Manca una guida nella malattia

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da XENA il Dom 24 Ago 2008 - 11:08



E' ben per questo che sono qui.
Però vedo, con mio dispiacere ti ripeto, che a molti la razionalità e l'obiettività danno fastidio, e sinceramente non ne capisco il perchè.
Wink


non credo sia importante l'essere accettato da tutti... Wink

tu semina ciò che ritieni giusto,qualcuno raccoglie di sicuro... Very Happy

___________________________________________________
Manca una guida nella malattia - Pagina 2 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Dom 24 Ago 2008 - 11:13

Hai ragione... forse sono io che pretendo troppo... Rolling Eyes pollice alto

Però ripeto, non mi piace per nulla chi mi mette in bocca cose che non ho mai detto o che mi accusa di cose che non ho mai fatto.
Questo non è pretendere troppo.
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da GRINGO il Dom 24 Ago 2008 - 12:15

ascolta house, è inutile che continui a fare la vittima, "ditemi quando ho screditato e bla bla bla......" io mi sbatto contro i truffatori e i creduloni e bla bla bla..." ma chi vuoi raggirare tu????

già te l'ho detto e te lo ripeto....:

tu sottovaluti sempre tutto e tutti, ecco perchè rimani legato alle tue teorie ed i tuoi letti!!! che tu mett poca attenzione in quel che scrivo a me poco importa, altrettanto faccio io con te perchè ripeto, quello che dici non è mai innovativo, basta andare dal medico condotto e sentirsi dire, paro paro, quello che tu dici..... Mad

Devi capire che la tua riluttanza verso i creduloni i fuffaroli e via dicendo a noi non ce ne frega niente!!! tu ti ci rodi il fegato, a noi non ce ne frega niente, quindi ti ripeto, fatti un flebo di "C" che può darsi che risolva qualcosa....

In ultimo: non ti ho messo nulla in bocca..... la tua presenza qui come da altre parti ha una sola logica! e qui purtroppo per te l'abbiam capita tutti!! Wink


Il "topino da laboratorio" non è stato mai il mio sogno Wink

io ho sempre inseguito le topine Wink

e concludo dicendo che il primo traguardo l'ho raggiunto, se scrivo ancora qui ed in questo modo, vuol dire che a distanza di più di anno posso ancora farlo...a buon intenditore poche parole... pollice alto

senza rancore house.... siamo diversi....e questo è bellissimo Very Happy Very Happy Very Happy

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 46
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Dom 24 Ago 2008 - 12:41

Gringo, con tutto il rispetto, stai sbroccando di brutto.

Scrivi scrivi e non dici nulla di concreto e non concludi nulla, ti inventi le cose a tuo uso e consumo e punti il dito su un'immagine allo specchio.
Fai più attenzione, lo dico per te, la realtà non è sempre quella che tu credi.

quindi ti ripeto, fatti un flebo di "C" che può darsi che risolva qualcosa....
E con quest'affermazione hai ribadito, se mai ce ne fosse stato bisogno, la pochezza e l'inconsistenza delle tue argomentazioni.
Non è proprio sufficiente fare l'ironico, il sarcastico, il volutamente "graffiante" per dare automaticamente veridicità ed autorevolezza alle proprie esternazioni.
E questo atteggiamento non ti rende onore in qualità di amministratore del forum quale sei.
Se devi agire così ti avrei visto assai meglio in arpc.

Scusa se non ti leggo più, ma qui ci sono utenti molto più interessanti e ragionevoli di te con cui disquisire.

Ad majora!
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da VITA il Dom 24 Ago 2008 - 13:23

XENA ha scritto:


E' ben per questo che sono qui.
Però vedo, con mio dispiacere ti ripeto, che a molti la razionalità e l'obiettività danno fastidio, e sinceramente non ne capisco il perchè.
Wink


non credo sia importante l'essere accettato da tutti... Wink

tu semina ciò che ritieni giusto,qualcuno raccoglie di sicuro... Very Happy


quoto in pieno quello detto da Xena, faccio anche mio il suo pensiero e lo riscrivo:
non credo sia importante essere accettato da tutti.........
tu semina ciò che ritieni giusto, qualcuno raccoglie.........
VITA
VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3481
Età : 59
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Dom 24 Ago 2008 - 13:31

Grazie VITA, avete proprio ragione pollice alto Embarassed Very Happy
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da GRINGO il Dom 24 Ago 2008 - 13:44

House, non sono amministratore del forum...io.... Wink se prestassi più attenzione.... che sbadato!

sono solo un semplice moderatore, che poi tanto moderatore non è Wink .... non mi servono cariche particolari, per essere ironico graffiante e sarcastico...

per il resto quoto xena e vita....

semina ciò che ritieni giusto che qualcuno raccoglie... Very Happy

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 46
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da minerva il Dom 24 Ago 2008 - 14:31

Si deve sempre e comunque trovare il meglio nelle cose e nelle persone, la polemica ad un certo punto diventa sterile.
In tanti abbiamo avuto problemi a rapportarci con i medici e spesso di piu' con gli infermieri, magari visto dalla tua parte sicuro ci sono difficoltà che noi non vediamo, ma tu sei comunque un privilegiato perchè quando sei un paziente in quanto medico ti viene sicuramente usato piu' riguardo.
Mi è capitato di pagare visite e pagare visite essendo mandata da qualche medico, credimi erano spesi meglio quando ero presentata da qualcuno.
Se gli infermieri vedono pochi parenti o poco interessati si scordano facilmente dei pazienti, nelle corsie si vede di tutto.
Diamo la colpa alla carenza di personale e di mezzi, spesso a me sembra semplice cinismo.
Non tutti i medici sono cosi' sicuro e qualcuno lo conosco, poca carriera hanno fatto ma sono degli angeli che hanno veramente fatto il giuramento di Ippocrate.
Non sto' polemizzando, solo fare capire che dalla parte del paziente è veramente difficile andare in ospedale serenamente, oltre alla malattia sai che devi affrontare anche il resto.
Apprezzo il tuo aiuto e sono contenta che tu ci sia, mi dispiace che ti offenda personalmente per questi discorsi, ma è la pura realtà purtroppo.
Scusa il tedio, sinceramente.
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da LUNA il Dom 24 Ago 2008 - 19:04

VITA ha scritto:
XENA ha scritto:


E' ben per questo che sono qui.
Però vedo, con mio dispiacere ti ripeto, che a molti la razionalità e l'obiettività danno fastidio, e sinceramente non ne capisco il perchè.
Wink


non credo sia importante l'essere accettato da tutti... Wink

tu semina ciò che ritieni giusto,qualcuno raccoglie di sicuro... Very Happy


quoto in pieno quello detto da Xena, faccio anche mio il suo pensiero e lo riscrivo:
non credo sia importante essere accettato da tutti.........
tu semina ciò che ritieni giusto, qualcuno raccoglie.........

E' QUELLO CHE PENSO ANCHE IO, è interessante sentire tanti pareri,ancora meglio se contrastanti,per farsi poi un'opinione,quindi esprimi pure le tue opinione liberamente,perchè questa è una democrazia e non una dittatura....grazie delle tue conoscenze che ci metti a disposizione......
ciaooooooo Very Happy
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Dom 24 Ago 2008 - 19:51

Grazie LUNA.

Avete ragione, mi avete zittito, non ho altro da aggiungere Rolling Eyes Laughing pollice alto

E, giustamente, io devo scrivere, poi chi ha orecchie per intendere, intenda. pollice alto
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da LUNA il Dom 24 Ago 2008 - 19:57

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 23_33_11Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Xp170010
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Dom 24 Ago 2008 - 23:25

Dr. House ha scritto:Grazie LUNA.

Avete ragione, mi avete zittito, non ho altro da aggiungere Rolling Eyes Laughing pollice alto

E, giustamente, io devo scrivere, poi chi ha orecchie per intendere, intenda. pollice alto
Wink

Tale e quale a un sacerdote che parla dal pulpito, o gli credete o andrete all'inferno... ha parlato Zarathustra.

Chiudo perchè siamo fuori dalla discussione.

PS. Non hai risposto House, cos'è un placebo che guarisce un uomo? Ma lo so perchè non hai risposto, perchè non ne hai la minima idea.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 0:22

Pensavo fosse un argomento interessante questo. Ne ho parlato a lungo con la direzione sanitaria di Careggi e con i membri del comitato etico e tutti ne hanno convenuto. Fior di professori, dottori, cattedratici ecc, di cui potrei fare anche i nomi visto che si tratta di persone colte, cortesi, intelligenti, disponibili, umili e degne del massimo rispetto, sono coscienti di tutto quanto ho scritto, dell'eccesso di specializzazione, della mancanza di database sul paziente, della mancanza di comunicazione tra i reparti, dell'arroganza di certi primari e dei loro subalterni e stanno cercando di correre ai ripari. Invece il Dr. House, che non è nemmeno un medico come lui stesso dice, li contraddice tutti, continua la sua personalissima guerra contro gli scioglipancia di wanna marchi e viene a farla proprio qui, nemmeno si fosse a striscia la notizia.
Manca una guida nella malattia - Pagina 2 807840
Facendolo però rizza una polemica ogni volta che posta qualcosa perchè non rispetta l'opinione altrui e non esita ad offendere anche se di rinquarto. Anche se non lo dice direttamente, o è come dice lui oppure sei un complottista, un terrorista o un ciarlatano se non un illuso a seconda dei casi.
Però quando si porta la discussione su un terreno minato (per lui) cosa fa? Non risponde, non legge neanche i post di certi foristi perchè lo irritano, non sa che pesci prendere e gli mancano gli argomenti per ribattere. Placebo docet. Purtroppo è così, quando esci dall'uni sei un cervello ben lavato ed è dura cambiarsi specie se ti sei persuaso di avere la Verità in tasca. Ringraziamo House per averci fatto capire che Puccio, Di Bella, Buzzi, Bordier, Zago, Pantellini e compagnia sono tutti ciarlatani e truffatori, che Big Pharma non esiste (complottista e terrorista chi dice il contrario), che soltanto chemio e radio funzionano, che la medicina annovera 40 anni di successi nella lotta contro il cancro, che il tumore é la malattia. Poi che altro ci dirà?

So fare altrettanto, volete vedere? Chi non la pensa come me è un medico pagato da big pharma, che prescrive farmaci a iosa perchè all'obiettivo gli regalano un 42 pollici al plasma, che va ai congressi a 5 stelle in isolette tropicali, che contiene le prescrizioni di diagnostica così becca il premio di 8000 euro (ottomila!) che gli da il SST (Sistema Sanitario della Toscana) per il risparmio e via dicendo. Very Happy Very Happy Very Happy

Si è scelto prorpio il nick giusto, Dr. House, quello che nei telefilm prima cerca di ammazzare il paziente in ogni modo infilandogli in corpo di tutto, spendendo migliaia di dollari e quando alla fine indovina il guaio tutti si congratulano e lui gode. Avete visto come sono tutti bravi? ogni protagonista non è solo medico ma anche radiologo, chirurgo, tecnico, infermiere, rianimatore. Tuttologi.
Senza contare l'aspetto peggiore di quella serie, che ti inganna facendoti credere che negli USA curino a gratis o che comunque paga l'assicurazione. Nulla di più falso.
Forse è questo il problema, troppi Dr. House negli ospedali a manovrare soldi altrui.
medico prescrive
Senza rancore House ma qui tu ci stai come il cavolo a merenda. Non sarai mica quel nutrizionista che una volta mi disse di non bere ai pasti altrimenti diluivo i succhi gastrici? Da quel giorno muro a secco.
Manca una guida nella malattia - Pagina 2 226684

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da GRINGO il Lun 25 Ago 2008 - 1:15

LUNA ha scritto:
VITA ha scritto:
XENA ha scritto:


E' ben per questo che sono qui.
Però vedo, con mio dispiacere ti ripeto, che a molti la razionalità e l'obiettività danno fastidio, e sinceramente non ne capisco il perchè.
Wink


non credo sia importante l'essere accettato da tutti... Wink

tu semina ciò che ritieni giusto,qualcuno raccoglie di sicuro... Very Happy


quoto in pieno quello detto da Xena, faccio anche mio il suo pensiero e lo riscrivo:
non credo sia importante essere accettato da tutti.........
tu semina ciò che ritieni giusto, qualcuno raccoglie.........

E' QUELLO CHE PENSO ANCHE IO, è interessante sentire tanti pareri,ancora meglio se contrastanti,per farsi poi un'opinione,quindi esprimi pure le tue opinione liberamente,perchè questa è una democrazia e non una dittatura....grazie delle tue conoscenze che ci metti a disposizione......
ciaooooooo Very Happy

quoto alla grande!!!

quoto il pensiero di xena, vita e luna! quoto perchè qui non siamo mica in dittatura, qui c'è democrazia...quindi house, forza e coraggio non perdere tempo con le sterili polemiche e dacci tutto il tuo apporto! Wink

grazie pollice alto

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 46
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da GRINGO il Lun 25 Ago 2008 - 1:28

Dr. House ha scritto:Grazie LUNA.

Avete ragione, mi avete zittito, non ho altro da aggiungere Rolling Eyes Laughing pollice alto

E, giustamente, io devo scrivere, poi chi ha orecchie per intendere, intenda. pollice alto
Wink

house, tu mi devi perdonare Crying or Very sad premetto che vado O.T ma lo devo fare:

mi scambi per l'amministratore del forum, dici che tu devi scrivere e poi chi ha orecchie per intendere, intende....ma se uno scrive non si usano gli occhi per leggere study lo scritto??? scratch

ti dico questo non per far polemica ma solo perchè mi hai tacciato di "SBROCCO" smile con stelle ....( lo sai che io non me la prendo per i tuoi complimenti, sempre ben accetti ) ne sei ancora convinto??????
Wink

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 46
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 2:03

basta
Evidente che l'argomento non interessa a nessuno...
va bene...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 9:08

Sauro ha scritto:basta
Evidente che l'argomento non interessa a nessuno...
va bene...
Sauro io sono dalla tua.....ma tanto parlare con House non serve a niente perche è un gran testone!
Io ti ammiro per quanto ti stai sbattendo nel "mondo medico",è grazie a persone come te che si aprono le strade......grazie ancora per tutto quello che fai.
invio baci

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da XENA il Lun 25 Ago 2008 - 10:05

io penso ci sia bisogno di darsi una regolata con le aggettivazioni.

si ragioni senza offendere ,ci pensa la vita con le sue dure prove a farci abbassare le ali quotidianamente .
qui non serve ,qui ci si aiuta .

Wink

___________________________________________________
Manca una guida nella malattia - Pagina 2 196mna
XENA
XENA
AdminSalute
AdminSalute

Femmina
Numero di messaggi : 10983
Località : scheda madre
Data d'iscrizione : 22.12.07

https://salutenaturale.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 10:11

XENA ha scritto:io penso ci sia bisogno di darsi una regolata con le aggettivazioni.

si ragioni senza offendere ,ci pensa la vita con le sue dure prove a farci abbassare le ali quotidianamente .
qui non serve ,qui ci si aiuta .

Wink
Gia' mi piace e lo ribadisco:"qui ci si aiuta".

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da VITA il Lun 25 Ago 2008 - 11:41

si, riquoto Xena.........
" QUI CI SI A I U T A ".
VITA
VITA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3481
Età : 59
Località : TREVISO
Data d'iscrizione : 31.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da LUNA il Lun 25 Ago 2008 - 13:45

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Soleda10 QUI CI SI AIUTA,appunto per quello è giusto conoscere le varie conoscenze.....
House ha delle conoscenze in campo medico e ben vengano......
Mauro sul naturale e ben vengano...........
Sauro altre e benvengano ...
Fausto Vittoria ha conoscenze e ben vengano....
Noi TUTTI abbiamo conoscenze e ben vengano..............
che tutti esprimessero la loro conoscenza ,poi personalmente ognuno per sè deciderà la direzione da intraprendere......
pollice alto
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 14:08

Come hanno scritto, giustamente, negli ultimi post, è inutile discutere con chi non ha orecchie.

Io cerco, per quanto mi è possibile, di farvi vedere la realtà delle cose che conosco o dove posso intuire in base alla mia preparazione specifica (perchè mi è dato di farlo).
Se quello che dico vi torna, bene, se non vi torna se ne può discutere, ma se credete di avere ragione a priori please tirate oltre.

Sauro, non fare il polemista a tutti i costi, perchè io stesso ti ho posto domande alle quali tu non hai risposto per primo, quindi prima di levare il bruscolino nell'occhio dell'altro, levati il tronco che hai tu.
Io ti ho detto le cose come stanno dal punto di vista pratico, e se stanno così c'è un perchè, non è che i medici o gli scienziati la mattina si sono alzati dicendo "facciamo in questo modo così si fa dispetto a Sauro".
Niente è perfetto e tutto è perfettibile.
Il grosso errore è credere, se si è subìto un torto o si crede di averlo subito, di potersi autoproclamare i novelli Messia della Sanità Perfetta.
Per parlare si deve conoscere, sennò è meglio stare zitti, perchè si rischia di fare figure poco simpatiche.
Poi, tu sei libero di pensare quello che vuoi, di dire quello che vuoi, e di farti curare dove e come vuoi, nessuno te lo impedisce.
Ma non sei libero di insultare me, perchè non mi conosci e soprattutto non conosci il perchè affermo certe cose, il che basterebbe ad una persona di media intelligenza a farla contare fino a 1000 prima di aprire bocca tanto per dare aria alle gengive.
La ******************************* che, indubbiamente provato dalle difficoltà della malattia e dal dolore, si ritiene in grado di ******************* cavolata e dire qualunque cosa a chiunque perchè tanto è "dalla parte del malato".
Anche da malati, o da familiari dei malati continuano ad esistere doveri, non solo diritti.

Ognuno vede le cose dal suo punto di vista, che può essere soggettivo o oggettivo, o una commistione di entrambi.

Se io ti dico che l'acido cloridrico in soluzione acquosa libera idrogenioni tu non me la puoi contestare, anche se non ti torna, perchè così è, ti piaccia o no.
Su come è gestita la sanità io ti dico la mia esperienza e, nei limiti, ti spiego il perchè di certe cose.
Che possono tornarti o meno, non discuto, ma da lì ad essere certo di avere ragione ce ne passa.
Come ti ho già detto, niente è perfetto e tutto è perfettibile.
Perchè allora non ti iscrivi a Medicina e cerchi di rivoluzionare il sistema se così non ti piace??
Facile pretendere che lo facciano gli altri.
Gli altri lo fanno, in base alle possibilità ed ai mezzi.
Altri, invece, sono buoni solo di protestare e/o piagnucolare come fai tu, accorgendosi dei problemi della sanità, gridati a più riprese dagli addetti ai lavori, solo quando ci toccano in prima persona (tipico qualunquismo dell'italiota medio).
Non dai una grande dimostrazione di serietà, lasciatelo dire.

Se avessimo in mano la bacchetta magica non ci sarebbero più guerre nè malattie.
Per ora siamo in mano ai nostri consimili, per cui dobbiamo accettare che non tutte le idee collimino con le nostre.
Wink

* asteriscato dall'Admin


Ultima modifica di Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 14:30, modificato 3 volte
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da LUNA il Lun 25 Ago 2008 - 14:11

Se avessimo in mano la bacchetta magica non ci sarebbero più guerre nè malattie.
Per ora siamo in mano ai nostri consimili, per cui dobbiamo accettare che non tutte le idee collimino con le nostre.



condivido!!!! Very Happy
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da minerva il Lun 25 Ago 2008 - 14:26

Sono sicura che le idee degli ebrei non collimassero con quelle di Hitler.
Io saro' pure permalosa, ma vista purtroppo la frequenza della nostra famiglia negli ospedali non riesco per nulla a digerire come siamo stati trattati e come ho visto trattare, poi se l'ignoranza la vogliamo fare passare per sapienza....
L'unico obbiettivo che hanno perso i medici e del quale si sente parlare ovunque è l'umanità, poi sulle capacità non si discute.
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 14:32

House stai esagerando con gli aggettivi ......lascia stare Sauro! risatona
Grazie!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 14:34

Io sbaglierò... ma dal mio punto di vista onestamente dell'umanità dei sanitari mi frega fino ad un certo punto...
A me interessa guarire, se possibile, il resto mancia.
Meglio un medico ignorante e sgarbato ma che ti guarisce, o un medico baci e carezze che nella migliore delle ipotesi non compiccia una pippa o magari ti manda pure al Creatore?
Lo so che il top sarebbe un medico baci e carezze che ti guarisce.
Se è per quello anche io vorrei vincere al Superenalotto, ma non tutto è possibile su questo mondo.
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 14:38

mara ha scritto:House stai esagerando con gli aggettivi ......lascia stare Sauro! risatona
Grazie!
Veramente ha cominciato lui per primo.
Io ho solo detto, in base a quanto e come scrive, come dà l'idea di essere.
Profano è, e spocchioso pure, come devo chiamarlo sennò???... competente e umile???
Wink


Ultima modifica di Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 14:39, modificato 1 volta
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da minerva il Lun 25 Ago 2008 - 14:38

Storie! Fare il medico deve essere una missione e invece è diventato solo fama e soldi! Scusate se a queste cose ci tengo!
Storie che medico pietoso fece piaga puzzolente, non c'è piu' umanità.
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 14:41

Dr. House ha scritto:Io sbaglierò... ma dal mio punto di vista onestamente dell'umanità dei sanitari mi frega fino ad un certo punto...
A me interessa guarire, se possibile, il resto mancia.
Meglio un medico ignorante e sgarbato ma che ti guarisce, o un medico baci e carezze che nella migliore delle ipotesi non compiccia una pippa o magari ti manda pure al Creatore?
Lo so che il top sarebbe un medico baci e carezze che ti guarisce.
Se è per quello anche io vorrei vincere al Superenalotto, ma non tutto è possibile su questo mondo.
Wink
Condivido,infatti sono andata a monza ad operarmi prorpio perche c'era questo luminare....e francamente il fatto che fosse ignorante .....è secondario al fatto che mi ha guarita. pollice alto
Bravo ,ogni tanto dici pure qualcosa di saggio! risatona

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da LUNA il Lun 25 Ago 2008 - 14:42

anche a me piacerebbe vincere al superenalotto,ma nella vita contano atre cose( disse la volpe all'uva)...... felice


Ultima modifica di LUNA il Lun 25 Ago 2008 - 14:43, modificato 1 volta
LUNA
LUNA
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 3566
Località : New york
Data d'iscrizione : 29.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 14:43

Sei carina se dici così Minerva.
La missione lasciala alle suore ed ai preti.
La medicina è scienza.

Leggi un pò qui e rifletti, perchè QUESTO è il modo in cui si comporta la maggior parte dei medici che conosco.
http://www.unradiologo.net/index.php?s=giudiziosa
Wink


modificato da xena Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 14:44

LUNA ha scritto:anche a me piacerebbe vincere al superenalotto,ma nella vita contano atre cose( disse la volpe all'uva)...... felice
QUOTO !!!!!! pollice alto Twisted Evil che sbadato! risatona smile furbo
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 14:44

Dr. House ha scritto:
mara ha scritto:House stai esagerando con gli aggettivi ......lascia stare Sauro! risatona
Grazie!
Veramente ha cominciato lui per primo.
Io ho solo detto, in base a quanto e come scrive, come dà l'idea di essere.
Profano è, e spocchioso pure, come devo chiamarlo sennò???... competente e umile???
Wink
Era meglio la versione prima della modifica.... Very Happy

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 14:45

mara ha scritto:
Dr. House ha scritto:
mara ha scritto:House stai esagerando con gli aggettivi ......lascia stare Sauro! risatona
Grazie!
Veramente ha cominciato lui per primo.
Io ho solo detto, in base a quanto e come scrive, come dà l'idea di essere.
Profano è, e spocchioso pure, come devo chiamarlo sennò???... competente e umile???
Wink
Era meglio la versione prima della modifica.... Very Happy
Punti di vista (grazie al Cielo) pollice alto Twisted Evil che sbadato! scoppiare smile furbo
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 14:46

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 213302

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da minerva il Lun 25 Ago 2008 - 14:50

Bene! Mi piace essere sciocchina. Non mi offendo minimamente e mi dispiace che il mondo giri cosi'.
Speriamo nel futuro.
Io faccio basta con l'argomento senno' mi si rovina il lavoro di eft, ci penserà l'universo a dare ad ognuno i suoi meriti.
Un abbraccio grande. abbraccia e fiorigrazie
minerva
minerva
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 2498
Età : 57
Località : Emilia Romagna
Data d'iscrizione : 27.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 14:54

minerva ha scritto:Bene! Mi piace essere sciocchina. Non mi offendo minimamente e mi dispiace che il mondo giri cosi'.
Speriamo nel futuro.
Io faccio basta con l'argomento senno' mi si rovina il lavoro di eft, ci penserà l'universo a dare ad ognuno i suoi meriti.
Un abbraccio grande. abbraccia e fiorigrazie
Si minerva lascia perdere tanto è de coccio! arcobaleno

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 15:04

mara ha scritto:Si minerva lascia perdere tanto è de coccio! arcobaleno
Eh bèh mara, di te si potrà dire di tutto, tranne che tu non sia coraggiosa... molto coraggiosa... pollice alto che sbadato! piange con fazzolett
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 15:06

Magari se ci vedremo a cesena potrai riempirmi di botte....ti va?
Manca una guida nella malattia - Pagina 2 874636
Io sono quella gialla naturalmente......eddai sorridi,greg!

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 15:57

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Costan12

House affraid , ma non ti sei ancora stancato Very Happy ???

Tutto , ma no contro Mara .... Mara ti rompe in Due ... ma hai voglia di scherzare vero ??? Tu non la conosci , io si !!! E poi se ti metti contro Mara sono azzi tui ...davvero .... Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Avatar10


A parte gli scherzi, potete continuare questi discorsi all'infinito: vi lascerò persino offendere se vi piace (nun provateci eh Wink ) ma tanto ... portano solo a rafforzare le proprie vedute ... quindi ???

Dr. House , ma quante volte li abbiamo gia fatti tutti sti discorsi .

Talmente tante che non ho neanche più voglia di ribattere .... vecchia solfa ...ufff !

Quando invece parli .... quando biologicamente parli .... sei Super .... ci fai fare un figurone davvero !

Abbattiamo le "posizioni" e soprattutto non offendiamoci a vicenda, ma che gusto c'è ? Manco ci conosciamo (più o meno) :
questo vale per tutti : Dr. House, Sauro, Ricky, Gringo ... tutti ...e tutte !

House chissà come sei a parlare di Donne Very Happy ....

Ciao Wink

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da mara il Lun 25 Ago 2008 - 16:00

Ricky sei troppo simpatico!
Seguo il tuo consiglio..... flower

mara
Utente Senior
Utente Senior

Femmina
Numero di messaggi : 5443
Età : 47
Località : san mauro
Data d'iscrizione : 18.05.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 16:40

Allora mi presento.
Tecnico impiantista ed edile specializzato nell'ingegneria del settore ospedaliero dove dal 1982 ho personalmente progettato e contribuito a realizzare ospedali in mezza Italia con settore di punta nella progettazione e costruzione di sale operatorie di tutte le classi, reparti UTIR, UTIC, radiologia, neonatologia, infettivologia, AIDS e immunodepressi, grandi ustionati, camere bianche in genere ed altri reparti ad alta criticità ambientale.

Esperto nella prevenzione ambientale delle infezioni nosocomiali da legionella pneumophila, s. aureus, e. coli ecc. ho avuto a che fare per anni con medici, primari e caposala di ogni genere e specializzazione, dall'ortopedia fino all'oncologia passando per tutto quello che c'è nel mezzo, assecondando le loro esigenze e priorità; dal chirurgo che opera nudo sotto il camice a quello che vuole la camera pressurizzata per finire a coloro che operano in sala fredda col paziente ipotermico.

Ho vissuto più tempo in reparto che a casa mia, mi sono intossicato due volte con l'alotano, sono stato in sala prima durante e dopo gli interventi a misurare i tempi di decontaminazione da batteri e gas anestetici e non mi impressiona la vista delle ferite.
Ho messo da parte gelosamente tutto quanto mi è stato trasmesso da fior di medici, primari e professori, conosco i problemi del caso e li so risolvere, almeno finchè sono risolvibili.

Certo che non sono un medico, lungi da me l'idea, ma quando parlo so quello che dico perchè la professione è la mia università e non l'ho mai smessa dopo la tesi. Dal marzo 2004, quando si ammalò mio padre, passo parte delle mie notti sui libri, ho la cultura per capire ciò che leggo e quel che non capisco me lo fo spiegare da chi è in grado.
Sembro un po' meno profano ora?

Per la spocchia mi scuso, purtroppo scrivere è ben diverso da parlare e può darsi che io risulti involontariamente irritante.

Se House interpreta le obiezioni come affronti personali o alla sua statura e prestigio professionale mi dispiace ma sappia che da parte mia non c'è la minima intenzione di offendere o sminuire e spero che nemmeno lui l'abbia, anche se non pare perchè dall'insulto di rinquarto è passato all'insulto diretto. smile che discutono Quello che penso della sanità non è solo perchè dei cretini hanno quasi ammazzato mia moglie, ma perchè ho visto fare certe caxxate che metà basta e ho conosciuto altri sistemi sanitari molto migliori del nostro.

Pleuriti scambiate per dorsalgie e curate col diclofenac, appendiciti croniche scambiate per infiammazione alle ovaie e curate con antibiotici, ecografi sbeffeggiati per aver diagnosticato un tumore al colon perchè "...dall'eco non si può vedere" e invece avevano ragione, diagnosi di coxartrosi che invece non c'era, perfino un infarto intestinale non riconosciuto col paziente salvo grazie alla sfrontatezza di un dottorino che contraddicendo il suo capo volle fare un intervento esplorativo, bravi chirurghi che sperimentano nuove tecniche di nascosto al vecchio primario tradizionalista... potrei raccontarne fino a domani. che sbadato!

Il medico non è un carrellista del supermercato che se rompe un cartone di uova poco male. Il medico ha tra le mani la nostra salute, la nostra vita e la sua qualità, è un compito enorme, difficilissimo, quasi disumano e ce ne sono tantissimi che lo svolgono al meglio delle loro possibilità. Per altri invece la medicina è solo un lavoro, una fonte di reddito da massimizzare, una questione di prestigio o perfino un incarico politico e sono sempre questi che fanno danni.
Purtroppo si parla solo degli sbagli, mai dei meriti che sono dovuti. Quella del premio sul risparmio di diagnostica non è una leggenda metropolitana.

Quoto la richiesta di moderarci e lo prendo come impegno personale.
Ciao a todos anche a quel fiorentinaccio di House

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da GRINGO il Lun 25 Ago 2008 - 16:49

Caro Sauro, non eri assolutamente tenuto ad essere cosi trasparente! Wink

"l'essere" intelligente capisce subito con chi si rapporta....

comunque grazie per le precisazioni!

Con stima.

Gringo pollice alto


Ultima modifica di GRINGO il Lun 25 Ago 2008 - 17:00, modificato 1 volta

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 46
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 16:53

GRINGO ha scritto:Caro Sauro, non eri assolutamente tenuto ad essere cosi trasparente! Wink

"l'essere" intelligente capisce subito con chi si rapporta....

comunque grazie per le precisazioni!

Con stima.

Gringopollice alto

Almeno ora si sa chi sono e cosa faccio...
Spero di non creare altri problemi.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da GRINGO il Lun 25 Ago 2008 - 17:02

Sauro, non sei e non crei problemi, assolutamente. Le tue informazioni e la tue esperienze sono importantissime...... Wink

GRINGO
Utente Senior
Utente Senior

Maschio
Numero di messaggi : 3130
Età : 46
Località : ROMA
Data d'iscrizione : 13.01.08

http://leonisinasce.forumattivo.com/forum.htm

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da MAURO LORE il Lun 25 Ago 2008 - 17:17

Dr. House ha scritto:Io sbaglierò... ma dal mio punto di vista onestamente dell'umanità dei sanitari mi frega fino ad un certo punto...
A me interessa guarire, se possibile, il resto mancia.
Meglio un medico ignorante e sgarbato ma che ti guarisce, o un medico baci e carezze che nella migliore delle ipotesi non compiccia una pippa o magari ti manda pure al Creatore?
Lo so che il top sarebbe un medico baci e carezze che ti guarisce.
Se è per quello anche io vorrei vincere al Superenalotto, ma non tutto è possibile su questo mondo.
Wink

------------------

... secondo me...

... "NESSUNO... GUARISCE...NESSUNO"...

------------------

... si può aiutare/accompagnare una Persona... nel processo di guarigione... MOSTRAGLI la VIA...

... ma... se NON capisce... il MESSAGGIO / i MESSAGGI della malattia... ce poco da fare...

------------------

... cosa mi fa pensare questo??...

... il PLACEBO e il "NOCEBO"...

------------------

... anche la frase... "quello che Io faccio... Voi ne farete di più grandi... MA... se ancora non sarete in grado di farle di per Voi stessi... allora FATELE... in Mio Nome"... Very Happy Wink

------------------

... o anche questa frase del "Budda"... "bisogna attraversare il fiume... se sapete camminare sull'acqua,...camminate sull'acqua... se sapete nuotare... nuotate,... se credete che, l'unico modo possibile... sia "prendere il traghetto"... prendete il traghetto"...

Laughing Wink

------------------

in tutti è 3 le possibilità... alla fine... è sempre il POTERE CREATIVO della MENTE... nel "bene" e nel "male"... CHE OPERA... Laughing Wink

------------------

... e la MENTE... deve SERVIRE... l'Anima/Spirito... NON ESSERE la SUA PRIGIONE... Wink
MAURO LORE
MAURO LORE
forista esperto
forista esperto

Maschio
Numero di messaggi : 940
Località : Roma
Data d'iscrizione : 30.12.07

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 17:48

MAURO LORE ha scritto:
Dr. House ha scritto:Io sbaglierò... ma dal mio punto di vista onestamente dell'umanità dei sanitari mi frega fino ad un certo punto...
A me interessa guarire, se possibile, il resto mancia.
Meglio un medico ignorante e sgarbato ma che ti guarisce, o un medico baci e carezze che nella migliore delle ipotesi non compiccia una pippa o magari ti manda pure al Creatore?
Lo so che il top sarebbe un medico baci e carezze che ti guarisce.
Se è per quello anche io vorrei vincere al Superenalotto, ma non tutto è possibile su questo mondo.
Wink

------------------

... secondo me...

... "NESSUNO... GUARISCE...NESSUNO"...

------------------

... si può aiutare/accompagnare una Persona... nel processo di guarigione... MOSTRAGLI la VIA...

... ma... se NON capisce... il MESSAGGIO / i MESSAGGI della malattia... ce poco da fare...

------------------

... cosa mi fa pensare questo??...

... il PLACEBO e il "NOCEBO"...

------------------

... anche la frase... "quello che Io faccio... Voi ne farete di più grandi... MA... se ancora non sarete in grado di farle di per Voi stessi... allora FATELE... in Mio Nome"... Very Happy Wink

------------------

... o anche questa frase del "Budda"... "bisogna attraversare il fiume... se sapete camminare sull'acqua,...camminate sull'acqua... se sapete nuotare... nuotate,... se credete che, l'unico modo possibile... sia "prendere il traghetto"... prendete il traghetto"...

Laughing Wink

------------------

in tutti è 3 le possibilità... alla fine... è sempre il POTERE CREATIVO della MENTE... nel "bene" e nel "male"... CHE OPERA... Laughing Wink

------------------

... e la MENTE... deve SERVIRE... l'Anima/Spirito... NON ESSERE la SUA PRIGIONE... Wink

Antica massima zen:

Gli uomini del mondo non sono consapevoli della loro vera mente. Essi credono che sia solo ciò che vedono, sentono, percepiscono e conoscono. Sono fissati su ciò che si vede, si sente, si tocca e sulle proprie formazioni mentali. Così non possono percepire la splendente natura spirituale della loro Mente Originale. (Huang-po )

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Dr. House il Lun 25 Ago 2008 - 20:02

Ricky ha scritto:Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Costan12

House affraid , ma non ti sei ancora stancato Very Happy ???

Tutto , ma no contro Mara .... Mara ti rompe in Due ... ma hai voglia di scherzare vero ??? Tu non la conosci , io si !!! E poi se ti metti contro Mara sono azzi tui ...davvero .... Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Avatar10


A parte gli scherzi, potete continuare questi discorsi all'infinito: vi lascerò persino offendere se vi piace (nun provateci eh Wink ) ma tanto ... portano solo a rafforzare le proprie vedute ... quindi ???

Dr. House , ma quante volte li abbiamo gia fatti tutti sti discorsi .

Talmente tante che non ho neanche più voglia di ribattere .... vecchia solfa ...ufff !

Quando invece parli .... quando biologicamente parli .... sei Super .... ci fai fare un figurone davvero !

Abbattiamo le "posizioni" e soprattutto non offendiamoci a vicenda, ma che gusto c'è ? Manco ci conosciamo (più o meno) :
questo vale per tutti : Dr. House, Sauro, Ricky, Gringo ... tutti ...e tutte !

House chissà come sei a parlare di Donne Very Happy ....

Ciao Wink
Ahahahahahah... oh Ricky mi hai fatto scompiscià da'i rridere... eheheheheheh
Megaquotone per Ricky !!!!! invio baci

Ma dai, qui non ci si offende mica... si chiacchiera, anche animatamente, e per certi versi è bello così.

Quando parlo di donne... ma chi parla più di donne ormai... smile con stelle Sad sfiga addosso
Un tempo forse... quando ero "nè mì cenci..."... ma ora è tanto se la mì moglie (bellissima peraltro, 41 anni e sembra che ne abbia 25, anche se pure io mi difendo bene) continua a sopportarmi dopo 21 anni che stiamo insieme, e continuo a non capire perchè dopo tutti i grattacapi che le ho dato ancora non mi abbia sbattuto sul marciapiede a calci nel didietro... smile con stelle bounce che sbadato! Embarassed Rolling Eyes
Cosa faremmo senza le donne???
Ringrazio il Signore di averle inventate!!! (anche se a volte rompono un pò... Rolling Eyes Embarassed Shocked che sbadato! pollice alto )
Wink
Dr. House
Dr. House
Forista junior
Forista junior

Maschio
Numero di messaggi : 182
Età : 53
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 01.08.08

Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Lun 25 Ago 2008 - 20:09

pollice alto

Mi piaci . Wink

Come persona eh .... Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Ospite il Mar 26 Ago 2008 - 14:57

GABRIELE BECCARIA
Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Pixel
Vi siete fatti un taglietto al dito e, mentre versate il disinfettante, sorridete, pensando che il vostro organismo ha un programma infallibile per far rimarginare la ferita. Che fortuna. Ma come reagireste, se vi dicessero che il merito è dell’«invasività» e della «metastatizzazione» delle vostre cellule staminali, predisposte per la rigenerazione della pelle? Smettereste di sorridere: i termini sono sinistri, perché sono gli stessi che si usano quando si parla del cancro.

In realtà non c’è da spaventarsi, semmai da stupirsi. Se vi capiterà di orecchiare gli studi di frontiera presentati al congresso internazionale che si apre domani all’IRCC di Candiolo («Invasive Growth: A Genetic Programme for Stem Cells and Cancer»), dovrete buttare all’aria molti frusti stereotipi. Le nuove scoperte rivelano che l’invasione del tumore e la sua metastatizzazione non sono altro che manifestazioni aberranti degli stessi fenomeni che governano il funzionamento del nostro sviluppo nella vita embrionale e i processi rigenerativi nella vita adulta. Tutto merito (o colpa nel caso del cancro) di un tipo di cellule di moda sui media e nei dibattiti etico-scientifici: le staminali.
Professor Paolo Comoglio, lei è il direttore scientifico dell’IRCC di Candiolo e l’organizzatore con i professori Carla Boccaccio e Livio Trusolino del «summit»: può spiegare l’inatteso legame, per chi non è del mestiere, cancro-staminali?
«Finalmente abbiamo capito che il cancro è la malattia genetica che colpisce le cellule staminali. Solo queste, infatti, sono in grado di sostenere la crescita illimitata del tumore, mentre le altre cellule - pur appartenendo al tumore - in misura maggiore o minore “maturano” (cioè si differenziano) e dopo un numero finito di duplicazioni invecchiano e muoiono, come le cellule dei tessuti normali».
Il cancro colpisce organi diversi, anche quelli che in passato si riteneva non avessero cellule staminali, come il cervello. Come si spiega il paradosso?
«Le cellule staminali sono presenti in ogni organo, incluso il tessuto nervoso. Finora erano passate inosservate, perché sono poche, con un rapporto inferiore a una-due ogni mille cellule differenziate. Si pensava che fossero concentrate nel midollo osseo e in pochi altri tessuti e invece sono presenti ovunque, nella pelle, negli organi interni, perfino nel cervello. Sappiamo che hanno la proprietà di “self-renewal”, l’autorigenerazione, producendo a ogni divisione due figlie, una che rimane staminale e teoricamente immortale e l’altra che si divide ancora più volte, generando però una progenie di cellule che - alla lunga - “maturano”, invecchiano e muoiono. Quando, accidentalmente, all’interno di una cellula staminale muta uno dei geni che controllano la crescita (gli oncogeni), si scatena il cancro. In ultima analisi il cancro è quindi una malattia delle cellule staminali».
Detto così, sembra semplice. E le conseguenze?
«Se potessimo eliminare le staminali del cancro, le loro cellule figlie crescerebbero per un periodo più o meno lungo, poi scomparirebbero da sole. La scoperta dell’esistenza delle cellule staminali, oltre a chiarire i meccanismi di insorgenza dei tumori, ha un’importante valenza terapeutica. Dobbiamo imparare a colpire le staminali senza preocuparci troppo delle loro figlie, quelle che si differenziano e hanno vita limitata. Insisto: dopo un certo numero di generazioni vanno incontro a senescenza - come nei tessuti normali - e scompaiono. Il problema è che i farmaci attuali distruggono prevalentemente le cellule differenziate - le figlie - e tendono a risparmiare le cellule staminali del cancro, vale a dire il meccanismo che le rigenera. Sono le radici, che finora abbiamo ignorato, perché osservavamo l’albero. Così tagliavamo il primo senza estirpare le seconde».
Come mai le cellule staminali del cancro sono resistenti ai chemoterapici?
«E’ quello che cerchiamo di capire. Per loro natura sono cellule resistenti alle aggressioni dell’ambiente. Dopo tutto le staminali normali servono alla nostra sopravvivenza, rigenerando i tessuti danneggiati nel corso della vita. Sono dotate di una “pompa” che respinge le sostanze tossiche, ma sfortunatamente anche i farmaci».
Al congresso parlerete di come identificare le staminali e distruggerle. E’ così?
«Si stanno facendo grossi passi avanti, che migliorano la chemioterapia tradizionale, e si stanno disegnando strategie per attaccare la radice del cancro, le cellule staminali maligne».
Ma le cure sono lontane, o no?
«Il futuro non è così lontano. Dopo aver imparato a conoscerle, sfrutteremo alcune proprietà delle staminali per indirizzare contro di loro farmaci specifici che inattivano i prodotti dei geni mutati: è la “target therapy”. Useremo la terapia genica per farle differenziare e poi morire e sfrutteremo il fenomeno dell’”oncogenic addiction”: sappiamo che, sebbene la staminale sia drogata da un certo numero di oncogeni malfunzionanti, è sufficiente spegnerne uno per farla morire. Questa è la medicina molecolare ed è solo agli inizi».
E i tempi?
«Anni, non decenni. Si aprono prospettive concrete, di cui l’opinione pubblica dev’essere consapevole. Purtroppo di cancro si muore ancora, ma ora che si conosce il quadro complessivo si può migliorare la cura. E salvare tante vite. Non è il momento di mollare».
CHI E'
Comoglio Oncologo molecolare
RUOLO
: E’ direttore scientifico dell’IRCC, l’Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro di Candiolo, Torino.
CAMPI DI RICERCA: «Invasive growth» (crescita invasiva), fattori di crescita e oncogeni

Da La Stampa del 6 giugno 2007
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/scienza/grubrica.asp?ID_blog=38&ID_articolo=187&ID_sezione=243&sezione=News

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Manca una guida nella malattia - Pagina 2 Empty Re: Manca una guida nella malattia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum