indovinate dove!
In Messico, la dove giustamente, il focolaio della pandemia ha
avuto origine!
 Perché nessun media e nessun esperto scientifico ricorda che
l’
influenza ordinaria uccide ogni anno tra le 250.000 e le
500.000 persone, ossia più di 1.000 morti al giorno (queste
sono le cifre ufficiali dell’Organizzazione Mondiale della
Sanità)?
 Perché tutti i media del mondo ripetono quotidianamente che
il virus dell’influenza AH1N1 provocherà un’
ecatombe di
vittime,
mentre i fatti dimostrano che si tratta di una semplice
influenzina (meno grave della solita influenza ordinaria) che
ha fatto solo 2.000 in più di 5 mesi? L’influenza ordinaria
avrebbe fatto, nello stesso lasso di tempo, 200.000 morti!
 Perché, nonostante queste cifre di “morbidité” e di mortalità
insignificanti (2.000 invece di 200.000), la maggior parte dei
paesi del Mondo hanno passato ordini esorbitanti per centinaia
di milioni di dosi di vaccino, e questo, dal mese di giugno
2009?
 In altre parole, perché prendere delle misure eccezionali
quest’anno, che l’influenza è meno virulenta degli altri anni?
Cos’è che, nei fatti, giustifica queste decisioni mentre non c’è
nulla di eccezionale?
 Perché leggi eccezionali (legge marziale) sono già state
votate nella maggior parte dei paesi (senza rivelarne i
contenuti)?
 Perché il Ministro dell’Interno Francese ha richiamato tutti i
riservisti
delle forze armate, nel febbraio 2009, in vista (cito)
“di gravi disordini sociali previsti per la fine dell’estate 2009”
(vale a dire settembre)?
 Perché l’esercito americano è stato dispiegato su tutto il
territorio degli Stati Uniti?
 Perché più di 800 campi di concentramento sono stati
installati negli Stati Uniti, in questi ultimi anni (per il
momento sono vuoti)? Perché sono gestiti dalla FEMA
(Federal Emergency Management Agency) che interviene in
caso di grandi catastrofi sul territorio (come nel caso del
ciclone Latrina)?
 Perchè centinaia di miglia di bare sono depositate in
magazzini in tutti gli stati americani e perché delle fosse
comuni sono state scavate in ogni distretto?
 Perché 600 neurologi inglesi hanno ricevuto, il 29 luglio 2009
una lettera confidenziale da Health Protection Agency
(Agenzia di Protezione della Salute) invitandoli a essere
particolarmente attivi alla
futura recrudescenza della
sindrome di Guillain Barré
(malattia neurologica
degenerativa gravissima scatenata, la maggior parte delle
volte, dalla vaccinazione)? E perché la stessa agenzia non ha
prevenuto il pubblico che “beneficerà” di questa campagna di
vaccinazione?
 Come mai il 5 marzo 2009, la Società Baxter ha
contaminato 72 kg di vaccino,
mischiando i virus H5N1
dell’influenza aviaria e H3N2 dell’influenza ordinaria, prima
di inviarli in 6 paesi diversi, quando le procedure di sicurezza
in questi genere di laboratori rendono questo incidente
assolutamente impossibile? Impossibile a meno che l’atto non
sia volontario. Questo mi é stato confermato da un dottore in
biologia.
 Perché non ci dicono che il vaccino contro l’influenza, nei 40
anni della sua esistenza,
non ha mai avuto un impatto
positivo
su l’incidenza di questa malattia? ma al contrario
uno studio internazionale ha dimostrato che i vaccinati
prendono più spesso l’influenza di quelli non vaccinati.
 Perché ci nascondono che nel 1918, sono state le persone
vaccinate a morire di influenza spagnola,
e non i non
vaccinati? Questo vorrebbe dire che sono stati uccisi dal
vaccino stesso e non dall’influenza?
 Se i vaccini hanno così pochi effetti collaterali, come spiegano
le autorità sanitarie che il numero di malati di sclerosi a
placche è passato in Francia da 25.000 a 85.000, in seguito
alla campagna di
vaccinazione contro l’epatite B?
 Perché ci nascondono che tutte le epidemie del XX secolo
sono state
scatenate da campagne di vaccinazione
preventive?
 Perché autorizzano a mettere nel futuro vaccino contro
l’influenza H1N1, un additivo quale lo
squalene (in una
proporzione di un milione di volte più alta, ho già verificato i
calcoli, perché non ci credevo!) quando la Camera dei
Rappresentanti l’aveva riconosciuto esplicitamente
responsabile della
sindrome della prima guerra del Golfo,
sindrome che aveva fatto ammalare 180.000 soldati (il 25%
dei soldati) a seguito dell’iniezione del vaccino contro
l’antrace? Notate che lo squalene era già stato vietato da un
giudice federale nel 2004 !
 Perché le prime categorie di popolazione prese di mira per la
vaccinazione sono le
donne in cinta e i bambini, quando
solitamente sono i vecchi? Sembra che questi ultimi abbiano
una memoria immunitaria dell’influenza spagnola del 1918 !!!
 Perché le procedure di vaccinazione obbligatoria saranno date,
non ai medici, ma a
studenti volontari e ai militari ?
 Perché nessun medico e nessun ospedale ne potrà distribuire
il vaccino? Temono dei falsi certificati?
 Perché il 50% dei medici inglesi dicono che rifiuteranno di
farsi vaccinare
con il nuovo vaccino, perché non hanno
fiducia nella procedura di preparazione?
 Perché presentano il Tamiflu, come efficace, mentre tutte le
campagne di utilizzazione di questo prodotto si sono rivelate
catastroficamente inefficaci? Inoltre questa medicina provoca
numerosi disordini psicologici e neurologici, arrivando a
provocare numerosi suicidi tra coloro che lo utilizzavano !
 Perché le autorità sanitarie, che dicono di volere il nostro bene
e ci proteggono, autorizzano che un nuovo tipo di vaccino
(queste sono le loro parole) sia
provato direttamente su
centinaia di milioni di cavie
(cioè noi), senza che i normali
protocolli di Avviamento vengano rispettati, e senza alcuna
garanzia dell’innocuità del suddetto vaccino?
Potrei continuare così ancora delle ore. Ma io mi fermo qui,
perché le altre domande andrebbero sempre nello stesso senso. Io
non ho più il tempo, per il momento, di mettere tutti i riferimenti
degli articoli presi da quotidiani ufficiali (Le Monde, le Figaro, il
Daily Post, Le journal du dimanche etc.), di siti officiali (OMS,
Baxter, Aventis, Sanofi-Pasteur, etc.) e delle dichiarazioni di
scienziati pro-vaccinazione che ho consultato ! Troverete tutto
ciò nel mio sito, da qui a fine settembre.
[size=16]Ma vi garantisco sul mio onore che tutte le domande che ho posto
qui sopra si basano unicamente sulla lettura di documenti ufficiali
e accessibili a tutti !
[/size]
Queste non sono delle affermazioni, delle
supposizioni, delle supposizioni di teorici del grande complotto !
E’ questo che fa imperativo porsi delle domande ! E di tirarne le
conclusioni che si impongono.
Per quanto mi riguarda è stato fatto. E ho preso posizione
chiaramente.
[size=16]In altre parole, sino a quando non mi obbligheranno a chiudere la
bocca, io continuerò a informarvi.
[/size]
In compenso, c’è, una domanda che vi faccio e alla quale
risponderò, perché ci sono molto dei miei interlocutori che non
la capiscono (ho ricevuto centinaia di messaggi in una settimana
!!! Grazie a quelli che mi hanno trattato da povero fesso e da
manipolatore. Grazie soprattutto a tutti quelli che hanno
rilanciato l’informazione a migliaia di persone in Europa e in
Canada. Grazie particolarmente a tutti quelli che pregano per me,
al momento. Sono stato molto toccato e commosso).
La domanda è : come mai un virus così benigno farà uccidere
milioni di persone? Questa è una domanda da un milione di
dollari!!!
Bene è la storia delle pandemie del passato che ci dà la risposta.
[size=16]La risposta è semplice [/size](in dodici punti, già sperimentati nel
1918 con successo):
1.
[size=16]annunciano che il focolaio di una nuova influenza è
apparso in Messico e che è molto grave, perché è un virus
animale che si trasmette all’uomo!
[/size]
2. [size=16]annunciano in seguito 350 morti in una settimana, per
rettificare in seguito il conto a 8 morti. Ma tutti hanno
memorizzato che c’erano stati molti morti all’inizio
(questo non vi ricorda niente : l’11 settembre hanno detto
alla televisione che i morti alle Torri Gemelle erano stati
tra i 40 e i 50.000 morti – questo ha giustificato la crociata
contro le Forze del Male – poi hanno rettificato il numero
dei morti in 2974),
3. annunciano a furia di pubblicità quotidiana che questo
terribile virus si propaga a una velocità incredibile su tutto
il pianeta (per di più, alcuni laboratori del mondo non
dispongono del ceppo del virus per confermare che è
proprio del virus di cui stiamo parlando, e non il virus
ordinario – conosciamo per di più che l’influenza porcina
non presenta alcun sintomo specifico in rapporto a quello
dell’influenza ordinaria – allora, come fanno a contare il
numero dei casi ???)
4. di fronte alla poca virulenza del suddetto virus, ci
annunciano che questo gentile virus (finalmente) cambierà
e diventerà MOLTO brutto, e che sappiamo che muterà a
una data precisa (quella dell’uscita dei vaccina, che
coincidenza !);
5. durante tutto questo tempo, si preparano prodotti in
laboratorio che ci dicono siano vaccini, e nei quali si
mescolano due ceppi dell’influenza porcina, due ceppi
dell’influenza aviaria e un ceppo dell’influenza umana (un
cocktail esplosivo, quando sarà iniettato nei corpi !). In più
, aggiungono (in quantità maggiore a quella abituale) degli
additivi (mercurio, alluminio e squalene), riconosciuti per
la loro grande tossicità;
6. poco dopo l’uscita dei cosi detti vaccini (che sono in realtà,
in questo caso, delle armi batteriologice), i media si
scatenano per annunciarci che c’è una recrudescenza dei
casi di influenza. Anche se i medici non si daranno la pena
di verificare se si tratta dello stesso virus, il popolo è
talmente ipnotizzato che non riflettono più . Sono persuasi
che la mutazione annunciata si sta realizzando.
[/size]
[size=16]7. [/size][size=16]annunciano anche che tutti i vaccini non saranno
disponibili immediatamente e che ci saranno dei fortunati
che ne potranno beneficiare subito, e altri che dovranno
attendere sino a quattro mesi per infine ricevere il vaccino
salvatore!
[/size]
Da notare che noi siamo, al momento, a
questo punto, della cronologia degli avvenimenti.
[size=16]8.
[/size][size=16]dall’uscita delle prime armi batteriologice travestite da
vaccini, il buon popolo spaventato corre a farsi vaccinare
volontariamente, nei centri appositamente preparati per
questo (e inquadrati da militari). Qui in Canada, le persone
si iscrivono a liste d’attesa per poter essere certi di essere
tra i primi vaccinati!
[/size]
[size=16]9. [/size][size=16]dall’iniezione del vaccino, il cocktail preparato
accuratamente dai laboratori porterà la mutazione e la
combinazione dei diversi ceppi nel corpo del paziente,
rendendo il virus estremamente mortale. Nello stesso
tempo, gli additivi avranno messo a terra il sistema
immunitario. Il Tamiflu sarà utilizzato per provocare
una super infezione (caso già osservato in più paesi) che
porterà immediatamente alla morte le persone.
Conseguenza : ci saranno migliaia di morti tra le prime
popolazioni vaccinate;
[/size]
[size=16]10. [/size][size=16]ci diranno allora che, sfortunatamente , quello che
temevano è arrivato : il virus è mutato in una forma
mortale. Si attribuirà la causa dei decessi al virus, e non al
gentile vaccino che si riteneva dovesse proteggerci ! Il
panico si impadronirà della popolazione, che chiederà di
essere vaccinata con urgenza;
[/size]
[size=16]11. [/size][size=16]vista la gravità della situazione sanitaria, visti i disordini
generati, da una parte da quelli che reclameranno con forza
il loro vaccino, dall’altra parte quelli che accuseranno le
autorità sanitarie di genocidio, lo stato d’urgenza sarà
dichiarato in tutti i paesi e il piano di vaccinazione
obbligatoria sarà messo in opera;
[/size]
[size=16]12. [/size][size=16]quelli che rifiuteranno di farsi vaccinare dovranno
nascondersi o sparire per un periodo di tempo
sufficientemente lungo, a meno che non li facciano sparire
in un campo di concentramento previsto per questi casi.
[/size]
Questo scenario, ve lo scrivo in questa notte tra il 9 e il 10
settembre 2009. Non lo faccio con gioia.
Lo so che alcuni di voi mi rimprovereranno di alimentare la
paura che è già stata creata da dirigenti illuminati, e
finalmente, fare il gioco di quelli che io denuncio. A questo,
vi citerò una frase di Gesù Cristo (anche se non appartengo a
alcuna religione) :
[size=16]“ Voi conoscerete la verità, e la verità
farà di voi degli uomini liberi !” (Giovanni 8:32).
[/size]Vi offro qui una sintesi di tutto quello che ho letto negli ultimi
5 mesi (di cui 2 mesi a tempo pieno). Il mio obiettivo, è quello
di
decifrare per voi le informazioni che ci sono nascoste
(anche se sono disponibili pubblicamente – fate delle ricerche
con Google – e vedrete !), affinché
non cediate al panico
quando l’ecatombe comincerà.
Affinché comprendiate qual
è la vera causa di quello che vedrete.
Adesso, mi chiederete, cosa possiamo fare?
[size=16]Per il momento,
la cosa che mi sembra più importante, è che voi
diffondiate questa informazione a TUTTI i vostri contatti.
[/size]Stampate questo messaggio, dividetelo in pezzi se vi sembra
troppo lungo, datelo a tutti i vostri amici, a tutti i vostri
conoscenti. Se siete genitori di bimbi che vanno a scuola,
costituite immediatamente dei comitati di resistenza a questo
piano da genocidio. Fra due mesi sarà troppo tardi. E voi
dovete sapere che le scuole saranno chiuse per poter vaccinare
i vostri bambini. Se voi non vi organizzate adesso, ne sarete
privati il 15 novembre, quando il piano inizierà. Andate a
parlare a tutti i poliziotti, a tutti i gendarmi che conoscete
perché anche loro, sono mantenuti all’oscuro del piano (e non
saranno vaccinati con lo stesso vaccino, per evitare che si
ammalino !) Spiegate loro, che parteciperanno, anche senza
saperlo, a un genocidio programmato contro la popolazione.
Ricordatevi che se i nazisti hanno potuto deportare così tante
persone verso i campi di morte, è perché hanno beneficiato
dell’aiuto della polizia francese che non aveva capito cosa
stava succedendo. Andate a parlare ai vostri rappresentanti
politici, perché la maggior parte di loro non sanno quello che
si sta tramando. Chiedete loro di non cooperare, di sabotare il
piano, di far distruggere gli archivi della popolazione, affinché
il censimento dei vaccinati e dei non vaccina divenga un
rompicapo.
Questa attività dovrà diventare il vostro compito
prioritario.
Perché il solo modo di bloccare questo piano
diabolico, è di riunire una massa critica di persone coscienti.
Non diceva Gandhi :
[size=16]“un individuo cosciente e in piedi è
più pericoloso per il potere di 10.000 individui
addormentati e non coscienti.”
[/size]Io ne sono convinto.
In ogni caso, non perdete il vostro tempo con gli alti dirigenti
di Stato, i grandi media e gli esperti (assoldati) dai laboratori
farmaceutici. Non perdete il vostro tempo con gli scettici, gli
incorreggibili del piccolo schermo per i quali solo la parola
dei media è vangelo. Diffidate delle loro reazioni, perché
potrebbero accusarvi di cercare di ucciderli impedendogli di
farsi vaccinare.
E se avete paura nel leggere il mio messaggio,
[size=16]trasformate
questa paura in azione, in movimento.
[/size]E’ sempre così che
l’umanità ha fatto dei balzi nella sua evoluzione : è
trasformando la sua paura del fuoco in padronanza del fuoco
che l’uomo ha inventato la tecnica.
Qui, la posta è alta :
è nel trasformare la vostra paura della
morte che voi potrete accedere a una nuova dimensione, a
una nuova vibrazione. Ricordatevi che noi non siamo degli
essere materiali che vivono delle esperienze spirituali. Noi
siamo degli esseri spirituali che vivono l’esperienza
favolosa dell’incarnazione.
Personalmente, sono molto cosciente di quello che rischio se
sono scoperto, prendendo questa posizione. Da qualche tempo
vivo con la prospettiva che potrei non essere più di questo
mondo nelle prossime settimane. E scopro una prospettiva
favolosa della mia esistenza. Spesso mi sono posto la
domanda il modo teorico :
[size=16]se mi restasse un anno da vivere,
quali scelte di vita farei affinché io possa entrare nella morte
serenamente e senza rimpianti?
[/size]
Oggi, questa domanda non è
più solo teorica per me. E mi rendo conto che molti dei miei
valori si trasformano in maniera ancora più radicale. E molte
cose che mi causavano dei problemi diventano così
secondarie…
E questa frase di San Matteo risuona nella mia testa :
[size=16]che il vostro
si sia un si, che il vostro no sia un no (Matteo 5:37).
[/size]Saremo capaci di dire no all’infamia, a rischio della nostra vita?
Saremo capaci di dire si a quello che la nostra anima ci detta di
fare? Saremo capaci di metterci in piedi, qualunque sia il prezzo da
pagare?
Questo è il regalo che questo piano di pandemia ci offre in
questa fine d’anno 2009.
Se no siamo all’altezza della sfida (e io
so che noi lo siamo), questo vaccino diventerà la nostra pietra
filosofale e ci trasformerà in alchimisti, per realizzare la grande
opera.
Restiamo in piedi e coscienti.
Vi saluto di cuore.
Jean Jacques Crèvecoeur

Da Montréal (4h30 del mattino, giovedì 10 Settembre 2009)
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Ospite il Dom 25 Ott 2009 - 21:29

Dio mio Mauro, non potresti postare qualcosa di leggibile?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da lilly il Dom 25 Ott 2009 - 22:43

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 63852
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 54
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da lilly il Dom 25 Ott 2009 - 22:43

Sarà l'influenza?
lilly
lilly
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 1222
Età : 54
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Mar 27 Ott 2009 - 13:57

... prime VITTIME... del "vaccino"... :


http://secretsofnaturalhealing.blogspot.com/


INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 326699 INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink


-
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Mar 27 Ott 2009 - 21:48

... tra le tante INFORMAZIONI reperibili in RETE sui PERICOLIi legati alle VACCINAZIONI ed

...in particolare a quella "obbligatoria" sull'influenza "suina" anche detta virus H1N1 o ... ultimante "influenza A"..

... aggiungo anche questo Link con relativo filmato YouTube...

http://www.segnidalcielo.it/adam_sentinella_informazione_ah1n1.html

--- "occhio alla penna..." --- NON è uno "scherzo" --- INFORMATEVI ---

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da mara il Mer 28 Ott 2009 - 0:00

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Default Mauro ho estrapolato il filmato!Interessantissimo! https://www.youtube.com/watch?v=VQpKPYIT6aM

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Mer 4 Nov 2009 - 2:03

da: [url=http://www.disinformazione.it/claudia_rainville.htm]http://www.disinformazione.it/claudia_rainville.htm[/url]

-------------
Internet e un movimento anti-vaccino H1N1
Lettera aperta di Claudia Rainville*
Tratto da [url=http://www.thelivingspirits.net]www.thelivingspirits.net[/url] - 2 novembre 2009



"Caro amico e cara amica,
In passato ho supposto che i vaccini potessero essere pericolosi. Oggi ne sono più che convinta.
Recentemente ho effettuato una ricerca sulla sindrome di Miofascite Macrofagica. Che sorpresa nello scoprire la similitudine con una malattia che ho incontrato spesso in persone in consulto e cioè la Fibromialgia.
La Fibromialgia é una malattia molto dolorosa. Circa una decina di anni fa, mentre ero in Québec, avevo sentito dire che c’erano sempre più persone affette da Fibromialgia. Non ne capivo il motivo, finché recentemente ho scoperto che la Fibromialgia era molto simile alla sindrome di Miofascite Macrofagica.
La Miofascite Macrofagica é caratterizzata da dolori muscolari, articolari, un’astenia importante e molto invalidante, periodi di febbre, rallentamento delle funzioni cerebrali, delle funzioni cognitive e uno stato di debolezza importante accompagnato da tanti altri sintomi che non permettono di svolgere i normali compiti quotidiani (occuparsi della casa, guidare una macchina) né di continuare a lavorare.

Questi malati hanno pochissima energia e, nel corso della giornata, sono spesso obbligati a riposare per recuperare l’energia che manca loro per terminarla. L’evoluzione porta alla cronicità, responsabile di una debolezza muscolare associata ad una stanchezza generale della tensione muscolare. I pazienti interessati erano spesso persone molto attive prima di questa sindrome.
Ricerche fatte su persone colpite da questa
sindrome di Miofascite Macrofagica hanno rivelato la presenza di idrossido di alluminio nei macrofagi di queste persone. I macrofagi sono una varietà di globuli bianchi di grande dimensione che intervengono nei processi immunitari fagocitando (imprigionando e digerendo) batteri, lieviti, rifiuti cellulari o sostanze estranee.
Ora, si può ritrovare l’idrossido di alluminio anche in gran parte dei vaccini. L’idrossido di alluminio é utilizzato come additivo. Un additivo é una sostanza chimica che permette di stimolare l’immunità dell’organismo al fine di aumentare la risposta immunitaria.

Da Pasteur ci hanno fatto credere che i vaccini proteggessero, senza rivelare che invece era l’additivo che faceva il lavoro di far aumentare la risposta immunitaria e non il vaccino.
Ma quello che ignoravamo all’epoca sui pericoli di questi additivi oggi non può più essere ignorato. Questo additivo era presente nel vaccino contro l’epatite B che é stato dato a molte persone tra cui diverse infermiere. E molte di loro hanno sviluppato la Sclerosi Multipla o Fibromialgia (probabilmente la Miofascite Macrofagica ).
Recentemente chiedevo
ad una di loro se era stata vaccinata contro l’Epatite B. Ecco cosa mi ha risposto : « Si, ero stata vaccinata contro l’epatite e ad un certo punto ho presentato gravi sintomi di epatite tanto che ho dovuto essere portata al pronto soccorso. Gli enzimi del mio fegato erano talmente aumentati che il medico non sapeva come ne sarei uscita. In seguito ho presentato i sintomi della Fibromialgia al punto da dover lasciare il mio lavoro».

Più vado avanti nel mio nuovo libro : « Il grande dizionario della Metamedicina » che sto terminando e che deve uscire nel mese di dicembre 2009, più scopro il numero di malattie cosiddette idiopatiche o autoimmuni legate ai vaccini e la cosa più sorprendente è che la maggior parte dei medici non sembra rendersene conto.
Di cosa avremo bisogno per fare in modo che si risveglino? E tu che leggi queste righe, aspetterai di aver perso la salute per renderti conto del pericolo dei vaccini ?


«Moltiplicando le vaccinazioni aumentiamo il rischio di introdurre degli antigeni imparentati con molecole dell’organismo in cui sono stati iniettati creando così malattie autoimmuni la cui frequenza é in continuo aumento ». Prof. Louis-Claude Vincent

Il Dr.Moulden da parte sua ha messo a punto una nuova tecnologia in immagini mediche per evidenziare i disturbi e i danni neurologici prodotti in seguito alle vaccinazioni. Il Dr.Moulden spiega che i vaccini provocano una iper-reattività del sistema immunitario nel corso del quale i leucociti si precipitano ad attaccare i prodotti estranei iniettati nel flusso sanguigno. Dato che questi ultimi sono troppo grandi per penetrare i piccoli capillari dove ci sono i prodotti estranei, i leucociti finiscono per ostruire, bloccare e deteriorare questi capillari.

La strada viene quindi interrotta dai globuli rossi più piccoli che devono portare l’ossigeno ai diversi organi che si trovano vicino ai capillari ostruiti dalle sostanze estranee.
Queste particelle che raggiungono il cervello, disturbano o impedendo la circolazione sanguigna, possono provocare l’autismo, la morte improvvisa dei neonati o molte altre malattie del bambino o dell’adulto. Proprio come succede con attacco cardiaco, ogni volta che i tessuti hanno carenza di ossigeno, é possibile subire un attacco cerebrale, problemi al fegato o ai reni. Si tratta qui di una grande scoperta di cui però si nega l’informazione a favore della disinformazione.

Ci sono così tanti bravi medici come loro che si sono resi conto dei pericoli dei vaccini per la salute, ma non gli si dà voce, non hanno un palco per farsi ascoltare. Al contrario, questi medici vengono minacciati di perdere il loro diritto ad esercitare la professione, i ricercatori che osano rivelare questi fatti vengono privati delle loro sovvenzioni ...
Per un momento mi sono scoraggiata e mi sono chiesta cosa potessi fare per le mie possibilità. Ma grazie a Jean-Jacques Crèvecoeur un brillante collega che stimo molto e che ha consacrato come me una gran parte della sua vita a risvegliare i suoi simili ho
capito che insieme si poteva fare qualcosa. Potevamo dire: STOP! Non toccate più la nostra salute e la salute dei nostri bambini.

Un prossimo vaccino più pericoloso di tutti quelli presentati finora é sul punto di essere iniettato a oltre la metà del pianeta. Tu puoi pensare: «Ah io non mi farò vaccinare!» molto bene. Anch’io penso la stessa cosa. Ma occorre pensare un po’ più in là. Hai pensato ai milioni di persone che riceveranno questo vaccino ? Dove elimineranno questi virus e questi prodotti tossici che gli vengono iniettati ? Quello che verrà eliminato dalle vie urinarie e digestive avrà come effetto di contaminare tutto il nostro ambiente, quindi anche se non ti fai vaccinare, potrai essere toccato da questa contaminazione.
Allora vedi che anche questo ti riguarda ! Non restare indifferente o distaccato dal problema perché ti riguarda. Aiutaci a risvegliare quelli a cui si mente, a cui si raccontano storie per manipolarli meglio. Perché solo insieme saremo sufficientemente forti per opporci al piano di vaccinazione obbligatoria.

E la buona notizia é che un’opposizione seria si sta già formando. Ti invito a entrare in Internet e a cliccare su “Opposizione al vaccino dell’influenza H1N1”.
Anche se l’opposizione si organizza, non bisogna mollare la presa, ma invece occorre sostenerla. Perché il nostro unico potere sta nell’unità. Coloro che vogliono prendere il controllo mondiale possiedono tutto il resto e cioè l’economia (controllo dei soldi e del loro valore) la politica ( i politici sono alla loro mercé) i media ( radio, televisioni, giornali, pubblicità occulta) a noi resta solo internet (per ora! ndr).

Sai che solo negli Stati Uniti hanno appena creato una legge passata al senato del Massachusetts (USA) che mette una multa fino a 1000 dollari al giorno e fino a 3 mesi di prigione per rifiuto di obbedire alle autorità mediche (cioè rifiuto di farsi vaccinare) in caso di emergenza in materia di sanità pubblica?
Sai che il segretario di stato degli USA
Kathleen Sebelius ha accettato di firmare un decreto che conferisce l’immunità totale ai fabbricanti di questi vaccini contro l’influenza H1N1?

Questo vuol dire che se una persona in seguito al vaccino sviluppasse la sindrome di Guillain-Barré (e il rischio e che ce ne saranno tantissime) non potrà perseguire chi lo ha fabbricato.
Ti invito ad andare su internet a vedere questo video:
“L’influenza suina del 1976”
Sai che ancora prima del primo caso di influenza suina la più grande casa farmaceutica Baxter, aveva già depositato un brevetto per la fabbricazione del vaccino contro l’influenza H1N1? Richiedendo quello che c’é nel brevetto stesso si legge: “Additivi appropriati sono l’Idrossido di Alluminio, lisolecitina, Polioli, ecc…”
Sai che da anni si cercano mezzi per ridurre la popolazione del pianeta ? Sono stati utilizzati diversi metodi che però si sono dimostrati insufficienti. La sovrappopolazione é diventata una grande preoccupazione per i sistemi della sanità pubblica che rischiano le crisi sociali peggiori mai viste.

Per porre rimedio a questa situazione, l’OMS e il Nuovo Ordine Mondiale diretto da un gruppo di famiglie ( Rockfeller, Rothchild etc.) che detengono molto potere da molte generazioni, hanno concordato un piano per ridurre la popolazione della Terra da 3 a 5 miliardi di abitanti entro i prossimi dieci anni "Secondo le informazioni americane, da qui al 2015, quasi 3 miliardi di persone saranno di troppo", il nostro pianeta si aspetta dunque una sovrappopolazione. "L'attivazione" dei diversi virus che potrebbero portare ad una morte di massa é una strategia destinata a “ridurre la popolazione del pianeta", ha dichiarato M. Ivachov.

Sai che una giornalista di nome Jane Burgermeister messa al corrente di questo piano ha recentemente fatto ricorso contro l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), l’ONU, Barack Obama (Presidente degli Stati Uniti), David de Rothschild (banchiere), David Rockefeller (banchiere), George Soros (banchiere), Werner Faymann (Cancelliere d’Austria) ed altri, accusandoli di volere commettere un genocidio di massa?

Questa accusa fa seguito ad un’altra procedura giudiziaria che la giornalista aveva intentato nell’aprile 2009 contro le società farmaceutiche Baxter e Avir Green Hills Technology, che ritiene responsabili di aver prodotto un vaccino contro l’influenza aviaria, per provocare deliberatamente una pandemia e arricchirsi allo stesso tempo.
Jane Burgermeister presenta le prove di atti di bioterrorismo in cui sono implicate le persone e gli organismi precedentemente citati. Li accusa di far parte di un sindacato internazionale di imprese criminali che ha messo a punto, fabbricato e stoccato delle armi biologiche in previsione di eliminare la popolazione degli Stati Uniti e di altri paesi a scopi di profitti politici e finanziari. Usando l’influenza suina come pretesto, li accusa di aver pianificato l’assassinio di intere popolazioni tramite la vaccinazione forzata.

Lei ha le prove che questi vaccini saranno volontariamente contaminati per provocare malattie mortali. Queste azioni si iscrivono in violazione diretta della Legge antiterrorista relativa all’impiego di armi biotecnologiche.
E’ vero che il nostro mondo si trova di fronte ad una sovrappopolazione. Ma non credi che ci siano altre soluzioni che dobbiamo cercare ? Oltre la metà di quello che la terra produce viene gettato. Come si possono spendere solo negli Stati Uniti 7 miliardi di dollari per acquistare dei vaccini quando non c’erano soldi per aiutare le persone che perdono la loro casa, i senzatetto …E’ possibile che le risorse della terra e i soldi siano mal gestiti ?


Non credi che sia arrivato il momento di unirci, di smettere di agire come caproni ? Abbiamo una responsabilità individuale ma anche collettiva e planetaria.
Se la tua risposta é si, puoi scrivere a lidiavit@libero.it o [url=mailto://luca@pcinfo.it]luca@pcinfo.it[/url] e ti risponderò. Da parte tua puoi aiutarmi a trasmettere l’informazione al maggior numero di persone possibile. Ti metterò in contatto con altri tra cui Jean-Jacques Crèvecoeur, e altri ancora perché questo movimento prenda piede.
Grazie da parte mia personalmente e grazie a nome di tutti i nostri fratelli e sorelle di questa terra.
La tua amica Claudia ( [url=http://www.metamedicina.com]www.metamedicina.com[/url] )"


*Claudia Rainville, microbiologa e dodificatrice del metodo "Metamedicina", esperta psicoterapeuta e conferenziere internazionale.
E' autrice dei libri: "Ogni sintomo un messaggio", "Guarire le ferite del passato", "Nati per essere felici e non per soffrire", "Liberarsi dalle paure e dai sensi di colpa"
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da MAURO LORE il Gio 19 Nov 2009 - 14:28

DA: http://www.liberamenteservo.it/modules.php?name=News&file=article&sid=3310

--------------------------------------------------

Breve rassegna stampa del 18 novembre 2009
sulla denuncia del ministro polacco Ewa Kopacz
sulla truffa dei vaccini A H1N1 contro la "Suina"


[Il Ministro Polacco Ewa Kopacz]
INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Ewakopaczhttp://www.repubblica.it

L'intervento in parlamento di Ewa Kopacz contro le case farmaceutiche.

"Almeno 20 punti poco chiari: tre diversi tipi, nessuna controindicazione, pochi controlli".

H1N1, la denuncia del ministro polacco "Quei vaccini sono una truffa".

ROMA - Dalla Polonia un attacco ai paesi più ricchi sulla gestione dell'influenza A/H1N1. Un intervento in parlamento firmato dal ministro della Sanità, che accusa senza mezzi termini i governi, mette in discussione gli accordi con le case farmaceutiche e conclude: "Siamo in grado di distinguere una situazione oggettiva da una truffa".

Le domande sull'efficacia del vaccino, uniti alle polemiche sui ritardi delle consegne, alimentano dubbi e incertezze non solo in Italia. In questo clima ha colpito molto l'intervento di Ewa Kopacz, titolare del ministero della Sanità polacco, che ha denunciato pubblicamente la "truffa" ai danni dei cittadini da parte delle case farmaceutiche che producono i vaccini.

In un discorso in parlamento (pubblicato integralmente sul web dove sta facendo il giro del mondo, tradotto in varie lingue) il ministro pone una serie di dubbi, almeno una ventina, sugli accordi che i "governi di paesi più ricchi del nostro, hanno stipulato con i produttori di vaccini" e su quanto è stato proposto alla Polonia. Qual è, si chiede Kopacz, "il dovere di un ministero della Sanità? Concludere accordi che facciano l'interesse dei cittadini oppure siglare accordi che facciano l'interesse delle case farmaceutiche?".

Da qui parte un attacco preciso. "So che ci sono tre vaccini disponibili oggi sul mercato, realizzati da tre produttori diversi. Ognuno di loro ha una differente quantità di sostanze attive, non è strano che siano trattati tutti alla stessa stregua? Non è dunque ragionevole che il Ministero della Salute e i suoi esperti nutrano alcuni dubbi in proposito? E' possibile che uno di questi, magari quello con una quantità inferiore di sostanze attive, sia solo acqua fresca, alla quale attribuiamo il potere di curare l'influenza?".

Il ministro cita quindi l'esempio della Germania che "ha acquistato 50 milioni di dosi, di cui solo il 10% è stato finora utilizzato" contrariamente a quanto accade normalmente "perché i tedeschi hanno una percentuale di cittadini che si vaccinano molto alta, cioè se in Polonia si vaccinano 52 persone ogni 1000 abitanti, in Germania lo fanno in 238, ovvero il 23%". Quindi si chiede: "il loro governo ha comprato il vaccino, lo ha reso disponibile gratuitamente e loro non lo vogliono? Cos'è successo?".

Quindi passa alle controindicazioni. "Ci sono siti web nei quali i produttori di vaccini sono obbligati a pubblicare gli effetti collaterali della vaccinazione. Le vaccinazioni in Europa sono iniziate il primo di ottobre 2009. Vi invito a visitare uno qualsiasi di questi siti web" prosegue, "non esiste un solo effetto collaterale: hanno inventato il farmaco perfetto. E, visto che il farmaco è così miracoloso, come mai le società che lo producono non vogliono introdurlo nel mercato libero e assumersene la completa responsabilità?".

Ewa Kovacz insiste sulla questione. "Non abbiamo risultati di test clinici, nessun elenco di ingredienti e nessuna informazione sugli effetti collaterali. I vaccini sono arrivati al quarto stadio di controllo, controlli molto brevi a dire il vero, e ancora non abbiamo queste informazioni. Inoltre, il controllo sulle persone è stato molto ridotto". Dopo aver elencato i dubbi, il ministro ribadisce il suo ruolo: "Io voglio essere molto sicura nel raccomandare questo vaccino. E' una nostra competenza: durante la fase di negoziazione dobbiamo prenderci il tempo che ci serve e utilizzarlo per scoprire quanto più possibile su questo farmaco. Poi, se la commissione sulla pandemia accetterà il vaccino, allora e solo allora lo compreremo".

Infine il confronto con l'influenza stagionale. "Ci sono 1 miliardo di persone con l'influenza stagionale ogni anno in tutto il mondo. Un milione di persone muoiono ogni anno, sempre per l'influenza stagionale, su scala mondiale. Non sono statistiche di un anno o due, ma dati raccolti in anni e anni di osservazioni. E' mai stata annunciata una pandemia a causa dell'influenza stagionale?".

Tra l'altro, l'influenza stagionale è molto più pericolosa di quella suina, ricorda Kovacz. "A quelli che mi spingono a comprare il vaccino voglio chiedere: come mai non avete gridato e sbraitato l'anno scorso, due anni fa e nel 2003 quando abbiamo avuto 1 milione e 200mila polacchi con l'influenza stagionale. In quell'occasione, per caso qualcuno in quest'aula ha gridato 'Compriamo il vaccino per tutti'? Non riesco a ricordarmene". Il ministro conclude: "Da ultimo vorrei dire una cosa. Lo Stato polacco è molto saggio, i polacchi sanno distinguere la verità dalle balle con molta precisione. Sono anche in grado di distinguere una situazione oggettiva da una truffa".

E in Italia... Oltre un milione e mezzo le persone colpite dal virus H1N1, quasi 70 i decessi, più di 160mila le persone vaccinate. Gli esperti continuano a tranquillizzare gli italiani sostenendo che la percentuale delle vittime correlate al virus H1N1 è lo 0,0038% dei malati, contro lo 0,2% dei decessi causati dalla normale influenza stagionale. A fronte della campagna vaccinale in corso, l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha reso noto che sono 190 le sospette reazioni avverse al vaccino (l'elenco e i dati pubblicati sul sito dell'agenzia), ma si tratta di reazioni prevedibili (ad esempio si segnala la comparsa di cefalea, febbre, dolori articolari) e, rassicura l'Aifa, "allo stato attuale non sono stati evidenziati segnali di pericolo con la somministrazione del vaccino pandemico".

(18 novembre 2009)
Link Articolo: repubblica.it

-----------------------

... INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Icon_wink ...

MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

INFLUENZA SUINA - Pagina 5 Empty Re: INFLUENZA SUINA

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum